Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Sindacati militari

  1. #1

    Predefinito Sindacati militari

    Buonasera a tutti innanzitutto. Vorrei aprire questa discussione con voi perché è da un anno a questa parte che sento costantemente "le grida" di aiuto degli uomini e donne delle nostre forze dell'ordine e armate. Oggi si suicida a Roma una soldatessa del nostro Esercito. Non sono stati ancora chiariti i motivi (probabilmente personali) ma di queste storie ne ho già sentite tante e probabilmente ne sentirò ancora. Cosa sta succedendo? Ma cosa più importante, perché anche il nostro personale militare non può essere affiancato e tutelato da sindacati? È un qualcosa di culturale o c'è una certa volontá di fondo? Non pensate che al di lá di problemi di tipo personale, sentimentale ecc ci possa essere un malumore dilagante e che si sta sempre più espandendo? Che ne pensate? Scusate per il pippone e buona serata.

  2. #2
    Utente Expert L'avatar di Pecs
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    786

    Predefinito

    Io penso che i sindacati in ambito militare siano una seria minaccia per le FFAA. I militari rinunciano ad alcuni dei propri diritti per garantirli a tutti, ci manca solo lo "sciopero di reggimento"...
    Personalmete mi sembra che nel mondo civile i vantaggi dei sindacati riguardino solo i sindacalisti (sempre impegnati a garantire diritti di qua e diritti di là con risultati che almeno io, apparte cortei con grandi sbandieramenti, non vedo). Il militare dovrebbe pensare prima di tutto ai propri doveri (mentre spesso abbiamo l'"aggia i a casa" as a way of life), senza parlare poi del fatto che più si è anziani e più si ha diritto a questo e a quello. Per esessere tutelati basterebbero dei comandanti più accorti, ma questo è un'altro discorso.

  3. #3
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,174

    Predefinito

    Non servono Comandanti più accorti ma che ciascuno sia consapevole che non ci sono solo diritti ma anche doveri. Spesso e volentieri il personale militare assume il proprio servizio come un qualsiasi lavoro statale a posto fisso e dimenticano quali sono i loro doveri pretendendo solo diritti.
    Personalmente ho finito il mio servizio prima dell'introduzione dei sindacati militari che reputo, come tutti gli altri sindacati, inutili ed i sindacalisti dei "parassiti" che pensano solo ai permessi sindacali per non fare il proprio lavoro e al proprio interesse personale. Si andava avanti con l COBAR COCER ecc. anche esso assolutamente inutile con i loro membri (es. COCER Marina) il cui unico intento era quello di farsi prorogare il mandato - tanto che non si votava da moltissimi anni. Il voto una farsa a cui il personale era indifferente e spesso non partecipava. Le proposte fatte su motivi futili (ma questo anche perché dei problemi seri la legge non lo prevede) e le relative risposte del C.S.M.M. adeguate alle domande.
    Per quanto riguarda il suicidio della soldatessa impiegata in strade sicure nella metro Flaminio un fatto isolato (non mi risultano negli ultimi tempi una serie di suicidi), oltre a dire che è molto triste, posso dire che è assolutamente NON significativo del fenomeno. Ho letto sui giornali che ha lasciato una lettera il cui contenuto non mi sembra sia stato divulgato dagli inquirenti per cui potrebbero essere motivi di servizio (nonnismo? poco probabile) come motivi personali (forse più probabile ma è un mio pensiero).
    Quindi, a mio parere, NON sta succedendo niente e di storie analoghe forse se ne sono sentite "tante" nel mondo civile ma non in quello militare.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    ......
    Per quanto riguarda il suicidio della soldatessa impiegata in strade sicure nella metro Flaminio un fatto isolato (non mi risultano negli ultimi tempi una serie di suicidi), oltre a dire che è molto triste, posso dire che è assolutamente NON significativo del fenomeno. Ho letto sui giornali che ha lasciato una lettera il cui contenuto non mi sembra sia stato divulgato dagli inquirenti per cui potrebbero essere motivi di servizio (nonnismo? poco probabile) come motivi personali (forse più probabile ma è un mio pensiero).
    Quindi, a mio parere, NON sta succedendo niente e di storie analoghe forse se ne sono sentite "tante" nel mondo civile ma non in quello militare.
    E' l'unico passaggio su cui dissento.

    Dal primo gennaio 2019 a oggi abbiamo registrato:
    5 febbraio Torino caporalmaggiore Esercito;
    27 maggio Gazzanise militare aeronautica;
    10 agosto Taranto marina militare;
    15 agosto Pinerolo caporalmaggiore degli alpini;
    14 luglio Frosinone esercito;
    16 settembre Belluno alpini;
    27 ottobre Ladispoli Marina militare;
    01 dicembre Catania Marina militare;
    17 dicembre Roma esercito.
    (fonte: Osservatorio Suicidi in Divisa)

    Direi che definire ciò che è accaduto ieri alla soldatessa un "fatto isolato" sia una leggerezza....
    Sul fenomeno dei suicidi in divisa abbiamo già aperto questo topic che, come vedete, è deserto da tempo: sintomo evidente che di questi tristissimi eventi in realtà frega niente a nessuno, a partire proprio dai vertici di appartenenza dei singoli Corpo o Amministrazioni. Solo nel 2019 abbiamo avuto tanti suicidi da potersi parlare di ecatombe:
    - 15 polizia di stato;
    - 16 carabinieri;
    - 11 polizia penitenziaria;
    - 6 guardia di finanza;
    - 5 polizia locale;
    - 8 forze armate;
    - 1 vigile del fuoco;
    - 2 guardia giurata.
    Quindi, per piacere, non venitemi a parlare di "fatti isolati" perché mi girano i quarzi!

    Circa i sindacati nelle FF.AA., visto come vanno le cose da noi (e soprattutto visti i danni che hanno fatto), tenetevi strette le stellette e imparate a capire in che ambito vi trovate, come più volte ripetuto da @Charlie 2.
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #5
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,174

    Predefinito

    Mi dispiace ma io dissento sul dissento ... scusate il gioco di parole.
    In Giappone posiamo dire che è un problema sociale ma non nelle FF.AA. dove i casi, rispetto alla popolazione militare, sono esigui e bisogna capirne i problemi che, purtroppo, a me non sono noti.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  6. #6
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,107

    Predefinito

    Mi trovo d'accordo con Charlie 2 e condivido pienamente queste parole:

    Quindi, a mio parere, NON sta succedendo niente e di storie analoghe forse se ne sono sentite "tante" nel mondo civile ma non in quello militare.
    Kojak,
    5 febbraio Torino caporalmaggiore Esercito;
    27 maggio Gazzanise militare aeronautica;
    10 agosto Taranto marina militare;
    15 agosto Pinerolo caporalmaggiore degli alpini;
    14 luglio Frosinone esercito;
    16 settembre Belluno alpini;
    27 ottobre Ladispoli Marina militare;
    01 dicembre Catania Marina militare;
    17 dicembre Roma esercito.
    (fonte: Osservatorio Suicidi in Divisa)
    15 polizia di stato;
    - 16 carabinieri;
    - 11 polizia penitenziaria;
    - 6 guardia di finanza;
    - 5 polizia locale;
    - 8 forze armate;
    - 1 vigile del fuoco;
    - 2 guardia giurata.
    ogni suicidio è un dramma, ma la cosa andrebbe analizzata semplicemente in termini numerici, sebbene possa sembrare cinico ricondurre dei drammi a dei numeri. Prendiamo per esempio quanto da te riportato in merito alle FFAA. Si contano, fino ad ora, nel 2019, 5 casi nell'Esercito. Quant'è l'organico complessivo dell'Esercito? Se non erro, siamo sulle 190.000 unità, ma facciamo pure 150.000: un'incidenza dello 0,003%. Non ho dati statistici, ma credo che gli imprenditori che si suicididano siano più di 5 ogni 150.000. Il punto è che un militare che si toglie la vita in uniforme, in servizio, in un luogo pubblico, ha una risonanza maggiore.

    Credo che il problema, più che per massimi sistemi, andrebbe analizzato in modo più specifico. Mi spiego: il problema NON è come si sta nella Forza Armata. Il problema è come si sta, per esempio, a far Strade Sicure! Perché se, per ipotesi, una gran parte dei casi di suicidi nell'EI negli ultimi anni riguardano personale che fa Strade Sicure, allora forse il problema non è "come si sta nell'EI" e la soluzione non è "il sindacato". Forse il problema è "Strade Sicure". La soluzione, dunque, potrebbe scaturire dalla domanda: "ma ci serve Strade Sicure?". Perché se ci serve, qualche perdita può essere un rischio accettabile, ma se è solo un'inutile vetrina per far vedere alla gente che le FFAA servono a qualcosa - visto che (per colpe politiche) nessuno ha ben capito quale sia il ruolo delle nostre FFAA nel mondo - allora è solo un inutile spreco.
    Analogamente, se più persone appartenenti allo stesso reparto, si tolgono la vita, forse anche lì il problema non è come si sta nell'EI, ma come si sta in QUEL reparto. E quindi, la domanda è: "cosa c'è che non va in quel reparto?".

    Per quanto riguarda il sindacato, sono contrario, ma conta poco. Quel che conta è che sarà realtà. Com'è stato segnalato, sempre di più il lavoro del militare è analogo a quello di uno statale vestito di verde. Bisogna sperare che non accada mai che le nostre FFAA vengano messe a dura prova. Come diceva Clint Eastwood: "quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, l'uomo con pistola è un uomo morto". Analogamente: "quando un soldato sindacalizzato incontra (ammesso che accada) un c...o di soldato russo ben temprato (per esempio dalla guerra in Siria), il soldato sindacalizzato è un soldato morto". E allora lì... altro che 5 casi in un anno!
    Ultima modifica di bartok; 18-12-19 alle 20: 33

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,012

    Predefinito

    Perdonatemi ma mi devo sottrarre a questa discussione. Non sono per niente d'accordo su quanto avete scritto, i motivi non starò qui a spiegarli. Anche perché poi su questo argomento mi scende l'Isis e tendo a diventare offensivo.
    Ricordo inoltre che in questa discussione l'argomento suicidi e off topic. Se avete voglia, andatelo ad approfondire nel topic che vi ho indicato sopra.
    Per me finisce qui.
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  8. #8
    Utente Expert L'avatar di Pecs
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    786

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    [...] ciascuno sia consapevole che non ci sono solo diritti ma anche doveri..[...].
    Esattamente, e questo devono averlo bene in mente tutti, a partire dagli ufficiali che, se non sbaglio, dovrebbero comandare e dare l'esempio. Questo purtroppo non sempre accade, e tra le conseguenze ci sono anche questi sindacati che non possono che fare danni, sfruttando le problematiche della truppa e allontandola ulteriormente dai comandanti.

    Citazione Originariamente Scritto da bartok Visualizza Messaggio
    Quant'è l'organico complessivo dell'Esercito? Se non erro, siamo sulle 190.000 unità, ma facciamo pure 150.000
    A me risulta al 2018 poco più di 97.000 unità
    Ultima modifica di Pecs; 18-12-19 alle 21: 30

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •