Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 25 di 25

Discussione: Ruolo tecnico logistico CC

  1. #21
    Moderatore L'avatar di gagliardi
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    je suis partout
    Messaggi
    7,535

    Predefinito

    @dara,
    dai un'occhiata a questo thread, dovresti trovare le risposte.
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  2. #22
    Responsabile di Sezione L'avatar di Vinfer
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Ottaviano
    Messaggi
    446

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dara Visualizza Messaggio
    salve ragazzi, da completo ignorante in materia che si sta approcciando da poco a questo mondo, volevo sapere da voi esperti come sarebbe la vita di un vincitore di un concorso ruolo tecnico. ho sentito dire che il corso è biennale, ciò comporta che si debba vivere in caserma?oppure possiamo abitare fuori?grazie a chi avrà la pazienza di rispondere..
    Solitamente si vive in caserma, specialmente durante i corsi. Il pernottamento fuori è concesso dal Comandante del Reparto, questo IN GENERALE. Ti dico pure che una risposta alla tua domanda non potrà mai essere troppo precisa, perché l'impostazione di un corso può cambiare anche da comandante a comandante (questo sempre in generale). Nello specifico (ovvero inerente al corso RTLA) però informazioni più dettagliate non ne ho. Tuttavia io ti consiglio una cosa: non pensare ai non problemi. Questo è un "non problema".

  3. #23

    Predefinito

    il fatto è che ho una moglie e con l'organizzazione della vita nel caso dovessi entrare devo farci i conti..mi era giunta voce che entrando da ufficiale non vi fosse la stretta necessità della vita di caserma a parte un periodo iniziale di 3 mesi all'esito dei quali si alleggeriva un po' la cosa e si consentiva il pernottamento fuori. dici che addirittura per tutti e due gli anni di corso vi sarebbe l'obbligo di vivere in caserma?mi sembra esagerato.. tanto più che non si tratterebbe nemmeno di un vero e proprio ruolo operativo..
    grazie a chi mi risponderà !

  4. #24
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,002

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dara Visualizza Messaggio
    il fatto è che ho una moglie e con l'organizzazione della vita nel caso dovessi entrare devo farci i conti..mi era giunta voce che entrando da ufficiale non vi fosse la stretta necessità della vita di caserma a parte un periodo iniziale di 3 mesi all'esito dei quali si alleggeriva un po' la cosa e si consentiva il pernottamento fuori. dici che addirittura per tutti e due gli anni di corso vi sarebbe l'obbligo di vivere in caserma?mi sembra esagerato.. tanto più che non si tratterebbe nemmeno di un vero e proprio ruolo operativo..
    grazie a chi mi risponderà !
    E che significa che non è un ruolo operativo? Si è militare ed in quanto tale si può essere chiamati a svolgere servizi (nell'ambito del proprio ruolo) ovunque e comunque anche fuori area (e non è il solo ad avere moglie).

    In genere il periodo iniziale che coincide con il corso di formazione segue regole molto più astringenti rispetto a quello che avviene successivamente nei vari Reparti, questo per dare una impronta militare omogenea a tutti coloro che hanno deciso di intraprendere la carriera militare.

    Ne discuta con la moglie in modo che questa sia cosciente dei sacrifici che una moglie di militare dovrà affrontare rimanendole accanto durante la sua vita militare.

    P.S.: mia moglie è rimasta da sola per un anno con il primo figlio piccolo e come Lei tutte le mogli dei membri dell'equipaggio della nave dove ero imbarcato tra cui c'erano anche Ufficiali Commissari che, secondo il suo modo di vedere, non sarebbero un vero e proprio ruolo operativo (concetto assolutamente errato per i militari).
    Ultima modifica di Charlie 2; 24-08-18 alle 13: 19
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  5. #25
    Responsabile di Sezione L'avatar di Vinfer
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Ottaviano
    Messaggi
    446

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dara Visualizza Messaggio
    il fatto è che ho una moglie e con l'organizzazione della vita nel caso dovessi entrare devo farci i conti..mi era giunta voce che entrando da ufficiale non vi fosse la stretta necessità della vita di caserma a parte un periodo iniziale di 3 mesi all'esito dei quali si alleggeriva un po' la cosa e si consentiva il pernottamento fuori. dici che addirittura per tutti e due gli anni di corso vi sarebbe l'obbligo di vivere in caserma?mi sembra esagerato.. tanto più che non si tratterebbe nemmeno di un vero e proprio ruolo operativo..
    grazie a chi mi risponderà !
    Senti sono cose, come ti ho gia detto e ti ha ribadito ancor più esplicitamente Charlie , su cui non puoi fare conti e calcoli ma mettere in preventivo sempre quello che è per te il worst case scenario. Se tale scenario ti va bene comunque a te e ai tuoi cari ok. Altrimenti lascia perdere.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •