Pagina 3 di 22 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 215

Discussione: Le donne e il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana

  1. #21
    Limes
    Guest

    Predefinito

    ottimo MICOGA
    quello che è accaduto, è una espressa violazione di una norma contenuta nei codici penali ordinario e militare.
    e la dichiarazione di essere stata nominata con decreto, se di decreto si parla, è millantare.
    Se qualcuno sta lavorando per far fuori definitivamente quello che resta di credibilità del CRIMIL, ci sta riuscendo bene.
    Già qui, in un paio d'ore inmolti ci siamo espressi, anche con durezza, ma con compostezza. Quando la cosa uscirà dai ranghi di questo forum (ed uscirà, poichè questa sezione è ampiamente letta e riportata da altri forum incluso quello cri) allora si vedrà la reale consistenza del Corpo e delle norme che lo regolano.

    Quoto anche CRI MILES, nella parte in cui riporta correttamente l'iter giurisprudenziale susseguente alla sentenza del TAR.
    Attenzione amici miei. Il TAR non obbliga nessuno ad arruolare nessuno. Il TAR rileva che esiste una preclusione relativa al sesso, ormai superata da tempo, ed obbliga il Corpo ad ottemperare ad una richiesta di arruolamento, fermo restando che è di esclusiva competenza CRIMIL-DIFESA l'emanazione del percorso di arruolamento femminile.
    Non dimentichiamoci che una sentenza può dichiarare incostituzionale una norma solo se detta sentenza proviene dalla Corte Costituzionale e non già dal TAR, che oltretutto è solo un organo giudiziario di primo grado, mentre la Corte Costituzionale è organo di chiusura del sistema giuridico.
    Ergo, una sentenza non modifica la legge che istituisce il Corpo, ne tantomeno modifica di per se stessa l'iter di arruolamento. Serve una nuova legge, e servono i parlamentari che la presentino, la votino e la mandino al PdR per la firma e promulgazione (per dirlo in modo mooolto semplificato).

  2. #22
    Tenente
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da scirè Visualizza Messaggio
    Signori, questa vorrei che qualcuno me la spiegasse:
    sabato ho partecipato ad una gara di tiro militare in un poligono del nord Italia
    Scusa, ti riferisci alla gara di Sondrio? Se è quella, puoi postarne la cronaca sul forum Unuci? So due anni che vorrei andarci e non riesco a trovare nessuno da qui. Me la descriveresti? Grazie.

  3. #23

    Predefinito

    Ricordiamo che il Ministero della Difesa è entrato più volte in contrasto con il vertice Cri per problemi riguardanti il CM (nomina Ispettore, precari, gradi S.Ufficiali, etc).
    Questa potrebbe essere l'ennesima volta; spero vivamente di no altrimenti s'impantana tutto come sempre.
    In questo periodo si trovano in giro dei parlamentari portavoce delle richieste provenienti dal mondo femminile riguardanti l'arruolamento nel Corpo Militare?
    Mi sa che ci sono troppe resistenze provenienti primariamente dalla stessa Associazione. Qualcuno pensa di perdere adepte....... e qualcuno teme un esodo in massa da una componente all'altra.
    Adesso vado a riposare.

  4. #24
    Tenente
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,162

    Predefinito

    E' stato presentato un PDL http://leg16.camera.it/_dati/leg16/l...e=16PDL0001480
    per colmare questa lacuna.

    Segnalo, sull'argomento questo link http://www.deputatiulivo.it/Select.a...&KeyValue=2432

    Come si desume dalla risposta del Sottosegretario Cossiga, allo stato attuale, è impossibile arruolare personale femminile nel CM.
    Ultima modifica di Domenico; 15-06-09 alle 17: 46

  5. #25
    Tenente
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cin.74 Visualizza Messaggio
    Salve mi chiamo Cinzia e anch'io sarei interessata all'arruoamento nel Corpo militare come infermiera professionale ma mi e' stato detto che si e' ancora in attesa di modifica della normativa....vorrei capire come mai se e' anni che le donne vengono arruolate in tutti gli altri settori militari,proprio questo che e' un corpo di volontari ancora nn si e' aggiornato...spero che qualcuno mi possa dare una risposta o perlomeno dirmi che mi sbeglio e che quindi posso finalmente fare la domanda per l'arruolamento.Vi ringrazio...
    Non comprendo perchè, se sei una IP, tu non ti arruoli nelle II.VV. che mi parrebbe il tuo alveo naturale in attesa di una disposizione legislativa che consenta l'arruolamento nel CM CRI.

  6. #26
    Limes
    Guest

    Predefinito

    ma io spero che il Ministero della Difesa abbia sollecitato la CRI a dare seguito alle domande di arruolamento. Ma i matrimoni si fanno in due. E' necessario che sia anche la CRI a dare l'ok. D'altronde il CM è una componente.
    In fondo, lo sappiamo tutti che basterebbe adottare, anche con un semplice decreto del ministro della DIfesa di concerto con il CS CRI, l'iter di selezione previsto per le ragazze che chiedono di arruolarsi in qualità di VFP1 nell'E.I.
    Addirittura nella proposta di legge è previsto il concorso su pianificazione quinquennale per l'arruolamento (immagino in spe) delle donne (torniamo ai casini.....esiste o no lo spe in crimil...) (....ed hanno pure fissato il limite di età a 30 anni...sento odore di ufficio pari opportunità e sento eco di urla provenire dallo stesso ufficio)
    In ogni caso, è necessario ai fini della legittimità della nomina/arruolamento, un passaggio parlamentare (legge su proprosta di legge o su applicazione estensiva della legge vigente - analogia per il corpo militare) od un passaggio governativo (nel caso di definizione della vicenda tramite decreto da convertire in 60 giorni). Non basta, per fortuna, la semplice firma di un preposto.
    Ultima modifica di Limes; 15-06-09 alle 17: 54

  7. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da darkwinter Visualizza Messaggio
    Ragazzi vi quoto tutti!!!!!!
    che differenza tra quì e il forum della CRI!!!!!
    Siete tutti molto educati e sopratutto molto preparati!!!!!
    Forse perchè cerchiamo quasi sempre di tenere bene i piedi per terra.
    Non sento la necessità di confrontarmi con i colleghi sul sito CRI da un bel pò anche se so benissimo che così non risolvo il problema.
    Ultima modifica di micoga63; 15-06-09 alle 18: 54

  8. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Domenico Visualizza Messaggio
    Non comprendo perchè, se sei una IP, tu non ti arruoli nelle II.VV. che mi parrebbe il tuo alveo naturale in attesa di una disposizione legislativa che consenta l'arruolamento nel CM CRI.
    Ciao!E' semplicemente una scelta che nn mi interessa,anche perche' un corpo femminile,senza nulla togliere al gruppo delle IIVV,nn mi interessa gia' come sistema;diciamola tutta,lavoro gia' in un ambiente dove l'80% del personale e' femminile e nn e' (a giorni) molto piacevole....preferisco avere la possibilita' di confrontarmi con persone diverse che si spera nn abbiamo ne gelosie ne' tantomeno la preddisposizione alla cattiveria gratuita tipica di molte donne....infatti se posso scegliere anche a lavoro preferisco lavorare affiancata a colleghi maschi con cui ho un rapporto piu' diretto e lasciamelo dire anche piu' sincero...forse e' solo questione di carattere...e in ultimo,ma nn meno importante,nn mi ci vedo con quella divisa!!Spero di aver risposto alla tua domanda..a tua disposizione per ulteriori chiarimenti...ciao

  9. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cin.74 Visualizza Messaggio
    Ciao!E' semplicemente una scelta che nn mi interessa,anche perche' un corpo femminile,senza nulla togliere al gruppo delle IIVV,nn mi interessa gia' come sistema
    senza nulla togliere al Corpo IIVV certamente, ma anch'io la penso allo stesso modo; anche il Corpo Infermiere allora dovrebbe aprire agli uomini.. a me piacerebbe..
    Citazione Originariamente Scritto da Cin.74 Visualizza Messaggio
    diciamola tutta,lavoro gia' in un ambiente dove l'80% del personale e' femminile e nn e' (a giorni) molto piacevole....preferisco avere la possibilita' di confrontarmi con persone diverse che si spera nn abbiamo ne gelosie ne' tantomeno la preddisposizione alla cattiveria gratuita tipica di molte donne....infatti se posso scegliere anche a lavoro preferisco lavorare affiancata a colleghi maschi con cui ho un rapporto piu' diretto e lasciamelo dire anche piu' sincero...forse e' solo questione di carattere...e in ultimo,ma nn meno importante,nn mi ci vedo con quella divisa!!Spero di aver risposto alla tua domanda..a tua disposizione per ulteriori chiarimenti...ciao
    beh... anche tra gli uomini non sono tutti simpatici.. hehe..

    Ringrazio Domenico degli interessanti link...

    Per quanto riguarda il Forum CRI, io non mi ci sono mai iscritto proprio... L'ho guardato "da fuori" e ho subito pensato che dopo pochi secondi di partecipazione sarebbe scoppiato un macello..!!

    ...giusto per sdrammatizzare un po'....
    Inter Arma Caritas !

  10. #30

    Predefinito

    senza nulla togliere al Corpo IIVV certamente, ma anch'io la penso allo stesso modo; anche il Corpo Infermiere allora dovrebbe aprire agli uomini.. a me piacerebbe..

    beh... anche tra gli uomini non sono tutti simpatici.. hehe..

    Sono perfettamente d'accordo con te..anche il corpo femminile dovrebbe aprire l'arruolamento ai volontari uomini...per quanto riguarda la questione simpatia..beh che dire ..probabilmente i gruppi di sesso omogeneo pare che nn siano l'ideale!!! A questo punto mi sembra palese che ci sia un interesse comune sulle pari opportunita'(nn faccio politica) quindi se apertura deve essere che lo sia per tutti i Corpi soprattutto perche' Volontari!!

Pagina 3 di 22 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •