Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Concorso 13 tenenti TLA 2018

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    12,680

    Predefinito Concorso 13 tenenti TLA 2018

    Concorsi, per titoli ed esami, per la nomina di tredici tenenti in servizio permanente nel ruolo tecnico dell'Arma dei carabinieri. Anno 2018.

    (GU n.48 del 19-06-2018)

    SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 19 LUGLIO

    E' indetto un concorso, per titoli ed esami, per la nomina di complessivi tredici Tenenti in servizio permanente nel ruolo tecnico dell'Arma dei Carabinieri cosi' ripartiti:
    a) n. 11 (undici), per i cittadini italiani che alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione sono in possesso dei requisiti di cui al successivo art. 2, del presente decreto, cosi' ripartiti:
    1) specialita' medicina: 1 (uno) posto;
    2) specialita' veterinaria: 2 (due) posti;
    3) specialita' psicologia: 2 (due) posti;
    4) specialita' investigazioni scientifiche - chimica 1 (uno) posto;
    5) specialita' investigazioni scientifiche - informatica 1 (uno) posto;
    6) specialita' investigazioni scientifiche - fisica 1 (uno) posto;
    7) specialita' telematica - informatica: 2 (due) posti;
    8) specialita' amministrazione: 1 (uno) posto;
    b) n. 2 (due) posti per i militari dell'Arma dei Carabinieri appartenenti ai ruoli Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati, Carabinieri, compresi gli appartenenti ai ruoli forestali degli Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati, Carabinieri, Periti, Revisori,
    Collaboratori e Operatori dell'Arma stessa, che alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione sono in possesso dei requisiti di cui al successivo art. 2, del presente decreto, cosi' ripartiti:
    1) specialita' telematica - informatica: 1 (uno) posto;
    2) specialita' investigazioni scientifiche - biologia 1 (uno) posto.
    2. Per i posti disponibili di cui al precedente comma 1, lettera a), 2 (due) sono riservati come di seguito specificato:
    1 (uno) posto per quelli disponibili di cui al precedente comma 1, lettera a), n. 2), 3) e 7), e' riservato agli Ufficiali in Ferma Prefissata che abbiano prestato, alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di cui all'art. 3, comma 1, almeno diciotto mesi di servizio, comprensivi di quelli del corso formativo, agli Ufficiali di Complemento, agli Ufficiali delle Forze di Completamento, che hanno prestato servizio senza demerito nell'Arma dei Carabinieri;
    1 (uno) posto per quelli disponibili di cui al precedente comma 1, lettera a), e' riservato al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate (compresa l'Arma dei Carabinieri) e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per
    causa di servizio.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  2. #2

    Predefinito

    Mi chiedevo se qualcuno sa come sarebbe la vita di un ufficiale RTL durante il biennio formativo, ho letto nel bando che i vincitori andranno nella scuola degli ufficiali a Roma.
    Mi chiedevo in cosa consiste la vita, in quel biennio, per chi entra come Tenente RTL, cioŔ oltre a seguire delle lezioni inerenti la propria specializzazione cosa si fa?

    Si Ŕ reclusi nella scuola come chi frequenta l'accademia degli ufficiali?

    E' obbligatorio alloggiare all'interno della scuola?

    Scusate per le mille domande ma vorrei capire come funzionerebbe il dopo, in modo da sapere a cosa andrei incontro.

  3. #3

    Predefinito

    Per entrambre la risposta Ŕ no.

    Saluti

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marforsper Visualizza Messaggio
    Per entrambre la risposta Ŕ no.

    Saluti
    Buono a sapersi, l'avevo chiesto perchŔ volevo capire se Ŕ possibile avere un minimo di "autonomia" rispetto al corso formativo.

    Grazie mille.

  5. #5

    Predefinito

    Si Ŕ reclusi nella scuola come chi frequenta l'accademia degli ufficiali?
    Non esistono orari ma non si Ŕ reclusi, essendo una scuola non puoi avere pretese, ma nel complesso non Ŕ dura come l'accademia di Modena, a modena non sono ufficiali, bensi "allievi ufficiali" e la cosa cambia molto.vincendo il concorso dei un tenente e vieni trattato come tale.

    E' obbligatorio alloggiare all'interno della scuola?
    si, Ŕ obbligatorio a meno che non si abbiano particolari situazioni familiari (figli, genitori che stanno poco bene e si Ŕ figli unici), e comunque anche in questo caso spetta ai superiori valutarne la consistenza, ovviamente condizione necessaria per richiedere Ŕ che si viva in zona limitrofe alla scuola.
    saluti

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    12,680

    Predefinito

    @MENTEGATT
    Come nuovo utente sei tenuto a presentarti nell'apposita sezione del forum. Trovi il link nella mia firma. Grazie.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  7. #7

    Predefinito

    Ciao MavPsy,
    allora fugo qualche tuo legittimo dubbio. Anzitutto l'accademia Ufficiali dei CArabinieri Ŕ strutturata su due anni a Modena (periodo infernale ma fondamentale sotto l'aspetto militare) e tre a Roma presso la Scuola Ufficiale (molto pi¨ "tranquillo" rispetto alla vita modenese). Per quanto riguarda le lezioni, poichŔ sei ruolo tecnico, farai materie del tipo Diritto Penale, Procedura Penale, Diritto Pubblico, DIritto di Polizia, ed altri esami che ti servono per la tua futura vita da Carabiniere (ricordati sempre che nonostante tu sia un tecnico, rimani un Carabiniere con tutti gli obblighi e le prerogative che ne conseguono); in ogni caso nulla di complesso, con la buona volontÓ tutto si apprende nella vita.
    Per quanto riguarda le tue domande non Ŕ sei recluso nella scuola, ma diciamo che Ŕ molto difficile andare a dormire fuori dalla scuola se non per un reale motivo (quale ad esempio un figlio da accudire o un genitore che sta poco bene)....Se ci pensi Ŕ anche giusto perchŔ vivere tutti assieme fa spirito di corpo e ti aiuta ad entrare nell'ottica. In ogni caso non sarai trattato "male" perchŔ sei sempre un signor Tenente (dunque non un allievo come in Accademia di Modena)....certo Ŕ che non ti devi montare la testa perchŔ come te ce ne saranno altri 100 (basti pensare ai vari corsi applicativi dell'accademia).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •