Pagina 65 di 69 PrimaPrima ... 15556364656667 ... UltimaUltima
Risultati da 641 a 650 di 683

Discussione: Strage di Ustica

  1. #641
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    4,020

    Predefinito

    Leggo infinite inesattezze, anche altrove, non solo su questo forum, perlopiu frutto di semplice ignoranza. Andando a braccio, cito:
    - La Clemenceau non aveva Mirage, casomai Etendard (che non sono intercettori) e F-8 Crusader di costruzione americana (quelli sì, intercettori)
    - Quella sera, secondo numerosissimi testimoni e i registri, la portaerei USA era alla fonda a Napoli, sede dela 5a Flotta della USN. E, da una portaerei alla fonda in un porto di una metropoli, non decollano aerei, soprattuto senza che mezza città se ne accorga.
    - Nella base NATO di Decimomannu, come in qualsiasi altra base NATO, non vi sono mai stati ospitati dei Mig, tanto meno libici, tanto meno "di nascosto"
    - Il Mig 23 Flogger non era certo famoso per la sua autonomia, quindi pensarlo gironzolare per ore nel Mediterraneo ala ricerca di un bersaglio, è abbastanza irrealistico.
    - Lo stesso Mig 23 Flogger trovato sulla Sila, non ha nulla a che fare con Ustica, dato che c'è uno scarto di dure o tre settimane, secondo lo stato di conservazione del cadavere del pilota, di cui poi furono fornite le generalità e la causa di morte: ipossia, problema che pare affliggesse i Flogger da sempre, a meno di una scrupolosa manutenzione del sistema di ossigeno, manutenzione che i libici probabilmente non hanno ritenuto di fare così scrupolosa e di cui i memorandum della VVS, l'aviazione sovietica, raccomandavano di stare il minor tempo possibile a quote oltre i 3000 piedi -circa 10000 metri- proprio per ovviare a questo imbrazzante, e quindi non pubblicizzato, inconveniente.
    - Non esistono missili AA (cioè aria-aria) a testata inerte, anche perchè è quasi impossibile che un missile AA colpisca esattamente un bersaglio aereo, specie se con rotta perpendicolare: i missili AA buttano giu gli altri aerei perchè esplodono in prossimità del bersaglio, provocando schegge e danni.
    - Un pallone sonda è distinguibilissimo da un aereo: oltre alle dimensioni, si conta anche la velocità...e un pallone sonda non potrà mai viaggiare alle alte velocità di un jet, mentre un jet, quando rulla in pista, forse potrebbe raggiungere la velocità massima di un pallone sonda.
    - I radar militari non sono gli stessi dei radar civli, hanno altre caratteristiche, altri modalità di visualizzazione e altre lunghezze d'onda e il personale è addestrato a non prendere fischi per fiaschi.
    - I missili a risonanza non esistono, sono un'invenzione di chi non si intende bene di aeronautica.
    - La perizia di Misiti soffre di sudditanza verso Priore e verso le autorità (che nulla sapevano e aspettavano solo una risposta, ben sapendo di essere in buona fede).
    - I finestrini a un metro o due di distanza pare fossero invece intatti. Il lavandino di acciaio d'altra parte era piegato e accartocciato, e quando hanno fatto una prova ricostruendo la toilette e facendo scoppiare una bomba, si è piegato nello stesso modo.
    - La perizia piu corretta ovviamente non è italiana ed è quella di Taylor, colui che disse che "il metallo non mente" e che è tecnicamente ineccepile e spiega tutto per filo e per segno, e che di sicuro non poteva essere un missile ma, eventualmente, una piccola bomba a tempo a basso potenziale.
    - Il movente di abbattere un aereo di linea per far fuori un solo passeggero, coprendomagari tutto con finte esrcitazioni,ha altrettanto del fantasioso.
    In aeronautica perfino un bullone nion nè lo stesso che compriamo i ferramenta e ogni singolo componente è certificato per uso aeronautico. Quindi pensare che i vetri dei parabrezza o i plexiglass dei finestrini, siano gli stessi del camper su cui andate in vacanza, è sbagliato.
    - La pista Priore, pur di non ammetere di aver imboccato una direzione del tutto fantasiosa e senza risconri reali, ha piegato i dati e le perizie italiane, facendl sembrare corrette.

    Dato che il volo partì con un'ora di ritardo, è lecito pensare che sarebbe dovuta es0plodere una volta a terra, facendo meno vittime possibili, ma dando un messaggio, sia alla nazioneche alle autorità (a seconda se si crede se il governo fosse in biuona o in cattiva fede)
    Vediamo un po...
    Ipotesi governo in buona fede:
    - gruppi terroristici interni, nella loro dottrina di strategia della tensione, mettono bombe un po ovnque per far vedere che le autorità non sono efficenti e quindi fomentare il popolo in rivolte, far cadere il governo e far salirne uno con la loro inclinazone politica (che sia nera o rossa). Quindi, oltre ad altri attentati, ci stava pure la bomba al DC-9, purtroppo scoppiata nel momento sbagliato per via del ritardo del volo.

    Ipotesi governo in mala fede:
    - servizi segreti (all'epoca si dicevano "deviati"), facendo credere che siano stati gruppi terroristici interni, mettono bombe un po ovnque per impaurire il popolo e quindi chiedere misure di sicurezza piu restrittive ("Volete piu libertà e meno sicurezza o meno libertà e piu sicurezza?"). Quindi, oltre ad altri attentati, ci stava pure la bomba al DC-9, purtroppo scoppiata nel momento sbagliato per via del ritardo del volo.
    In quest'ottica, l'ipotesi del missile potrebbe allontanare i sospetti che invece sia stato propio lo stato, fingendosi un gruppo terrorista, a mettere una bomba sul jet.
    Se tutti penseranno a un duello aereo tra i nostri nemici-amici di sempre (i libici) e i nostri amici-nemici di sempre (gli USA o i francesi, fate vobis)., le autorità italiane saranno fuori dal banco degli imputati, conla sola colpa di aver visto tutto ma di non aver fatto nulla di male, farmando così ogni eventuale indagine verso altre piste (tipo la bomba a bordo) cxhe quella sì che metterebbe in imbarazzo il goverrno italiano, altro che duello aereo.

    Ecco perchè penso che tanto sta storiella del duello aereo non si spegnerà mai: perchè è un'ottima storia di copertura che copre i veri avvenimenti. Ed ecco perchè Priore, nonostante la sua miopia, non è stato mai rimosso o sostituito.

    La verità è anche che l'opinine pubblica VUOLE il duello aereo tra superpotenzre contro il terroreimo internazionale, fa piu "intrigo internazionale" e resterebbe delusa, non solo se si trattasse di una mera bombetta, ma soprattutto se fosse stata messa dal suo governo, per dare la colpa a gruppi terroristici italiani, pur di avere la scusa di varare leggi più restrittive.

    La miopia è anche non vedere troppo lontano.

  2. #642
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,350

    Predefinito

    Tra le scemenze lette in giro per il web possiamo aggiungere il testimone che riconosce in F-16 israeliani gli inseguitori del mig precipitato.

  3. #643
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    4,020

    Predefinito

    Un minimo di latente antisemitismo lo si puo ritrovare ovunque

  4. #644

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ippogrifo Visualizza Messaggio
    Peccato che quell'animazione riporti i plot battuti dal radar come si vede nel grafico ,e che è agli atti del processo.
    Ed è tutto quello che abbiamo su cui lavorare.....ma sono PROVE REALI.
    Finito il riposino, rieccomi con l’ingrato compito di doverle contestare ogni singola frase che mi rivolge; che sia una sua tecnica per gettare discredito su chi pubblica certosine analisi basate unicamente su dati oggettivi?
    Poi, comunque, vedrò di evitare d’imbattermi nei ragionamenti sterili di chi sa solo denigrarmi, invece di postare qualcosa di utile a sostegno di ciò che si sostiene.

    Ciò premesso, passiamo all'ingrato compito.
    Quello scarabocchio che lei considera una prova reale è stato disegnato “a occhio” posizionando in modo approssimativo i plot presenti nei tabulati, uniche prove reali.
    Il risultato che si ottiene riportando in un grafico le coordinate X/Y presenti sui tabulati (che quindi non sono teorie) è il seguente:



    Vede che chiunque abbia un po’ di buona volontà può realizzare il suo disegnino ottenendo un risultato di gran lunga migliore di quello presente nel sito.

    Non so, inoltre, se ha notato che l’asse y è espanso di (addirittura) 2,5 volte rispetto all’asse x, rendendo quello scarabocchio del tutto inutile per qualunque ragionamento pratico.

    Ma non basta. Tutti quei puntini presenti sullo scarabocchio vicino al punto dell’abbattimento, sono stati messi in modo fittizio semplicemente per rappresentare i brandelli di fusoliera che volano in aria sospinti dal vento; nei tabulati, quei puntini non esistono. Ed è proprio su quei puntini che lei ha detto di basare la sua teoria dello spiraleggiare del DC-9 che scende di quota con una larga planata; immagini che valore può avere una teoria basata su plot inesistenti.


    Con un diagramma reale in scala, come quello che segue, basato sui veri plot presenti nei tabulati e non su plot messi a occhio, uno può iniziare a ragionare su tutte le teorie che vuole basandole su dati di fatto e non su scarabocchi:



    Il risultato esatto, vero, corretto, incontestabile (e non teorico) è ben diverso da quello sgorbio che lei prende in considerazione per elaborare teorie su di un aereo semi-distrutto che volteggia leggiadro nel cielo come un aliante.

    Il fatto che lei non abbia la voglia o la capacità di verificare le prove reali e incontestabili (e non teorie) che le sto riferendo, non la autorizza a scrivere che ciò che scrivo io sono solo teorie.

    Tornado al disegnino acquisito agli atti; qual era il suo scopo? Era unicamente quello di dare un nome ai plot che poi venivano nominati nei vari atti processuali.
    Tutti i periti e i consulenti l’hanno utilizzato unicamente con quello scopo, perché le altre considerazioni che si leggono sulle perizie e consulenze si basano soltanto sui valori numerici presenti nei tabulati. Ecco un esempio tratto dalla “Perizia radaristica Dalle Mese ed altri - 16.06.97”:



    in cui si vede, appunto, che le varie analisi fatte di volta in volta in base al contesto poggiano solo sui tabulati e non sullo scarabocchio. Ed è esattamente quello che ho fatto io in tutti i miei post.


    Citazione Originariamente Scritto da Ippogrifo
    Le sue sono elaborate,interessanti,forbite......TEORIE!
    È alquanto sorprendete dover leggere che le mie sono solo teorie, scritto da uno che non è stato in grado di dimostrare una sola frase di quelle che ha scritto.
    L’unica frase corretta che ha scritto nei messaggi che ha scambiato con me è: “ancora correttamente trimmato su volo livellato”. Tutto il resto (dei messaggi che ha scambiato con me), non si limita ad essere teorie, ma è una violazione della fisica. Eccole pronto un esempio:

    "Se l'aereo fosse semplicemente precipitato dopo essere stato colpito,avrebbe raggiunto una velocità tale,che sarebbe sopraggiunta una separazione strutturale per il superamento della velocità massima,tale da disintegrarlo.
    Il che non è chiaramente accaduto!
    "

    Io sarei disposto a giurarlo davanti ad un giudice che non è accaduto, perché è semplicemente impossibile. Non c’è verso che un aereo trimmato per il volo livellato faccia quello che scrive lei solo perché si spengono i motori. Se prima di postare teorie paradossali si fosse documentato sull’efficienza alare e sulla stabilità statica e dinamica longitudinale (capisco che è troppa fatica), avrebbe certamente capito che la sua teoria non si limita ad essere insostenibile, ma è matematicamente falsa.

    Anche in questo caso, tutto ciò che ho scritto è basato solo su dati di fatto incontestabili e se lei non ha la competenza per verificarlo, non può sistematicamente declassarli a teorie; si dovrebbe, invece, documentare e prendere atto che ciò che scrivo è corretto, come sono corretti i grafici e le tabelle presenti nei miei post, perché basati su elementi oggettivi.
    Ultima modifica di Maber; 05-10-20 alle 13: 42

  5. #645
    Moderatore L'avatar di Ippogrifo
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    5,437

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da altairV Visualizza Messaggio
    E allora perchè non rendere pubblica subito la cosa e usare politicamente contro Gheddafi questo fatto. Dando per scontato che sicuramente gli apparati militari hanno visto tutto. O non hanno visto niente ed è stato meglio "insabbbiare" per non far sapere i limiti della difesa aerea?
    Per un motivo molto più semplice....Sarebbe scoppiata una guerra,con il livello di tensione che c'era quell'anno!
    ESSE QUAM VIDERI (Essere,piuttosto che sembrare - Cic.)



    Sei appena arrivato? Presentati QUI.
    Qui puoi trovare il Regolamento Militari Forum.

  6. #646
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    4,020

    Predefinito

    Ne dubito: alleanze come NATO e ONU servono proprio a evitarlo

  7. #647
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,350

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ippogrifo Visualizza Messaggio
    Per un motivo molto più semplice....Sarebbe scoppiata una guerra,con il livello di tensione che c'era quell'anno!
    Non condivido. Di abbattimenti ce ne sono stati altri e non è mai scoppiata nessuna guerra. Come di episodi bellci ce ne son stati finti (o presunti tali) e la guera è scoppiata.

    E tirando in ballo l'ONU citata da MiB ,qualcuno avrebbe potuto chiedere sanzioni contro "il paese dell'aereo da cui è partito il missile" senza fare di testa propria.
    Ultima modifica di altairV; 08-10-20 alle 00: 30

  8. #648
    Moderatore L'avatar di Ippogrifo
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    5,437

    Predefinito

    Si...di abbattimenti ce ne sono stati,ma sono stati fatti per incomprensioni o incidenti. Un abbattimento DELIBERATO di un aereo civile con passeggeri,è un atto di guerra!
    Se a questo aggiungiamo i terroristi Palestinesi che avevamo in giro in Italia,il fatto che stavamo soffiando alla Libia il protettorato su Malta,per aggiudicarci lo sfruttamento dei suoi fondali con le perforazioni, e le "sponsorizzazioni" che Gheddafi faceva a tutti i gruppi terroristici antigovernativi (Brigate Rosse in primis),e Reagan che spadroneggiava proprio davanti alla Libia ,negandogli il limite delle Acque Territoriali che Gheddafi si era auto-assegnato ,direi che la situazione era pericolosamente tesa,e bastava veramente poco per renderla incontrollabile.
    ESSE QUAM VIDERI (Essere,piuttosto che sembrare - Cic.)



    Sei appena arrivato? Presentati QUI.
    Qui puoi trovare il Regolamento Militari Forum.

  9. #649
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,350

    Predefinito

    Beh dai, nel 1978 e nel 1983 due aerei della KAL furono attaccati dalla caccia sovietica. Il primo attacco provocò due morti e il secondo l'abbattimento del 747. E non per sbaglio. Per fortuna nessuna guerra dopo.
    Ultima modifica di altairV; 08-10-20 alle 22: 42

  10. #650

Pagina 65 di 69 PrimaPrima ... 15556364656667 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •