Visualizza Risultati Sondaggio: Sei favorevole al mutuo cambio nei CC?

Partecipanti
36. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 28 77.78%
  • No

    9 25.00%
Sondaggio a Scelta Multipla.
Pagina 60 di 98 PrimaPrima ... 1050585960616270 ... UltimaUltima
Risultati da 591 a 600 di 976

Discussione: Trasferimenti nell'Arma dei Carabinieri

  1. #591

    Predefinito

    In ambito Regione dopo 2 anni già puoi presentare domanda, mentre in ambito provincia non c'è un limite preciso...

  2. #592

    Predefinito

    grazie ragazzi per le risposte ora vedo se riesco a ricavare qualcosa
    Meglio morire da persona per bene... che vivere da mostro!!!

  3. #593
    Soldato L'avatar di peoneman
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Napoli
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Scusate la domanda, probabilmente è già stata trattata prima, ma sono 60 pagine quindi sono un po' in difficoltà.
    Per quanto riguarda il ricongiungimento al coniuge lavoratore, c'è qualcuno che, PER ESPERIENZA PERSONALE, mi sappia dire se entro i 180 giorni del procedimento amministrativo il C.do Generale risponde semplicemente sì o no, oppure può rinviare la decisione ulteriormente?
    Grazie, vi prego solo di rispondere se avete una cognizione precisa di quello che dite, e non una vaga idea o opinione personale

  4. #594

    Predefinito

    ciao peoneman, ti rispondo anche perché ho in corso anch'io un'istanza in atto non per ricongiungimento al coniuge, ma per l'art. 398, tutto sommato la procedura e sempre quella dettata dalla L. 241/90. Allora premesso che i 180 giorni decorrono dalla data in cui l'Ufficio preposto alla decisione (Ufficio trasferimenti C.do Generale) riceve la domanda, e non dal momento dell'inoltro, anche se dovrebbe arrivare nel tempo strettamente necessario per via gerarchica, ma sappiamo benissimo che spesso non è così, nel mio caso la Regione ha trasmesso la mia istanza dopo 5 mesi in cui l'avevo trasmessa io, vabbè tralasciamo. La prima cosa che ti viene notificata è l'avvio del procedimento nel quale è scritto la scadenza entro la quale dovrebbe concludersi il procedimento, scadenza generalmente fissata nel limite di 180 gg, al termine dei quali teoricamente devono trasferirti. Tuttavia, in quest'arco di tempo, può accadere che il C.do Generale proroghi i termini della scadenza, i motivi possono essere svariati ad esempio possono addurre come motivazione il fatto che l'Ufficio è stracolmo di domande analoghe e quindi necessita di ulteriore tempo, oppure che nella Regione richiesta non ci sia disponibilità di posti pertanto temporeggiano al fine di trovare il primo buco utile. Ci sta pure che ti comunichino dei motivi ostativi all'accoglimento della domanda per bloccare i termini fino a quando tu non presenterai delle controdeduzioni. Ho avuto un mio carissimo amico e collega che è stato trasferito l'estate scorsa per il ricongiungimento familiare, comunque dalla data in cui ha inoltrato la domanda fino alla data in cui lo hanno trasferito sono passati ben 18 mesi. E' difficile che in soli 180 gg ti trasferiscano. Può anche accadere, com'è successo ad un altro mio collega, che il procedimento te lo terminino in 180 gg dandoti il trasferimento, ma che tale trasferimento diventa esecutivo dopo altri sei mesi, ossia x esempio ti viene notificato il provvedimento oggi 28 febbraio nel quale c'è scritto che hanno accolto la tua domanda, ma di fatto dovrai prendere servizio presso la nuova sede in data 1 ottobre. Nel malaugurato caso (e speriamo di no) decidano di rigettarti la domanda, prima di comunicarti la risposta negativa e la conseguente conclusione del procedimento, che in tal caso avviene prima dei 180 gg, devono farti un'altra comunicazione, come già accennato sopra, nella quale ti scrivono che stanno valutando negativamente la tua domanda perché ci sono dei motivi ostativi che ti devono specificare; in tal caso tu hai 10 gg di tempo per scrivere delle controdeduzioni in merito e presentare eventuale ed ulteriore documentazione. IMPORTANTE: io non conosco la tua situazione, ma per esperienza personale se hai inoltrato la domanda da un po di tempo e ancora non ti è stato notificato l'avvio del procedimento, chiama l'ufficio trasferimenti del C.do Generale e chiedi se la tua domanda gli è arrivata, perché in caso contrario significa che è ancora in Regione e qualcuno ancora deve mandarla, in tal caso chiama e digli di darsi una svegliata. Inoltre ti ricordo che il ricongiungimento al coniuge è contemplato da Legge dello Stato, quindi non circolari interne, e vale solo se tua moglie ha un contratto di lavoro con assunzione a tempo indeterminato, ragion per cui se hai questi elementi ed il C.do Generale ti da risposta negativa, rivolgiti ad un legale del lavoro e vedi che sicuramente facendo ricorso lo vinci. Ti faccio i miei migliori auguri. Ciao.
    Ultima modifica di akab; 29-02-12 alle 00: 22

  5. #595

    Predefinito

    Buonasera a tutti colleghi e non..un parere vi chiedo per cortesia
    Ho fatto la domanda di trasferimento Getra per tornarmene in Piemonte. Premetto che lavoro in Lombardia e sono stato assegnato al reparto il 9 Ottobre 2011. Sono uscito dal corso a Settembre 2011.
    Quest anno ho letto:

    Il limite di permanenza di 4 anni per i "non originari" è stato abbattuto completamente (come per gli "originari") se si fa domanda per Sicilia, Sardegna, Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta.

    Io la domanda l ho spedita..ora vorrei chiedervi ma il minimo di anzianità è un requisito oppure chi come me appena uscito dal corso che voglia andarsene in una di queste regioni puo andarci?? io nel Getra ho letto cosi! Grazie!

  6. #596
    Caporale L'avatar di Peppe di Aversa
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Aversa
    Messaggi
    126

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da silvio27 Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti colleghi e non..un parere vi chiedo per cortesia
    Ho fatto la domanda di trasferimento Getra per tornarmene in Piemonte. Premetto che lavoro in Lombardia e sono stato assegnato al reparto il 9 Ottobre 2011. Sono uscito dal corso a Settembre 2011.
    Quest anno ho letto:

    Il limite di permanenza di 4 anni per i "non originari" è stato abbattuto completamente (come per gli "originari") se si fa domanda per Sicilia, Sardegna, Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta.

    Io la domanda l ho spedita..ora vorrei chiedervi ma il minimo di anzianità è un requisito oppure chi come me appena uscito dal corso che voglia andarsene in una di queste regioni puo andarci?? io nel Getra ho letto cosi! Grazie!
    Certo ke puoi andarci!!!

  7. #597
    Maresciallo L'avatar di bonovoxx
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    851

    Predefinito

    Ragazzi sò che usate questo post per parlare di cose specifiche e quindi non voglio rompervi le uova nel paniere...Solo una domanda alla quale solo voi potreste rispondermi:
    Qualcuno mi spiega come cacchio funzionano questi trasferimenti che non l'ho mai capito?

    Allora: Dopo un assegnamento (che sia il primo o uno qualsiasi è uguale) devi stare 4 anni in quella città e almeno 2 in quel reparto...Dopodichè puoi fare domanda di trasferimento. Ora...Questa domanda puoi subito farla per dove vuoi? Perchè molti dicono, ad esempio, che per tornare a roma ci vogliono intorno agli 8 anni, per un altra città altre cifre e per altre altre ancora?
    Funziona che ogni operatore ha un punteggio che si accumula a seconda del grado, anzianità e nonsòcos'altro e ogni città ha un punteggio minimo per accedervi tale per cui, ad esempio, si può calcolare che per tornare a roma ci vogliono almeno 8 anni?
    Oppure se ti danno il trasferimento capace pure che ci vai dopo 5 anni?

  8. #598
    Sergente L'avatar di Victo
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Palermo
    Messaggi
    319

    Predefinito

    Ragazzi quindi se ho ben capito per un maresciallo tornare nella propria regione d'appartenenza è molto più facile....o mi sbaglio

  9. #599
    Utente Expert Carabinieri L'avatar di itchy
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    979

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Victo Visualizza Messaggio
    Ragazzi quindi se ho ben capito per un maresciallo tornare nella propria regione d'appartenenza è molto più facile....o mi sbaglio
    Dipende...dalla Regione!! Se vuoi tornare in Lombardia è facilissimo perchè ci sono una marea di posti e sono pochi quelli che ci vogliono andare, per altre Regioni è difficilissimo (come da Appuntati/Carabinieri del resto....).
    Ci sono alcune cose sacre nella vita di un uomo...una di queste sono le sue patatine fritte!

  10. #600
    Sergente L'avatar di Victo
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Palermo
    Messaggi
    319

    Predefinito

    Io sono siciliano.....

    ---------------------Aggiornamento----------------------------

    Ma gli anni alla scuola sottoufficiali contano?

Pagina 60 di 98 PrimaPrima ... 1050585960616270 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •