Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Anni di riscatto (5), farlo oppure no?

  1. #1

    Question Anni di riscatto (5), farlo oppure no?

    Buonasera colleghi,
    chiedo info a chi ne sa più di me perchè più chiedo in giro e più confusione mi si crea in testa. Ho alcuni dubbi sui fatidici 5 anni da riscattare e non so che cosa fare.

    Ho quasi 27 anni di servizio e non ho mai riscattato alcun anno. Adesso stavo pensando di andarmenei dal Corpo e ho iniziato a farmi due conti ma non ho capito la questione dei 5 anni:

    1) Sti benedetti anni vanno sempre riscattati o quando vai in pensione ti si accumulano in automatico?
    2) Se decido di andare via (riforma) i 5 anni mi vengono conteggiati anche se non riscattati?
    3) Se volessi riscattarli adesso i converrebbe? Mi dicono che ormai non conviene più
    4) Se vengo riformato, gli anni non riscattati li posso riscattare nel momento in cui vado via facendo leva sulla liquidazione di fine rapporto?

    Grazie!

  2. #2
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,130

    Predefinito

    Rispondo brevemente visto che la questione riscatto dovrebbe essere simile o identica tra FF.AA e FF. di PP.

    Gli anni aggiuntivi derivano dal tipo di destinazione e sono aggiunti automaticamente agli anni di servizio ai fini pensionistici - ad esempio ogni 3 anni di imbarco (in Marina) si ha un anno aggiuntivo). Per la polizia Penitenziaria, come per il personale destinato a terra della Marina e FF.AA. credo sia ogni 5 anni un anno.
    Questi anni vengono aggiunti automaticamente ai fini pensionistici mentre ai fini del TFR essi devono essere riscattati facendosi fare un preventivo dall'INPS. Sta poi all'interessato decidere se riscattarli o meno.
    Il riscatto viene effettuato in base allo stipendio all'atto della domanda ecco perché il riscatto conviene SEMPRE farlo non appena raggiunto il minimo (un anno di riscatto) - più si avanza nella carriera e più NON conviene più effettuare il riscatto, tenendo presente che, sempre ai fini del TFR, si possono superare ampiamente i 5 anni previsti per le maggiorazioni ai fini pensionistici.

    Alla fine, in sintesi, le risposte alle 4 domande:

    1) Ai fini pensionistici vengono aggiunti automaticamente ogni qualvolta raggiunti i requisiti, ai fini del TFR è assolutamente a discrezione dell'interessato;
    2) Vengono riscattati solo quelli conseguiti in base alle destinazioni/anzianità di servizio;
    3) dipende dalla cifra proposta da INPS;
    4) NON credo ma dovrebbe sentire la sua amministrazione - noi in Marina abbiamo un CUP (Centro Unico Pensioni) che cura tutte le pratiche del personale e l'inoltro dei documenti all'INPS al termine del periodo in ausiliaria o al momento del passaggio in riserva - in Polizia Penitenziaria c'è un ufficio analogo a cui rivolgersi? Credo di si.

    Saluti
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  3. #3

    Predefinito

    Che dirti? Sei stato un grande! Mi hai tolto tutti i dubbi. Grazie mille per le esaustive risposte!

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •