Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 80

Discussione: Differenze Ufficiale Ruolo Normale - Ruolo Speciale e ruolo tecnico logistico

  1. #51
    Maresciallo
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    567

    Predefinito

    Gli ufficiali del ruolo Tecnico Logistico si occuperanno solo del loro ramo di competenza mentre quelli dell'Accademia anche di tutti gli altri
    Mancò la fortuna,non il valore - Quota33, El Alamein, 1° Luglio 1942!
    Il sogno diventa realtà! CC!

  2. #52
    Soldato L'avatar di Cp. Ultimo
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    75

    Predefinito

    Quindi se per esempio, laureatomi in Chimica riesco ad entrare così se dopo un po' di tempo un comandante di una squadra dei ROS volesse non potrei avere un trasferimento al codesto reparto ??
    Ora Tocca a te Matteo Messina Denaro

    "da piccolo, quando andavo al circo,
    ridevo tantissimo guardando i pagliacci e le loro pagliacciate.
    Oggi , senza andare al circo, vedo tanti pagliacci
    e le loro pagliacciate "


    GRAZIE CAPITANO ULTIMO

  3. #53
    Maresciallo L'avatar di bonovoxx
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    846

    Predefinito

    Ovviamente un laureato in chimica avrà compiti strettamente legati all'ambito scientifico...Vedi Racis o anche aliquote SIS o del Reparto Operativo.

    La mia domanda è: La laurea in giurisprudenza rientra in quelle richieste per gli ufficiali in ruolo tecnico logistico...Ma dunque un ufficiale RTL laureato in giurisprudenza che compiti và a ricoprire??

  4. #54
    Maresciallo
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    745

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bonovoxx Visualizza Messaggio
    Ovviamente un laureato in chimica avrà compiti strettamente legati all'ambito scientifico...Vedi Racis o anche aliquote SIS o del Reparto Operativo.

    La mia domanda è: La laurea in giurisprudenza rientra in quelle richieste per gli ufficiali in ruolo tecnico logistico...Ma dunque un ufficiale RTL laureato in giurisprudenza che compiti và a ricoprire??
    Essenzialmente di occuperà dell'Amministrazione.

  5. #55
    Maresciallo L'avatar di bonovoxx
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    846

    Predefinito

    Ovvero?
    Contabiità e liste delle spese di penne e saponette negli uffici?

  6. #56
    Maresciallo
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    567

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bonovoxx Visualizza Messaggio
    Ovvero?
    Contabiità e liste delle spese di penne e saponette negli uffici?
    Anche ma non solo.
    Dipende da cosa ti occupi :P
    Mancò la fortuna,non il valore - Quota33, El Alamein, 1° Luglio 1942!
    Il sogno diventa realtà! CC!

  7. #57
    Maresciallo L'avatar di bonovoxx
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    846

    Predefinito

    Mhm...capito. Bè diciamo che se si sceglie di laurearsi e poi provare ad entrare nell'arma è meglio lasciar perdere, tanto oltre ad essere 1 solo posto ogni due annetti è anche un lavoro, diciamo, particolare.

  8. #58
    Maresciallo
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    567

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bonovoxx Visualizza Messaggio
    Mhm...capito. Bè diciamo che se si sceglie di laurearsi e poi provare ad entrare nell'arma è meglio lasciar perdere, tanto oltre ad essere 1 solo posto ogni due annetti è anche un lavoro, diciamo, particolare.
    Puoi laurearti e poi provare la Scuola Sottufficiali, con la laurea ti becchi un +0.5 come punteggio
    Mancò la fortuna,non il valore - Quota33, El Alamein, 1° Luglio 1942!
    Il sogno diventa realtà! CC!

  9. #59
    Maresciallo
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    745

    Predefinito

    Fare l'Ufficiale in un RTL da laureato in Giurisprudenza credo sia un ruolo assolutamente soddisfacente. Amministrazione, controllo, gestione delle risorse, settore legale, pensioni. Parliamo di strutture complesse (con conseguenti responsabilità non da niente) che dovrebbero esaltare le competenze specifiche acquisite durante il corso di studi.
    E' ovvio che se si desidera un ruolo "operativo" non sia esattamente l'ideale però è coerente con il percorso di studi compiuto, si chiede di fare quello per cui si è studiato.

  10. #60
    Maresciallo L'avatar di bonovoxx
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    846

    Predefinito

    Bè insomma...un laureato in giurisprudenza, ad esempio nella polizia, può partecipare al concorso da Commissario...ben lungi dall'occuparsi di pensioni... Ma è una scelta non irrazionale, è anche giusto che la gran parte degli ufficiali siano RN e RS, avranno sicuramente più competenze in ambito militare ed operativo... Tuttavia non credo proprio che un laureato in giurisprudenza studi 5 anni solo per occuparsi di amministrazione, sicuramente anche, ma credo anche altro no?

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •