Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 80

Discussione: Differenze Ufficiale Ruolo Normale - Ruolo Speciale e ruolo tecnico logistico

  1. #11
    Utenti Storici L'avatar di UltimoPrimo
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    nel giardino dell'Eden
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mich. Visualizza Messaggio
    Allora faccio un esempio molto semplificato di cosa sono le cordate,cè un generale che come aiutante ha un colonnello oppure un maggiore che gli farà sempre d'aiutante,quet'ultimo quando sarà anche lui un comandante avrà sicuramente come aiutante il figlio del suo vecchio comandante e queste cose si ripetono da un sacco di tempo.
    Ad esempio ci sono colonnelli che sono piu anziani di un generale ma purtroppo non facevano parte della cordata.
    Discorso un pò contorto.
    Ah capito.... caspita però.....
    Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l'essenza della dignità umana.


    (Giovanni Falcone)

  2. #12
    39°corsoAS
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da *Max* Visualizza Messaggio
    Come sempre preciso e puntuale.
    Qualche altra differenza?
    Grazie.
    Prego.

    Qualche altra differenza? Posso dirti che gli ufficiali del ruolo speciale provenienti dai marescialli, soprattutto quelli che hanno vinto il concorso a ridosso dei 40 anni, fanno una vita piuttosto grama.
    Io ne conosco parecchi e si tratta di colleghi di corso o altri con i quali ho lavorato in qualche reparto in passato.
    In alcuni casi si tratta anche di amici fraterni che, in camera caritatis, mi hanno manifestato il loro rammarico per l'anomalia della scelta effettuata.
    Questo perchè, pur trovandosi in quella che per uomo qualsiasi viene considerata la mezza età e per un carabiniere il periodo quasi conclusivo della propria carriera, questi ufficiali si trovano nella condizione di essere trattati dai nuovi colleghi del ruolo normale come ufficiali di serie B o come soggetti che ancora devono imparare il mestiere. A volte, subiscono rimbrotti e prese di posizione che a me (non perchè sono figo io ma solo in quanto maresciallo anziano che compie il suo dovere puntualmente) vengono risparmiati.

  3. #13
    Utenti Storici L'avatar di UltimoPrimo
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    nel giardino dell'Eden
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Invece quelli dei AUFP RS che differenza hanno con quelli che fanno i concorsi interni?
    Cioè fanno le stesse cose in pratica anche loro sono Ufficiali di serie B diciamo...
    Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l'essenza della dignità umana.


    (Giovanni Falcone)

  4. #14
    Utenti Storici L'avatar di *Max*
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano
    Messaggi
    514

    Predefinito

    Sinceramente se bisogna pensare alla carriera non si sceglierebbe di fare il concorso da Ufficiale provenendo dalla categoria Ispettori, si tenterebbe direttamente l'Accademia se si ha un minimo di sale in zucca.
    Se uno invece tiene alle stellette anche se tenta il concorso dopo il biennale (ad esempio a 25/26/27 anni max 28) non ci vedo nulla di male le possibilità di arrivare ai 40 anni da Capitano/Maggiore (che comunque non è un grado da Serie B) ci sono tutte...

  5. #15
    Caporale L'avatar di CybertoP
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    in Hdemia (magari)
    Messaggi
    144

    Predefinito

    little question: per essere ammessi ad un concorso per ufficiali rs nell'esercito per esempio, bisogna essere marescialli/sergenti per forza del'esercito o anche di un'altra forza armata, per esempio aeronautica?

    mi spiego: se faccio 4 anni da maresciallo nell'aeronautica poi posso provare suddetto concorso nell'esercito o devo farlo per forza nell'aeronautica?

    grazie in anticipo

  6. #16
    Utenti Storici L'avatar di UltimoPrimo
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    nel giardino dell'Eden
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CybertoP Visualizza Messaggio
    little question: per essere ammessi ad un concorso per ufficiali rs nell'esercito per esempio, bisogna essere marescialli/sergenti per forza del'esercito o anche di un'altra forza armata, per esempio aeronautica?

    mi spiego: se faccio 4 anni da maresciallo nell'aeronautica poi posso provare suddetto concorso nell'esercito o devo farlo per forza nell'aeronautica?

    grazie in anticipo
    Scusa non capisco perchè fa questa domanda sulla sezione dell'Arma.
    A primo impatto come risposta mi viene da dirti che bisonga essere dei marescialli. Se sei nell'E.I. lo fai per l'E.I. se sei nell'A.M. lo fai li stessa cosa per M.M. Se sei nei CC lo fai nei CC. Non so se mi sono spiegato bene....
    Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l'essenza della dignità umana.


    (Giovanni Falcone)

  7. #17
    Caporale L'avatar di CybertoP
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    in Hdemia (magari)
    Messaggi
    144

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UltimoPrimo Visualizza Messaggio
    Scusa non capisco perchè fa questa domanda sulla sezione dell'Arma.
    A primo impatto come risposta mi viene da dirti che bisonga essere dei marescialli. Se sei nell'E.I. lo fai per l'E.I. se sei nell'A.M. lo fai li stessa cosa per M.M. Se sei nei CC lo fai nei CC. Non so se mi sono spiegato bene....
    si ti sei spiegato benissimo.. grazie
    ho posto questa domanda per via di alcune voci che avevo sentito e che mi avevano creato solo confusione nella mente.. ho postato qui perchè ho trovato la discussione qui

  8. #18
    piso84
    Guest

    Predefinito

    ma per diventare ufficiale dell'arma in ruolo speciale bisogna essere dell'arma o anche civili mediante concorso pubblico? cioè quali sono le condizioni necessarie affinchè uno possa diventare ufficiale in ruolo speciale?

  9. #19
    Utenti Storici L'avatar di UltimoPrimo
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    nel giardino dell'Eden
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piso84 Visualizza Messaggio
    ma per diventare ufficiale dell'arma in ruolo speciale bisogna essere dell'arma o anche civili mediante concorso pubblico? cioè quali sono le condizioni necessarie affinchè uno possa diventare ufficiale in ruolo speciale?
    Fino ad ora 2 sono le vie, uno quando si è dentro da Maresciallo per passare nel Ruolo Speciale a quanto ho visto fino adesso c'è un concorso ogni anno che viene bandito per diventare Sottotenente in RS e l'altro è quello del fatidico concorso per AUFP RS che non esce da anni anzi dal 2006 precisiamo....
    Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l'essenza della dignità umana.


    (Giovanni Falcone)

  10. #20

    Predefinito

    Utilizzando la ricerca sono arrivato qui, anche se cercavo la stessa cosa per l'EI.
    Sapete se vale la stessa cosa anche per l'EI?

    Sostanzialmente l'RS è l'unico metodo per diventare un ufficiale in SPE dopo i 23 anni... o sbaglio? (Dato che, non vorrei dire una fesseria, ma gli AUCP sono a "tempo determinato")

    Con la differenza che in RS di può arrivare solo a "Ufficiali Superiori" e l'avanzamento è di 1 anno + lento...
    Ultima modifica di Vinicio_; 12-07-09 alle 20: 08

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •