Pagina 1 di 14 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 133

Discussione: Prezzo del carburante: fino a quanto siete disposti a pagare?

  1. #1
    soccorritore
    Guest

    Post Prezzo del carburante: fino a quanto siete disposti a pagare?

    Andando in giro leggo che il famigerato "muro" di 1,5 euro a litro per la benzina senza piombo è ormai quasi raggiunto presso molti impianti di rifornimento. Qundi avrei piacere di confrontarmi con voi sul prezzo del carburante che sarete disposti a pagare in futuro, oltre il quale deciderete di non potervi più permettere di utilizzare la vostra autovettura (io personalmente l'ho già venduta molti anni fa, la prendo solo a noleggio quando proprio mi serve). Due euro al litro, due e mezzo oppure pagherete qualunque cifra il mercato proporrà?

  2. #2
    Maresciallo
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    606

    Predefinito

    Prima o poi la gente si stuferà,ormai è mera speculazione,altrimenti come si spiegherebbe l'aumento dei prezzi in seguito all'abbassamento del prezzo di un barile di petrolio da 110,00 dollari a 90,00 dollari???
    Ultima modifica di fantasyste; 27-12-10 alle 11: 21

  3. #3
    Utenti Storici L'avatar di GIULIUS
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Gattinara (VC)
    Messaggi
    3,263

    Predefinito

    Se nella mia piccola città avessi delle alternative all' auto, ne usufruirei, purtroppo i mezzi pubblici non esistono e per recarmi al lavoro, oppure a fare la spesa al supermercato, non posso farne a meno.
    Ormai andare a spasso è diventato un lusso e tra il prezzo dei carburanti, il traffico, le strade distrutte, i dossi rallentatori che ti smontano le sospensioni e la maleducazione di qualcuno, cerco di usare la vettura il meno possibile.
    Ex Moderatore Sezioni Polizia di Stato/Carabinieri.

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GIULIUS Visualizza Messaggio
    Se nella mia piccola città avessi delle alternative all' auto, ne usufruirei, purtroppo i mezzi pubblici non esistono e per recarmi al lavoro, oppure a fare la spesa al supermercato, non posso farne a meno.
    Ormai andare a spasso è diventato un lusso e tra il prezzo dei carburanti, il traffico, le strade distrutte, i dossi rallentatori che ti smontano le sospensioni e la maleducazione di qualcuno, cerco di usare la vettura il meno possibile.
    Idem, sono nella stessa situazione di Giulius. Per me l'auto è fondamentale, non potrei muovermi altrimenti. La benza costa troppo cavoli, ho notato che adesso anche se metti 10euro, non sale quasi per niente la lancetta della spia.

  5. #5
    Moderatore L'avatar di sasygrisù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,452

    Predefinito

    Qui non si tratta fino a quanto essere disposti a pagare, qui si parla di pagare è basta.
    In fondo per chi usa la macchina soprattutto per andare a lavorare è costretto cmq a fare carburante, qualunque prezzo ci sia

    Prius undis flamma antequam flectar
    PRENDETE VISIONE DEI REGOLAMENTI DEL FORUM http://www.militariforum.it/forum/sh...2011&p=1177951

    Il Primo Social Network per Militari!

  6. #6

    Predefinito

    il fatto è che le scorte di carburante stanno via via svanendo (o cosi si tenta di far credere); allo stesso tempo si radica sempre più l'idea di puntare sull'ecologia e sull'energia rinnovabile "o per lo meno su altri tipi di carburante com'è giusto che sia daltronde" perciò penso che detto in termini molto rozzi chi ci può guadagnare si sta dando da fare alla grande.
    prima o poi col passare dei decenni noi poveri cittadini del mondo ci stancheremo di esser sfruttati e daremo vitale importanza ad altri sistemi di spostamento,magari usando come scusa il fattore meno gas inquinanti (come se il modo per evitare o ridimensionare questi ultimi non esistesse già)!!!! intanto pagareeeee!!! tanto il piu povero di questo forum di sicuro percepisce non meno di 2500 euro no??

  7. #7
    quantico
    Guest

    Predefinito

    Per noi che abitiamo al confine con la Svizzera, la Regione Lombardia ha introdotto da diversi anni una scheda benzina che, con un sconto di qualche cent/l, la paghi come a Chiasso. Fortunatamente la macchina la uso esclusivamente al weekend, durante la settimana uso solo mezzi pubblici o la bicicletta da città.

  8. #8

    Predefinito

    Eh si ma la tessera la hanno solo in certi comuni....

  9. #9
    Maresciallo L'avatar di NickUSMC
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    New York, NY
    Messaggi
    487

    Predefinito

    Io fortunatamente sono Diesel. Ma dal pagare 1.248/250€ al litro ora ne pago 1.325 €/l .
    La benzina la vedevo a 1.310 ora la vedo dalle 1.400€/l alle 1.550€/l.
    Pensare che davvero sono scesi i prezzi del petrolio.
    Even tho I walk through the Valley of the Shadow of Death I will fear no evil for You are with me.

  10. #10
    Capitano L'avatar di Matty91
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Torino
    Messaggi
    2,904

    Predefinito

    Abitando in un piccolo paese di mezzi pubblici non ce nè nemmeno l'ombra. E quindi per andare a lavorare mi tocca fare 40 chilometri al giorno con la mia macchina (con la relativa spesa di carburante).
    Quando sono stato in bielorussia mi era venuta l'idea di tornare inditro con una camionata di benzina da utilizzare una volta giunto in italia (il prezzo questo luglio era di 0,70 €/l!!)

    "Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini, che trovano piu' facile vivere nel modo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto.E' un' opnione. Impossibile non è una regola. E' una SFIDA. Impossibile non è uguale per tutti...Impossibile non è per sempre... Impossible is nothing."

    Regolamento Militari Forum

    Sei un nuovo utente? Posta una tua breve presentazione QUI

Pagina 1 di 14 12311 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •