Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Art. 707 c.p. ??????

  1. #1

    Predefinito Art. 707 c.p. ??????

    Ciao a tutti, volevo porre un quesito.
    Mettiamo di fare turno di notte di volante ed al controllo di due giovani nei pressi di un'attività commerciale gli stessi vengono trovati con addosso un cacciavite ciascuno e mettiamo anche una tenaglia.
    Secondo gli operatori erano sicuramente li per commettere un furto ma entrambi riferiscono di avere il cacciavite per riparare un loro ciclomotore, inoltre cosa importante gli stessi non hanno condanne per reati specifici. Come procedete considerato il fatto che per denunciarli per il possesso di oggetti atti allo scasso devono avere condanne per reati specifici???!!! Grazie

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,678

    Predefinito

    Personalmente procedo al sequestro degli attrezzi per possesso di arnesi atti allo scasso, e ciò in virtù della situazione concreta di tempo (orario notturno) e di luogo (vicinanza a obiettivo sensibile). Poi sarà compito del PM convalidare o no. Ma intanto io il mio l'ho fatto. Ricordatevi sempre una cosa: l'importante è scrivere BENE!!
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  3. #3
    Maresciallo L'avatar di Amon1
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    617

    Predefinito

    Tra l'altro, senza condanne per reati specifici penso che sia opportuno deferire i soggetti ai sensi dell'art. 4 legge 110/75 piuttosto che 707 CP.
    Con l'intelligenza si vincono le battaglie, con la fede si vincono le guerre.

  4. #4
    Capitano
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,900

    Predefinito

    Tenaglia e cacciavite non sono oggetti "per loro natura" atti ad offendere, pertanto non rientrano nelle fattispecie disciplinate dalla 110/75.

    Per me nel caso di specie, oltre a due righe di relazione altro non si può fare.
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,678

    Predefinito

    Verbale di sequestro + annotazione evidenziando bene le circostanze di tempo, di luogo e di fatto che sono state alla base dell’atto. Non me ne è mai tornata indietro una....
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  6. #6
    Capitano
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,900

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da abbandonati Visualizza Messaggio
    ma entrambi riferiscono di avere il cacciavite per riparare un loro ciclomotore,
    domanda.
    i colleghi si sono accertati dell'esistenza o meno di questo ciclomotore guasto?
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •