Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Contributi previdenziali forze di completamento (riservisti)

  1. #1

    Predefinito Contributi previdenziali forze di completamento (riservisti)

    Buonasera, mi chiamo Gabriele e chiedo il vostro aiuto per avere chiarimenti in merito alla contribuzione previdenziale per riservisti.
    Sono stato in servizio come vfp1 da giugno del 2005 a giugno 2007 e successivamente nel 2009 sono stato richiamato per 6 mesi come riservista.
    Facendo un estratto conto contributivo, il periodo da vfp1 lo visualizzo con la nota "DA VERIFICARE", mentre dei 6 mesi svolti da riservista non c'è traccia.
    Sapete se c'è una procedura per comunicare all'inps il periodo svolto come riservista?

    Grazie in anticipo per il vostro gentile aiuto.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di gagliardi
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    je suis partout
    Messaggi
    7,655

    Predefinito

    Ciao @trasponder,
    visto che sei un nuovo utente, t'invito a presentarti nell'apposita sezione e a leggere il Regolamento (trovi i link nella mia firma), che ti aiuterà a orientarti su MF.
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,743

    Predefinito

    Non so se anche per i militari vi sia stata la migrazione da un proprio gestore previdenziale (noi della PS avevamo l'INPDAP) verso INPS: se così fosse, anche a me è capitato di trovare alcuni periodi previdenziali non allineati. E' bastato l'intervento di un commercialista per sistemare la cosa.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  4. #4
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,073

    Predefinito

    Il personale riservista rientra nelle categorie in congedo per cui eventuali periodi previdenziali devono essere riscattati così come quelli da VFP1/VFP4.

    Per Kojak ... si anche il personale militare è transitato sotto INPS o meglio, INPDAP è stato assorbito dall'INPS. Noi siamo catalogati personale ex-INPDAP
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  5. #5

    Predefinito

    Grazie per la risposta. essere riscattati significa che bisogna pagare per aver riconosciuto questi anni?

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,743

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trasponder Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta. essere riscattati significa che bisogna pagare per aver riconosciuto questi anni?
    Se si tratta di un semplice disallineamento, non c’è da versare nulla.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  7. #7

    Predefinito

    Per segnalare all'INPS i 6 mesi da riservista che non risultano nell'estratto conto contributivo cosa dovrei fare? Sono già passati 10 anni, dubito che la cosa si sistemi da sola.

  8. #8
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,073

    Predefinito

    Bisogna andare all'INPS e, con l'estratto matricolare dove risulta il periodo da riservista, farsi fare un preventivo per il riconoscimento. La spesa non dovrebbe essere eccessiva ma dipende dai contributi versati attualmente dal lavoro corrente - sono sicuro che il riscatto comprenderà anche il periodo da VFP1 perché i VFP1/VFP4 NON pagano contributi non essendo in servizio permanente.

    Quando ho agganciato il periodo fatto nella Marina Mercantile prima di arruolarmi, a quello della Marina Militare, il costo è stato irrisorio per 4 motivi: il primo è che la metà dei contributi della Marina Mercantile veniva riconosciuto gratuitamente, il secondo perché era un periodo molto breve, il terzo era determinato dal fatto che i contributi versati nella Marina Mercantile era 4 volte quelli versati nella Marina Militare ed il quarto ed ultimo motivo era determinato dal fatto che il riscatto è stato fatto con un grado molto basso perché più è alto il grado (nel ruolo) e più alti sono i contributi da pagare.
    Ultima modifica di Charlie 2; 20-09-19 alle 07: 10
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  9. #9

    Predefinito

    Grazie per il chiarimento. Quanto prima faccio un salto all inps per avere informazioni. Vi terrò aggiornati. Grazie a tutti

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •