Visualizza Risultati Sondaggio: Qual' il vostro rapporto con la religlione

Partecipanti
109. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Cattolico praticante

    36 33.03%
  • Credente... ma non troppo

    18 16.51%
  • Credo che sopra di me ci sia qualcuno/ qualcosa

    16 14.68%
  • Sono ateo/a

    34 31.19%
  • Professo una religione diversa da quella Cristiana-Cattolica

    5 4.59%
Pagina 3 di 38 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 379

Discussione: La religione nella nostra vita

  1. #21
    Maresciallo L'avatar di Price89
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    842

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ocaselvaggia Visualizza Messaggio
    Mamma mia che devo sentire

    Qui siamo a ragionamenti d'asilo nido, allora i non cattolici possono uccidere senza remore! Bel ragionamento da criceti nel cervello!
    hai ragione.

    Citazione Originariamente Scritto da ocaselvaggia Visualizza Messaggio
    La risata te la puoi risparmiare dato che qui c'è gente che la pensa in modo differente dal tuo!

    Allora tu credi che tutto sia avvenuto per caso,un'esplosione (big bang) che ha creato tutto,dal NULLA.
    Ma allora chi ha creato l'esplosione?
    Se prima di essa non c'era niente,il nulla (ne vita,ne pianeti,ne stelle,ne gas...) NIENTE, chi l'ha creata l'esplosione? lo sai che ha questo la scienza deve dare ancora una risposta?

    Il ragionamento scientifico,qui si è fermato!!
    La risata me la dovrei fare io,dato che tu pensi di essere il nipote di una scimmia!
    Se permetti,io non derivo da una scimmia,magari i tuoi avi si! ma i miei no!
    oca con gli atei non si può ragionare, cercare di convicere gli atei è una perdità di tempo, parlare a loro di dio è come parlare al muro.

    Citazione Originariamente Scritto da ocaselvaggia Visualizza Messaggio
    No, non li hai attaccati i credeni,li hai solo insultati,ridendogli in faccia!
    Poi,studia bene Storia (quella vera non quella dei libri),la vicenda di Galileo (che tralaltro era,ed è sempre rimasto cattolicissimo,con una figlia suora) è un pochino diversa,da come la raccontano alcuni libri di storia,io che ho avuto la fortuna di farmela raccontare da una mente illuminata, la so,se cerchi ben bene in internet la trovi.
    la chiesa d'oggi non è più quella dell'inquisizione e della contro-riforma

    se siete atei, pensatela come volete, ma almeno rispettate chi crede nel cristianesimo, e tutte le religioni.

    per gli atei esiste solo la materia e non lo spirito.

    l'uomo senza Dio (o spirito) è vuoto.
    ad esempio l'URSS, nella quella vigeva l'ateismo di stato e la massima discriminazione per i credenti è crollata.

    Avvicinadomi a Dio, anche grazie alla mia permenenza di 5 anni in scuola superiore religiosa (i Salesiani Don Bosco), mi sento migliore dal punto di vista spirituale e morale.
    voi atei mi considerete un povero cretino; comunque la pensiate, portate rispetto per i credenti e per ciò in cui credono.

    W Gesu Cristo
    Combattere una classe dirigente arrogante, corrotta ed antinazionale un sacro dovere di ogni cittadino devoto.

  2. #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ocaselvaggia Visualizza Messaggio
    La risata te la puoi risparmiare dato che qui c' gente che la pensa in modo differente dal tuo!

    Allora tu credi che tutto sia avvenuto per caso,un'esplosione (big bang) che ha creato tutto,dal NULLA.
    Ma allora chi ha creato l'esplosione?
    Se prima di essa non c'era niente,il nulla (ne vita,ne pianeti,ne stelle,ne gas...) NIENTE, chi l'ha creata l'esplosione? lo sai che ha questo la scienza deve dare ancora una risposta?

    Il ragionamento scientifico,qui si fermato!!
    La risata me la dovrei fare io,dato che tu pensi di essere il nipote di una scimmia!
    Se permetti,io non derivo da una scimmia,magari i tuoi avi si! ma i miei no!
    Mi pare di capire tu sia un cosiddetto creazionista, giusto?

  3. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ocaselvaggia Visualizza Messaggio
    Vedo che continui ad insultare,perci,questo sar il mio ultimo post verso te, quando imparerai a stare con gli altri magari se ne riparla...

    Vedo che hai fatto una bella ricerca su google, se permetti io da credente credo che tutto avvenuto per un volere superiore,non PER CASO, altrimenti non sarei credente!
    Comunque le teorie che dici tu,non spiegano perch dal NULLA si sia creato tutto,dicono che delle molecole nell'universo si siano scontrate ecc...
    Ma allora,rispondo io, chi ha creato quelle molecole?
    comunque,ti posso asicurare che molte delle migliori menti al sevizio della scienza sono cristianissime (vedi zichichi),perci se sei convinto che la scienza si contrappone alla fede,sbagli.
    Comunque vatti a rileggere la storia di Galileo,quella vera!
    io nn sn uno che si altera ma tu sei partito alzando i toni comunque nn ho fatto nessuna ricerca su Google x quanto riguarda le teorie della formazione dell' Universo, si da il caso che ho fatto scienze alle superiorie qualcosa ancora i ricordo!!
    inoltre lo so benissimo che galilei x esempio era cattolico cm molte altre menti ma fu un cattolico che al contrario di altri, che avevano paraocchi, ebbe il coraggio di far capire alla chiesa che aveva sbagliato tutto; questo fu il suo "errore" e lo pag con la rinnegazione delle sue teorie che invece erano giuste!!!
    questo nn un fatto di essere cattolici o non cattolici; il fatto che la chiesa ha rallentato x secoli il progresso che oggi permette a tutti noi di vivere di curarci e di darci una spiegazione del xk viviamo che la chiesa aveva invece strumentalizzato dando spiegazioni false e irreali!!!

    penso che questo ha dimostrato che comunque so parlare civilmente anke con un cattolico praticante come te!
    ma sappi che io nn ti ho mai mankato di rispetto(sei tu che hai alzato subito i toni)e se mai l' avessi fatto ti chiederei scusa ma sn convinto cn me stesso di nn averti mai mankato di rispetto.

    Saluti!
    ASPIRANTE ALLIEVO UFFICIALE 192 CORSO ---- ESERCITO ITALIANO

  4. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Price89 Visualizza Messaggio
    hai ragione.


    oca con gli atei non si pu ragionare, cercare di convicere gli atei una perdit di tempo, parlare a loro di dio come parlare al muro.



    la chiesa d'oggi non pi quella dell'inquisizione e della contro-riforma

    se siete atei, pensatela come volete, ma almeno rispettate chi crede nel cristianesimo, e tutte le religioni.

    per gli atei esiste solo la materia e non lo spirito.

    l'uomo senza Dio (o spirito) vuoto.
    ad esempio l'URSS, nella quella vigeva l'ateismo di stato e la massima discriminazione per i credenti crollata.

    Avvicinadomi a Dio, anche grazie alla mia permenenza di 5 anni in scuola superiore religiosa (i Salesiani Don Bosco), mi sento migliore dal punto di vista spirituale e morale.
    voi atei mi considerete un povero cretino; comunque la pensiate, portate rispetto per i credenti e per ci in cui credono.

    W Gesu Cristo
    io nn ho mai mankato di rispetto a voi credenti...cosa che invece hai appena fatto tu dicendo che parlare cn noi e come parlare con i muri!

    x quanto riguarda me nn mi sembra di aver attaccato personalmente nessuno di voi credenti o sbaglio??!!
    ASPIRANTE ALLIEVO UFFICIALE 192 CORSO ---- ESERCITO ITALIANO

  5. #25

    Predefinito

    Scusa, ma in che modo la scienza è più ragionevole della fede? La Dea scienza non è in grado di spiegare i paradossi di Zenone, come può pretendere di capire la vita? La scienza è costruita su basi ancora più inconsistenti della fede, perché credi che abbia il diritto di negare Dio?
    lamore quella cosa, Che platonico tu chiami, Se la femmina che ami, Ti vuol dar soltanto il cuor. Ettore Petrolini

  6. #26
    Maresciallo L'avatar di Price89
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    842

    Predefinito

    Scusa, ma in che modo la scienza è più ragionevole della fede? La Dea scienza non è in grado di spiegare i paradossi di Zenone, come può pretendere di capire la vita? La scienza è costruita su basi ancora più inconsistenti della fede, perché credi che abbia il diritto di negare Dio?
    concordo pienamente.
    Combattere una classe dirigente arrogante, corrotta ed antinazionale un sacro dovere di ogni cittadino devoto.

  7. #27
    Sergente
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    308

    Predefinito

    personalmente credo che sia impensabile credere in dio visto tutto ci che ci circonda...
    Un bambino che nasce in africa nella povert pi assoluta e che muore di fame CHE HA FATTO DI MALE per meritarsi quella fine? Non tutto un disegno di DIO? COMPLIMENTI!
    Un uomo lavoratore, cristiano e che non infrangeva alcun comandamento che a 50 anni gli viene diagnosticato un tumore e muore dopo 2 settimane che male ha fatto per meritarsi tutto ci?
    E' normale avere una chiesa che destina solo il 2% dell' 8 X MILLE alla CARITAS e il resto per pagare i preti? E' normale avere una chiesa che non paga le tasse e che nonostante ci s solo criticare su tutto? E' normale che il papa dice che la povert uno scandalo e che lui dopo riempito di oro addosso, che vive in una reggia di versailles romana e che ha una sfilza di vescovi e preti che gli leccano i piedi?
    A voi.

  8. #28
    Maresciallo L'avatar di Raiden
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    547

    Predefinito

    ocaselvaggia e price89, fareste meglio a calmarvi, essere atei non significa essere più stupidi o più ignoranti. Mi pare che nessuno vi abbia offeso intenzionalmente, quindi voi fate altrettanto. Non considero cretino uno che crede perchè crede in qualcosa, quindi non scaldatevi per niente.
    Non potete parlare come se il vostro punto di vista fosse incrollabile: oggettivamente non c'è confronto tra scienza (che si basa sui fatti) e la religione (che si basa su credenze, leggende, tradizioni). Come si può dire "i miei avi non discendono dalle scimmie"? la teoria dell'evoluzione ha più senso della storia di un uomo creato col fango e di una donna creata dalla costola del suddetto uomo. Per non parlare del big bang e della creazione in sei giorni del mondo, degli animali, ecc. Potete credere in queste cose, ma non potete spiegarle nè dimostrarle.
    E dire "l'uomo senza dio è vuoto" è una sciocchezza così colossale che non so se ridere o piangere. Io non ho un dio, ma SO di non essere vuoto, perchè sono i miei pensieri, le mie azioni, le mie soddisfazioni che mi "riempiono". Allo stesso modo, una persona non è migliore solo perchè crede in qualcosa (che si chiami dio, allah, budda, babbo natale): sono le azioni che la distinguono.

    PS concordo in pieno con quanto detto da jonny
    Volo, su campi di riso..volo, la morte un sorriso...volo, su ogni sospiro...volo, son vecchio o bambino..

  9. #29
    Cappellano Militariforum L'avatar di don antonio
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Localit
    Amalfi (SA)
    Messaggi
    204

    Predefinito

    calma ragazzi! Non vi scaldate che non serve!
    COMBATTI LA BUONA BATTAGLIA DELLA FEDE (S.Paolo)

  10. #30

    Predefinito

    La scienza è costruita su basi ancora più inconsistenti della fede
    Ci faresti un elenco di queste basi inconsistenti?

Pagina 3 di 38 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •