Pagina 75 di 75 PrimaPrima ... 2565737475
Risultati da 741 a 746 di 746

Discussione: Divise ed equipaggiamento (DPI)

  1. #741
    Soldato L'avatar di BlackTie
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Località
    Mantova
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da beowuff Visualizza Messaggio
    Ma se è stupenda!

    Da esterno sono d'accordo col dire che non è niente male! Però come tutte le cose bisogna saperle portare, altrimenti il paragone con il controllore dei bus diventa vero. Un taglio di capelli consono, un po' di allenamento e passa la paura
    Aspirante Vigile del Fuoco volontario

  2. #742
    Soldato L'avatar di BlackTie
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Località
    Mantova
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Buongiorno, spesso sento lamentare che durante gli interventi viene a meno l'utilizzo corretto dei DPI. Allo stesso tempo non è mistero che il CNVVF ha qualche difficoltà a livello di soldi destinati ad attrezzature e quant'altro. Mi domandavo se certe negligenze fossero il frutto di una troppa confidenza col mestiere oppure una carenza di materiale da utilizzare. Questo lo chiedo in particolar modo per me e per coloro che un domani vorranno fare questo mestiere come Vigile Permanente (non voglio tirare in ballo il discorso volontari perché sappiamo che parte delle attrezzature la ottengono in altro modo). So che è abbastanza grave immaginare una situazione del genere, ma vorrei rendermi conto se esiste la possibilità di sentirsi dire ad esempio: "usa il meno possibile la bombola (quella da associare alla mascherina per respirare) perché ce ne danno poche". Grazie mille!
    Aspirante Vigile del Fuoco volontario

  3. #743

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BlackTie Visualizza Messaggio
    Buongiorno, spesso sento lamentare che durante gli interventi viene a meno l'utilizzo corretto dei DPI. Allo stesso tempo non è mistero che il CNVVF ha qualche difficoltà a livello di soldi destinati ad attrezzature e quant'altro. Mi domandavo se certe negligenze fossero il frutto di una troppa confidenza col mestiere oppure una carenza di materiale da utilizzare. Questo lo chiedo in particolar modo per me e per coloro che un domani vorranno fare questo mestiere come Vigile Permanente (non voglio tirare in ballo il discorso volontari perché sappiamo che parte delle attrezzature la ottengono in altro modo). So che è abbastanza grave immaginare una situazione del genere, ma vorrei rendermi conto se esiste la possibilità di sentirsi dire ad esempio: "usa il meno possibile la bombola (quella da associare alla mascherina per respirare) perché ce ne danno poche". Grazie mille!
    Beh, purtroppo la mentalità di molti è ancora parecchio indietro. In moltissimi casi vedrai vigili in interventi anche molto esposti, non usare i pantanomex. Molti altri interventi non usare l'autorespiratore pur essendo per esempio incendio auto.
    Purtroppo siamo ancora molto indietro a paesi per esempio del nord Europa
    Altri casi addirittura mi si criticava per aver usato un autorespiratore in incedio auto dove c'era 'solo' fumo, perché poi qualcuno avrebbe dovuto pulire e testare la maschera, e ricaricare la bombola. Ahimè questa è la situazione. Ovviamente non ovunque

  4. #744
    Moderatore L'avatar di sasygrisù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,420

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BlackTie Visualizza Messaggio
    dire ad esempio: "usa il meno possibile la bombola (quella da associare alla mascherina per respirare) perché ce ne danno poche". Grazie mille!
    Buongiorno.
    Voglio risponderti partendo da qusta tua frase;
    No, nessuno ti verrà mai a dire di usare il meno possibile una bombola o un qualsiasi DPI, soprattutto il tuo Capo squadra che è in quel momento il tuo diretto responsabile.
    Ti può essere magari detto di usare la stessa maschera e lo stesso erogatore per tutto il turno (molti colleghi si farebbero cambiare la maschera ogni volta che la tolgono solo dal sacchetto) ma ribadisco che mai nesuno ti dirà di non usare una bombola. Anni fa c'era un giovane collega che si preparava l'APT anche per una semplice apertura porta, una misura forse troppo eccessiva, ma se lui decideva di utilizzarlo nessuono gli avrebbe vietato di farlo, magari solo fatto capire che in quel tipo d'intervento non sarebbe il caso, ma a decidere se utilizzarlo o meno sei sempre è solo tu.
    Riguardo ai DPI, purtoppo quelli personali (vedi Completo antifiamma, scarpe antinfortunistiche, guanti etc) non sono proprio il top è lì forse la cola è il voler risparmiare da parte dell'amministrazione sul prodotto. I nuovi guanti da intervento ogni due incendi si consumano; i nomex ad ogni lavaggio in lavanderia perdono le fasce catarinfrangenti (io ne ho cambiati due per lo stesso motivo negli ultimi mesi). Purtoppo si cerca di fare ciò che si può con quello che si ha a disposizione.
    Discorso diverso per i DPI di squadra, vedi appunto gli APT. Ogni comando ha sempre una buona scorta di maschere, erogatori e bombole d'aria; quando quest si scaricano si riportano in sede per farle caricare. Se sull'intervento hai bisogno di altro materiale ci sarà sempre qualche collega che te lo porterà fino al luogo dove stai operando.
    Poi che ci sia qualche negligenza non lo metto in dubbio, ma fare di tutta l'erba un fascio non mi pare proprio il caso.
    E' comunque meglio non avere mai troppa confidenza col mestiere che si va a fare, perchè quando si è troppo convinti di saper fare una cosa è lì che poi hai più possibilità di farti male.

    Prius undis flamma antequam flectar
    PRENDETE VISIONE DEI REGOLAMENTI DEL FORUM http://www.militariforum.it/forum/sh...2011&p=1177951

    Il Primo Social Network per Militari!

  5. #745
    Moderatore L'avatar di sasygrisù
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4,420

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da asrcrew Visualizza Messaggio
    Altri casi addirittura mi si criticava per aver usato un autorespiratore in incedio auto dove c'era 'solo' fumo, perché poi qualcuno avrebbe dovuto pulire e testare la maschera, e ricaricare la bombola. Ahimè questa è la situazione. Ovviamente non ovunque
    E' tu una cosa del genere non l'hai denunciata?
    Io comunque in 20 anni di servizio non ho mai sentito nessuno, ne tra i colleghi più anziani ne tanto meno dal capo partenza, dire una cosa del genere.
    Adesso non so in quale comando fai servizio, ma una cosa del genere è davvero grave è sarebbe da segnalare a livello sindacale.

    Prius undis flamma antequam flectar
    PRENDETE VISIONE DEI REGOLAMENTI DEL FORUM http://www.militariforum.it/forum/sh...2011&p=1177951

    Il Primo Social Network per Militari!

  6. #746
    Soldato L'avatar di BlackTie
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Località
    Mantova
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da asrcrew Visualizza Messaggio
    Altri casi addirittura mi si criticava per aver usato un autorespiratore in incedio auto dove c'era 'solo' fumo, perché poi qualcuno avrebbe dovuto pulire e testare la maschera, e ricaricare la bombola. Ahimè questa è la situazione. Ovviamente non ovunque
    Aiuto, quel "solo fumo" equivale a dire, "ma sì, male che vada ti fai qualche mese nel reparto di oncologia e se tutto va bene vivi ancora un po'" Credo che chi ha detto questa frase sopravvaluti la resistenza del proprio corpo.


    Citazione Originariamente Scritto da sasygrisù Visualizza Messaggio
    Buongiorno.
    Voglio risponderti partendo da qusta tua frase;
    No, nessuno ti verrà mai a dire di usare il meno possibile una bombola o un qualsiasi DPI, soprattutto il tuo Capo squadra che è in quel momento il tuo diretto responsabile.
    Ti può essere magari detto di usare la stessa maschera e lo stesso erogatore per tutto il turno (molti colleghi si farebbero cambiare la maschera ogni volta che la tolgono solo dal sacchetto) ma ribadisco che mai nesuno ti dirà di non usare una bombola. Anni fa c'era un giovane collega che si preparava l'APT anche per una semplice apertura porta, una misura forse troppo eccessiva, ma se lui decideva di utilizzarlo nessuono gli avrebbe vietato di farlo, magari solo fatto capire che in quel tipo d'intervento non sarebbe il caso, ma a decidere se utilizzarlo o meno sei sempre è solo tu.
    ..........
    Sulla qualità dei DPI non so cosa dire, l'importante è che ve ne diano a sufficienza per poter affrontare il tutto in sicurezza, il fuoco è un soggetto piuttosto particolare da trattare e creare qualcosa di resistente e duraturo non deve essere affatto facile (magari in altri paesi ne hanno di più resistenti, ma io non ne so nulla). Mi fa piacere sentire che le scorte di maschere e bombole è sempre sufficiente, un po' me lo aspettavo poiché nel distaccamento volontario che frequento ne hanno in abbondanza e sempre revisionate (e queste non dipendono dalle donazioni) quindi pensavo che per il discorso permanenti le cose sarebbero state uguali. Ecco, io non sarei il tipo da cambiare maschera di continuo, al massimo faccio un breve "test" di tenuta tappando con il palmo della mano l'ingresso, alla fine a meno che non ti arrivino fiammate in faccia, difficilmente la maschera diventa inutilizzabile (o sbaglio? )
    Aspirante Vigile del Fuoco volontario

Pagina 75 di 75 PrimaPrima ... 2565737475

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •