Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: Dubbio

  1. #1

    Predefinito Dubbio

    Buongiorno, tra qualche mese dovrei partire come VFP1 nella Marina Militare. Dato che sono già sicuro di voler intraprendere questo mestiere sto già cercando di capire quali prospettive di impiego mi attendono. A me piacerebbe essere un radarista in quanto è una figura specializzata ad essere operativa su molti fronti, come il tracciamento di navi nemiche, neutrali ecc, ma dalle discussioni che ho letto in queste settimane mi pare di aver capito che le categorie vengono assegnate di autoritá. Vorrei chiedervi quindi se esiste un punteggio o una qualche prova al corso vfp4 in modo tale che chi prenda un punteggio alto lo accontentino di più rispetto a chi prende un punteggio basso o invece è affidato totalmente al fato. Inoltre giá che ci sono vorrei chiedere effettivamente quante possibilitá ci sono per un VFP4 alla fine della ferma di passare in servizio permanente. Nel caso ci siano basse possibilitá terminerei l'anno formativo e penserei a studiare direttamente per concorsi che ti consentano un entrata più facilitata all'interno della Forza Armata. Spero di non avervi annoiato troppo e scusate se sono stato in po' lungo. Grazie e buona giornata.

  2. #2
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,049

    Predefinito

    La categoria viene assegnata in base a diversi fattori tra cui: le esigenze di F.A. (se non servono radaristi, ad esempio, non se ne faranno), le attitudini del militare e, eventuale, desiderata indicata in sede di colloquio.

    In genere (se le cose non sono cambiate nel frattempo), se i numeri di posti messi a concorso per lo spe sono superiori ai militari VFP4 partecipanti passano tutti (anche quelli con scarso punteggio) altrimenti viene concessa la rafferma e si passa l'anno successivo.

    Le carriere da Ufficiale o da Sottufficiale, oltre che consentire l'ingresso in F.A. in modo permanente, consentono di avere oneri ed onori differenti (maggiori di quelle di truppa) e una remunerazione migliore, durante ed a fine carriera.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    La categoria viene assegnata in base a diversi fattori tra cui: le esigenze di F.A. (se non servono radaristi, ad esempio, non se ne faranno), le attitudini del militare e, eventuale, desiderata indicata in sede di colloquio.

    In genere (se le cose non sono cambiate nel frattempo), se i numeri di posti messi a concorso per lo spe sono superiori ai militari VFP4 partecipanti passano tutti (anche quelli con scarso punteggio) altrimenti viene concessa la rafferma e si passa l'anno successivo.

    Le carriere da Ufficiale o da Sottufficiale, oltre che consentire l'ingresso in F.A. in modo permanente, consentono di avere oneri ed onori differenti (maggiori di quelle di truppa) e una remunerazione migliore, durante ed a fine carriera.
    La ringrazio per la tempestiva risposta. Quindi nel caso non riuscissi ad entrare subito dopo i 4 anni, con la rafferma riuscirei quasi sicuramente a rientrare dato l'aumento di punteggio. Per quanto riguarda la categoria cercherò di fare il possibile per riuscire a diventare radarista (nel limite delle mie possibilità), per il resto bisognerá avere fortuna. Grazie ancora.

  4. #4
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,049

    Predefinito

    Indubbiamente Radarista è una bella categoria. Fanno parte del Reparto Operazioni di bordo insieme ai Segnalatori, agli RT, ed ai REL (Guerra elettronica) - gli operativi di bordo.
    Sono veramente operativi visto che passano la maggior parte del loro tempo a bordo nella C.O.C. (Centrale Operativa di Combattimento) ed in Plancia sulle consolle del link, dei radar e di tutte le apparecchiature atte a condurre a guerra sul mare.
    Inoltre i radaristi, se lo desiderano, possono far parte dei reparti fissi di volo sia sugli elicotteri sia sugli aerei di pattugliamento (devono entrare nel personale AER).

    A bordo saranno chiamati "le signorine di bordo" insieme a tutti gli altri del Reparto Operazioni ... sopratutto dai Nocchieri e dai Tecnici di Macchina (quelli che si sporcano le mani) ma sono fondamentali per condurre e operazioni navali (come tutti sulla nave ..compresi i lavagamelle ed i serpanti).

    P.S.: il Reparto Operazioni è sempre stato il mio Reparto visto che, a bordo, da giovane ho fatto il Capo Servizio Operazioni
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  5. #5

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    Indubbiamente Radarista è una bella categoria. Fanno parte del Reparto Operazioni di bordo insieme ai Segnalatori, agli RT, ed ai REL (Guerra elettronica) - gli operativi di bordo.
    Sono veramente operativi visto che passano la maggior parte del loro tempo a bordo nella C.O.C. (Centrale Operativa di Combattimento) ed in Plancia sulle consolle del link, dei radar e di tutte le apparecchiature atte a condurre a guerra sul mare.
    Inoltre i radaristi, se lo desiderano, possono far parte dei reparti fissi di volo sia sugli elicotteri sia sugli aerei di pattugliamento (devono entrare nel personale AER).

    A bordo saranno chiamati "le signorine di bordo" insieme a tutti gli altri del Reparto Operazioni ... sopratutto dai Nocchieri e dai Tecnici di Macchina (quelli che si sporcano le mani) ma sono fondamentali per condurre e operazioni navali (come tutti sulla nave ..compresi i lavagamelle ed i serpanti).

    P.S.: il Reparto Operazioni è sempre stato il mio Reparto visto che, a bordo, da giovane ho fatto il Capo Servizio Operazioni
    Cavolo, non me l'aspettavo che a bordo ci fossero questi punzecchiamenti tra le varie categorie , allora spero solo di fare parte anch'io delle signorine di bordo ahah. Scherzi a parte, la ringrazio nuovamente per la risposta però dato che sono curioso vorrei fargliene un altra di domanda. Nel caso riuscissi a proseguire la mia carriera nel ruolo della truppa quali sono le differenze di impiego tra i vari gradi per una medesima categoria? Mi spiego meglio, nel caso finissi in COC impiegato nel Reparto Operazioni di Bordo insieme ai miei colleghi, quale sarebbe la differenza di impiego tra me Sottocapo e un Radarista Sottufficiale? Verrebbe impiegato in ruoli più soddisfacenti e complessi o le mansioni sono prettamente le stesse? Ecco vorrei sapere per l'appunto se anche nel ruolo truppa si ha in un certo senso un ruolo che può essere, perché no, anche di primaria importanza o invece si è costantemente sotto il potere decisionale di un altra persona come ad esempio un superiore. Buona serata e grazie

  6. #6
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,049

    Predefinito

    Il campanilismo a bordo è fondamentale. Ognuno è orgoglioso della propria categoria e del Reparto di appartenenza. Se gli appartenenti al Reparto Operazioni vengono chiamati "Signorine", i Nocchieri vengono chiamati "Selvaggi" o "Rozzmen" (uomini rozzi). I Tecnici di Macchina sono chiamati "Mano Nera" ecc. ecc. ecc. ... Naturalmente il tutto in spirit goliardico e di corpo che ha il sopravvento ed apice nel giorno di S. Barbara dove i vari Reparti si sfidano nei giochi tipici di festa (tiro alla fune, corsa dei sacchi ecc.) prima di una ricca mangiata che appiana gli animi e fa sentire tutti, dal Comandante all'ultimo dei marò, dello stesso equipaggio.

    Tornando al quesito, le differenze ci sono se no perché ci dovrebbero essere 3 ruoli nella F.A.? - Ufficiali, Sottufficiali e Truppa?. La truppa effettua attività esecutiva, manuale ecc. (a livello di operaio se lo vogliamo paragonare alla vita civile). Un radarista di truppa farà sempre l'operatore radar di scoperta (Navigazione, superficie o aerea in base all'esperienza) o al massimo un filtratore... potrebbe tenere aggiornate delle situazioni ma sempre sotto la supervisione di un Sottufficiale che, alche lui in base all'esperienza (quindi dal grado) potrebbe svolgere incarichi di maggiore responsabilità come, ad esempio, la guardia al link ovvero il controllo degli aeromobili (sopratutto elicotteri ed MPA) mentre per poter fare i guida caccia bisognerà essere un Ufficiale. Il maggior incarico da Radarista è svolto dal "Maresciallone" - in genere Capo Aiutante - ovvero Capo Centrale che è quello che, sotto le indicazioni degli Ufficiali Addetti, organizza la COC... La valutazione di un bersaglio (Amico, Nemico, Neutrale) sarà sempre di un Ufficiale a cui spetta l'incarico direttivo e di coordinamento ... e mi fermo qui.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  7. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    Il campanilismo a bordo è fondamentale. Ognuno è orgoglioso della propria categoria e del Reparto di appartenenza. Se gli appartenenti al Reparto Operazioni vengono chiamati "Signorine", i Nocchieri vengono chiamati "Selvaggi" o "Rozzmen" (uomini rozzi). I Tecnici di Macchina sono chiamati "Mano Nera" ecc. ecc. ecc. ... Naturalmente il tutto in spirit goliardico e di corpo che ha il sopravvento ed apice nel giorno di S. Barbara dove i vari Reparti si sfidano nei giochi tipici di festa (tiro alla fune, corsa dei sacchi ecc.) prima di una ricca mangiata che appiana gli animi e fa sentire tutti, dal Comandante all'ultimo dei marò, dello stesso equipaggio.

    Tornando al quesito, le differenze ci sono se no perché ci dovrebbero essere 3 ruoli nella F.A.? - Ufficiali, Sottufficiali e Truppa?. La truppa effettua attività esecutiva, manuale ecc. (a livello di operaio se lo vogliamo paragonare alla vita civile). Un radarista di truppa farà sempre l'operatore radar di scoperta (Navigazione, superficie o aerea in base all'esperienza) o al massimo un filtratore... potrebbe tenere aggiornate delle situazioni ma sempre sotto la supervisione di un Sottufficiale che, alche lui in base all'esperienza (quindi dal grado) potrebbe svolgere incarichi di maggiore responsabilità come, ad esempio, la guardia al link ovvero il controllo degli aeromobili (sopratutto elicotteri ed MPA) mentre per poter fare i guida caccia bisognerà essere un Ufficiale. Il maggior incarico da Radarista è svolto dal "Maresciallone" - in genere Capo Aiutante - ovvero Capo Centrale che è quello che, sotto le indicazioni degli Ufficiali Addetti, organizza la COC... La valutazione di un bersaglio (Amico, Nemico, Neutrale) sarà sempre di un Ufficiale a cui spetta l'incarico direttivo e di coordinamento ... e mi fermo qui.
    Grazie per le preziose informazioni; a questo punto però mi stanno sorgendo dei dubbi se effettivamente la carriera da truppa rifletta le mie aspirazioni. Come lei ha spiegato un radarista di truppa ha delle mansioni giustamente limitate nel suo grado, che sono prettamente esecutive e pratiche a dispetto di mansioni di coordinamento e di direzione che può fare un superiore. Chiaramente io sarei veramente felice se riuscissi a diventare una "signorina di bordo", l'unica o quasi tra le tante categorie che rappresentano il "cuore" della nave magari impiegando le Radio, i sistemi SATCOM, ricerca elettronica ecc e considerando anche la variabile aleatoria che è presente in Marina non sarebbe male; mi piace davvero tanto ecco. Ma giustamente cerco appunto di pensare quali saranno i miei incarichi e quali saranno le prospettive lavorative all'interno dell'equipaggio e avere un minimo di freddezza e oggettivitá nel vedere le cose. Una curiositá, un vfp1 verrá mai fatto entrare in coc, anche per sbaglio magari ?, Mi piacerebbe anche solo osservare come le.persone lavorano all'interno. E inoltre, che consiglio si sentirebbe di dare a un 20enne come me? Sbaglio a idealizzare troppo le cose e a "tifare" solo per un gruppetto di categorie?

  8. #8
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,049

    Predefinito

    Un VFP 1 forse lo farebbero entrare in COC per portare la pizza di mezzanotte ... ma non è detto... a prenderla sicuramente ci andrà un VFP4 della COC. Tuttavia, in porto, con apparati spenti e coperti una visita potrebbe essere fatta ma è una area ad accesso controllato e i VFP1 non possono entrarci.

    Idealizzare troppo le cose non è un male tuttavia bisogna essere cosciente che se si prosegue la carriera da Truppa o da Sottufficiale potrebbero assegnarle una categoria "non gradita" come quelle, ad esempio, che sono orientate al settore logistico che, al massimo in navigazione, le farebbero fare la guardia al brogliaccio di plancia. La categoria, una volta assegnata, è per la vita ed un eventuale cambio potrà avvenire solo a causa della perdita dei requisiti fisici e/o morali.
    Radaristi, per motivi fisici, sono passati furieri segretari e questa categoria è, di solito, assegnata a tutti coloro che perdono i requisiti fisici, compresi gli ex incursori e gli ex BSM.

    E lo stesso accade se si segue la carriera da Ufficiale; potrebbero assegnare un corpo non gradito che ha tutta un'altra carriera rispetto a quella desiderata e, nel caso di Stato Maggiore, che è quella che consente di operare in COC non potrebbero assegnare la specializzazione necessaria a tale scopo ma un'altra.
    Tenga, inoltre, presente che gli Ufficiali di Stato Maggiore, prima di mettere piede in COC, devono passare dalla plancia perché, altrimenti, non si è un Ufficiale di Marina completo.
    Ultima modifica di Charlie 2; 19-08-19 alle 19: 45
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  9. #9

    Predefinito

    Hentix se ti posso dare un consiglio, io in marina ci sono stato e ti dico cambia forza armata. Siamo con le pezze alle natiche, inoltre sempre lontano da casa, lontano dai figli e dai propri cari in navigazione spesso e volentieri con persone che non gli daresti nemmeno una pistola finta in mano; sono onnipotenti nel loro grado.
    Ultima modifica di Huttins; 21-08-19 alle 00: 04

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,678

    Predefinito

    @Huttins
    Le critiche sono ammesse, ma per essere costruttive devono essere anche argomentate. Altrimenti si riducono a sterili invettive che su questo forum non sono tollerate.
    Ultima modifica di Kojak; 21-08-19 alle 09: 34
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •