Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 76

Discussione: Nave Sea Watch a Lampedusa

  1. #51
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,086

    Predefinito

    Iker,
    Gesù Bartok ma cosa c'entra? Cosa diavolo c'entra sto discorso con quello che ho detto io? PER ME ha sbagliato a forzare il blocco,
    soprattutto considerando che almeno stando a quello che ha detto Salvini in parlamento avrebbero avuto la luce verde per lo sbarco la mattina dopo
    ha sbagliato a forzare il blocco perché tanto avrebbe avuto "luce verde". Quindi, se non l'avesse avuta (e noi non lo sappiamo veramente), avrebbe comunque sbagliato?

    Tutto ciò NON TOGLIE che una nave che soccorre dei naufraghi li deve portare nel porto sicuro più vicino. Ok? Il fatto stesso dello "sfondamento" del blocco è a se e non c'entra nulla con il discorso generale, non è che i trattati in vigore non valgono più perché Carola Rackete ha cannato.
    Per te il porto sicuro più vicino è Lampedusa perché lo dicono i trattati. Quindi, per te, quei clandestini dovevano essere portati lì, per legge. Non vedo come tu possa conciliare il fatto di considerare sbagliato il forzamento del blocco, con il tuo ragionamento. Voglio farti una domanda molto chiara: se il Governo non avesse voluto dare NESSUNA luce verde, cosa avrebbe dovuto fare donna-coraggio?

    Almeno avessi la sincerità di dire quello che pensi veramente! Sono assolutamente convinto che, per te, non ha sbagliato a forzare il blocco. Magari te lo racconti pure, tergiversando su qualche deus ex machina tipo: "ci sarebbe stata la luce verde il giorno dopo" o magari su qualche salvifico intervento europeo o di Superman all'ultimo minuto. Ma se la scelta fosse tra desistere e consegnare i clandestini alla Guardia Costiera libica e poi, semmai, impugnare l'"illegittimo" ALT della GDF che (secondo te) sarebbe de facto fuorilegge nelle apposite sedi giudiziarie, o forzare il blocco, tu saresti per forzare il blocco.

    Detto questo ti ricordo però che non spetta né a me né a te decidere se l'azione è stata legittima o meno e chi doveva farlo si è già espresso. Potrai non essere d'accordo amen se ne faranno una ragione che l'utente Bartok di militariforum non è d'accordo.
    beh, non sono solo io. Io sono tra tanti.

    L'utilità di lasciare 40 persone in mezzo al mare con 40 gradi per 2 settimana mentre nel frattempo ne sbarcano il doppio,
    è un'argomentazione del tutto fuori tema. Non è che non ha senso arrestare i ladri, perché tanto comunque c'è qualcun'altro che ruba e che non viene preso. C'è un problema di immigrazione ok? Impedire che le ONG facciano quello che vogliono, significa già risolvere almeno una parte del problema. Ci sarà un motivo se PD e M5S sono in caduta libera: sono i partiti del nulla, del vuoto pneumatico che inghiotte tutto, del NO a tutto. Quelli del "eh... tanto ci sono i barchini! Quindi perché prendersela con le ONG?". Quindi, soluzioni alternative? niente. Se non ci fosse finalmente una politica poco accomodante verso le ONG, il problema delle ONG sarebbe adesso molto più serio.

    Per te è il contrario ovvero uno stato è civile e meritabile di rispetto se si dimostra inflessibile con la donna crucca (magari anche augurandogli lo stupro giusto per ricordargli che a noi le donne che osano fare qualcosa che vada oltre allo stirare e cucinare soprattutto se crucche fanno schifo)
    sì sì, buttala pure il caciare sul sessismo, il maschilismo e gli stupri.

    salvo poi piegarsi a 90° quando ce bisogno di andare in giro a raccattare rubli
    una vicenda ridicola, tirata fuori, come sempre, ad orologeria. Ormai è un meccanismo così trito e ritrito, che non gliene frega più niente a nessuno. E' solo un'altra occasione per chi è già contro la Lega, di ribadire che è contro, con una pseudo-argomentazione. Non m'interessa proprio.
    Ultima modifica di bartok; 16-07-19 alle 23: 41

  2. #52
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,086

    Predefinito

    Voglio farti una domanda molto chiara: se il Governo non avesse voluto dare NESSUNA luce verde, cosa avrebbe dovuto fare donna-coraggio?
    non mi stupisce la mancata risposta e questo mi conferma la correttezza del mio sospetto:

    Almeno avessi la sincerità di dire quello che pensi veramente! Sono assolutamente convinto che, per te, non ha sbagliato a forzare il blocco. Magari te lo racconti pure, tergiversando su qualche deus ex machina tipo: "ci sarebbe stata la luce verde il giorno dopo" o magari su qualche salvifico intervento europeo o di Superman all'ultimo minuto. Ma se la scelta fosse tra desistere e consegnare i clandestini alla Guardia Costiera libica e poi, semmai, impugnare l'"illegittimo" ALT della GDF che (secondo te) sarebbe de facto fuorilegge nelle apposite sedi giudiziarie, o forzare il blocco, tu saresti per forzare il blocco.
    insomma,

    Gesù Bartok ma cosa c'entra? Cosa diavolo c'entra sto discorso con quello che ho detto io? PER ME ha sbagliato a forzare il blocco, [...]
    [...] "però in realtà, PER ME, in fondo, anche sì."

    Un po' come certa politica che speriamo di non rivedere più al Governo. Quella che in modo molto policamente corretto conviene su certi principi che "farebbe brutto" mettere in discussione (caspita, mica si può dire apertamente che Karola ha fatto bene a non rispettare l'ALT della GDF), salvo poi mettere un "però" che di fatto le dà ragione.

    Santa, Santa Karola!! La beniamina dei deboli!
    Ultima modifica di bartok; 22-07-19 alle 19: 11

  3. #53
    Moderatore L'avatar di Ippogrifo
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    5,381

    Predefinito

    Piccolo aggiornamento sulla vicenda:

    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...ivata/5345979/

    http://www.ilgiornale.it/news/politi...i-1731097.html

    A questo punto,i casi sono solo due:
    1) o la GIP non conosce la legge,e parla a vanvera tirando a indovinare,e andrebbe rimossa da quell'incarico,prima che faccia dannio peggiori

    2)O le conclusioni della GIP sono deliberatamente di parte,ed è pure PEGGIO!!!

    Dire che occorre una urgente riforma della Magistratura,è riduttivo,nell'attuale condizione.
    ESSE QUAM VIDERI (Essere,piuttosto che sembrare - Cic.)



    Sei appena arrivato? Presentati QUI.
    Qui puoi trovare il Regolamento Militari Forum.

  4. #54
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,049

    Predefinito

    Ippogrifo.. la seconda che hai detto
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  5. #55
    Moderatore L'avatar di Ippogrifo
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    5,381

    Predefinito

    Ammiraglio... quando un magistrato (scritto minuscolo di proposito) arriva a motivare le sue idee,NEGANDO LA REALTA', come il fatto (ad esempio) che la nave della GdF non sia una Nave da Guerra,il giudizio che vorrei esprimere sarebbe così "colorito" che sarei costretto a bannarmi da solo,se lo esternassi...

    Resta il fatto che è stato messo nero su bianco,che erano castronerie giuridiche le motivazioni addotte dalla marea dei "buonisti" che spalleggiavano la Rakete....
    A proposito,sapete cosa vuol dire in Tedesco,Rakete?

    Dopotutto il padre era un Alto Ufficiale,e lavora tutt'ora per una fabbrica del Mercato della Difesa.

    Servizio completo! Il padre contribuisce a foraggiare i conflitti in Africa,e la figlia ne usa utilmente le vittime.

    Proprio una bella famigliola...non c'è che dire!

    Quello che mi fa veramente pena,sono le migliaia di persone che si bevono queste caz... ehm... "corbellerie" come acqua fresca,senza soffermarsi neppure un istante sulle obiezioni mosse da chi in quei contesti ci lavora,a vario titolo!

    Povera Italia....
    ESSE QUAM VIDERI (Essere,piuttosto che sembrare - Cic.)



    Sei appena arrivato? Presentati QUI.
    Qui puoi trovare il Regolamento Militari Forum.

  6. #56
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,086

    Predefinito

    Ippogrifo,
    mi hai bruciato sul tempo!

    Anch'io penso "la seconda che hai detto".

    Quello che mi fa veramente pena,sono le migliaia di persone che si bevono queste caz... ehm... "corbellerie" come acqua fresca,senza soffermarsi neppure un istante sulle obiezioni mosse da chi in quei contesti ci lavora,a vario titolo!
    io non credo che se le bevano. Alla base di tutto c'è "ciò che vogliono" e "ciò che non vogliono". Non ci vorrebbe molto a capire che non si può non fermarsi all'ALT della GDF e che non si può speronare una motovedetta. Il punto è che hanno la convinzione, magari malcelata, che capitana-karola-findus abbia fatto semplicemente bene a fare ciò che ha fatto. Il ragionamento parte da qua: per sostenerlo, tutto fa brodo. Ma il meccanismo non è inverso: che si bevono ciò che è scritto nella sentenza e quindi si convincono che il comportamento della "condottiera germanica" fosse giusto: questa è la balla che raccontano. Se la sentenza (che poi non era una sentenza) della integerrima Alessandra Vella fosse stata "punitiva", i nostri paldini del bene del mondo, non avrebbero detto: "ah, ok, sì... in effetti forse avrebbe dovuto fare ciò che l'autorità le intimava di fare!". No, sarebbero andati a sirenare all'ONU, in UE contro un "regime totalitario" avallato da un giudice fascista. Adesso che la nostra beniamina è libera, le argomentazioni del ricorso in cassazione verranno semplicemente... ignorate, sepolte e mai più ricordate. Ormai è una prova di forza: in questa questione, il dibattito politico non esiste più. Esiste solo lo scontro, totale tra l'altro. Quello che conta è chi è più forte. E la legge qui, dispiace dirlo, è in secondo piano, se no verrebbe fatta rispettare. Serve, come detto, semmai da orpello da usare a convenienza a mo' di facciata. L'unica cosa che conta è che Karola ha sfondato il blocco, ha speronato la GDF, ha fatto quello che voleva e nessuno le ha detto niente. E poco ci manca che non venga fatta santa. Ha vinto, è stata più forte dello Stato italiano e quindi ha ragione. Ha sfondato su tutti i fronti, completamente indisturbata, in compagnia di deputati italiani. Che poi ci sia stata una pseudo sentenza che le dava ragione, era solo per dare un'argomentazione in più per i vari Iker e Baer d'Italia e del mondo, in modo da fornire una facciata di legalità a ciò che è successo, cosa tra l'altro che, chi vince, fa sempre. Questo ricorso ha poco valore: Karola ride di esso, dall'alto della sua posizione di forza. Tanto sa che, quando conta, ci sarà qualcuno che le darà ragione quando serve. Finche dura.
    Ultima modifica di bartok; 24-07-19 alle 15: 28

  7. #57
    Caporale
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bartok Visualizza Messaggio
    non mi stupisce la mancata risposta e questo mi conferma la correttezza del mio sospetto:



    insomma,



    [...] "però in realtà, PER ME, in fondo, anche sì."

    Un po' come certa politica che speriamo di non rivedere più al Governo. Quella che in modo molto policamente corretto conviene su certi principi che "farebbe brutto" mettere in discussione (caspita, mica si può dire apertamente che Karola ha fatto bene a non rispettare l'ALT della GDF), salvo poi mettere un "però" che di fatto le dà ragione.

    Santa, Santa Karola!! La beniamina dei deboli!
    Bartok la mancata risposta è semplicemente perché "SOPRATTUTTO considerando" mi sembra italiano. Ma tra l'altro tutta sta ossessione? capitana-karola-findus, santa Karola, beniamina ecc ahahaha ogni 3 righe la nomini 18 volte ti sei innamorato? Personalmente di Carola Rackete me ne frega veramente poco, e forse non ti è chiaro che la mia come la tua di opinione in questo caso NON contano, NON siamo noi che dobbiamo decidere se è stato giusto o meno sfondare il blocco. Non c'è niente altro d'aggiungere, e tutto ciò lo avevo già detto. Tieniti pure le tue convinzioni basate sull'ottusa arroganza di credere di poter mettere bocca su ogni argomento di questo universo pur non avendo nemmeno le basi, ma non mettere in bocca parola agli altri mai dette grazie, anche perché tra l'altro mentre tu ti fai il sangue marcio per la crucca tedesca il tuo amato capitano a pagina 36 del DEF della Sezione II (“tendenze di lungo periodo del Sistema Pensionistico”) ha messo nero su bianco quello che è limpido a chiunque con un minimo di raziocinio, ovvero che per evitare il collasso del sistema pensionistico “il flusso migratorio netto si attesta su un livello medio annuo di 165 mila unità fino al 2065 con un profilo leggermente decrescente. Si veda Istat (2018) e M.E.F. – RGS (2018), Rapporto n. 19”.
    Tradotto il governo, per far quadrare i conti sulle pensioni, inserisce nei conti stessi i contributi pensionistici versati da un flusso di almeno 165mila nuovi migranti ogni anno: 500 al giorno. Che fino al 2065 fa 7 milioni e mezzo di migranti. Praticamente il governo di Salvini ammette che per mantenere le pensioni in Italia occorre che entro i prossimi 50 anni una popolazione più grande di tutta quella della Libia arrivi in Italia. Altrimenti il sistema salta. Questo ovviamente perché un conto è vomitare su Facebook, altro conto è governare è per tua sfortuna quello che conta davvero, è quello che Salvini fa in veste di Ministro e non quello che dice. Come ad esempio varare il DEF (Documento di Economia e Finanza) con tutto il governo.
    Quindi per carità tu continua pure con la tua propaganda da 4 soldi anti-euro, anti-immigrati, anti-europa, anti-tutto che intanto al governo anche se con enorme in ritardo hanno salvato l'Ilva, detto sì alla Tav, al Tap, confermato il bonus cultura, gli 80 euro, salvato le banche (carige), permesso l'ingresso di Atlantia in Alitalia, comprato gli F-35, finanziato i lotti del terzo valico e via discorrendo, in sintesi hanno fatto tutto il contrario di ciò che raccontavano, non che mi stupisca, l'unica cosa che mi dispiace però è vedere come una persona intelligente, furba, tuttologa ecc come te si diverta a farsi prendere in giro per non dire altro da questi signori, che di boccaloni che si fermano a quello che si dice e non a quello che si fa ne hanno bisogno come il pane. Nulla in contrario è, ma io non sono a abituato a farmi trattare da utile scemo, evidentemente qualcun'altro si.

  8. #58
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,086

    Predefinito

    Iker,
    a parte il fatto che non do nessuna importanza ai piani da qua al 2065.

    A parte il fatto che salvare l'ILVA, dire sì alla TAV, dire sì al TAP, comprare gli F35, finanziare la variante di valico, sono tutte cose che mi trovano assolutamente d'accordo e che era il M5S ad essere contrario, non la Lega.

    A parte il fatto che i "sì" di cui sopra non credo proprio abbiano un qualsivoglia valore. E' da anni che su questi temi (come su quasi tutti gli altri), si susseguono "sì" e "no" con cadenza quasi giornaliera. Si parlava della TAV negli STESSI TERMINI con cui se ne parla oggi, nel 2008. Mi chiedo quanto c...o ci voglia a finire questa TAV! Il M5S, nella persona di Di Maio, ieri ha detto "sì" alla TAV. Probabilmente tra qualche giorno lui o qualcun'altro dirà: "siamo d'accordo sì, ma in realtà anche no". Tanto ormai è tutto così, completamente privo di significato. Vale per la TAV, come per tutto il resto.

    Ma comunque:

    Voglio farti una domanda molto chiara: se il Governo non avesse voluto dare NESSUNA luce verde, cosa avrebbe dovuto fare donna-coraggio?
    Non hai risposto a questo. Tu dici che tanto non siamo noi a decidere. Certo. Io sono la maggioranza silenziosa. Ma ci terrei a sapere la tua opinione. Puoi anche non rispondere, ma ne trarrò le conseguenze. E certo, hai ragione tu, l'opinione che ne trarrò io, non avrà importanza, ma la trarrò. Ma proprio perché la nostra opinione non ha importanza, puoi anche rispondere, anziché tergiversare.

    Poi la simpatia che ho o non ho per Carolina, è una mia libertà di libero Cittadino. Potrà starmi sul c..o una che disprezza il nostro Paese, che non rispetta le nostre autorità e che ci sbeffeggia? Poi per carità... mi sta sul c...o, ma riconosco anche che ha vinto. Speronare la GDF è un atto deprecabile, però ci va anche un certo pelo sullo stomaco per farlo. E' nel torto, la considero nemica, non condivido NIENTE, ma ha coraggio. Gl'imbelli siamo noi, mica lei. Tanto di Marina Militare e Guardia Costiera, e poi non riusciamo a gestire neanche una bagnarola! Siamo ridicoli, obiettivamente.
    Ultima modifica di bartok; 24-07-19 alle 21: 07

  9. #59

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iker Visualizza Messaggio
    [... ] Tieniti pure le tue convinzioni basate sull'ottusa arroganza di credere di poter mettere bocca su ogni argomento di questo universo pur non avendo nemmeno le basi, ma non mettere in bocca parola agli altri mai dette grazie, anche perché tra l'altro mentre tu ti fai il sangue marcio per la crucca tedesca il tuo amato capitano a pagina 36 del DEF della Sezione II (“tendenze di lungo periodo del Sistema Pensionistico”) ha messo nero su bianco quello che è limpido a chiunque con un minimo di raziocinio, ovvero che per evitare il collasso del sistema pensionistico “il flusso migratorio netto si attesta su un livello medio annuo di 165 mila unità fino al 2065 con un profilo leggermente decrescente. Si veda Istat (2018) e M.E.F. – RGS (2018), Rapporto n. 19”.
    Tradotto il governo, per far quadrare i conti sulle pensioni, inserisce nei conti stessi i contributi pensionistici versati da un flusso di almeno 165mila nuovi migranti ogni anno: 500 al giorno. Che fino al 2065 fa 7 milioni e mezzo di migranti. Praticamente il governo di Salvini ammette che per mantenere le pensioni in Italia occorre che entro i prossimi 50 anni una popolazione più grande di tutta quella della Libia arrivi in Italia. Altrimenti il sistema salta. Questo ovviamente perché un conto è vomitare su Facebook, altro conto è governare è per tua sfortuna quello che conta davvero, è quello che Salvini fa in veste di Ministro e non quello che dice. Come ad esempio varare il DEF (Documento di Economia e Finanza) con tutto il governo.
    [...]
    E' sempre il problema del sistema pensionistico... cosa che, secondo me, è risolvibile creando due casse distinte (nettamente distinte), una di previdenza sociale e l'altra di sostegno al reddito (e altre forme di ammortizzatori sociali). La prima, servendosi di cartelle personali di ogni lavoratore, dovrebbe raccogliere il denaro che entra e, al momento del raggiungimento dell'età pensionabile, erogare, a mo' di Naspi, il 75% di quanto il lavoratore Pinco ha percepito durante la sua vita, oppure, erogare in percentuale sempre decrescente man mano che la media di reddito si alza (per esempio, chi ha sempre percepito 1000€ al mese dovrebbe percepirne 750, chi ne ha percepiti 100000 al mese, dovrebbe, invece, percepirne meno di 75000, per esempio 65000 (e qui so che qualcuno storcerà il naso ma, ahimè, qualche sacrificio occorre anche farlo). Il restante 25% andrebbe invece riversato nella spesa pubblica. La seconda cassa, quella di sostegno al reddito, dovrebbe, invece, essere alimentata da investimenti condotti dal governo. Il secondo metodo, sebbene in maniera leggermente differente, è stato, purtroppo, messo in pratica con esiti disastrosi dalla Repubblica di Nauru, ma il loro insuccesso era dovuto, anzitutto, all'imperizia dei governanti e dei funzionari. Noi abbiamo fior fior di laureati in economia, con dottorati e master conseguiti in tutto il mondo... davvero non riusciamo a metterli a studiare un sistema anziché regalarli all'estero?

    Io non sono un esperto di economia e sicuramente la mia proposta fa acqua da tutte le parti... anzi, a dirla tutta non ho proprio mentalità imprenditoriale, anzi, se proprio ho la mentalità del predone, ma, sinceramente, se il sistema è errato sul lungo termine, allora quello deve essere cambiato, non l'essere umano.

    Gli esperti li abbiamo... mettiamoli al lavoro! E' una spesa? No: è un investimento... questa volta uno vero.
    Ultima modifica di blasonario; 25-07-19 alle 08: 59

  10. #60
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,049

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bartok Visualizza Messaggio
    Ma comunque:

    Poi la simpatia che ho o non ho per Carolina, è una mia libertà di libero Cittadino. Potrà starmi sul c..o una che disprezza il nostro Paese, che non rispetta le nostre autorità e chei sbeffeggia? Poi per carità... mi sta sul c...o, ma riconosco anche che ha vinto. Speronare la GDF è un atto deprecabile, però ci va anche un certo pelo sullo stomaco per farlo. E' nel torto, la considero nemica, non condivido NIENTE, ma ha coraggio. Gl'imbelli siamo noi, mica lei. Tanto di Marina Militare e Guardia Costiera, e poi non riusciamo a gestire neanche una bagnarola! Siamo ridicoli, obiettivamente.
    Come direbbe Moltalbano: ... Più il tempo passa e più mi faccio persuaso che l'azione di ingresso forzato a Lampedusa era tutta calcolata e che "si aveva la certezza" che tutto sarebbe passato in cavalleria... forse perché l'azione è avvenuta solo dopo che alcuni parlamentari di sinistra sono saliti a bordo?
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •