Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29

Discussione: Periodi di imbarco

  1. #11
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,463

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elettro Visualizza Messaggio
    Però leggevo altre discussioni dove la gente diceva che, non essendoci fondi, non si fanno missioni troppo lunghe. I post dove si diceva ciò risalgono ad almeno 10 anni fa, non so se adesso la situazione è cambiata.
    In Marina può capitare di tutto e mandati in qualsiasi parte del mondo. Il fatto che ADESSO non ci siano fondi NON significa che un domani ci possano essere missioni internazionali di mesi. Se, ad esempio, viene mandato in Sicilia sui pattugliatori, sarà sicuramente mandato a fare la vigilanza pesca che dura 15 giorni ma che, per 1000 ragioni, può essere procastinata per altri 15 - e questa è normale amministrazione.
    Potrebbe anche essere destinato all'estero, ad esempio in Sinai presso la MFO (l'Italia partecipa con 4 pattugliatori da sempre), e li si sta imbarcati per almeno un anno senza rientrare in Italia ovvero potrebbe essere destinato all'Estero e li si sta almeno 3 anni ecc. ecc. ecc.
    Se Lei vuole stare a "casa" ma in Marina, allora faccia il Medico ma attenzione, per l'epidemia in corso, la Marina ha messo su un ospedale da campo con x medici, ma se Lei vuole stare a casa le ripeto: Cambi scelta e faccia il concorso al catasto o nella Polizia Locale.

    Un vecchio detto dice: n Marina si starebbe bene se non ci fossero le guardie (e gli Ufficiali ne fanno ogni 3x2) o le navi... ma la Marina è fatta di navi che sono il loro braccio operativo.
    Ultima modifica di Charlie 2; 21-08-20 alle 07: 42
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  2. #12

    Predefinito

    In risposta a Kojak
    1) Diciamo che sto cercando di capire come funzionano le cose e vedere da che parte pende la bilancia (vita sociale o avventura).
    2) Assolutamente no, infatti ho scritto in questo forum per avere risposte da chi è in marina ed è esperto in materia.
    Ultima modifica di Elettro; 21-08-20 alle 10: 32

  3. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    In Marina può capitare di tutto e mandati in qualsiasi parte del mondo. Il fatto che ADESSO non ci siano fondi NON significa che un domani ci possano essere missioni internazionali di mesi. Se, ad esempio, viene mandato in Sicilia sui pattugliatori, sarà sicuramente mandato a fare la vigilanza pesca che dura 15 giorni ma che, per 1000 ragioni, può essere procastinata per altri 15 - e questa è normale amministrazione.
    Potrebbe anche essere destinato all'estero, ad esempio in Sinai presso la MFO (l'Italia partecipa con 4 pattugliatori da sempre), e li si sta imbarcati per almeno un anno senza rientrare in Italia ovvero potrebbe essere destinato all'Estero e li si sta almeno 3 anni ecc. ecc. ecc.
    Se Lei vuole stare a "casa" ma in Marina, allora faccia il Medico ma attenzione, per l'epidemia in corso, la Marina ha messo su un ospedale da campo con x medici, ma se Lei vuole stare a casa le ripeto: Cambi scelta e faccia il concorso al catasto o nella Polizia Locale.

    Un vecchio detto dice: n Marina si starebbe bene se non ci fossero le guardie (e gli Ufficiali ne fanno ogni 3x2) o le navi... ma la Marina è fatta di navi che sono il loro braccio operativo.
    Ok ricevuto. Invece per quanto riguarda Genio Navale e Armi Navali si hanno gli stessi anni di imbarco dello Stato Maggiore?
    Comunque il discorso è questo: Io non ho mai fatto esperienze di lunga navigazione ne tanto meno in Marina Militare. L'unica esperienza di navigazione che ho fatto è stata la traversata del Calane d'Otranto e del Golfo di Taranto con una barca a vela (da Policoro fino alla Grecia) e devo dire che mi è piaciuta molto, anche con mare 5. In oltre la vita militare mi è sempre piaciuta, anche se mai provata, tranne gli 8 giorni di tirocinio in accademia l'anno scorso. Però non so se posso basarmi su queste due esperienze per capire se la Marina Militare fa per me oppure no.
    Il problema è che è una scelta definitiva perché al terzo si mette una firma di 12 anni, quindi per uno come me è un po' come giocare alla roulette russa.
    Ultima modifica di Elettro; 21-08-20 alle 11: 04

  4. #14
    Caporale
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    239

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elettro Visualizza Messaggio
    Ok ricevuto. Invece per quanto riguarda Genio Navale e Armi Navali si hanno gli stessi anni di imbarco dello Stato Maggiore?
    Comunque il discorso è questo: Io non ho mai fatto esperienze di lunga navigazione ne tanto meno in Marina Militare. L'unica esperienza di navigazione che ho fatto è stata la traversata del Calane d'Otranto e del Golfo di Taranto con una barca a vela (da Policoro fino alla Grecia) e devo dire che mi è piaciuta molto, anche con mare 5. In oltre la vita militare mi è sempre piaciuta, anche se mai provata, tranne gli 8 giorni di tirocinio in accademia l'anno scorso. Però non so se posso basarmi su queste due esperienze per capire se la Marina Militare fa per me oppure no.
    Il problema è che è una scelta definitiva perché al terzo si mette una firma di 12 anni, quindi per uno come me è un po' come giocare alla roulette russa.
    Il Genio naviga parecchio fino al grado di Capitano di Corvetta in quanto ha degli obblighi da assolvere prima di diventare Direttore di macchina.
    Le Armi Navali navigano meno in quando hanno ruoli più improntanti alla ricerca, tant'è che ha il periodo minimo di imbarco più breve degli altri corpi( solo dopo il Corpo Sanitario)

  5. #15
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,463

    Predefinito

    In 1^ Classe, comunque, si firma un atto di arruolamento con ferma di 6 anni. Se in 3^ Classe non si prosegue, si viene allontanati dall'Accademia e si finisce la ferma contratta in Marina con il grado di Sottocapo.
    Entrare in Accademia Navale ed intraprendere la carriera da Ufficiale di Marina, salvo pochissimi casi che si possono contare sulla punta della mano, è una scelta definitiva che bisogna fare al più presto perché se Lei non sa che cosa vuole fare della sua vita allora deve trovare uno bravo ma molto bravo che le mette in chiaro le sue idee, anche perché, altrimenti, lo psicologo lo secca appena apre bocca.

    Per quanto riguarda il Genio Navale (non parlo del ruolo infrastrutture che è un'altra cosa) essi hanno una carriera simile a quella dello Stato Maggiore. Anche loro, sino alla Direzione da Tenente di Vascello, passano la loro vita a bordo con incarichi sempre crescenti (in genere prima Addetto alla propulsione, che è meno impegnativo, poi Addetto allo scafo che è più complesso) e su navi sempre più impegnative sino alla Direzione da Tenente di Vascello.
    Dopo la Direzione da Tenente di Vascello possono essere impiegati, da Capitano di Corvetta, sempre come Direttore di Macchina sulle navi Maggiori dove il Direttore di Macchina deve essere un Ufficiale Superiore, quindi non è detto che sbarchino ma possono farsi anche un paio di anni in più.
    Per non dimenticare i sommergibili dove sia lo S.M. che il GN passano una vita sui battelli.

    Le Armi Navali, così come i Commissari o i Medici devono fare almeno 6 anni di imbarco prima di essere valutati per la promozione a Capitano di Corvetta in cui, determinati incarichi a bordo sono equivalenti alla Direzione dei loro colleghi GN.

    Essere un Ufficiale di Marina non è uno scherzo. Sopratutto i primi 12/15 anni (SM e GN) si sputa sangue tra guardie a terra e a bordo (approposito sappia che a bordo in genere si fanno 4 e 4 - 4 ore di guardia e 4 di riposo dove spesso si devono fare altre cose previste dal proprio incarico oltre che mangiare e fare la cacca) poi il ruolo combattimento, i rifornimenti in mare, le esercitazioni a fuoco (anche durante le missioni ci si esercita sempre), i posti di manovra e via dicendo - il mio record è stato, per una serie di circostanze, 72 ore senza dormire - ma non sono un'eccezione, da quanto riportato da colleghi.
    Ci pensi bene prima di fare una scelta del genere e, se non è convinto, faccia altro.
    Ultima modifica di Charlie 2; 21-08-20 alle 20: 15
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  6. #16

    Predefinito

    [EDIT STAFF]

    Non è che non so proprio cosa fare della mia vita, sono perito elettrotecnico e attualmente uno studente di ingegneria elettronica ma al tempo stesso la marina militare mi ha sempre affascinato, quindi mi trovo davanti a me un bivio, non un casello autostradale, ma sono consapevole che è un bivio importante. Una domanda, in un post di una discussione leggevo che suo figlio aveva tentato il concorso per l'Accademia Navale ma che poi si era iscritto all'università e lei era contento di ciò, le posso chiedere gentilmente perché? Senza intromettermi troppo nei suoi affari personali.


    Per cortesia, evitare di quotare i messaggi precedenti soprattutto quando sono tanto lunghi: ne va della fruibilità del topic soprattutto da smartphone. Grazie.
    Ultima modifica di Kojak; 22-08-20 alle 06: 50

  7. #17
    Caporale
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    239

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio

    Le Armi Navali, così come i Commissari o i Medici devono fare almeno 6 anni di imbarco prima di essere valutati per la promozione a Capitano di Corvetta in cui, determinati incarichi a bordo sono equivalenti alla Direzione dei loro colleghi GN.
    Scusi Charlie ma mi risulta che gli imbarchi minimi siano minori prima di arrivare a Capitano di Corvetta:
    - 3 anni complessivi ( stv / tv) per AN
    - 2 da stv più 2 da tv per il Commissari
    - 2 anni complessivi per i Medici.
    Fonte:
    https://www.gazzettaufficiale.it/eli...3/so/29/sg/pdf
    da pagina 39

  8. #18
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,463

    Predefinito

    Quelli sono periodi minimi di fatto sempre 6 anni di imbarco sono, anche perché nessuno fa i periodi minimi.
    Per lo Stato Maggiore indicano in tutto 7 anni, mi viene da ridere.
    Ultima modifica di Charlie 2; 22-08-20 alle 12: 30
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  9. #19
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,463

    Predefinito

    Tra una carriera in Marina - adesso - e una presso una ditta come ingegnere meglio quella da ingegnere, conoscendo il soggetto.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  10. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    Tra una carriera in Marina - adesso - e una presso una ditta come ingegnere meglio quella da ingegnere, conoscendo il soggetto.
    Lei ritiene che "adesso" la carriera come ufficiale di marina è meno appagante rispetto a "prima"? Se si, per quali motivi?
    Ultima modifica di Elettro; 22-08-20 alle 12: 45

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •