Pagina 46 di 48 PrimaPrima ... 364445464748 UltimaUltima
Risultati da 451 a 460 di 474

Discussione: Coronavirus

  1. #451
    Soldato L'avatar di tactical
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Emilia
    Messaggi
    86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sanco Visualizza Messaggio
    puoi limitare di circolare in alcuni luoghi (es se viene un terremoto che crolla il centro storico, puoi inibire l'accesso al centro per motivi di sicurezza).
    Scusate se aggiungo anch’io i miei due centesimi dopo un’analisi ben più completa e profonda di @Iker ma quanto si legge apparerebbe agghiacciante e insensato anche a un neonato: la Costituzione recita:
    Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza.

    Perché @Sanco la interpreti come ti pare? Solo per fare sprecare tempo ai forumisti a risponderti immagino: l’articolo parla di territorio nazionale, quindi ogni zona dove lo Stato italiano esercita il suo potere, dalle strade ai parchi pubblici alle piazze, quindi l’obbligo di permanenza a casa equivale al limitare la libera circolazione nel territorio, quindi la tua polemica si regge sul nulla.

  2. #452
    Caporale
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    118

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tactical Visualizza Messaggio
    Scusate se aggiungo anch’io i miei due centesimi dopo un’analisi ben più completa e profonda di @Iker ma quanto si legge apparerebbe agghiacciante e insensato anche a un neonato: la Costituzione recita:
    Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza.

    Perché @Sanco la interpreti come ti pare? Solo per fare sprecare tempo ai forumisti a risponderti immagino: l’articolo parla di territorio nazionale, quindi ogni zona dove lo Stato italiano esercita il suo potere, dalle strade ai parchi pubblici alle piazze, quindi l’obbligo di permanenza a casa equivale al limitare la libera circolazione nel territorio, quindi la tua polemica si regge sul nulla.
    Dal momento che mi chiudi in casa vai ad intaccare la libertà personale. Infatti proprio per questo la corte cost ha già dato una sua interpretazione
    Infatti, come ha chiarito la Corte Costituzionale la libertà di circolazione riguarda i limiti di accesso a determinati luoghi, come ad esempio, l'affermato divieto di accedere ad alcune zone, circoscritte che sarebbero infette, ma giammai può comportare un obbligo di permanenza domiciliare (Corte Cost., n. 68 del 1964)

  3. #453

    Predefinito

    @SANCO
    Stai riempiendo pagine di nulla cosmico. Vi ho lasciato andare abbastanza a briglia sciolte, adesso è ora di finirla. Su queste pagine le tue posizioni personali terminano qui. Vi invito a riportare la discussione su tematiche oggettive riguardanti la pandemia, lasciando perdere inutili arzigogoli giuridici di bassa lega. Ulteriori post in tal senso verranno oscurati e inizieremo con le sanzioni per off topic.


    Intanto, per riportare la discussione nella giusta direzione, dopo tanto buio una buona notizia: oggi la Gran Bretagna per la prima volta ha contato 0 decessi per covid.
    Ultima modifica di Kojak; 29-03-21 alle 19: 26
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  4. #454
    Maresciallo
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    576

    Predefinito

    i vaccini quindi funzionano alla grande?

  5. #455

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roboris Visualizza Messaggio
    i vaccini quindi funzionano alla grande?
    Il vaccino, quando disponibile, è stato da sempre l'unica via di uscita da una epidemia. L'alternativa è aspettare che passi da sola, cercando di contenere con misure sociali e sanitarie appropriate la sua diffusione. Ma se questo primo report indica qualcosa, ebbene sì, pare che funzioni.

    C'è un altro aspetto su cui ragionare. Un professore di matematica dell'Università di Padova ha elaborato un modello di previsione che si è sempre rivelato esatto nel prevedere il picco e la sua discesa. Intervistato un paio di settimane fa, aveva indicato nei giorni tra il 24 e il 27 marzo il picco della terza ondata e prevedeva che questa fosse l'ultima: tale affermazione si basava su tre importanti fattori, il primo dei quali è che in tutto il mondo non c'è uno Stato che abbia sviluppato i segni di una quarta ondata. Insomma, chi sta uscendo dalla terza ondata pare stia uscendo dal problema, con una curva epidemiologica in costante calo. Gli altri due fattori sono appunto la diffusione dei vaccini e l'approssimarsi della stagione calda. Speriamo abbia ragione anche questa volta.
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  6. #456

    Predefinito

    Ritengo che da un lato stiamo facendo perdere tempo a chi ci legge dall’altro sarebbe il caso forse anche di abbassare i toni (non sono un admin ma secondo me una calmata gioverebbe), tenendo conto che come ha già detto Iker non mi risulta che Sabino Cassese sia iscritto al forum con il nick name Cort Cost.
    E’ inutile dilungarsi ed accapigliarsi sulla interpretazione di una sentenza della Corte Costituzionale perché probabilmente tutti noi non abbiamo la capacità di visione per comprendere la reale portata fermo restando le convinzioni di ciascuno di noi.
    Gran parte degli iscritti del forum sono operatori della sicurezza, anch’ io modestamente nel passato, e quindi una diatriba costituzionale poco li tocca dovendo applicare la legge che viene interpetata da circolari del comando competente.
    Lo dirà il futuro se questa sentenza confermerà la legittimità totale dei DPCM contiani, per ora non il ns dibattito ma dibattiti di altro livello dicono il contrario. In più cominciano a susseguirsi sentenze di assoluzione, non dei giudici di pace ma di giudici togati.
    Detto questo però venire a vendere il tappeto che erano eventi totalmente, assolutamente, incredibilmente imprevedibili è una favoletta che si può raccontare a chi crede ai microchip sottopelle oppure alle scie chimiche (sottosegretario agli interni).
    Se il 31/1/2020 è stato dichiarato lo stato di emergenza è perché nei mesi passati erano emerse delle evidenze che portavano facilmente alla conclusione che sarebbe arrivata una pandemia o pensate che giovedì mattina 30/1/2020 si è scoperto che c’era il virus e venerdì 31/1/2020 è stato emesso lo stato di emergenza?
    E che il nostro sistema sia stato utilizzato come guida ed esempio x gli altri paesi è sempre stato sostenuto dalle veline governative. In realtà il pressapochismo, l’impreparazione e la supeficialità di chi doveva provvedere sta emergendo, purtroppo, in tutta la sua crudezza (piano pandemico chi era costui? Le primule? Piano vaccinale “ad *******m – Cit. Franco Scoglio indimenticabile mister del Genoa”).
    E la seconda ondata? Ricordate i bonus vacanze oppure “venite in puglia x le vacanze?” Oppure le elezioni regionali del 20 settembre?
    Secondo me c’è stato chi ha pensato di speculare politicamente, per fini politici personali, volendo fare l’uomo solo che diuturnamente combatte contro tutti rifiutando a priori quello che sta facendo l’attuale PDC con un governo di salute pubblica con tutti dentro. 100000 morti, 600000 posti di lavoro in meno, intere filiere produttive disperse forse per sempre meritano autocritica, meritano la domanda: invece di 100000 potevano esserci 10000 morti in meno? Altro che le chiacchiere di un sistema invidiato dagli altri paesi.
    Chiedo scusa agli Ammininistratori per l’OT

  7. #457
    Maresciallo
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    576

    Predefinito

    il caldo serviva a ben poco dato che in Florida, sappiamo cosa era successo.

  8. #458
    Moderatore L'avatar di gagliardi
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    je suis partout
    Messaggi
    8,108

    Predefinito

    Inutile accapigliarsi sul passato. Sulle responsabilità del ceto politico ognuno di noi si è formato un'opinione e la userà quando votiamo. Nel frattempo le cose sono un po' cambiate. Siamo sempre chiusi in casa come un anno fa, l'Italia è mezza chiusa come un anno fa, gli ospedali sono pieni come un anno fa. Però l'atmosfera è diversa. C'è impazienza e frustrazione dopo un anno così terribile, ma non l'angoscia e la disperazione dell'anno scorso. Altre cose sono cambiate. Ora abbiamo DL, una prassi costituzionale corretta, un senso (ancora traballante) di unità nazionale. Seguendo la normale prassi c'è un approfondito dibattito parlamentare che chiarisce, alle forze politiche e agli elettori, quello che sta succedendo. In questo modo, al di là dell'aspetto sanzionatorio, si forma il consenso politco generale, sia in parlamento sia nella popolazione, sulle nuove (vecchie) norme e sugli ulteriori sacrifici.

    Trovo migliorate altre cose, oltre al ricorso ai DL. Finalmente la delega ai Servizi è stata affidata a una persona decisamente adatta. Si è posto un freno alla conflittualità permanente tra istituzioni centrali e locali, che ha creato danni, confusione e la paralisi politica. L'obiettivo della rapida vaccinazione di massa viene perseguito con crescente impegno. L'estate porterà un naturale crollo dei contagi, a settembre possiamo ragionevolmente immaginare di aver raggiunto l'immunità di massa. Insomma è stata dura, lunga, logorante e difficile per tutti. Lo è ancora, ma si comincia a intravvedere una via d'uscita.

    Nel frattempo se evitiamo di comportarci come i capponi di Renzo...
    Ultima modifica di gagliardi; 30-03-21 alle 08: 37
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  9. #459
    Maresciallo
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    576

    Predefinito

    ci andrei piano con l'ottimismo

  10. #460
    Moderatore L'avatar di gagliardi
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    je suis partout
    Messaggi
    8,108

    Predefinito

    Riporto le parole odierne del Ten. Col. Gianfranco Paglia, che ben inquadrano l'attuale situazione:

    "In risposta a coloro che si divertono a conteggiare i nastrini del generale Figliuolo, a criticare senza capire le dichiarazioni del suo braccio destro gen Ciotti o a lanciare bombe, come stamattina, incendiare presso un centro vaccinale di Brescia, io dichiaro di aver concluso il mio ciclo vaccinale e ringrazio l'operato delle donne e degli uomini che compongono la Brigata Garibaldi e l'Asl di Caserta per l'incessante lavoro che stanno svolgendo per ridare al più presto a tutti noi un senso di normalità, il centro aperto dalle 7.30 alle 24 tutti i giorni. E domani, Santa Pasqua, loro continueranno come del resto in ogni centro vaccinale d'Italia a svolgere il proprio lavoro. Ecco perché ritengo doveroso ringraziarli apertamente con l'auspicio che ogni italiano senta di dover fare lo stesso invitando ancora una volta gli addetti all'informazione ad evidenziare l'ottimo lavoro svolto da chi indossa l'uniforme e chi un camice bianco. Le critiche, l'attacco a tutti i costi, il voler evidenziare le falle anche quando si è consapevoli che il bersaglio che si vuol colpire è sbagliato, serve davvero a poco. Anzi sarebbe auspicabile che dopo un anno di questa assurda pandemia, si evidenziasse il lavoro certosino di tutti quegli italiani che non si sono fermati mai e contemporaneamente hanno studiato per poter arginare questo nemico subdolo ed invisibile. Gli errori, le incompetenze, le inadeguatezza ci sono state e sono sotto gli occhi di tutti, ma adesso è tempo di stringerci tutti per raggiungere l'unico obiettivo che ci consentirà di ritornare a vivere, ad abbracciarci e a condividere la normale quotidianità. Per tutto il resto ci saranno le giuste sedi a verificare ciò che non è andato. In queste giornate particolari abbiamo il dovere solo di collaborare con chi in prima linea sta combattendo per ridarci quella speranza che molti hanno perso. Il mio è un appello affinché ci siano meno critiche e più rispetto verso coloro che sono scesi in campo mettendosi in gioco, contribuendo a salvare il nostro amato Paese."
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

Pagina 46 di 48 PrimaPrima ... 364445464748 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •