Salve a tutti,

sono uno studente di medicina al San Raffaele di Milano e attualmente frequento il 3░ anno di studi. Ho davanti a me altri 3 anni di duro lavoro, ma dopo la laurea il mio obiettivo Ŕ quello di tentare ad entrare a far parte del corpo sanitario dell'Aeronautica Militare, ovviamente tramite concorso a nomina diretta per Tenente Medico (ormai l'accademia Ŕ andata).

La mie domande sono queste:

se e quanto un ufficiale medico proveniente da un concorso a nomina diretta Ŕ svantaggiato rispetto ad un accademista, in termini di progressione di carriera e di impieghi lavorativi

Dopo aver vinto il concorso, so che Ŕ previsto un anno di addestramento in accademia a Pozzuoli. Dopo questo, cosa succede? I nominati tenenti frequenteranno tutti un corso di specializzazione, o cominceranno direttamente a lavorare, anche senza conseguire una specializzazione?

Se qualcuno ha in prima persona attraversato questo percorso, o ha conoscenti che hanno fatto questo, o semplicemente conosce bene queste dinamiche, mi faccia sapere, ci tengo molto.

Grazie mille