Pagina 1 di 30 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 298

Discussione: Funzionario nei Vigili del Fuoco

  1. #1
    Soldato L'avatar di Jack
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    97

    Red face Funzionario nei Vigili del Fuoco

    Ruolo degli ispettori e dei Sostituti Direttori Antincendi

    Il ruolo è articolato in sei qualifiche:
    1. vice-ispettore antincendi;
    2. ispettore antincendi;
    3. ispettore antincendi esperto;
    4. sostituto direttore antincendi;
    5. sostituto direttore antincendi capo;
    6. sostituto direttore antincendi capo esperto.
    Il personale appartenente a questo ruolo collabora direttamente con quello dei ruoli operativi all’organizzazione dei servizi di soccorso, realizza progetti e svolge attività tecnico-ispettive. La nomina alla qualifica di vice-ispettore antincendi si consegue:
    - per il 50% dei posti disponibili mediante un concorso pubblico per esami, consistenti in una prova scritta e un colloquio;
    - per il restante 50% mediante concorso interno per titoli di servizio ed esami, consistenti in una prova scritta e in un colloquio, riservato al personale del Corpo con sette anni di effettivo servizio.

    CONCORSO PUBBLICO

    I principali requisiti richiesti sono:
    - cittadinanza italiana;
    - godimento dei diritti politici;
    - idoneità psico-fisica e attitudinale al servizio;
    - diploma di scuola secondaria di secondo grado a indirizzo tecnico-scientifico.
    I vincitori del concorso vengono nominati allievi vice-ispettori antincendi e devono partecipare a un corso di formazione, della durata di dodici mesi, durante il quale saranno sottoposti a una selezione attitudinale, per l’assegnazione a quei servizi che richiedono una particolare qualificazione. Gli allievi vice-ispettori antincendi, che abbiano ottenuto giudizio di idoneità al servizio tecnico-operativo e abbiano superato gli esami scritti e orali e le prove pratiche di fine corso, sono nominati vice-ispettori antincendi in prova e assegnati ai servizi di istituto per compiere un periodo di prova della durata di sei mesi, dopo il quale vengono nominati vice-ispettori antincendi.

    CONCORSO INTERNO

    I vincitori del concorso interno sono ammessi a frequentare un corso di formazione della durata di sei mesi, dopo il quale vengono nominati vice-ispettori antincendi. La promozione alla qualifica di ispettore antincendi è conferita dopo due anni di
    effettivo servizio nella qualifica di grado inferiore. Dopo sette anni di servizio, gli ispettori antincendi acquisiscono la qualifica di ispettore antincendi esperto. Questi ultimi possono partecipare, dopo otto anni, al concorso interno per conseguire la qualifica di sostituto direttore antincendi. La carriera prosegue con le qualifiche di sostituto direttore antincendi capo e di sostituto direttore antincendi capo esperto. Le progressioni di carriera per i sostituti avvengono ogni otto anni.
    Ultima modifica di sasygrisù; 01-06-11 alle 09: 43 Motivo: Aggiunta info

  2. #2
    Soldato L'avatar di Jack
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    97

    Red face Funzionario nei Vigili del Fuoco

    salve a tutti, sono nuovo nel forum.. ma vi leggevo dal vecchio sito...
    volevo sapere se con una laurea in architettura o ingegneria posso entrare nel corpo dei vigili del fuoco, come tecnico per verifiche strutturali.. in caso di terremoti, incendi, alluvioni o semplici infiltrazioni d'aqua del vicino di casa

    nessuno?

  3. #3
    Soldato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Ciao
    solo per maggior chiarezza:

    Al ruolo dei direttivi si accede, con la laurea e l'abilitazione professionale in ingegneria o architettura, mediante concorso pubblico. Per la sola durata del corso viene atribuita la qualifica a vice direttore, a fine corso si viene nominati direttori e alla successiva qualifica (direttore vicedirigente) si accede per promozione a ruolo aperto.

    Al ruolo degli ispettori e di sostituti direttori antincendi si accede mediante pubblico concorso (50% di posti disponibili) con diploma di istruzione secondaria superiore a indirizzo tecnico-scientifico. La qualifica iniziale è quella del vice ispettore.
    Alla qualifica di sostituto direttore si accede mediante concorso interno dalla qualifica di ipettore antincendi esperto.

    Scusate l'intromissione

    In bocca al lupo a tutti

  4. #4

    Predefinito

    ho letto nel sito di una sigla sindacale della presentazione di una bozza di concorso per 334 ispettori antincendi....
    avrei 2 domande al riguardo...
    1..piu o meno quanto prende al mese un ispettore?
    2..si parla dei requisiti di studio riportati nella gazzetta ufficiale n.56 dell’8.3.2006...quali sarebbero?

  5. #5
    sasygrisù
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco87 Visualizza Messaggio
    ho letto nel sito di una sigla sindacale della presentazione di una bozza di concorso per 334 ispettori antincendi....
    avrei 2 domande al riguardo...
    1..piu o meno quanto prende al mese un ispettore?
    2..si parla dei requisiti di studio riportati nella gazzetta ufficiale n.56 dell’8.3.2006...quali sarebbero?



    La bozza di cui parli è la bozza del bando di concorso interno, solo per Capi Squadra e Capi Reparto, che dovrà essere bandito a breve.

    Su quanto prende al mese sinceramente non lo so, sicuarmente più di un Capo Reparto e meno di un Sostituto Direttore. Penso sui 1500€ circa, pratiche di prevenzione escluse.
    I requisiti di studio dorebbero essere i dipolomi on cui si può accdere al concorso: Perito Tecnico Industriale (Qualsiasi indirizzo), Perito Meccanico, Geometra e se non ricordo male Perito Chimico.
    Cmqse non sbaglio vorrebbero aprire a tutti i tipi di diploma, solo che avranno un punteggio inferiore rispetto a quelli previsti per questa figura.

    La bozza l'ho solo guardata così, devo informarmi megli a riguardo.

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasygrisù Visualizza Messaggio
    La bozza di cui parli è la bozza del bando di concorso interno, solo per Capi Squadra e Capi Reparto, che dovrà essere bandito a breve.

    Su quanto prende al mese sinceramente non lo so, sicuarmente più di un Capo Reparto e meno di un Sostituto Direttore. Penso sui 1500€ circa, pratiche di prevenzione escluse.
    I requisiti di studio dorebbero essere i dipolomi on cui si può accdere al concorso: Perito Tecnico Industriale (Qualsiasi indirizzo), Perito Meccanico, Geometra e se non ricordo male Perito Chimico.
    Cmqse non sbaglio vorrebbero aprire a tutti i tipi di diploma, solo che avranno un punteggio inferiore rispetto a quelli previsti per questa figura.

    La bozza l'ho solo guardata così, devo informarmi megli a riguardo.
    ti ringrazio sasy....sicuramente sulla gu a cui fanno riferimento ci sarà tutto riportato in dettaglio, ma non sono riuscito a trovare nulla in proposito..

  7. #7
    sasygrisù
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco87 Visualizza Messaggio
    ti ringrazio sasy....sicuramente sulla gu a cui fanno riferimento ci sarà tutto riportato in dettaglio, ma non sono riuscito a trovare nulla in proposito..


    Mi sembra che sul sito della G.U. si possa visionare gratuitamente solo fino l'anno precedente a quello corrente.
    Dunque per trovare quella G.U, ti consiglio di andare in Biblioteca, lì hanno tutte le copie cartacee di tutte le G.U. uscite dal dopoguerra ad oggi.

  8. #8

    Predefinito funzionari VV.F.

    salve a tutti,
    volevo sapere se con una laurea in chimica è possibile entrare a far parte del corpo nazionale dei vigili del fuoco come funzionario. Se si che ruolo si ricopre? e come si accede? e bisogna seguire gli stessi corsi dei vigili operativi?
    Grazie

  9. #9
    sasygrisù
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mattiam Visualizza Messaggio
    salve a tutti,
    volevo sapere se con una laurea in chimica è possibile entrare a far parte del corpo nazionale dei vigili del fuoco come funzionario. Se si che ruolo si ricopre? e come si accede? e bisogna seguire gli stessi corsi dei vigili operativi?
    Grazie


    La laurea in chimica mi sembra è prevista per le qualifiche di funzionario.
    Il concorso è un concorso pubblico che esce non si sa quando; il ruolo coperto dal funzionario è pressapoco uguale a quello che ricoprono i funzionari di Polizia, CFS e Polizia Penitenziaria, ovvero tutta la parte tecnica e burocratica del comando.
    I funzionari fanno corsi particolari attinenti più alla teoria che alla pratica, il corso si svolge all'ISA di Roma (Istituto Superiore Antincendi) è dura se non sbaglio 6 mesi, più 3 o 6 mesi di affiancamento presso un comando.
    Di operativo c'è ben poco, tutta roba teorico-tecnica.

  10. #10

    Predefinito

    ti ringrazio sasygrisù, meno male perchè almeno ho delle possibilità! avevo parlato con un vigile amico di famiglia e anche lui mi ha detto più o meno la stessa cosa! grazie di nuovo!
    P.S. che cosa sono quei gradi che compaiono sotto allo username? e come si fa a essere promossi di grado?

    Buon giorno a tutti,
    voglio porre una domanda che mi rode tantissimo... ci sono forti restrizioni mediche per entrare a far parte dei vigili del fuoco operativi.. ma per entrare come funzionario si devono comunque superare visite mediche così restrittive? oppure i requisiti sono meno severi? o non ce ne sono proprio? se gli standard sono gli stessi è assurdo dato che come funzionario non ci sta praticamente niente di pratico da come mi ha spiegato sasygrisù!! lo chiedo perchè ho problemi di vista, stupida miopia!!
    grazie a chi risponderà!

    Citazione Originariamente Scritto da Ing Visualizza Messaggio
    Ciao
    solo per maggior chiarezza:

    Al ruolo dei direttivi si accede, con la laurea e l'abilitazione professionale in ingegneria o architettura, mediante concorso pubblico. Per la sola durata del corso viene atribuita la qualifica a vice direttore, a fine corso si viene nominati direttori e alla successiva qualifica (direttore vicedirigente) si accede per promozione a ruolo aperto.

    Al ruolo degli ispettori e di sostituti direttori antincendi si accede mediante pubblico concorso (50% di posti disponibili) con diploma di istruzione secondaria superiore a indirizzo tecnico-scientifico. La qualifica iniziale è quella del vice ispettore.
    Alla qualifica di sostituto direttore si accede mediante concorso interno dalla qualifica di ipettore antincendi esperto.

    Scusate l'intromissione

    In bocca al lupo a tutti



    Per tutti gli indirizzi tecnico-scientifici intendi anche il diploma di liceo scientifico?
    grazie
    Ultima modifica di sasygrisù; 29-06-09 alle 11: 34

Pagina 1 di 30 12311 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •