Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Mamma aspirante agente di polizia : AIUTO

  1. #1

    Predefinito Mamma aspirante agente di polizia : AIUTO

    Buonasera,
    Sono una giovane mamma single di un bimbo di 1 anno. Attualmente sto attendendo l'uscita del bando per allievi agenti di polizia di stato.

    Vorrei togliermi un dubbio riguardo il dopo ( se dovessi vincere il concorso) :

    Vorrei sapere quali sono le eventuali agevolazioni per le mamme che hanno minori molto piccoli.
    Essendo una scuola ( quella per allievi agenti) mi chiedo come può essere gestita la mia situazione, dovendo (credo) alloggiare in una struttura dove si convive con altri colleghi.

    Scusate in anticipo la mia ignoranza in questo campo.

    Saluti,
    Silvia La Rocca.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,947

    Predefinito

    Buonasera.
    Indubbiamente le due condizioni (mamma e allievo agente) non si coniugano molto bene.
    Tolta l'emergenza Covid che sta penalizzando sia l'uscita dei concorsi, sia il loro svolgimento, nella normalità dei casi il corso avviene in modalità residenziale per tutta la sua durata. Inoltre l'ubicazione della scuola allievi difficilmente coincide con quella di normale residenza. Gestire un bambino così piccolo e l'impegno di un corso della durata di almeno 6 mesi è assai arduo; anche qualora il direttore della scuola concedesse un pernotto fuori dall'istituto, ti dovresti trasferire col piccolo, con aggravio della situazione personale....
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  3. #3
    Maggiore
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    3,035

    Predefinito

    Intanto prepara il concorso ed impegnati per vincerlo.
    Poi man mano che dovesse avvicinarsi il momento della partenza per il corso, valuterai i pro ed i contro delle scelte a cui ti troverai difronte.

    Ma rinunciare a prescindere ad una propria aspirazione, per il solo fatto di essere genitore di un bambino, non la reputo una scelta giusta.

    Soprattutto perché ti approcci ad un'amministrazione che fa della figura della donna poliziotto uno dei capisaldi della propria identità e peculiarità.
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,947

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fatality Visualizza Messaggio
    ....

    Ma rinunciare a prescindere ad una propria aspirazione, per il solo fatto di essere genitore di un bambino, non la reputo una scelta giusta.

    .....
    La tua teoria è buona, ma è solo teoria. L'essere GENITORE è cosa estremamente più complessa ed delicata, soprattutto quando il bimbo è tanto piccolo. Essere MADRE, poi, è cosa ancora più delicata. La mancanza ancorché temporanea di una tale figura di riferimento arreca danni insanabili nel bambino che, non riuscendo a spiegarsi l'assenza della mamma, la interpreterà come un abbandono. Al riguardo c'è numerosa bibliografia medica.

    Nel caso descritto, poi, manca anche la figura del padre. Quindi il problema per questa creatura si centuplica.
    Infine, cosa accadrà alla fine del corso, quando la destinazione ministeriale porterà questa nuova agente lontana centinaia di chilometri da casa?

    Sono cose che devono essere valutate in modo serio, essendoci nella vita priorità ineludibili che, se non rispettate, a mio avviso costituiscono puro e semplice egoismo.
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #5
    Maresciallo
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    502

    Predefinito

    scusi se mi intrometto, ma a parte bisogna vedere se si vince un concorso, poi magari dopo si potrà valutare come porre rimedio...un giorno bisognerà andare a lavorare e il bambino rimarrà comunque o solo o dovrà andare a un nido o stare con una babysitter o qualcosa del genere o no?

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,947

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roboris Visualizza Messaggio
    scusi se mi intrometto, ma a parte bisogna vedere se si vince un concorso, poi magari dopo si potrà valutare come porre rimedio...un giorno bisognerà andare a lavorare e il bambino rimarrà comunque o solo o dovrà andare a un nido o stare con una babysitter o qualcosa del genere o no?
    I bambini non sono "pacchetti" da lasciare di qua e di là......
    E il "lavoro" del poliziotto è cosa ben diversa da quello di un usciere....
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  7. #7
    Maggiore
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    3,035

    Predefinito

    @kojak

    In Italia un genitore in generale, e nel caso specifico una donna a maggior ragione, ha più possibilità di vedersi riconosciuti i propri diritti di madre e di lavoratrice nella polizia di stato, piuttosto che altrove, soprattutto in ambito aziendale.

    Non nego che non cj sarebbero disagi, sacrifici e problematiche da affrontare, ma le stese sarebbero temporanee e non inficerebbero il prosieguo della carriera della ragazza.

    Cosa che invece avviene, sistematicamente, in altri contesti lavorativi.
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,947

    Predefinito

    @fatality
    Evidentemente non sei genitore. Tu la vedi sotto l'aspetto della carriera individuale.
    Io la vedo da genitore.
    Due cose diametralmente opposte.
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •