Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Dimissioni corso

  1. #1

    Predefinito Dimissioni corso

    Buongiorno ragazzi, avrei una domanda, io inizio il corso il 16 settembre. Allo stesso tempo sono idoneo ad un altro concorso ma non sono sicuro di essere chiamato. In caso venissi convocato durante il corso posso dimettermi da questo in qualsiasi momento? Anche durante il tirocinio?

  2. #2

    Predefinito

    buongiorno, sì puoi dimetterti o anche metterti in aspettativa non retribuita di un anno, così conservi il posto, e decidere solo alla fine se proscioglierti completamente per andare nell'altra amministrazione
    Ultima modifica di irreductible; 03-08-19 alle 13: 08
    ormai siamo alla frutta... anzi, all'ammazzacaffè!

  3. #3

    Predefinito

    Ma veramente? Cioè io da allievo agente al secondo mese di corso posso mettermi in aspettativa? Se poi ritorno nell amministrazione penitenziaria dopo un anno come rifaccio il corso?

    - - - Updated - - -

    Poi una cosa, dato che al corso ci pagheranno il terzo mese, se io mi dimetto secondo mese i due mesi di stipendio li prendo oppure no?

  4. #4

    Predefinito

    Allora per quanto riguarda la paga ti dico che anche se fai una settimana di corso o un giorno ti viene pagato tutto

    Per quanto riguarda l'aspettativa, tu sei da subito a tempo indeterminato, ma il fatto è che se sei ancora al corso dovresti informarti sulla fattibilità , se puoi effettivamente sospendere, ad ogni modo in caso estremo e tornando alla tua domanda , puoi proscioglierti. Quale sarebbe il concorso alternativo che potresti vincere ?
    ormai siamo alla frutta... anzi, all'ammazzacaffè!

  5. #5

    Predefinito

    Va bene grazie per ls risposta, carabinieri

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,834

    Predefinito

    @Irreductible
    Vediamo di dare le informazioni solo quando si è assolutamente certi della loro esattezza.
    Da allievo agente non esiste aspettativa. Hai diritto si soli 45 giorni di congedo straordinario, terminati i quali sei automaticamente dimesso dal corso. Ergo, non esiste che tu ti possa mettere in aspettativa per un anno andando a prestare servizio per altra amministrazione poiché risulteresti dipendente contemporaneamente da due enti.... L’aspettativa non retribuita di un anno viene concessa ai soli effettivi, non anche ai corsisti.

    Per rispondere a @Justices, se decidi di beneficiare del secondo concorso (una volta risultato idoneo), ti dovrai congedare dalla Penitenziaris transitando senza soluzione di continuità nella nuova amministrazione. Non ci sono alternative.
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  7. #7

    Predefinito

    infatti ho scritto "Per quanto riguarda l'aspettativa (...) il fatto è che se sei ancora al corso dovresti informarti sulla fattibilità , se puoi effettivamente sospendere, ad ogni modo in caso estremo e tornando alla tua domanda , puoi proscioglierti"

    pensavo di essere stato chiaro, ma forse mi sbagliavo. @Justices, mi ripeto: in caso normale puoi metterti in aspettativa, ma, essendo al corso, appunto, mi sorgeva il dubbio, come ti ho scritto "dovresti informarti sulla fattibilità, se puoi effettivamente sospendere", ergo, non ti stavo dando nessuna garanzia sul fatto che potevi farlo, tutt'altro... grazie comunque a Kojak che ha confermato
    ormai siamo alla frutta... anzi, all'ammazzacaffè!

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,834

    Predefinito

    @Irreductible
    Hai scritto anche
    Citazione Originariamente Scritto da irreductible Visualizza Messaggio
    ... tu sei da subito a tempo indeterminato,
    il che non è esatto. Il corsista viene disciplinato da apposita normativa e può essere dimesso dalla scuola in qualsiasi momento per comprovati motivi e su disposizione del direttore. Anche durante il tirocinio mantieni una posizione ibrida poiché passi a tempo indeterminato solo con la fine del periodo di prova (che è oggetto di valutazione).
    L’importante è avere chiarito questo aspetto che è molto delicato.
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  9. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    @Irreductible
    Hai scritto anche

    il che non è esatto. Il corsista viene disciplinato da apposita normativa e può essere dimesso dalla scuola in qualsiasi momento per comprovati motivi e su disposizione del direttore. Anche durante il tirocinio mantieni una posizione ibrida poiché passi a tempo indeterminato solo con la fine del periodo di prova (che è oggetto di valutazione).
    L’importante è avere chiarito questo aspetto che è molto delicato.
    questo concetto del tempo indeterminato l'ho scritto semplicemente perchè, quando ho fatto il corso io in polizia penitenziaria, ed è tutt'ora così, c'era scritto sin dal primo mese sul cedolino noipa "a tempo indeterminato", quindi mi sono basato su quello, che è forse il dato più ufficiale. che poi possano dimetterti dalla scuola per vari motivi, quello è un altro discorso, ma se è per questo anche quando sei effettivo possono destituirti come sanzione disciplinare più grave, se ne ricorrono i presupposti
    ormai siamo alla frutta... anzi, all'ammazzacaffè!

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,834

    Predefinito

    La destituzione è un procedimento disciplinare molto più complesso che coinvolge nel caso della Pol.Pen il ministro di grazia e giustizia firmatario del provvedimento. Per gli allievi, tutto è molto più semplice e veloce poiché anche la dimissione dal corso (che equivale alla destituzione) viene disposta dal direttore. Chiuso OT.

    Tornando al nostro discorso, NoiPa deve mettere quella dicitura solo per ragioni amministrative, non essendo previsto nelle nostre amministrazioni il tempo determinato.
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •