Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Informazioni sulla vita in Marina Militare e sul clima a bordo delle navi

  1. #1

    Predefinito Informazioni sulla vita in Marina Militare e sul clima a bordo delle navi

    Salve a tutti, mi chiamo Stefano, ho 20 anni e vorrei intraprendere la mia carriera militare nella nostra Marina Militare. Le motivazioni sono tante come per esempio la voglia di mettermi in gioco, la ricerca dell'avventura, la particolare passione che ho verso i sistemi d'arma che compongono le nostre Unità Navali ecc ecc. Ma non è su questo quello di cui vorrei parlare con questo mio messaggio; infatti volevo avere informazioni magari da chi è in Marina da parecchi anni, di come è strutturato la carriera lavorativa di un marinaio militare e se essa potrebbe compromettere assai la creazione di un nucleo famigliare in un successivo momento. Ora che ho 20 anni a dire il vero non ci penso, ma so che sicuramente ci penserò in futuro e quindi vorrei chiarire questi miei dubbi da chi in Marina ci ha passato davvero tanti anni; nella mia seppur breve carriera all'interno di questo forum ho cercato di assimilare tutti i consigli ed esperienze di vita di molti Marinai con la M maiuscola come il Comandante Charlie 2, Westindias e tanti altri e di questo gliene sono particolarmente grato. Inoltre vorrei domandare se questa non facilità di creare una famiglia, mantenere rapporti saldi al di fuori della Forza Armata, si rifletta poi sul clima lavorativo di bordo, tanto da creare disagi e malesseri. Scusate se sono stato troppo lungo, ma spero di trovare una risposta dagli utenti già da me citati qui sopra, in quanto hanno più esperienza e nel corso del tempo ho imparato a stimare per i loro consigli ed esperienze, a presto!

  2. #2
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,025

    Predefinito

    In Marina sono tutti scapoli o nubili? oppure la maggior parte ha una famiglia? .... la seconda che ho detto!
    La vita di un marinaio a bordo è scandita dai turni di guardia in porto e in navigazione. L'imbarco minimo dipende dalla categoria assegnata (per i Sottufficiali e Truppa) o per il Corpo assegnato (per gli Ufficiali).
    Minimo comune multiplo: almeno 6 anni di imbarco per tutti ma in genere sono molti ma molti di più. Quelli che fanno più anni di imbarco? i Nocchieri ed i Tecnici di Macchina (Sottufficiali e Truppa), lo Stato Maggiore ed il Genio Navale (per gli Ufficiali).
    A bordo si sta bene, si mangia bene e si hanno certezze nelle attività da fare ma sopratutto si fa parte di un Equipaggio che più sta in mare e più diventa affiatato.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  3. #3

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    In Marina sono tutti scapoli o nubili? oppure la maggior parte ha una famiglia? .... la seconda che ho detto!
    La vita di un marinaio a bordo è scandita dai turni di guardia in porto e in navigazione. L'imbarco minimo dipende dalla categoria assegnata (per i Sottufficiali e Truppa) o per il Corpo assegnato (per gli Ufficiali).
    Minimo comune multiplo: almeno 6 anni di imbarco per tutti ma in genere sono molti ma molti di più. Quelli che fanno più anni di imbarco? i Nocchieri ed i Tecnici di Macchina (Sottufficiali e Truppa), lo Stato Maggiore ed il Genio Navale (per gli Ufficiali).
    A bordo si sta bene, si mangia bene e si hanno certezze nelle attività da fare ma sopratutto si fa parte di un Equipaggio che più sta in mare e più diventa affiatato.
    La ringrazio per la tempestiva risposta, inoltre il fatto di far parte di un equipaggio in cui ognuno è specializzato nel proprio ruolo, è uno dei motivi che mi porta ad intraprendere questo mestiere. Spero solo di non essere troppo idealista nel vedere le cose. I periodi di imbarco non mi spaventano affatto stia tranquillo, altrimenti non avrei scelto la Marina ma un'altra forza armata più "terrena". La voglia di fare c'è, di fare sacrifici anche, vediamo come si evolveranno le cose. A presto!

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    In Marina sono tutti scapoli o nubili? oppure la maggior parte ha una famiglia? .... la seconda che ho detto!
    La vita di un marinaio a bordo è scandita dai turni di guardia in porto e in navigazione. L'imbarco minimo dipende dalla categoria assegnata (per i Sottufficiali e Truppa) o per il Corpo assegnato (per gli Ufficiali).
    Minimo comune multiplo: almeno 6 anni di imbarco per tutti ma in genere sono molti ma molti di più. Quelli che fanno più anni di imbarco? i Nocchieri ed i Tecnici di Macchina (Sottufficiali e Truppa), lo Stato Maggiore ed il Genio Navale (per gli Ufficiali).
    A bordo si sta bene, si mangia bene e si hanno certezze nelle attività da fare ma sopratutto si fa parte di un Equipaggio che più sta in mare e più diventa affiatato.
    Forse Hentix cercava di dire che non è difficile il fatto di formare in sè una famiglia, quanto il fatto di godersela e starle al suo fianco (certo non sempre perché sennò si cercava un altro mestiere), soprattutto quando ti nasce un figlio. Personalmente uno dei rimpianti che ho avuto è stato proprio quello di non essermelo goduto abbastanza durante i primi mesi di vita ma vabbè, alla fine si supera tutto.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •