Visualizza Risultati Sondaggio: Sei favorevole al mutuo cambio nei CC?

Partecipanti
36. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 28 77.78%
  • No

    9 25.00%
Sondaggio a Scelta Multipla.
Pagina 3 di 82 PrimaPrima 123451353 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 815

Discussione: Trasferimenti nell'Arma dei Carabinieri

  1. #21
    39°corsoAS
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Peppe di Aversa Visualizza Messaggio
    Magari si potesse fare.............purtroppo qualche persona non molto onesta, tempo addietro, ci ha anche lucrato su queste cose, e quindi l'hanno tolta!!!Ma se ci dessero questa opportunità, vedrai quante cose cambierebbero!!!Da noi Carabinieri i trasferimenti si fanno al Comando Generale mentre in Polizia si fa al Ministero. Da loro basta che si fa una domanda di prenotazione e la graduatoria viene fatta in ordine di domanda e non in ordine di anzianità di servizio!!!In questo modo danno la possibilità anche chi ha meno di 20 anni di servizio, di andare nella Regione d'origine (anche una come la Campania). Comunque non vorrei sbagliarmi, caro Sergente, che nell'esercito questa cosa già esiste!!!Mi sa che ti dovresti informare al Ministero della Difesa............fammi sapere !!!
    Scusa, non prendertela, ma nella Polizia di Stato non funziona come dici tu.
    Lo so con certezza perchè presto servizio da più di dieci anni in un reparto interforze del Dipartimento della P.S. (non sono un panzone del Comando Generale come forse hai creduto) e, durante questi anni, ho gestito diverse istanze di trasferimento di alcuni miei collaboratori.
    Leggi quello che scrivo perchè potrebbe esserti utile nell'ambito di un costruttivo confronto con altri colleghi.

    Poi se hai qualche sassolino nella scarpa nei riguardi di qualche maresciallo, sappi che, nello specifico, quel maresciallo non sono io.

    Allora, il trasferimento di un appartenente alla Polizia di Stato non viene gestito dal Ministero degli Interni bensì dal seguente ufficio:

    Dipartimento della P.S. - Direzione Centrale per le Risorse Umane

    e, quindi, dal:

    Servizio Personale Dirigenti Direttivi ed Ispettori

    oppure dal:

    Servizio Personale Sovrintendenti, Assistenti e Agenti

    oppure dal:

    Servizio Personale tecnico Scientifico e Professionale

    Questi organismi da me citati altro non sono che i corrispettivi del nostro Comando Generale - I Reparto -SM- Ufficio Personale

    Nulla di più, nulla di meno.
    Se qualche collega della PS ti ha detto "il mio trasferimento sta al Ministero" è perchè intendeva il Viminale come palazzo non come istituzione. Tra l'altro, il Dipartimento della P.S. non sta neanche più al Viminale.

    Oltre a questa nota di natura tecnica, credimi, in PS non c'è nulla di scontato in materia di trasferimenti.
    Tu come carabiniere, almeno, puoi nutrire la speranza di poter scalare la graduatoria come ho fatto io e come mi auguro possa fare tu un giorno.
    Loro, in Polizia, questa speranza non possono neanche nutrirla.
    E' una vera giungla.
    A fronte di un poliziotto che racconta a te di essere stato trasferito dopo pochi anni di servizio (e i mezzi con i quali ha raggiunto lo scopo non te li racconta certo a te) ce ne sono molti altri che, pur viaggiando sui 50 anni di età continuano ad aspettare invano e a farsi scavalcare dai colleghi più giovani.
    Dammi retta, aspetta il tuo turno. hai sicuramente poco più di 30 anni e hai ancora molto da ottenere dalla vita professionale e privata. C'è tempo per far tutto. Ecco perchè ti dicevo che andrò in pensione il più tardi possibile. Non per perpetuare l'Arma del 1814 come piace credere a te ma perchè a 45 anni credo di poter fare ancora tante cose e di poter ricominciare molte altre vite professionali e nel privato.

  2. #22
    Caporale L'avatar di Peppe di Aversa
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Aversa
    Messaggi
    126

    Predefinito

    Caro 39° corso, visto che non sei un panzone del Comando Generale, ti chiedo scusa e spero che almeno tu sia dei nostri!!!Il mio è stato solo uno sfogo contro chi per tanti anni non ha mai seguito una mia domanda di trasferimento e preciso che il mio primo trasferimento ambito Regione Lazio l'ho avuto solo dopo dieci anni, per andarmene da una Stazione ove c'era una skifezza di Maresciallo, ma vedo che fortunatamente non sei come questi.............il fatto che segui le problematiche dei militari su questo Forum già ti fa onore!!!Per il resto spero che le cose nell'Arma cambino e che al più presto io possa tornare nella mia Regione di origine che, al dire di molti non è che si lavora.........si combatteeeeeeeeeeee!!!Ti devo un caffè!!!Ciao e Buon Lavoro!!!
    Ultima modifica di Peppe di Aversa; 13-05-09 alle 11: 31

  3. #23
    39°corsoAS
    Guest

    Predefinito

    Purtroppo, la pazienza in questi casi è l'unica risorsa di cui disponiamo.
    Posso dirti che io ho avuto tre distinti periodi di disagio durante i miei anni di servizio.
    Uno è stato quando aspettavo il trasferimento e gli altri due in occasione di due immeritati ritardi nell'avanzamento (non solo per il grado ma soprattutto per i soldi che ho perso, quando si tratta di un anno o due di ritardo non sono pochi).
    Ti racconto questo perchè in quei periodi non riuscivo ad essere sereno e, spesso, ero intrattabile verso colleghi, amici e familiari. Mi sentivo un escluso in tutti i sensi. Sembrava che il mondo ce l'avesse con me e la sorte si fosse accanita nei miei riguardi. Non riuscivo nemmeno a godermi certi momenti di felicità.
    Quando poi le cose si sono, più o meno, aggiustate, a distanza di tempo, mi sono reso conto (e me lo hanno fatto anche notare le persone care) che avrei dovuto affrontare le avversità in maniera diversa pe me stesso e per gli altri.
    In fin dei conti, mi sono reso conto che prenderla tanto a male non serve a nulla.
    Sarebbe bastato sforzarsi di essere più sereni e pazienti.
    Buon lavoro anche a te.

  4. #24

    Predefinito

    Non sei il solo, penso che la gran parte dei colleghi in un modo o nell'altro abbiano passato o stanno passando quello che dici. Bisogna saper chiudere la porta dietro quando si finisce il lavoro ed non pensanci più e non stare a rimurginare le varie ingiustizie, perchè i momenti belli con la propria famiglia non tornano

  5. #25
    Caporale L'avatar di Peppe di Aversa
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Aversa
    Messaggi
    126

    Predefinito

    Ringrazio tutti per la disponibilità che avete!!!Buon lavoro a tutti!!!

  6. #26
    Soldato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    30

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mpnessuno Visualizza Messaggio
    Non sei il solo, penso che la gran parte dei colleghi in un modo o nell'altro abbiano passato o stanno passando quello che dici. Bisogna saper chiudere la porta dietro quando si finisce il lavoro ed non pensanci più e non stare a rimurginare le varie ingiustizie, perchè i momenti belli con la propria famiglia non tornano
    Sono poco le persone che ci riescono...

  7. #27
    Caporale
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    statte(TA)
    Messaggi
    165

    Predefinito

    ma io non capisco, ma xkè non si può fare sto caspita di mutuo cambio? a mio parere dev'essere molto utile!!

  8. #28
    Caporale L'avatar di Peppe di Aversa
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Aversa
    Messaggi
    126

    Predefinito

    Perchè così forse staremo meglio tutti?Sinceramente non lo so..........

  9. #29

    Predefinito

    Ritengo che la cosidetta "trasparenza amministrativa" per molti appartenenti all'Arma sia ancora qualcosa di "sconosciuto". Vuol dire avere accesso alla documentazione, verificarla e se si sospetta qualcosa di poco chiaro agire di conseguenza.....
    Penso invece che il cosidetto "nutuo cambio" possa essere fattibilie, specialmente se fatto con trasparenza (ad esempio dedicando un'area Intranet apposita): una sorta di bacheca dove ognuno può vedere in tempo reale le domande di trasferimento presentate e tentare di essere destinato a sede gradita.
    Meccanismo semplicissimo, anche perchè chi ha problemi personali per essere destinato ad altra sede (non solo sanitari), non debba così attendere oltre un anno per l'agognato trasferimento (la cui minima parte di coloro che hanno presentato domanda riescono poi ad ottenere....). Necessario perchè la cosa vada in porto è che chi è deputato ad esprimere il punteggio lo faccia anch'esso in piena trasparenza....
    Ad esempio:
    tizio: da Roma chiede di andare a Bologna
    caio e semplicio: da Roma chiedono di andare a Bologna (avendo visto in area intranet l'istanza di tizio)
    Caio: per via dell'anzianità, delle note, ecc.ecc......totalizza 10 punti;
    Semplicio: ne totalizza 11
    Risultato finale semplicio va a Bologna e Tizio va a Roma......

  10. #30
    Soldato L'avatar di Salvlox
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Alkatraz
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Peppe di Aversa Visualizza Messaggio
    Ripeto con molto dispiacere quello che hai scritto: In polizia le cose sono già cambiate. Nell'Arma funziona così da sempre...........Caro collega 39° Corso A.S, ma spiegami una cosa: ma i poliziotti, sono forse diversi da noi?Oppure hanno anche loro sottufficiali come te che dicono che non è un problema loro?E se fossi un Generale?Non ti interesserebbero i problemi della truppa e dei tuoi "Soldati"?Il morale dei militari non ti interessa?Da come mi hai scritto, capisco che anche all'epoca del tuo trasferimento ci volevano quasi 20 anni di servizio, ma allora vedi che fino ad oggi non è cambiato nulla?E allora perchè in Polizia le cose vanno diversamente?Portano tutti i prosciutti?Non essere ipocrita, sappiamo entrambi che se conosci "qualcuno" riesci lo stesso ad essere trasferito......Essere Carabiniere significa dover morire e soffrire?Te lo dico io quello che penso............bisogna cambiare le mentalità che sono rimaste ancora legate a quelle del 1800........Il buon umore è un essenza principale per il nostro lavoro e dopo una giornata impegnativa di pattuglia, non c'è cosa più bella di riabbracciare i nostri cari!!!Comunque credo che al massimo tra 5 anni verrò trasferito in Campania, ma credimi quando avrò 25 anni di servizio, non dirò mai ad un carabiniere di 11 anni di servizio che non è un mio problema il fatto che lui non venga trasferito!!!Sono stato abituato da quando stavo in Stazione, che nessuno deve essere abbandonato e lo spirito di corpo è sancito nella mia anima e non mi sognerò mai di dire ad un collega quello che hai scritto: "Non è un problema mio. Comunque, potresti fare come me e attendere il tuo turno", ma combatterò sempre affinchè le cose cambino........e perkè no............andrò in pensione non appena mi sarà data la possibilità!!!
    finalmente non sono il solo che afferma che invece di andare avanti l'arma va indietro..io spero vivament che venga assimilita dalla polizia almeno qualcosa cambierà..

Pagina 3 di 82 PrimaPrima 123451353 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •