Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Riserva Selezionata Carabinieri (2018)

  1. #1
    Responsabile di Sezione L'avatar di AlexanderAvi
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    3,364

    Predefinito Riserva Selezionata Carabinieri (2018)

    Riserva Selezionata Carabinieri



    Il TERMINE ULTIMO per presentare la domanda per la Riserva Selezionata 2018 scadrÓ il 20/01/2018!!!

    Che cos'Ŕ?
    Nell'ambito delle Forze di Completamento volontarie, per la sola categoria degli Ufficiali, il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha attivato la c.d. “Riserva Selezionata”.
    La Riserva Selezionata nasce dall'esigenza di disporre di un bacino di personale – uomini e donne – in possesso di particolari professionalitÓ d’interesse per l’Arma, non compiutamente disponibili nell'ambito della stessa per soddisfare eventuali esigenze operative, addestrative e logistiche.

    Chi pu˛ farne parte?
    - gli Ufficiali di complemento in congedo dell’Arma dei Carabinieri;
    - i professionisti provenienti dalla vita civile in possesso dei requisiti indicati nei DM del 20 maggio 2015 e 07 aprile 2017. L’iscrizione nella Riserva Selezionata dei professionisti provenienti dalla vita civile Ŕ subordinata al conferimento della nomina ad Ufficiale di complemento ai sensi dell’articolo 674 del citato decreto legislativo n.66 del 2010. Essi potranno essere richiamati all'occorrenza al fine di essere impiegati sul territorio nazionale ovvero per missioni all'estero.

    Requisiti per poter aderire alla Riserva Selezionata
    a. avere la cittadinanza italiana;
    b. possedere le qualitÓ di moralitÓ e condotta stabilite dall’art. 26 della Legge 1░ febbraio 1989, n. 53;
    c. non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso per delitti non colposi;
    d. non prestare servizio in altra Forza Armata, in altre Forze di Polizia ad ordinamento civile, nel Corpo della Guardia di Finanza e nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco;
    e. non appartenere alle Forze di Completamento volontarie delle altre Forze Armate;
    f. non appartenere al Ruolo Normale Mobile del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana;
    g. non essere stati dichiarati obiettori di coscienza ovvero ammessi a prestare servizio civile ai sensi della Legge 8 luglio 1998, n. 230, se appartenenti a classe interessata alla chiamata di leva, salvo quanto previsto dall’articolo 636, comma 3, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n.66;
    h. non essere stati giudicati permanentemente non idonei al Servizio Militare;
    i. non essere stati dimessi d’autoritÓ da precedenti ferme nelle Forze Armate e nelle Forze di Polizia;
    j. non aver superato i limiti d’etÓ che la legge stabilisce per l’impiego degli Ufficiali di complemento in congedo dell’Arma dei Carabinieri. Considerato, infatti, che la nomina ad Ufficiale Ŕ esclusivamente finalizzata a soddisfare esigenze di impiego dell’Arma dei Carabinieri, non sarÓ possibile procedere all’avvio dell’iter per professionisti che abbiano superato o siano in procinto di superare i predetti limiti di etÓ;
    k. essere in possesso di titolo di laurea (laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento universitario) e, ove previsto dalle norme vigenti, della relativa abilitazione all'esercizio della professione e iscrizione all'albo professionale.
    L'elenco delle Lauree richieste per l'accesso alla Riserva, Ŕ possibile trovarle QUI
    L’elenco delle professionalitÓ non Ŕ esaustivo, nÚ obbligatorio. Il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, infatti, si riserva la facoltÓ – nel pieno rispetto di quanto previsto dalla normativa in vigore – di prendere in considerazione tutte le professionalitÓ indicate o solo alcune di esse che possano trovare utile, contingente impiego nell'Arma dei Carabinieri.
    Per le Lauree conseguite all'estero: Ŕ necessario documentare la certificazione dell’equipollenza fra i titoli accademici finali esteri e i corrispondenti titoli accademici finali nazionali, secondo quanto disposto in materia dal Ministero dell’Istruzione, dell’UniversitÓ e della Ricerca.

    Come presentare la domanda di partecipazione.
    Coloro che sono interessati a far parte della Riserva Selezionata dovranno, utilizzando i modelli allegati nel box modulistica, inoltrare formale istanza, corredata di:
    a. copia di un documento di identitÓ in corso di validitÓ;
    b. autocertificazione relativa al servizio militare – documento da presentare a cura di tutti indistintamente dal sesso, specificando il motivo del mancato espletamento (es. sospensione dell’obbligo di leva, etc.);
    c. dichiarazione di disponibilitÓ al richiamo in servizio (dovrÓ esser presentata solo dagli Ufficiali di complemento in congedo dell’Arma dei Carabinieri);
    d. dettagliato curriculum vitae et studiorum compilato in ogni sua parte secondo il formato UE-Europass (modelli di domanda per il personale civile e per gli Ufficiali appartenenti alle Forze di Completamento, schema di curriculum vitae et studiorum e relative istruzioni contenuti nel richiamato box modulistica);
    e. certificato di stato di buona salute rilasciato dal proprio medico di fiducia e controfirmato dal candidato, in data non anteriore a sei mesi a quella di presentazione.

    L’istanza, completa di tutta la documentazione prescritta, dovrÓ essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (i files dovranno essere inviati in formato pdf ): cnsrconcuff@pec.carabinieri.it del Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

    Iter procedurale per i professionisti provenienti dalla vita civile per la nomina a Ufficiale
    - prima valutazione del curriculum vitae et studiorum da parte del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri e verifica del possesso dei requisiti di legge.
    - coloro che sono considerati di particolare interesse vengono convocati presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento dell’Arma in Roma per conseguire l’idoneitÓ sanitaria al servizio militare quale Ufficiale.
    - i risultati conseguiti dai candidati selezionati all’esito dell’iter valutativo e la relativa documentazione acquisita vengono portati all’attenzione della Direzione Generale del Personale Militare. Il predetto Ente effettua in piena autonomia le valutazioni di competenza.
    - vaglio per la finalizzazione del decreto di nomina da sottoporre alla firma del Ministro della Difesa. La firma del Ministro della Difesa Ŕ l’atto finale dell’iter procedurale di nomina a Ufficiale della categoria del complemento in congedo.
    - a nomina avvenuta, l’aspirante dovrÓ frequentare un corso di circa tre mesi presso la Scuola Ufficiali Carabinieri in Roma. Il percorso didattico-formativo si prefigge lo scopo di fornire il necessario addestramento militare di base e la preparazione tecnico-professionale per l’espletamento delle funzioni di polizia. Il corso si conclude con la cerimonia del giuramento di fedeltÓ alla Repubblica Italiana, a seguito del quale si acquisisce lo status di Ufficiale della categoria del complemento in congedo e si procede all’iscrizione nella Riserva Selezionata dell’Arma dei Carabinieri.
    - dopo il solenne giuramento, l’Ufficiale Ŕ da considerarsi pronto e disponibile per essere impiegato al verificarsi di contingenti e particolari esigenze istituzionali che ne suggeriscano il richiamo in servizio nelle Forze di Completamento e l’utile impiego in relazione alla peculiare professionalitÓ posseduta.

    Per ogni ulteriore chiarimento, visitare la pagina istituzionale: http://www.carabinieri.it/cittadino/...lezionata-2018

    Il TERMINE ULTIMO per presentare la domanda per la Riserva Selezionata 2018 scadrÓ il 20/01/2018!!!
    Ultima modifica di AlexanderAvi; 05-01-18 alle 02: 16
    Rendere la propria vita agli altri senza nulla ricevere in cambio, se non la stima della gente orgogliosa di averci al suo fianco. Ecco cosa significa essere CARABINIERI
    Prendi in mano la tua vita e fanne un capolavoro (Giovanni Paolo II)
    I sogni restano tali se non li insegui...fino alla fine!

    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  2. #2

    Predefinito

    Salve ....di solito quanto tempo impiegano per rispondere alle istanze?

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •