Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33

Discussione: Sull'abbassamento dell'età per entrare nelle FFAA e FFOO (opinioni)

  1. #1

    Predefinito Sull'abbassamento dell'età per entrare nelle FFAA e FFOO (opinioni)

    Apro questa discussione con l'intento di raccogliere opinioni e/commenti sull'abbassamento del limite di età.

    Lungi da me dal fare polemiche, sono piuttosto curioso sul perchè sia stato fatto un simile cambiamento: ho letto che in questo modo si avrebbero maggiori possibilità di fare carriera e giungere a ricoprire ruoli di comando in età meno avanzata.

    A parer mio questa motivazione (valida) non mi sembra sufficiente se paragonata ad altri aspetti" della questione.
    Si pensi che si vive (in linea di massima) meglio e più a lungo rispetto a 50-60 anni fa.
    Inoltre molta gente magari preferisce prendere un ulteriore titolo di studio oltre al diploma, oppure non tenta subito la carriera militare al termine della scuola (a 18 anni, per quanto maturi si possa essere, non si è sicuri del tutto delle proprie scelte).

    Chiedo inoltre se, in altri Paesi Europei o nel resto del mondo, i limiti di età siano più alti (o uguali o più bassi) che in Italia.



    (Se vi è una discussione di questo tipo già presente sul Forum chiedo scusa ma non l'ho trovata. L'ho aperta in questa categoria ma ovviamente è riferita a qualsiasi altra FFAA e FFOO).

  2. #2

    Predefinito

    Motivazioni valide non esistono, se non quella di abbassare sulla carta l'età media.
    Di volta in volta si tirano in ballo contributi o prospettive di operatività che qualche anno in più dovrebbero, sulla base di chissà quali astruse teorie, precludere e salvo poi contraddirsi con l'abbassare l'asticella ed avere, tanto per dirne una, prove fisiche a misura di bradipo e per lo più facoltative che la dicono lunga non solo sulla tenuta futura, ma anche sulle capacità presenti.
    La triste verità, a mio avviso, è che si è passati per riforme inadeguate -già superate al momento della loro approvazione- che non hanno tenuto conto di un congruo periodo di transizione ed hanno, nei fatti, bruciato più di una generazione di aspiranti vattelapesca.
    Alcuni obietteranno che un cinquantenne non può fare il fante o essere impegnato in servizio di op , così come oggi accade, ma invece di buttare il bambino con l'acqua sporca, se solo vi fosse una ridistribuzione del personale e si iniziasse a pensare ad iniziative importanti per riqualificarlo - non c'è solo la fanteria o l'op- quando più in avanti con gli anni...magari con corsi che pensassero più alla sostanza e meno alla durata "sulla carta"... si risolverebbero un mucchio problemi.

    Nel resto del mondo, pur con la formula delle ferme quadriennali/quinquennali che vanno per la maggiore, i limiti di età sono ben più alti ed il passaggio da una componente ad un'altra ben più celere e lineare.

    Saluti
    Ultima modifica di Marforsper; 16-11-18 alle 08: 22

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marforsper Visualizza Messaggio
    Motivazioni valide non esistono, se non quella di abbassare sulla carta l'età media.
    Di volta in volta si tirano in ballo contributi o prospettive di operatività che qualche anno in più dovrebbero, sulla base di chissà quali astruse teorie, precludere e salvo poi contraddirsi con l'abbassare l'asticella ed avere, tanto per dirne una, prove fisiche a misura di bradipo e per lo più facoltative che la dicono lunga non solo sulla tenuta futura, ma anche sulle capacità presenti.
    La triste verità, a mio avviso, è che si è passati per riforme inadeguate -già superate al momento della loro approvazione- che non hanno tenuto conto di un congruo periodo di transizione ed hanno, nei fatti, bruciato più di una generazione di aspiranti vattelapesca.
    Alcuni obietteranno che un cinquantenne non può fare il fante o essere impegnato in servizio di op , così come oggi accade, ma invece di buttare il bambino con l'acqua sporca, se solo vi fosse una ridistribuzione del personale e si iniziasse a pensare ad iniziative importanti per riqualificarlo - non c'è solo la fanteria o l'op- quando più in avanti con gli anni...magari con corsi che pensassero più alla sostanza e meno alla durata "sulla carta"... si risolverebbero un mucchio problemi.

    Nel resto del mondo, pur con la formula delle ferme quadriennali/quinquennali che vanno per la maggiore, i limiti di età sono ben più alti ed il passaggio da una componente ad un'altra ben più celere e lineare.

    Saluti
    Ti ringrazio per la risposta approfondita.

    Non mi sono espresso molto sull'aspetto burocratico vero e proprio, essendone a digiuno.tuttavia ritengo che abbassare l'età (anche) per motivi legati all'efficienza fisica sia sciocco: sencondo questi parametri un 28enne è già stagionato,di fatto precludendo la carriera a gente molto motivata Nel (tentare) di fare questo lavoro.

    Aggiungiamoci che i concorso non si passano al primo tentativo (non sempre), e la loro uscita non annuale (e ci mancherebbe, Non vado a sindacare su questo) non è compatibile con limiti di età sempre più bassi

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,423

    Predefinito

    Il grosso problema è stato il transito obbligatorio nelle FF.AA. per poter accedere alle FF.P.. Ad esso aggiungiamo pure la stagnazione dei nuovi concorsi che, almeno per la Polizia di Stato, ha innalzato vertiginosamente l'età media degli operativi.
    Eppure sarebbe stato così semplice.... bastava avere mantenuto la figura dell'agente ausiliario (o del carabiniere ausiliario) per garantire l'accesso di "carne fresca", ventenni dalle belle speranze.
    Tuttavia, i danni sono stati fatti: bisognava dare il contentino a tanti generali che, con la sospensione della leva obbligatoria, si sarebbero visti svuotare le caserme e sarebbero stati posti in ausiliaria.
    Come ebbi modo di scrivere in un altro topic, l'abbassamento dell'età di arruolamento trova una sua ratio nella possibilità del singolo contribuente di vedersi collocare in pensione: chi oggi inizia a versare i contributi a 30 anni, come potrà aspirare a una pensione che arriverebbe a 70 anni di età?.....
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    Il grosso problema è stato il transito obbligatorio nelle FF.AA. per poter accedere alle FF.P.. Ad esso aggiungiamo pure la stagnazione dei nuovi concorsi che, almeno per la Polizia di Stato, ha innalzato vertiginosamente l'età media degli operativi.
    Eppure sarebbe stato così semplice.... bastava avere mantenuto la figura dell'agente ausiliario (o del carabiniere ausiliario) per garantire l'accesso di "carne fresca", ventenni dalle belle speranze.
    Tuttavia, i danni sono stati fatti: bisognava dare il contentino a tanti generali che, con la sospensione della leva obbligatoria, si sarebbero visti svuotare le caserme e sarebbero stati posti in ausiliaria.
    Come ebbi modo di scrivere in un altro topic, l'abbassamento dell'età di arruolamento trova una sua ratio nella possibilità del singolo contribuente di vedersi collocare in pensione: chi oggi inizia a versare i contributi a 30 anni, come potrà aspirare a una pensione che arriverebbe a 70 anni di età?.....
    Non sapevo esistesse la figura dell'agente ausiliario: è analogo a quella del vigile del fuoco ausiliario?

    Quella della pensione è effettivamente una motivazione valida che non avevo considerato (essendo studente e lavoratore occasionale).

    Nonostante ciò, vedo contraddizioni ovunque, tra età, pensioni,ecc...

    Non vi è possibilità (anche se remota) che qualcosa cambi nuovamente? So dello scontento di molte persone riguardo ciò, non c'è possibilità che qualcosa si muova?

    Insomma,penso che una persona voglia fare questo mestiere sia prima di tutto motivato e abbia la voglia/passione che lo spinge a farlo (anche più di altri mestieri). Così si preclude alla gente di voler fare quello che più desidera

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,423

    Predefinito

    Il fatto di aprire i concorsi nuovamente ai civili è già un passo in avanti in termine di "svecchiamento" dei reparti.
    Circa la figura dell'agente ausiliario, era possibile partecipare ai relativi concorsi che venivano banditi con cadenza di 4 all'anno: qualora risultato idoneo, il candidato assolveva gli obblighi di leva nella Polizia, nei Carabinieri, nella Finanza (qui tale figura durò poco) e - mi pare - nel disciolto CFS. C'era la possibilità di ulteriore rafferma per un altro anno come "trattenuto" e poi, ove i rapporti informativi fossero stati sempre positivi, il transito nei ruoli effettivi previo frequenza del relativo corso.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  7. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    Il fatto di aprire i concorsi nuovamente ai civili è già un passo in avanti in termine di "svecchiamento" dei reparti.
    Circa la figura dell'agente ausiliario, era possibile partecipare ai relativi concorsi che venivano banditi con cadenza di 4 all'anno: qualora risultato idoneo, il candidato assolveva gli obblighi di leva nella Polizia, nei Carabinieri, nella Finanza (qui tale figura durò poco) e - mi pare - nel disciolto CFS. C'era la possibilità di ulteriore rafferma per un altro anno come "trattenuto" e poi, ove i rapporti informativi fossero stati sempre positivi, il transito nei ruoli effettivi previo frequenza del relativo corso.
    Per quale motivo è venuta a mancare questa figura? Non permetteva di entrare in maniera molto più rapida e molto più facile nelle forze dell'ordine? È stata levata Sempre per motivi economici o per altre pseudo m otivazioni?

  8. #8
    Sergente
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    414

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Madan Visualizza Messaggio
    Per quale motivo è venuta a mancare questa figura? Non permetteva di entrare in maniera molto più rapida e molto più facile nelle forze dell'ordine? È stata levata Sempre per motivi economici o per altre pseudo m otivazioni?
    di fatto è mancata con l'abolizione della leva obbligatoria

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,423

    Predefinito

    Ricordo che la leva obbligatoria non è stata ABOLITA, bensì solo SOSPESA. Tanto ne è che si sta parlando di ripristinare la figura dell'ausiliario....
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  10. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    Ricordo che la leva obbligatoria non è stata ABOLITA, bensì solo SOSPESA. Tanto ne è che si sta parlando di ripristinare la figura dell'ausiliario....
    Interessante. Ma sono voci di corridoio o c'è qualcosa di ufficiale (Nel senso che ci si sta operando per ripristinarla)?

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •