Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678
Risultati da 71 a 78 di 78

Discussione: La mia Missione di Pace

  1. #71

    Predefinito I nostri pasti...

    In qualche post precedente ho accennato a qualcosa ma ora voglio riprendere il discorso dei nostri pasti, colazione pranzo e cena, che ci hanno accompagnato durante la missione.
    Fin dall'imbarco a Venezia i nostri pasti erano nella "famigerata" razione K: un kit giornaliero che prevedeva il pasto completo giornaliero con in più un mini fornello e tavolette accendifuoco per riscaldarsi il pasto (nelle foto che ho inserito in precedenza trovate una bella cena tra noi!!).
    Ricordo che all'interno avevamo a disposizione le gallette, pasta e fagioli in scatola, scatolette di manzo, barrette energetiche (!!!) e altre cose che non ricorso semplicemente perchè erano immangiabili. Naturalmente tra noi c'era il baratto del cibo: manzo e pasta e fagioli andavano per la maggiore. Mentre però la lattina di manzo era off-limit riuscivo a scambiare bene il contenitore di pasta e fagioli con barrette.
    Fin dall'inizio da casa ci facevamo mandare Nutella, biscotti, fette biscottate e altro per integrare una razione da dieta....
    Tutto ciò per 30 lunghissimi giorni... fino a quando non hanno allestito la cucina... ma che dico.. un ristorante!! E' sì... che spettacolo..
    Avevamo dei cuochi militari di prima scelta, pesce fresco una volta a settimana... pasta ogni volta con sughi eccellenti e tanto altro ben di Dio: frutta, a volte dolci, pane fresco... D'altronde il Generale di Brigata era tra noi... e faceva la fila tra noi....
    Con l'apertura poi di un piccolo spaccio i nostri pasti potevano concludersi addirittura con un caffè!!!

    Devo dire che il sacrificio del primo mese è stato poi dimenticato in fretta....
    Ultima modifica di Ivan Longarini; 20-04-11 alle 12: 52
    11° SKA 96
    Missione ALBA 1997 - Compiacimento scritto dal Gen. Girolamo Giglio (Comandandante Missione di Pace).

    -Avatar: Fier (Albania) Giugno '97: ci sono io 5 minuti prima che mi venga puntato addosso un kalashnikov... non ho sentito più il battito del mio cuore per diversi secondi!!!-

  2. #72

    Predefinito Dal sito dell'esercito

    Missione Alba - FMP
    missioni con i reparti - europa
    (Albania 1997)


    Medaglia per le operazioni di soccorso alla popolazione




    Una delle più recenti missioni di pace che ha visto coinvolto l'Esercito è stata la breve missione "Alba", la prima forma di intervento multinazionale (con Francia, Turchia, Grecia, Spagna, Romania, Austria e Danimarca) promossa e guidata dall'Italia. Sollecitata dall'OSCE e dall'ONU e approvata il 9 aprile 1997 dal Parlamento malgrado il voto contrario di una parte della maggioranza di Governo, si è svolta dal 13 aprile al 12 agosto, ufficialmente per consentire la distribuzione di aiuti umanitari ma in realtà per impedire la guerra civile e consentire di avviare a soluzione la crisi politica albanese.
    La presenza dei militari ha consentito di raffreddare la situazione albanese, degenerata all'inizio del 1997 principalmente a causa del fallimento di società di investimento che avevano di fatto bruciato i risparmi di molti cittadini.
    Schierata in prevalenza nella fascia costiera del paese, la Forza Multinazionale di Protezione (FMP) si è spinta all'interno ai primi di giugno per incrementare il controllo nelle aree popolate, in modo da favorire le elezioni in programma alla fine dello stesso mese e nell'ambito delle quali la FMP era chiamata a fornire protezione ai team di osservatori dell'OSCE. Composta da 7.000 uomini di 11 Paesi, fra i quali circa 3.000 italiani, la Forza Multinazionale di Protezione (FMP) ha effettuato in quattro mesi di attività circa 1.700 azioni operative, in massima parte per la scorta a convogli che hanno consentito alle Organizzazioni umanitarie di distribuire oltre 5.700 t di viveri, medicinali, sementi e vestiario. Per i turni elettorali del 29 giugno e del 6 luglio sono state inoltre effettuate 674 missioni di sicurezza a favore degli osservatori OSCE, con un impiego di 2.500 uomini.
    L'Esercito italiano ha contribuito con 2.800 uomini, dei quali circa 1.800 di truppa (in massima parte VFB, affiancati da 400 giovani in servizio di leva che hanno espresso la propria disponibilità a partecipare alla missione e ai quali sono stati affidati in prevalenza compiti tecnico-logistici), schierati a Tirana, Durazzo, Valona e Fier.
    Fra i reparti coinvolti, oltre alla Brigata meccanizzata "Friuli" al comando del Gen. B. Girolamo Giglio, in prima linea quelli su base volontaria come il 18° Rgt. bersaglieri della Brigata "Garibaldi", il 187° paracadutisti della "Folgore" e il 151° Rgt. fanteria della "Sassari", affiancati dagli Incursori del "Col Moschin" e dagli specialisti dell'AVES, Genio, Sanità e Trasmissioni.

    Il Comandante

    Gen. CA. Luciano FORLANI
    11° SKA 96
    Missione ALBA 1997 - Compiacimento scritto dal Gen. Girolamo Giglio (Comandandante Missione di Pace).

    -Avatar: Fier (Albania) Giugno '97: ci sono io 5 minuti prima che mi venga puntato addosso un kalashnikov... non ho sentito più il battito del mio cuore per diversi secondi!!!-

  3. #73

    Predefinito

    Ciao Ivan, ho letto tutto il tuo racconto che mi ha fatto ricordare quello che ho provato anche io a Valona proprio nella missione Alba.
    Io ero presso il comando della missione sud a Valona ai comandi del Gen. Girolamo Giglio, con incarico, nella brigata meccanizzata friuli, di autista di mezzi, in quanto carrista e pilota dei Leopard 1 A5.
    Ricordo benissimo ogni dettaglio del tuo raccondo, e lo ricordo anche dopo circa questi 20 anni passati. Certe cose non si dimenticano mai, rimarranno impresse nella nostra mente per tutta la vita.
    Se vuoi ne possiamo di nuovo parlare insieme.
    Spero a presto
    Andrea

  4. #74
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,611

    Predefinito

    @ANSIL
    Come nuovo utente sei tenuto a presentarti nell'apposita sezione del forum. Trovi il link nella mia firma. Grazie.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #75

    Predefinito

    Ciao Andrea, anch'io come te ero a Valona con il Gen. Giglio. Certamente ci saremo anche incrociati al Comando. Noi eravamo all'ultimo piano in sala trasmissioni e alloggiavamo al piano terra dell'altra palazzina, vicino ai carabinieri dei Tuscania.

    Il prossimo anno saranno 20 dalla missione...

    Piacere di condividere i ricordi..

    Ciao
    11° SKA 96
    Missione ALBA 1997 - Compiacimento scritto dal Gen. Girolamo Giglio (Comandandante Missione di Pace).

    -Avatar: Fier (Albania) Giugno '97: ci sono io 5 minuti prima che mi venga puntato addosso un kalashnikov... non ho sentito più il battito del mio cuore per diversi secondi!!!-

  6. #76
    JUGGERNAUT
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan Longarini Visualizza Messaggio
    Ciao Andrea, anch'io come te ero a Valona con il Gen. Giglio. Certamente ci saremo anche incrociati al Comando. Noi eravamo all'ultimo piano in sala trasmissioni e alloggiavamo al piano terra dell'altra palazzina, vicino ai carabinieri dei Tuscania.

    Il prossimo anno saranno 20 dalla missione...

    Piacere di condividere i ricordi..

    Ciao
    Ivan perdona la domanda personale.
    Al momento di cosa ti occupi nella vita?pura curiosità è

    Ho letto tutti i tuoi racconti,complimenti anche per la scrittura !

  7. #77

    Predefinito

    Ciao Juggernaut, dal 1998 lavoro in un laboratorio privato che si occupa di ecologia: dalla consulenza alle analisi (rifiuti, acque, terra, emissioni in atmosfera, alimenti etc).

    Il prossimo anno, in occasione dei 20 anni dalla missione in Albania, volevo condividere qui le pagine del mio diario di missione.... giorno per giorno....

    Magari inizierò prima..
    11° SKA 96
    Missione ALBA 1997 - Compiacimento scritto dal Gen. Girolamo Giglio (Comandandante Missione di Pace).

    -Avatar: Fier (Albania) Giugno '97: ci sono io 5 minuti prima che mi venga puntato addosso un kalashnikov... non ho sentito più il battito del mio cuore per diversi secondi!!!-

  8. #78
    JUGGERNAUT
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan Longarini Visualizza Messaggio
    Ciao Juggernaut, dal 1998 lavoro in un laboratorio privato che si occupa di ecologia: dalla consulenza alle analisi (rifiuti, acque, terra, emissioni in atmosfera, alimenti etc).

    Il prossimo anno, in occasione dei 20 anni dalla missione in Albania, volevo condividere qui le pagine del mio diario di missione.... giorno per giorno....

    Magari inizierò prima..

    Ottimo.
    Ancora complimenti per il tuo modo di scrivere,potresti anche provare a farci un lavoro in più.

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •