Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Consiglio, ufficiale o sottufficiale?

  1. #1

    Question Consiglio, ufficiale o sottufficiale?

    Salve a tutti, sono nuovo del forum.
    L'anno prossimo tenterò il concorso per l'accademia militare o per la scuola sottufficiali dell'esercito. Il sogno per il quale sto lavorando è quello di entrare nel 9° Reggimento d'Assalto Paracadutisti "Col Moschin".
    Ora mi sorge un dubbio, all'interno di un reparto di FS come quello, ma anche in un reparto "normale" con ad esempio la Folgore, cosa fa un ufficiale e cosa fa un sottufficiale. Mi hanno sempre indirizzato a prediligere la carriera da ufficiale anziché quella da sottufficiale ma ho il timore di trovarmi dopo qualche anno bloccato dietro una scrivania. Il mio obiettivo è rimanere operativo sul campo il più possibile!
    Cosa ne dite? Grazie a tutti in anticipo.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,820

    Predefinito

    @LEONARDUS
    Come nuovo utente sei tenuto a presentarti nell'apposita sezione del forum. Trovi il link nella mia firma. Grazie.
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    @LEONARDUS
    Come nuovo utente sei tenuto a presentarti nell'apposita sezione del forum. Trovi il link nella mia firma. Grazie.
    vado subito, grazie!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,820

    Predefinito

    Sono due carriere tra loro diverse, a partire dal ciclo di formazione per arrivare infine al ruolo rivestito.
    Consigliandoti la lettura delle discussioni già aperte sui vari ruoli, bisogna capire se affronti il concorso con lo spirito "vediamo quale mi va bene" oppure con lo spirito "voglio fare l'ufficiale". Per quanto riguarda l'operatività, dipende sempre a quale reparto verrai assegnato: una Folgore è cosa ben diversa da un commissariato o da una sussistenza.
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #5

    Predefinito

    certo, fare l'ufficiale mi piacerebbe molto e non ho paura del percorso formativo, anzi...
    come già detto il mio obiettivo è per raggiungere il Col Moschin ma, nonostante ciò, non vorrei trovarmi dopo qualche anno a svolgere ruoli esclusivamente amministrativi trovandomi sempre in ufficio. Nel caso in cui la carriera da ufficiale sia così non penso di poterla affrontare poichè il mio desiderio è quello di stare sul campo assieme ai miei compagni e non di "dare ordini da una comoda poltrona".

  6. #6

    Predefinito

    A mio modesto parere, se vuoi raggiungere il Col Moschin lasci perdere sia l'iter da ufficiale sia l'iter da sottufficiale e ti arruoli da VFP1 e segui quanto indicato sulla locandina del "comparto operazioni speciali" dalla quale ho estratto quanto sotto riportato:


    COMPARTO “OPERAZIONI SPECIALI” DELL’ESERCITO
    CAMPAGNA DI ARRUOLAMENTO ANNO 2019
    L’Arruolamento per l’alimentazione delle unità di Forze Speciali dell’Esercito - 9° rgt. d’ass. par. “Col Moschin”, 185° rgt. par. RAO “Folgore” e 4° rgt. alp. par. - è rivolto a tutto il
    personale in servizio ovvero, in particolare per le specifiche categorie:
    - “Ufficiali”: è normalmente rivolto agli Ufficiali del RN delle “Armi Varie” (Fanteria, Cavalleria, Artiglieria, Genio e Trasmissioni) in uscita dai corsi di formazione di base. Ove
    si presentino particolari carenze contingenti, in via straordinaria, può essere esteso agli U. del RN e del RS già effettivi agli EDRC della Forza Armata;
    - “Sottufficiali” (ruolo Marescialli): è normalmente rivolto ai Marescialli in uscita dai corsi di formazione di base. Ove si presentino particolari carenze contingenti, in via
    straordinaria, può essere esteso ai Marescialli già effettivi agli EDRC della Forza Armata;
    - “Sottufficiali” (ruolo Sergenti): è rivolto, sia ai Sergenti in uscita dai corsi di formazione di base sia ai Sergenti già effettivi agli EDRC della Forza Armata;
    - “Graduati e Militari di Truppa”: è rivolto ai Graduati (VSP) e ai Militari di Truppa - VFP4 già effettivi agli Enti della Forza Armata, oltre che ai Militari di Truppa VFP1 che:
    • durante la frequenza della fase formativa di base presso i RAV, presentano istanza di partecipazione agli Iter selettivi/formativi per Operatori del Comparto
    Operazioni Speciali;
    • all’atto della domanda di rafferma per il secondo anno, indicano la preferenza d’impiego nell’ambito del Comparto OS;
    • entro il secondo anno di rafferma, aderiscono alla “Ricerca di Personale” emanata annualmente, presentando la domanda attraverso la propria linea
    di comando.
    Alla luce della rilevanza del percorso formativo per Operatore delle Forze Speciali, il personale VFP1 che acquisisce la qualifica Operatore Basico Operazioni Speciali al termine
    del Corso OBOS, può partecipare al Bando di Concorso per “Volontario in Ferma Prefissata di 4 anni” (VFP4) dell’Esercito, accedendo a specifici posti riservati.
    Successivamente, una volta terminata la ferma dei 4 anni, il personale meritevole che avrà completato l’intero Iter OS acquisendo il brevetto di “Incursore” o la qualifica di
    “Acquisitore Obiettivi” o di “Ranger”, transiterà in “servizio permanente” (ovvero “a tempo indeterminato”) potendo accedere agli specifici posti riservati nei ranghi del
    Comparto OS dell’Esercito.

  7. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Steusten Visualizza Messaggio
    A mio modesto parere...
    Evitiamo di quotare pagine intere, grazie

    capito grazie, ma come mai sconsigli di provarci dopo l'iter da ufficiale/sottufficiale?
    ovviamente so che l'iter sarà più lungo ma è pur sempre una qualifica in più. Inoltre nel Col Moschin non si può stare (da quel che ho capito) per sempre e, una volta usciti, avrai un certo grado. Ciò che non capisco è l'effettiva differenza operativa di un ufficiale in confronto a quella di un sottufficiale (dando per scontato che quest'ultimo abbia una "vita operativa"
    Ultima modifica di gagliardi; 06-06-19 alle 15: 15

  8. #8
    Maresciallo L'avatar di Pecs
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    739

    Predefinito

    Parlando di ufficiali è normale che avanzando di carriera si vadano a ricoprire incarichi meno operativi, non è che un colonnello va sbalzando per le montagne , sicuramente fino al grado di capitano da fare ce n'è. Per i sottufficiali la storia è leggermente diversa, anche se pure loro avanzando di grado ed età vedranno l'operatività scemare (magari più lentamente).
    Senza dubbio nella truppa l'operatività sarà alle stelle, ma come hai detto tu non si può fare l'incursore tutta la vita, e un giorno potresti ritrovarti in una categoria che ti sta stretta...dipende da quello che vuoi fare tu.
    Ultima modifica di Pecs; 06-06-19 alle 16: 54

  9. #9

    Predefinito

    capito... da quel che ho letto da tenente a capitano sono solo 4 anni e sinceramente 4 anni di operatività mi sembrano un po' pochi. Stavo pensando di intraprendere la carriera da sottufficiale fino ad una certa età per poi provare a passare a quella da ufficiale. In ogni caso ci penserò bene, grazie a tutti!

  10. #10
    Maresciallo L'avatar di Pecs
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    739

    Predefinito

    Non hai calcolato però gli anni che passano per diventare maggiore: in totale dovrebbero essere 10/12 anni "operativi". Ad ogni modo solo tu sai cosa è meglio per te, e hai ancora un po' di tempo per pensarci.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •