Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 46

Discussione: SATI - Personale Amministrativo-Contabile e Tecnico Informantico VVF

  1. #11

    Predefinito

    Ciao a tutti.
    Curiosando in qst discussione, volevo aggiungera una mia considerazione.
    Le vostre delucidazioni per qnt riguarda l’eventuale concorso per poter entrare nell’ amministrazione sono più o meno corrette, ma volevo fare un po più di chiarimento riguardo la figura del centralinista ( Sala Operativa), argomento che interessava ad Angelatiziana.
    Mi risulta, avendo anche avuto l’opportunità di girare qualche Comando, che lo staff della Sala Operativa(centralino) sia composta solo ed obbligatoriamente da personale permanente operativo con la specifica addirittura che sia presente come responsabile centralinista un Capo Squadra, ed uno o più operatori, qst in base alla categoria di Comando, che si occupano di tutto quel che riguarda il lavoro da svolgere, rispondere alle chiamate di emergenza (115) inviare giornalmente tutte le situaz. operative all’Ispettorato o MInistaro,ricevere e smistare fax,collaborare per la riuscita dell’intervento con la/le squadre, esaudire qnd possibile le richieste fatte dai giornali, e come se non bastasse rispondere alle decine di telefonate di persone esterne che ti chiedono le cose più varie.
    Dunque credo che siate appena andate fuori argomento.
    Sasy non si smentisce mai con la sua disponibilità nel favorire poemi riguardanti art.e leggi che trattano l’argomento preso in esame.Concludo nel dire anche se so che mai leggerà qst mia critica il personaggio che probabilmente voleva conquistare Angelatiziana:… invece di inventarti delle ballle spaziali come quella, non potevi essere più spontaneo e ometto????
    Hanno ragione poi le donne a dire che non esistono più gli uomini di una volta…
    Passo e chiudo…..
    Ultima modifica di sasygrisù; 22-02-15 alle 09: 55

  2. #12

    Predefinito

    Sono entrata per caso in questo forum e ho letto di questa discussione dove ci sono scritte alcune inesattezze. La prima riguarda il "Personale Amministratico-Contabile e Tecnico Informantico VVF". Il SATI fa parte del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco ed è differente dall'Amministrazione civile che lavora per il Ministero dell'Interno presso il Dipartimento dei VVF. Quest'ultimo può lavorare solo nelle sedi centrali, mentre tutto il personale che sta ai comandi fa parte del SATI.
    Il SATI è di supporto agli operativi ed infatti può essere impegnato, sempre con le proprie mansioni, in caso di gravi emergenze. Ad esempio in Abruzzo il SATI è impegnato presso i campi base, presso il comando VVF AQ, e qui indossano le divise e hanno lo stesso orario lavorativo degli operatvi. E poi alcuni del SATI che sono nel settore del TLC indossano la divisa. E poi qui c'è una spiegazione abbastanza chiara di tutto il CNVVF.
    Per il SATI non servono particolari qualità fisiche, perchè nella maggior parte dei casi sono impiegati nei comandi.
    Ultima modifica di sasygrisù; 22-02-15 alle 09: 56

  3. #13

    Predefinito Personale tecnico

    Citazione Originariamente Scritto da akane Visualizza Messaggio
    Sono entrata per caso in questo forum e ho letto di questa discussione dove ci sono scritte alcune inesattezze. La prima riguarda il "Personale Amministratico-Contabile e Tecnico Informantico VVF". Il SATI fa parte del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco ed è differente dall'Amministrazione civile che lavora per il Ministero dell'Interno presso il Dipartimento dei VVF. Quest'ultimo può lavorare solo nelle sedi centrali, mentre tutto il personale che sta ai comandi fa parte del SATI.
    Il SATI è di supporto agli operativi ed infatti può essere impegnato, sempre con le proprie mansioni, in caso di gravi emergenze. Ad esempio in Abruzzo il SATI è impegnato presso i campi base, presso il comando VVF AQ, e qui indossano le divise e hanno lo stesso orario lavorativo degli operatvi. E poi alcuni del SATI che sono nel settore del TLC indossano la divisa. E poi qui c'è una spiegazione abbastanza chiara di tutto il CNVVF.
    Per il SATI non servono particolari qualità fisiche, perchè nella maggior parte dei casi sono impiegati nei comandi.
    salve ,confermo TUTTO quanto detto ! faccio parte del settore tecnico sati e precisamente" operatore professionale esperto" . sono entrato 15 anni fa tramite ufficio di collocamento....perchè uff. di collocamento ? perchè sono entrato come " operatore tecnico " 4' livello . poi ho dovuto fare un concorso con una prova scritta di cultura generale all' ISA . Con tale prova sono stati presi solo 157.vi assicuro che la prova non era affatto una cavolata . ho fatto 10 anni nel centro tlc reginale della mia zona e facevo ed eseguivo le stesse identiche cose che facevano i miei colleghi operativi ma utilizzando vestiario proprio e con retribuzione miniore.... vi sembra giusto??? finalmente qualcuno un giorno si è svegliato e hanno riconosciuto la specializzazione dei centri tlc e soprattutto riconosciuto il nostro lavoro. al mio comando e in tutta italia sono giunte ben 2 ordininanze in cui si fa presente che il personale tecnico deve indossare i DPI ( dispositivi di protezione individuale) escluso elmetto ,cinturone e altri dispositivi prettamente operativi. adesso sono 5 anni che lavoro al tlc provinciale per esigenze del comando. mi associo alla pagina che hai menzionato di WIKIPEDIA... SALUTI

  4. #14
    Moderatore L'avatar di sasygrisù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,371

    Predefinito Modifica del settore SATI

    Di seguito la prposta di alcuni sindacati per alcune modifiche riguardanti l'inquadramento e le modalità di accesso del personale SATI del CNVVF.

    Si precisa che quello che segue è una semplificazione e una sintesi della rilettura del testo anche alla luce di quanto accaduto e sperimentato sul territorio, in questi anni a seguito dell'emanazione del Decreto di cui trattasi.

    [...]Si propone che il personale amministrativo sviluppi la sua carriera in tre ruoli in cui confluisca tutto il personale SATI compreso quello addetto al settore informatico:

    1. Ruolo degli operatori ed assistenti amministrativo/informatici
    2. Ruolo dei collaboratori e dei sostituti direttori amministrativo-contabili/informatici
    3. Ruolo dei funzionari direttori tecnico-informatici

    Di seguito si riportano lo sviluppo delle qualifiche dei tre ruoli sopra indicati e le modalità di accesso alle varie qualifiche;

    Ruolo degli operatori ed assistenti amministrativo/inf.

    1. operatore
    2. operatore tecnico
    3. operatore esperto
    4. assistente
    5. assistente capo
    6. assistente capo con scatto convenzionale

    L'accesso al ruolo avviene senza concorso con chiamata diretta attraverso gli uffici di collocamento.
    Il titolo di studio richiesto è il diploma di scuola media inferiore.
    Lo stazionamento nelle varie qualifiche è di 4 anni, dopo di che si procede al passaggio alla qualifica superiore a ruolo aperto.

    Ruolo dei collaboratori e dei sostituti direttori amministrativo-contabili/informatici

    1. vice collaboratore amministrativo contabile *
    2. collaboratore amministrativo contabile **
    3. sostituto direttore amministrativo-contabile ***
    4. sostituto direttore amministrativo-contabile capo
    5. sostituto direttore amministrativo-contabile capo con scatto convenzionale

    L'accesso alla qualifica iniziale avviene: 50% dall'esterno e 50% interno.
    L'accesso dall'interno avviene per concorso, anche con titolo di studio di scuola media inferiore: 60% dei posti a ruolo aperto 40% per titoli ed esami
    L'accesso dall'esterno avviene per concorso e viene richiesto quale titolo di studio il diploma di scuola media superiore.
    ** accesso dall'interno con concorso e diploma scuola media superiore: 60% dei posti a ruolo aperto - 40% per titoli ed esami
    *** accesso dall'interno con concorso e diploma scuola media superiore: 60% dei posti a ruolo aperto - 40% per titoli ed esami
    Per l'accesso alla qualifica superiore è necessario lo stazionamento di 5 anni in quella inferiore. Stessa permanenza per l'attribuzione dello scatto convenzionale.

    Ruolo dei funzionari direttori tecnico-informatici

    1. funzionario amministrativo contabile inf- vice direttore *
    2. funzionario amministrativo contabile inf. direttore **
    3. funzionario amministrativo inf. Vice dirigente ***
    4. funzionario amministrativo inf. Vice dirigente con scatto convenzionale

    * L'accesso dall'interno avviene con concorso anche con il solo possesso del diploma di scuola media superiore: 60% ruolo aperto 40% per titoli ed esami.
    * L'accesso dall'esterno avviene per concorso e con il possesso di laurea.
    ** accesso dall'interno con concorso e laurea: 60% dei posti a ruolo aperto - 40% per titoli ed esami
    *** accesso dall'interno con concorso e laurea: 60% dei posti a ruolo aperto - 40% per titoli ed esami
    Per l'accesso alla qualifica superiore è necessario lo stazionamento di 6 anni in quella inferiore. Stessa permanenza per l'attribuzione dello scatto convenzionale.

    Alla luce di quanto sopra, si ritiene che in prima applicazione, la modifica dell'ordinamento del personale, dovrebbe andare a sanare quelle situazioni sperequative che si sono verificate a seguito dell'emanazione del D.L.vo 217, riposizionando il personale SATI nelle qualifiche che, per professionalità acquisita e per anzianità di servizio, sono più consone.

    Pertanto in prima applicazione si propone il seguente inquadramento:

    Ruolo degli operatori ed assistenti amministrativo/informatici

    Ø passaggio alla qualifica di operatore tecnico del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori con un anzianità di servizio di quattro anni;
    Ø passaggio alla qualifica di operatore esperto del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori tecnici con un anzianità di servizio di quattro anni;
    Ø passaggio alla qualifica di assistente del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori professionali con un anzianità di servizio di quattro anni;
    Ø passaggio alla qualifica di assistente capo del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori esperti con un anzianità di servizio di quattro anni;
    Ø passaggio alla qualifica di assistente capo con scatto convenzionale del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori esperti con un anzianità di servizio di otto anni;

    Ruolo dei collaboratori e dei sostituti direttori amministrativo-contabili/informatici

    Ø passaggio alla qualifica di vice collaboratore amministrativo contabile del personale inquadrato attualmente nel ruolo di assistente ed assistente capo con un anzianità di servizio di cinque anni;
    Ø passaggio alla qualifica di collaboratore amministrativo contabile del personale inquadrato attualmente nel ruolo di vice collaboratore amministrativo-contabile con un anzianità di servizio di cinque anni;
    Ø passaggio alla qualifica di sostituto direttore amministrativo-contabile del personale inquadrato attualmente nel ruolo collaboratore amministrativo-contabile con un'anzianità di servizio di cinque anni. Al fine di ristabilire il profilo professionale che gli compete, transita in questa qualifica il personale che con la precedente applicazione del decreto legislativo è stato inserito nelle qualifiche di assistente e transitati a seguito di concorso nella qualifica di vice collaboratore amministrativo contabile, purchè in possesso di 20 anni di anzianità di servizio.
    Ø passaggio alla qualifica di sostituto direttore amministrativo-contabile capo del personale inquadrato attualmente nel ruolo di sostituto direttore amministrativo-contabile con un anzianità di servizio di cinque anni;
    Ø passaggio alla qualifica di sostituto direttore amministrativo-contabile capo con scatto convenzionale del personale inquadrato attualmente nel ruolo di sostituto direttore amministrativo-contabile capo con un anzianità di servizio di cinque anni;

    Ruolo dei funzionari direttori tecnico-informatici

    Ø passaggio alla qualifica di funzionario amministrativo-contabile vice direttore del personale inquadrato attualmente nel ruolo di sostituto direttore amministrativo-contabile capo con un anzianità di servizio di dieci anni;
    Ø passaggio alla qualifica di funzionario amministrativo-contabile direttore del personale inquadrato attualmente nel ruolo di funzionario amministrativo-contabile vice direttore con un anzianità di servizio di sei anni
    Ø passaggio alla qualifica di funzionario amministrativo-contabile direttore-vicedirigente del personale inquadrato attualmente nel ruolo di funzionario amministrativo-contabile direttore con un anzianità di servizio di sei anni.

    Prius undis flamma antequam flectar
    PRENDETE VISIONE DEI REGOLAMENTI DEL FORUM http://www.militariforum.it/forum/sh...2011&p=1177951

    Il Primo Social Network per Militari!

  5. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasygrisù Visualizza Messaggio
    Di seguito la prposta di alcuni sindacati per alcune modifiche riguardanti l'inquadramento e le modalità di accesso del personale SATI del CNVVF.

    Si precisa che quello che segue è una semplificazione e una sintesi della rilettura del testo anche alla luce di quanto accaduto e sperimentato sul territorio, in questi anni a seguito dell'emanazione del Decreto di cui trattasi.

    [...]Si propone che il personale amministrativo sviluppi la sua carriera in tre ruoli in cui confluisca tutto il personale SATI compreso quello addetto al settore informatico:

    1. Ruolo degli operatori ed assistenti amministrativo/informatici
    2. Ruolo dei collaboratori e dei sostituti direttori amministrativo-contabili/informatici
    3. Ruolo dei funzionari direttori tecnico-informatici

    Di seguito si riportano lo sviluppo delle qualifiche dei tre ruoli sopra indicati e le modalità di accesso alle varie qualifiche;

    Ruolo degli operatori ed assistenti amministrativo/inf.

    1. operatore
    2. operatore tecnico
    3. operatore esperto
    4. assistente
    5. assistente capo
    6. assistente capo con scatto convenzionale

    L'accesso al ruolo avviene senza concorso con chiamata diretta attraverso gli uffici di collocamento.
    Il titolo di studio richiesto è il diploma di scuola media inferiore.
    Lo stazionamento nelle varie qualifiche è di 4 anni, dopo di che si procede al passaggio alla qualifica superiore a ruolo aperto.

    Ruolo dei collaboratori e dei sostituti direttori amministrativo-contabili/informatici

    1. vice collaboratore amministrativo contabile *
    2. collaboratore amministrativo contabile **
    3. sostituto direttore amministrativo-contabile ***
    4. sostituto direttore amministrativo-contabile capo
    5. sostituto direttore amministrativo-contabile capo con scatto convenzionale

    L'accesso alla qualifica iniziale avviene: 50% dall'esterno e 50% interno.
    L'accesso dall'interno avviene per concorso, anche con titolo di studio di scuola media inferiore: 60% dei posti a ruolo aperto 40% per titoli ed esami
    L'accesso dall'esterno avviene per concorso e viene richiesto quale titolo di studio il diploma di scuola media superiore.
    ** accesso dall'interno con concorso e diploma scuola media superiore: 60% dei posti a ruolo aperto - 40% per titoli ed esami
    *** accesso dall'interno con concorso e diploma scuola media superiore: 60% dei posti a ruolo aperto - 40% per titoli ed esami
    Per l'accesso alla qualifica superiore è necessario lo stazionamento di 5 anni in quella inferiore. Stessa permanenza per l'attribuzione dello scatto convenzionale.

    Ruolo dei funzionari direttori tecnico-informatici

    1. funzionario amministrativo contabile inf- vice direttore *
    2. funzionario amministrativo contabile inf. direttore **
    3. funzionario amministrativo inf. Vice dirigente ***
    4. funzionario amministrativo inf. Vice dirigente con scatto convenzionale

    * L'accesso dall'interno avviene con concorso anche con il solo possesso del diploma di scuola media superiore: 60% ruolo aperto 40% per titoli ed esami.
    * L'accesso dall'esterno avviene per concorso e con il possesso di laurea.
    ** accesso dall'interno con concorso e laurea: 60% dei posti a ruolo aperto - 40% per titoli ed esami
    *** accesso dall'interno con concorso e laurea: 60% dei posti a ruolo aperto - 40% per titoli ed esami
    Per l'accesso alla qualifica superiore è necessario lo stazionamento di 6 anni in quella inferiore. Stessa permanenza per l'attribuzione dello scatto convenzionale.

    Alla luce di quanto sopra, si ritiene che in prima applicazione, la modifica dell'ordinamento del personale, dovrebbe andare a sanare quelle situazioni sperequative che si sono verificate a seguito dell'emanazione del D.L.vo 217, riposizionando il personale SATI nelle qualifiche che, per professionalità acquisita e per anzianità di servizio, sono più consone.

    Pertanto in prima applicazione si propone il seguente inquadramento:

    Ruolo degli operatori ed assistenti amministrativo/informatici

    Ø passaggio alla qualifica di operatore tecnico del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori con un anzianità di servizio di quattro anni;
    Ø passaggio alla qualifica di operatore esperto del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori tecnici con un anzianità di servizio di quattro anni;
    Ø passaggio alla qualifica di assistente del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori professionali con un anzianità di servizio di quattro anni;
    Ø passaggio alla qualifica di assistente capo del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori esperti con un anzianità di servizio di quattro anni;
    Ø passaggio alla qualifica di assistente capo con scatto convenzionale del personale inquadrato attualmente nel ruolo degli operatori esperti con un anzianità di servizio di otto anni;

    Ruolo dei collaboratori e dei sostituti direttori amministrativo-contabili/informatici

    Ø passaggio alla qualifica di vice collaboratore amministrativo contabile del personale inquadrato attualmente nel ruolo di assistente ed assistente capo con un anzianità di servizio di cinque anni;
    Ø passaggio alla qualifica di collaboratore amministrativo contabile del personale inquadrato attualmente nel ruolo di vice collaboratore amministrativo-contabile con un anzianità di servizio di cinque anni;
    Ø passaggio alla qualifica di sostituto direttore amministrativo-contabile del personale inquadrato attualmente nel ruolo collaboratore amministrativo-contabile con un'anzianità di servizio di cinque anni. Al fine di ristabilire il profilo professionale che gli compete, transita in questa qualifica il personale che con la precedente applicazione del decreto legislativo è stato inserito nelle qualifiche di assistente e transitati a seguito di concorso nella qualifica di vice collaboratore amministrativo contabile, purchè in possesso di 20 anni di anzianità di servizio.
    Ø passaggio alla qualifica di sostituto direttore amministrativo-contabile capo del personale inquadrato attualmente nel ruolo di sostituto direttore amministrativo-contabile con un anzianità di servizio di cinque anni;
    Ø passaggio alla qualifica di sostituto direttore amministrativo-contabile capo con scatto convenzionale del personale inquadrato attualmente nel ruolo di sostituto direttore amministrativo-contabile capo con un anzianità di servizio di cinque anni;

    Ruolo dei funzionari direttori tecnico-informatici

    Ø passaggio alla qualifica di funzionario amministrativo-contabile vice direttore del personale inquadrato attualmente nel ruolo di sostituto direttore amministrativo-contabile capo con un anzianità di servizio di dieci anni;
    Ø passaggio alla qualifica di funzionario amministrativo-contabile direttore del personale inquadrato attualmente nel ruolo di funzionario amministrativo-contabile vice direttore con un anzianità di servizio di sei anni
    Ø passaggio alla qualifica di funzionario amministrativo-contabile direttore-vicedirigente del personale inquadrato attualmente nel ruolo di funzionario amministrativo-contabile direttore con un anzianità di servizio di sei anni.
    spero che ciò non accada e soprattutto spero che i sindacalisti andassero a rovinare altri e non noi!!!
    Che già ce ne hanno combinate tante!!!!
    Ma che concorso uno dovrebbe sostenere per essere un amministrativo ed un tecnico contemporaneamente????
    Dovrebbe avere un mega cervello per conoscere tutto!!!
    I sindacalisti pensassero ad altro che è meglio già ci hanno rovinato abbastanza!!!!!

  6. #16

    Predefinito Personale tecnico, informazioni a riguardo

    Salve, volevo chiedervi una cosa, c'è la possibilità di entrare nel corpo del VVFF come personale tecnico?mi spiego meglio, ho una laurea alle spalle in ingegneria meccanica (curriculum gestionale/antincendio) per ora solo triennale, avrei intenzione di fare qualche abilitazione a serviio prevenzione e protezione, antincendio etc, tutti quei corsi che ti permettono una qualifica a livello lavorativo come preposto aziendale e altro,
    mi chiedevo se c'è un personale non operativo, essendo invalido civile non posso essere parte di personale di intervento8non mi è fisicamente possibile ora non so di preciso come si chiama)
    qualcosa tipo abilitazioni, collaudi , qualcosa di progettuale sui sistemi.
    si entra per concorso? se si come trovo informazioni a riguardo? esempio di vecchi bandi magari d apoter legger eper farmi un idea
    grazie a tutti per l'attenzione
    Ultima modifica di adcol; 14-03-11 alle 18: 42

  7. #17
    Moderatore L'avatar di sasygrisù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,371

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da adcol Visualizza Messaggio
    Salve, volevo chiedervi una cosa, c'è la possibilità di entrare nel corpo del VVFF come personale tecnico?mi spiego meglio, ho una laurea alle spalle in ingegneria meccanica (curriculum gestionale/antincendio) per ora solo triennale, avrei intenzione di fare qualche abilitazione a serviio prevenzione e protezione, antincendio etc, tutti quei corsi che ti permettono una qualifica a livello lavorativo come preposto aziendale e altro,
    mi chiedevo se c'è un personale non operativo, essendo invalido civile non posso essere parte di personale di intervento8non mi è fisicamente possibile ora non so di preciso come si chiama)
    qualcosa tipo abilitazioni, collaudi , qualcosa di progettuale sui sistemi.
    si entra per concorso? se si come trovo informazioni a riguardo? esempio di vecchi bandi magari d apoter legger eper farmi un idea
    grazie a tutti per l'attenzione
    Ciao!
    Vediamo se riesco a risponderti e a farti capire un pò come funziona per la tua situazione, in caso attendiamo anche risposte da qualche collega SATI che sicuramente in materia tecnico-amministrativa ne sanno più di me.
    Purtroppo per te, ma comunque già lo sai, essendo invalido civile non puoi partecipare a concorsi per i vari ruoli operativi o da funzionario nei VVF, però potresti ambire ad accedere in questo Corpo come SATI (Servizio Amministrativo Tecnico Informatico), ovvero personale non in divisa è non operativo del CNVVF.
    Per accedere a tali posti, da quel che so si accede per concorso pubblico (esterno ed interno) ed anche qui i concorsi non sono tanto frequenti, infatti l'ultimo uscito, se non ricordo male, è del 2006.
    In queste 2 pagine di discussione puoi trovare qualche info su questo settore, poi se hai altre domande specifiche postale pure, vediamo di risponderti aiutandoti a capire come funziona il tutto.

    Prius undis flamma antequam flectar
    PRENDETE VISIONE DEI REGOLAMENTI DEL FORUM http://www.militariforum.it/forum/sh...2011&p=1177951

    Il Primo Social Network per Militari!

  8. #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasygrisù Visualizza Messaggio
    Ciao!
    Vediamo se riesco a risponderti e a farti capire un pò come funziona per la tua situazione, in caso attendiamo anche risposte da qualche collega SATI che sicuramente in materia tecnico-amministrativa ne sanno più di me.
    Purtroppo per te, ma comunque già lo sai, essendo invalido civile non puoi partecipare a concorsi per i vari ruoli operativi o da funzionario nei VVF, però potresti ambire ad accedere in questo Corpo come SATI (Servizio Amministrativo Tecnico Informatico), ovvero personale non in divisa è non operativo del CNVVF.
    Per accedere a tali posti, da quel che so si accede per concorso pubblico (esterno ed interno) ed anche qui i concorsi non sono tanto frequenti, infatti l'ultimo uscito, se non ricordo male, è del 2006.
    In queste 2 pagine di discussione puoi trovare qualche info su questo settore, poi se hai altre domande specifiche postale pure, vediamo di risponderti aiutandoti a capire come funziona il tutto.
    grazie per la risposta

  9. #19
    Soldato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    3

    Predefinito

    sasy scusami vorrei chiedere alcune info..ho fatto il concorso 814 da civile e se tutto va bene dovrei rientrare nel 73 corso..intanto xò x dicembre dovrei laurearmi in economia..ecco la domanda è questa: una volta diventato vigile permanente è possibile fare il concorso x funzionario contabile????grazie in anticipo..

  10. #20
    Moderatore L'avatar di sasygrisù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,371

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da wsc Visualizza Messaggio
    sasy scusami vorrei chiedere alcune info..ho fatto il concorso 814 da civile e se tutto va bene dovrei rientrare nel 73 corso..intanto xò x dicembre dovrei laurearmi in economia..ecco la domanda è questa: una volta diventato vigile permanente è possibile fare il concorso x funzionario contabile????grazie in anticipo..
    Ciao, ho spostato il tuo post in questa discussione inquanto attinente alla tua domanda, visto che riguarda il personale del ruolo amministrativo-contabile ed informatico, quindi anche i funzionari informatici; mentre l'altra discussione riguarda i funzionari tecnici.
    Per farla breve la risposta alla tua domanda è si. Da permanente puoi partecipare ad un eventuale concorso per funzionario amministrativo-contabile sia se dovesse uscire un concorso pubblico (credo ci siano posti riservati per gli interni al CNVVF); sia se esce un concorso interno per tale ruolo. Infatti ogni tanto escono, spesso in concomitanza con quelli pubblici, concorsi riservati solo ed esclusivamente agli appartenenti al CNVVF per i ruoli amministrativo-contabili e/o informatici. Ovviamente per partecipare bisogna avere i requisiti che riporta il bando.

    P.S. La prossima volta evita di scrivere in stile SMS, è vietato dal regolamento.

    Prius undis flamma antequam flectar
    PRENDETE VISIONE DEI REGOLAMENTI DEL FORUM http://www.militariforum.it/forum/sh...2011&p=1177951

    Il Primo Social Network per Militari!

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •