Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 33

Discussione: Sull'abbassamento dell'età per entrare nelle FFAA e FFOO (opinioni)

  1. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    ere in un altro topic, l'abbassamento dell'età di arruolamento trova una sua ratio nella possibilità del singolo contribuente di vedersi collocare in pensione: chi oggi inizia a versare i contributi a 30 anni, come potrà aspirare a una pensione che arriverebbe a 70 anni di età?.....
    E' un discorso che andrebbe affrontato per l'intera PA e invece viene posto solo per la marginale quota organica del comparto difesa e sicurezza e, volendo dirla tutta, se vi fossero adeguate agevolazioni per riscattare X anni di contributi si potrebbe facilmente risolvere.
    Ammesso e non concesso che sia questa l'unica via percorribile,per il personale militare sarebbe addirittura più semplice, rinunciando ad una parte delle indennità "di missione" e destinandole al riscatto dei contributi arretrati...per lo Stato due piccioni con una fava.

    Saluti

  2. #12
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,273

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    ...il candidato assolveva gli obblighi di leva nella Polizia, nei Carabinieri, nella Finanza (qui tale figura durò poco) e - mi pare - nel disciolto CFS. C'era la possibilità di ulteriore rafferma per un altro anno come "trattenuto" e poi, ove i rapporti informativi fossero stati sempre positivi, il transito nei ruoli effettivi previo frequenza del relativo corso.
    Hai dimenticato gli Agenti di Custodia, anche quando diventati Polizia Penitenziaria.

    @Madan, deduco tu sia molto molto giovane, beato te.

    A proposito di tarda età di "assunzione", uno degli ultimi arrivati da me ha 30 anni suonati. Già vecchio rispetto a molta utenza e delinquenza in genere. Se arrivasse personale sui 20 anni, potrebbero essere più efficienti contro i loro coetani delinquenti. In tutti i Corpi

    @Marforsper
    Converri che un conto è invecchiare facendo l'operativo in una ff.oo, un conto stando in un ufficio postale o al catasto. A sessanta anni posso ancora aprire uno schedario, difficile invece correre dietro ad uno scippatore ventenne.
    Ultima modifica di altairV; 16-11-18 alle 18: 39

  3. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da altairV Visualizza Messaggio
    Hai dimenticato gli Agenti di Custodia, anche quando diventati Polizia Penitenziaria.

    @Madan, deduco tu sia molto molto giovane, beato te.

    A proposito di tarda età di "assunzione", uno degli ultimi arrivati da me ha 30 anni suonati. Già vecchio rispetto a molta utenza e delinquenza in genere. Se arrivasse personale sui 20 anni, potrebbero essere più efficienti contro i loro coetani delinquenti.



    Converri che un conto è invecchiare facendo l'operativo in una ff.oo, un conto stando in un ufficio postale o al catasto. A sessanta anni posso ancora aprire uno schedario, difficile invece correre dietro ad uno scippatore ventenne.
    Concordo, ma se si puntasse su una più adeguata preparazione fisica ed un costante allenamento, questi problemi non dovrebbero nemmeno porsi: a 30 anni si è nel pieno delle proprie capacità fisiche e per quanto l'esempio da te posto (correre dietro a scippatori ventenni) sia più che lecito, non si parla certo di atleti professionisti.
    Ho visto 40enni dare qualche pista a gente di 15 anni più giovane.

    Ritengo che come minimo un agente delle FF.OO debba essere prestante fisicamente, non dico a livelli eccelsi ma neanche che dopo uno scatto abbia il fiatone (ho di proposito fatto "esagerazioni")


    23 il prossimo anno, ma nonostante la giovane età ho perso parecchie speranze.

  4. #14
    Maresciallo L'avatar di ValerMic
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    733

    Predefinito

    Bell'argomento trattato e ri-trattato, se ancora oggi la figura dell'Ausiliaro fosse stata in vigore sarei stato giorno e notte a prepararmi per le prove magari fosse ripristinata.

    Non è per "piangermi addosso" ma credo che le generazioni nate dal 1986 (prima generazione ad aver usufruito della sospensione nel 2004 della leva) fino al 96-97 siano state quelle che più sono state penalizzate in questo contesto perchè ridendo e scherzando andiamo verso il 3 anno da quando le FF.OO. hanno aperto in parte e totalmente ai civili i loro concorsi per le carriere iniziali, prima grazie alla santissima L. 226/2004 e al ex Ministro Martino se si era interessati alla vita nelle forze di Polizia come il sottoscritto si doveva letteralmente perdere tempo dietro ai vari VFP 1/4 con i loro "brevetti" per poi poter soltanto partecipare al concorso nelle F.O (e senza neanche parlare dei VFP4 parcheggiati nelle F.A. un meccanismo che neanche i loro ideatori hanno mai saputo spiegarne la logica). Il sottoscritto è riuscito a stare dietro ben 2 anni al VFP1 in E.I. ma lo psicologo entrambe le volte mi ha castigato ritenendomi perfettamente idoneo all'ambiente ma non avevano tempo per "perfezionarmi" (citazione sua) e automaticamente si è visto chiudere per sempre ogni minima speranza di poter solo pensare di indossare una divisa nell'Arma o in Polizia.

    Per me l'unica giustificazione all'abbassamento dell'età è come ha citato Kojak la questione pensionistica ma è veramente scandaloso comunque che per un sistema pensionistico zoppo per non dire strambo ad un ragazzo di 28 anni come il sottoscritto si debba chiudergli letteralmente la porta in faccia. Poi ok io su queste questioni sono molto semplicistico lo ammetto ma se a 30 anni voglio entrare in un qualunque corpo sarò libero di essere cosciente che probabilmente arriverò ad oltre 70 anni con una pensione ridicola ? Ovviamente accettando il fatto di essere sempre messo alla prova dal punto di vista del mio impiego.

    Comunque in Europa credo che non siamo l'unico ad avere un limite intorno ai 25 anni mi sembra che sia un limite che abbiamo noi paesi latino/mediterranei
    >>> Valerio <<<

  5. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da altairV Visualizza Messaggio

    @Marforsper
    Converri che un conto è invecchiare facendo l'operativo in una ff.oo, un conto stando in un ufficio postale o al catasto. A sessanta anni posso ancora aprire uno schedario, difficile invece correre dietro ad uno scippatore ventenne.
    Condivisibile, ma la Polstato non è composta da sole volanti/poliziotto di quartiere e molti altri impieghi -anche operativi- dove l'esperienza conta molto più dell'agilità di certo non mancano.
    Se è la gestione del personale che va ottimizzata, quella dell'età mi sembra solo un alibi.

    Saluti

  6. #16
    Maresciallo L'avatar di ValerMic
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    733

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marforsper Visualizza Messaggio
    Condivisibile, ma la Polstato non è composta da sole volanti/poliziotto di quartiere e molti altri impieghi -anche operativi- dove l'esperienza conta molto più dell'agilità di certo non mancano.
    Se è la gestione del personale che va ottimizzata, quella dell'età mi sembra solo un alibi.

    Saluti
    Vero in parte quello che scrivi; è vero non c'è solo la parte solo operativa c'è anche la parte burocratica/dietro una scrivania ma sai qual'è il problema? Lavorando a tutt'oggi a stretto contatto sia con personale delle FFOO che delle FFAA ti posso dire che quasi tutti sono già stanchi malgrado la loro età della vita operativa e fanno domande per passare in qualche caserma-commissariato, Co, Ci ecc per stare sopra una sedia.

    Ecco questo lo trovo sbagliato e un eventuale "battaglia" per rialzare il limite d'età portata avanti con la tesi "c'è anche altro oltre l'operatività" stai sicuro che verresti preso a pernacchie perché già oggi la maggior parte vogliono andare li. Basterebbe imporre un limite di età di servizio per poter fare solo domanda in posti meno operativi e risolvi inserendo però anche in limite al contrario e cioè in certo contesti mi viene in mente per esempio il reparto mobile / battaglioni imponi un limite per cui su tutto il personale un 80,90 % non superi i 45 anni d'età o comunque cose del genere per capirci.
    >>> Valerio <<<

  7. #17
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,273

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Madan Visualizza Messaggio
    Ho visto 40enni dare qualche pista a gente di 15 anni più giovane.
    ma quanti sono questi casi?
    Alla fine anche nelle ff.oo. troviamo la "media nazionale".

    Citazione Originariamente Scritto da Madan Visualizza Messaggio
    Ritengo che come minimo un agente delle FF.OO debba essere prestante fisicamente, non dico a livelli eccelsi ma neanche che dopo uno scatto abbia il fiatone (ho di proposito fatto "esagerazioni")
    Con l'età calano comunque le prestazioni e, senza poter tenersi in allenamento è ancora peggio. E chi ha oggi tempo, voglia e soldi, tenuto conto dei ritmi lavorati che si sommano alla vita familiare, per poter fare un'attività adeguata?[/QUOTE]

    Citazione Originariamente Scritto da Madan Visualizza Messaggio
    23 il prossimo anno, ma nonostante la giovane età ho perso parecchie speranze.
    No dai...

  8. #18
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,273

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marforsper Visualizza Messaggio
    Condivisibile, ma la Polstato non è composta da sole volanti/poliziotto di quartiere e molti altri impieghi -anche operativi- dove l'esperienza conta molto più dell'agilità di certo non mancano.
    Se è la gestione del personale che va ottimizzata, quella dell'età mi sembra solo un alibi.

    Saluti
    Anche io con esperienza posso far desistere un detenuto dal dar fuoco alla cella ma nel momento che mi salta addosso con le dita piene di lamette serve l'azione fisica e, o ci sei con fisico, tecnica e mente, o soccombi.
    L'esperienza serve a volte serve per evitare di arrivare allo scontro e/o inseguimento ma quando non è sufficiente...

  9. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da altairV Visualizza Messaggio
    ma quanti sono questi casi?
    Alla fine anche nelle ff.oo. troviamo la "media nazionale".



    Con l'età calano comunque le prestazioni e, senza poter tenersi in allenamento è ancora peggio. E chi ha oggi tempo, voglia e soldi, tenuto conto dei ritmi lavorati che si sommano alla vita familiare, per poter fare un'attività adeguata?
    Tenersi in forma fisicamente dovrebbe essere una scelta fatta per preservare il proprio fisico ma anche per garantire un servizio efficiente qualora non si lavorasse dietro una scrivania.
    Mi rendo conto che il tempo è poco: è difficile conciliare studio e allenamemti (moltissimi ragazzi iniziata L'università abbandonano lo sport, ma forse più per pigrizia che per altro) figurarsi quando uno è impegnato con il lavoro, decisamente meno flessibile. Ma a riguardo (cioè un'idonea preparazione fisica richiesta per le forze dell'ordine)non mi esprimo più di tanto, non conoscendo nè l'ambiente di lavoro, nè gli orari nè i ritmi ecc...

    Citazione Originariamente Scritto da altairV Visualizza Messaggio
    No dai...
    Sto già studiando e proverò i concorsi a partire dal prossimo anno ma mi sembra quasi impossibile. Insomma, non mi faccio illusioni

  10. #20
    Maresciallo L'avatar di ValerMic
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    733

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Madan Visualizza Messaggio
    Tenersi in forma fisicamente dovrebbe essere una scelta fatta per preservare il proprio fisico ma anche per garantire un servizio efficiente qualora non si lavorasse dietro una scrivania.
    Mi rendo conto che il tempo è poco: è difficile conciliare studio e allenamemti (moltissimi ragazzi iniziata L'università abbandonano lo sport, ma forse più per pigrizia che per altro) figurarsi quando uno è impegnato con il lavoro, decisamente meno flessibile. Ma a riguardo (cioè un'idonea preparazione fisica richiesta per le forze dell'ordine)non mi esprimo più di tanto, non conoscendo nè l'ambiente di lavoro, nè gli orari nè i ritmi ecc...



    Sto già studiando e proverò i concorsi a partire dal prossimo anno ma mi sembra quasi impossibile. Insomma, non mi faccio illusioni
    Ringrazia almeno che tu già adesso puoi solo pensare di partecipare direttamente al concorso, noi dovevamo prima prendere i brevetti e sperare di rientrare con l'età e il punteggio fare 1-2-4 anni in qualche FA e poi partecipare al concorso, tu pipi farlo ogni quanto vuoi se escono, noi avevamo pure il limite di 1 concorso l'anno... Buona fortuna

    Per quanto riguarda la discussione in se, stavo rileggendo su chi cerca di spiegarsi il motivo dell'obbligo di aver svolto almeno un anno nelle FA che c'era fino al 2016: fu deciso così perché all'epoca c'era il rischio di ritrovarsi le caserme letteralmente vuote per cui si sono assicurati comunque gente fresca ogni anno. Poi le cose sono andate comunque diversamente visto che i blocchi erano sempre stra pieni.
    Ultima modifica di ValerMic; 17-11-18 alle 16: 32
    >>> Valerio <<<

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •