Pagina 11 di 12 PrimaPrima ... 9101112 UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 111

Discussione: 117 - Servizio di pubblica utilità

  1. #101
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Guarda Collega, sono al corrente di fatti in cui sono intervenuti i Carabinieri che hanno redatto i loro verbali, trasmessi anche alla GdF, ma sono sorti poi problemi...sui quali non mi soffermo. Quando si ha un dubbio qualsiasi su quanto su paga o su rilascio di scontrini fiscali ecc..., cinsiglio di chiamare il 117 al fine di eliminare ogni dubbio. Ciò non toglie che tua cugins può sempre recarsi presso il Comando vicino anche solo per reperire informazioni.

  2. #102

    Predefinito

    Grazie della risposta elite,immaginavo che fosse cosi. Io qualche anno fá ad jesolo lido mi presi un gelato e quando chiesi quanto le devo? Le rispose su di una calcolatrice per conti con emissione di bigliettino: 9euro di gelato più tassa "turistica-stagionale" che consisteva in 4, 50 euro!!! Io preso il falso scontrino in mano "dissi signora va bene 9 euro mi sa che sta tassa mi puzza un pò. Lei senta queste sono tasse che il comune ci impone. Io che non ne capisco molto di tributario chiamo il 117, una volante era propio a qualche minuto, la signora con i figli nervosi cominciano ad alzare la voce con me, io mi qualifico e si calmano. Dopo che sono arrivati i colleghi della gdf hanno parlato e mi a fatto regolare scontrino e prezzo 6euro.. dopo aver chiesto se c'era bisogno ancora di me o se dovevo fare qualche relazione,mi hanno detto che giustamente procedevano loro, ho ringraziato la gdf e sono andato via. Anche perchei dispiace che magari turisti o persone anziane non possano prendersi un comune gelato perche in alcune parti c'e questa usanza malsana.
    Agente Polizia Penitenziaria al nucleo traduzione e piantonamenti

  3. #103
    Utente Expert Guardia di Finanza
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    Torino
    Messaggi
    791

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Galmico Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti sono un agente scelto della pol.pen, seguo anche le vostre discussioni e vedo gente appassionata e preparata sul proprio lavoro. Vorrei chiedervi una domanda,mia cugina trovandosi a Roma in un bar a consumare un caffè macchiato e una briosche vuota il prezzo e stato la bellezza di 41 euro... e nel altra cassa un cliente asiatico a pagato un bitter 29euro... Mia cugina a pagato, poii a chiesto a me se per caso un agente fuori servizio come noi potrebbe intervenire oppure ci vuole la qualifica di polizia tributaria? Io penso che comunque qualificandosi e chiedere spiegazioni e soprattutto chiamare una volante 117/113. Che ne pensate? Grazie e buona domenica
    Vorrei precisare che il problema non è avere o non avere le qualifiche di Polizia Tributaria. Nel caso in specie, pagare 41 euro per un cappuccino e cornetto al tavolo non riveste alcuna violazione. Posso anche aprire un bar e far pagare un caffè al tavolo 100 euro. Nessuno me lo vieta. In Italia, a parte il pane comune, il caffè al banco e poche altre cose, il prezzo da praticare è libero. Al massimo, ci sono dei compensi minimi (come nel caso degli Avvocati che, in linea teorica, per un certo tipo di "pratica legale" non possono richiedere meno di una certa cifra definita dall'Ordine). Quindi, se a tua cugina hanno rilasciato lo scontrino (o ricevuta fiscale), nulla è imputabile. La GdF se chiamata in un caso simile, giunge sul posto, verifica che lo scontrino sia stato emesso e se esiste un prezzario esposto obbligatoriamente. Se c'è l'emissione del documento fiscale e il prezzario a disposizione del pubblico, fa un semplice P.V. di operazioni compiute e nulla può fare di più. Il prezzo di vendita al tavolo è libero, purché esposto (anche 300 euro per un cappuccino). Quindi, non comprendo proprio cosa avresti potuto fare qualificandoti. Di contro, normalmente, quando succede il fatto richiamato, si contesta la mancata corrispondenza del prezziario con il corrispettivo richiesto e pagato e quindi, di fatto, non esposto al pubblico che non ha potuto esserne reso edotto (sanzionato a norma dellla Legge sul commercio (D. Lgs. 114/1998 - norma violata: art. 14 - norma sanzionatoria: art. 22, comma 3. Importo sanzione: da euro 516 a euro 3.098 che, giusta 689/1981 equivale ad euro 1.032 entro 60 gg.). Spero di non aver fatto errori e che sia stato sufficientemente chiaro.
    Ultima modifica di QuasiBascoVerde; 19-06-13 alle 12: 33

  4. #104

    Predefinito

    Capito, chiarissimo! Anche se ci vorrebbero dei controlli ed una legge per un equo prezzo dei prodotti. Anche se menù con prezzi esagerati non li ho mai visti?!
    Agente Polizia Penitenziaria al nucleo traduzione e piantonamenti

  5. #105

    Predefinito

    Buongiorno, vi espongo un dubbio che ho, sperando che voi possiate risolvermelo.
    Allora, se un commerciante emette scontrino fiscale questo ha il numero di matricola del Misuratore Fiscale e quindi siamo certi che l'importo è stato registrato e non può essere nascosto a eventuali controlli;
    se emette ricevuta fiscale, come sopra, grazie al numero di ricevuta fiscale prestampato dalle tipografie autorizzate (per es. XRF 0000000)
    ma se emette fattura? se emette la fattura n°324 e appena io esco dal negozio la straccia e al cliente successivo emette la fattura n°324 che registra regolarmente? come possiamo essere sicuri che la registri? [soprattutto se i clienti sono privati che quindi non devono tenere le fatture in un "registro acquisti" e che quindi rendono impossibili controlli incrociati]

    Sicuramente c'è qualcosa che mi sfugge. Grazie.

  6. #106

    Predefinito

    Qualche giorno fa ho letto un numero della rivista" Il finanziere" e si parlava di una compagnia del veneto dei turni di 117, e veniva specificato che i turni mensili sono 22, senza specificare se si riferisse alla compagnia o ai turni di 117 di tutti i reparti di italia. Quei 22 turni mensili di pattuglie 117 si riferiscono solo alla compagnia o a tutti i reparti? Qualche giorno fa sono stato in visita al Comando Provinciale dei Carabinieri di Messina e mi hanno spiegato che il servizio di controllo del territorio è suddiviso per zone tra polizia e carabinieri. Mi hanno detto che per esempio la polizia impiega circa 5 pattuglie nel centro città, i carabinieri ne impiegano almeno 5 nella zona sud o nord. E la guardia di finanza invece ? Come funzionano i servizi 117?

  7. #107
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    La turnazione 117 è protetta dal segreto d'ufficio per cui non si può dire più di tanto. Comunque le pattuglie sul territorio sponsorizzate svolgono oltre al controllo del territorio (ovvero gli stessi incarichi di P.S. e CC), servizi di Polizia economica e finanziaria (prerogativa della GdF)

  8. #108

    Predefinito

    Un poliziotto che conosco mi ha detto che i turni di servizio della Polizia sono: 07:00-13:00, 13:00-19:00, 19:00-00, 00:00-07:00. Nella guardia di finanza sono simili ? Poi viene impiegata sempre almeno una pattuglia per turno come per la polizia, oppure le pattuglie escono solo alcuni turni ? Quando capita che i militari non escono di pattuglia, stanno in caserma ?

  9. #109

    Predefinito

    buona sera e auguri a tutti voi volevo porre un quesito sulla situazione buoni pasto per il personale come me ancora in ferma dei 4 anni
    sono accasermato e ad agosto prossimo mi sposerò volevo chiedere qualcuno sa con certezza se andrò in contro alla perdita degli stessi accumulando solamente quelli nei servizi stabiliti o mi rimarrà la facoltà dei due buoni giornalieri per i 4 anni?
    ringrazio tutti anticipatamente augurandovi buone feste e buon anno nuovo.

  10. #110
    Responsabile di Sezione
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    4,289

    Predefinito

    @liccia, l'Utente Storico Elite ha già risposto alla sua domanda, giusto un post sopra:
    Citazione Originariamente Scritto da Elite Visualizza Messaggio
    La turnazione 117 è protetta dal segreto d'ufficio per cui non si può dire più di tanto. Comunque le pattuglie sul territorio sponsorizzate svolgono oltre al controllo del territorio (ovvero gli stessi incarichi di P.S. e CC), servizi di Polizia economica e finanziaria (prerogativa della GdF)
    Cerchiamo quindi di evitare domande le cui risposte potrebbero risultare di una certa sensibilità.

    @duce, benvenuto e buone feste anche a te! Essendo nuovo utente, prima di ricevere risposta, ti invito a presentarti nell'apposita sezione, e a leggere il Regolamento del Forum; trovi tutti i link nella mia firma.
    Grazie e buona continuazione!
    La vita comincia quando non si hanno più certezze

    Se sei un nuovo Utente, ricordati di presentarti nella sezione Benvenuto, Presentati!! e di leggere il Regolamento !

Pagina 11 di 12 PrimaPrima ... 9101112 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •