Visualizza Risultati Sondaggio: Prove di efficienza fisica per ricevere l'idoneità da VFP1 o eventuale leva! SI o NO?

Partecipanti
162. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Favorevole

    121 74.69%
  • Non favorevole

    41 25.31%
Pagina 3 di 22 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 215

Discussione: Prove di efficienza fisica per ricevere l'idoneità da VFP1 o eventuale leva! SI o NO?

  1. #21
    Utenti Storici L'avatar di greenmamba
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    1,271

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da futuro soldato Visualizza Messaggio
    IL CERTIFICATO DEVE ESSERE VALIDO ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA..!!??O DEVE ESSERE VALIDO PER TUTTO IL PERIODO DI VFP1????
    Se non è cambiato nulla.. deve esser valido alla data di incorporamento
    cmq teniamoci in tema.. questa domanda poteva esser postata in uno dei topic dedicati ai blocchi vfp1

    Forza Massimiliano e Salvatore... siamo con voi!!!
    Riportate a casa i nostri ragazzi!!!
    Be strong in body, clean in mind, lofty in ideals.

  2. #22
    futuro soldato
    Guest

    Predefinito

    Ah....aspirante vfp1 3° blocco....

  3. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da extreme Visualizza Messaggio
    no ragazzi,quello che può fare uno con il diploma lo può fare anche uno tutto muscoli,anzi visto che il militare si basa sulla resistenza persone abituate allo sport avrebbero molte più possibilità di restare..

    anche io son convinto che sia uno sbaglio... tutti sti cervelloni,e poi quando tutto si fa più pesante tornano a casa... lo considero uno spreco di tempo,e di denaro.

    non per dire io ho 1 punto,però avendo 1 anno di palestra alle spalle so cosa sia la fatica,quindi veder certa gente che entra,e poi se ne và soltanto perchè provano fatica mi d'ha fastidio..
    dopotutto si va a militare per imparare molte cose,non per fare una vacanza.
    per la prima parte del discorso sono abbastanza d'accordo tuttavia si va a fare il militare non sicuramente per imparare l'italiano però penso che la graduatoria sia stata fatta anche per avvantaggiare sti "cervelloni" (uno con un diploma di istituto professionale quinquennale nn mi sembra un "cervellone") per dare comunque un immagine migliore dell'esercito italiano sai comè se ti vedi uno in divisa e gli chiedi qualcosa e questo qua non sa parlare ci fa una figura di me anche lo stato e come ripeto il rav è fatto apposta per indurire quelli meno prestanti.

    edit:
    Citazione Originariamente Scritto da greenmamba Visualizza Messaggio
    Io preferirei un soldato che sa l'Italiano e che sa fare 10 flessioni a quello che sa solo l'Italiano e non sa nemmeno la posizione per pompare a terra o quello che sa fare solo i piegamenti e non sa nemmeno metter tre parole in croce. Io non chiedo dei rambo o degli laureati, ma una via di mezzo non credo sia una cosa impossibile, no? Detto questo aggiungere un giorno di visite in cui far fare 1 km di corsa in almeno 5 minuti e almeno una ventina di addominali e una decina di piegamenti non credo sia così "infattibile" come dite voi!
    beh in teoria uno con il certificato agonistico riesce a fare queste cose
    Ultima modifica di Emanuele_como; 16-03-09 alle 20: 28
    Aspirante allievo 191° "Fede" Accademia di Modena
    ------------------------------------------
    Prima di fare domande sui concorsi.....LEGGI IL BANDO!

  4. #24
    futuro soldato
    Guest

    Predefinito

    Ok...grazie mille....
    Quindi se io ho un certificato che mi scade il 18 settembre 2009...e l'incorporamento cè a settembre per il terzo blocco...allora dovrebbe andare bene!!!

  5. #25
    Soldato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    vimodrone
    Messaggi
    34

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Emanuele_como Visualizza Messaggio
    per la prima parte del discorso sono abbastanza d'accordo tuttavia si va a fare il militare non sicuramente per imparare l'italiano però penso che la graduatoria sia stata fatta anche per avvantaggiare sti "cervelloni" (uno con un diploma di istituto professionale quinquennale nn mi sembra un "cervellone") per dare comunque un immagine migliore dell'esercito italiano sai comè se ti vedi uno in divisa e gli chiedi qualcosa e questo qua non sa parlare ci fa una figura di me anche lo stato e come ripeto il rav è fatto apposta per indurire quelli meno prestanti.
    si ma ci sono persone che sono atleticamente avvantaggiate,ma che non hanno diplomi che fanno la fame...
    a me il discorso pare insensato,anche perchè i cervelloni,o per lo meno coloro che hanno tipo 5 punti hanno molte più possibilità di trovare un lavoro,coloro che hanno 1 punto come me vanno al militare sia per passione,ma anche per cercare di cambiare il proprio futuro.. se nessuno ci darà mai 1 possibilità chi dovrà darcela???

    facile avvantaggiare sempre cervelloni,oppure coloro che hanno più punti...
    maaa quando si tratta di fare sul serio i cervelloni dove sono?? a prender fiato?

  6. #26
    Soldato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    vimodrone
    Messaggi
    34

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Emanuele_como Visualizza Messaggio
    per la prima parte del discorso sono abbastanza d'accordo tuttavia si va a fare il militare non sicuramente per imparare l'italiano però penso che la graduatoria sia stata fatta anche per avvantaggiare sti "cervelloni" (uno con un diploma di istituto professionale quinquennale nn mi sembra un "cervellone") per dare comunque un immagine migliore dell'esercito italiano sai comè se ti vedi uno in divisa e gli chiedi qualcosa e questo qua non sa parlare ci fa una figura di me anche lo stato e come ripeto il rav è fatto apposta per indurire quelli meno prestanti.

    edit:


    beh in teoria uno con il certificato agonistico riesce a fare queste cose

    non è vero,è ben vero che quando ci hanno dato il certificato agonistico ci hano fatto fare determinate prove,ma non sono assolutamente la stessa cosa che 2 ore di corsa,oppure 40 piegamenti,e via così..

    io lo ammetto sono preparato fisicamente,e visto che ho fatto domanda per il militare ammetto che mi sto allenando molto più intensamente...

  7. #27
    Utenti Storici L'avatar di greenmamba
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    1,271

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Emanuele_como Visualizza Messaggio
    beh in teoria uno con il certificato agonistico riesce a fare queste cose
    E' quì che ti sbagli.. per il mio certificato ho semplicemente dovuto consegnare le urine, pedalare per una decina di munuti su una cyclette e respirare in una specie di tubo (simile a quello della carta igenica ).. il certificato attesta la tua salute e la possibilità di fare attività fisica a livello agonistico, non attesta che tu la faccia o che sia capace di farla! E' diversa come cosa..

    Forza Massimiliano e Salvatore... siamo con voi!!!
    Riportate a casa i nostri ragazzi!!!
    Be strong in body, clean in mind, lofty in ideals.

  8. #28
    Tenente L'avatar di abitcis
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,928

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da greenmamba Visualizza Messaggio
    In realtà uno dovrebbe andare al RAV già con una minima preparazione altrimenti al RAV ci crepa!!
    Detto questo "uno può scegliere la strada militare anche dopo non aver mai praticato attività fisica"? Terra, terra.. CAVOLI SUOI!
    Vorrà dire che alle preselezioni non avrà quei punticini in più che avranno quelli che sono fisicamente preparati (e che magari non avranno però i 5 pt del diploma); ed ecco il perchè della graduatoria finale.

    Sia chiaro, io non dico che chi non dovesse superare le prove fisiche debba venir scartato (anche se penso sia la cosa migliore da fare).. ma semplicemente penso si debba premiare quelli che al contrario si sono portati avanti con i lavori. E poi, si parte per fare il soldato non per fare la segretaria o l'impiegato dietro ad una scrivania..
    purtroppo però molti funzionari delle forze di polizia si lamentano perchè i "forzuti senza cervello"(che non devono andare a fare le segretarie o gli impiegati)non capiscono gli ordini impartiti, non sanno capire le norme ecc ecc....uno forzuto senza cervello non va oltre al vfp1...
    Lo sforzo fisico che fai in un giorno di rav è poco superiore all'allenamento che facevi a scuola..uno che non ha mai fatto ed fisica in vita sua magari ci crepa..ma recupera comunque entro fine corso, non preoccuparti... il problema del rav è psicologico più che fisico...
    Se la gioventù le negherà il consenso, anche l'onnipotente e misteriosa mafia svanirà come un incubo. Paolo Borsellino.

  9. #29
    Utenti Storici L'avatar di greenmamba
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    1,271

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da abitcis Visualizza Messaggio
    purtroppo però molti funzionari delle forze di polizia si lamentano perchè i "forzuti senza cervello"(che non devono andare a fare le segretarie o gli impiegati)non capiscono gli ordini impartiti, non sanno capire le norme ecc ecc....uno forzuto senza cervello non va oltre al vfp1...
    Ragazzi leggiamo bene quello che si scrive.. Io NON ho detto che l'intelligenza non serve, ANZI! Però vi porto un esempio.. su 100 candiati.. 50 sono preparati fisicamente e dotati di un diploma superione, 25 hanno la terza media e sono preparati fisicamente ed il restante 25 ha la laurea breve ma non hanno nemmeno una minima preparazione fisica.

    L'attribuzione del punteggio resta identica a quella attuale, solo che al superamento delle prove fisiche si danno punti (1,2 o 3 a seconda di come vengono superate e 0 putni in più se non le si superano).. Fatto questo tutti in graduatoria. In questo modo i diplomati preparati (che non sono nè dei carvelloni, nè dei rambo) sono i più avantaggiati perchè avranno entrambi i punteggi.. poi i restanti 50 partecipanti saranno messi in graduatoria (ma se un licenziato con 1 pt prende il massimo, 3pt, va a 4.. e non è di certo sopra quello laureato; ma sicuramente sopra a quello che ha la licenza e non è preparato fisicamente)..
    Ultima modifica di greenmamba; 16-03-09 alle 20: 44

    Forza Massimiliano e Salvatore... siamo con voi!!!
    Riportate a casa i nostri ragazzi!!!
    Be strong in body, clean in mind, lofty in ideals.

  10. #30

    Predefinito

    Una minima prova fisica non serve a niente, intanto non equiparerà mai gli sforzi fisici che dovrai fare al rav. Una corsa 800 metri la fa chiunque, chi ci mette di piu, chi di meno, ma la si fa, il problema è marciare 11 ore di seguito! Cmq se la mettono non mi dispiace alla fine cambia poco!
    futuro soldato, il certificato deve essere valido al momento della presentazione della domanda. Ragionaci, dura un anno, non potrà mai essere valido per tutto il periodo VFP1, visto che quando presenti la domanda nn è il giorno che parti, quindi passa piu di un anno da li alla fine del vfp1.
    Bye

Pagina 3 di 22 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •