Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Info licenza

  1. #1

    Angry Info licenza

    Buongiorno a tutti. Avrei bisogno di un'informazione importante. Io sono un VFP1. Possono obligarmi ad andare in licenza in determinati giorni senza che io li abbia chiesti? Per cortesia rispondete citando circolari o regolamenti. Grazie a tutti quelli che risponderanno.

  2. #2
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    2,834

    Predefinito

    Si il Comandante di Corpo lo può fare in quanto è lui che dispone dell'impiego del personale. Codice di Ordinamento Militare nella parte che ha recepito il vecchio Regolamento di Disciplina.
    Inoltre c'è il regolamento sulle licenze emanato da ciascuna Forza Armata. Questi documenti sono disponibili in segreteria.

    Se tutti decidessero di andare in licenza quando ritengono opportuno saremmo freschi. Presso ciascun Comando viene stilato un piano di desiderata licenza secondo le direttive del Comandante di Corpo in base al livello operativo (o magari solo per assicurare i turni di guardia) che deve mantenere anche nel periodo estivo.
    Sulla scorta del piano di richieste il Comandante modifica eventuali richieste al fine di mantenere sempre il livello di presenze minimo in base alle esigenze operative.
    Le modifiche da parte del Comandante di Corpo (o un suo delegato) corrispondono ad un ordine ed il militare non può opporsi.

    tenga presente che, se un militare accumula licenza ordinaria non goduta (in genere personale anziano che ha molti giorni rispetto ad un VFP1), il Comandante di Corpo ha il potere di prendere il militare e mandarlo in licenza "forzata" per smaltire gli eccessi.

    Quindi se le hanno disposto di andare in licenza in un determinato periodo Lei non può opporsi e va in licenza - altrimenti sarebbe insubordinazione passibile di sanzione disciplinare.
    Ultima modifica di Charlie 2; 26-06-17 alle 17: 37
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  3. #3

    Predefinito

    è una questione di organizzazione interna
    2° BLOCCO 2015----NON IDONEO---------

  4. #4

    Predefinito licenza ordinaria da vfp1

    salve sono un vfp1 in servizio con molta probabilità, visto il buon punteggio ottenuto, verso fine agosto corrente anno dovrò recarmi a viterbo per partecipare al tirocinio per allievo maresciallo esercito , al momento ho maturato 20 gg di lic ord dei quali vorrei ovviamente usufruire prima della partenza, poiche se dovessi superare il tirocinio e conseguentemente rimanere in quel di viterbo per iniziare il corso a tutti gli effetti questi giorni di ordinaria verrebbero senz altro persi.
    c'è qualche riferimento normativo che spieghi cosa è previsto in tali situazioni ? sono costretti a farmi usufruire di tutta la licenza maturata o in tali casi è normale non poterne usufruire ? grazie

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    11,063

    Predefinito

    @PIUMINO
    Come nuovo utente sei tenuto a presentarti nell'apposita sezione del forum. Trovi il link nella mia firma. Grazie.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e www.polizianellastoria.it
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  6. #6

    Predefinito

    appena fatto, scusate .

  7. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Charlie 2 Visualizza Messaggio
    Si il Comandante di Corpo lo può fare in quanto è lui che dispone dell'impiego del personale. Codice di Ordinamento Militare nella parte che ha recepito il vecchio Regolamento di Disciplina.
    Inoltre c'è il regolamento sulle licenze emanato da ciascuna Forza Armata. Questi documenti sono disponibili in segreteria.

    Se tutti decidessero di andare in licenza quando ritengono opportuno saremmo freschi. Presso ciascun Comando viene stilato un piano di desiderata licenza secondo le direttive del Comandante di Corpo in base al livello operativo (o magari solo per assicurare i turni di guardia) che deve mantenere anche nel periodo estivo.
    Sulla scorta del piano di richieste il Comandante modifica eventuali richieste al fine di mantenere sempre il livello di presenze minimo in base alle esigenze operative.
    Le modifiche da parte del Comandante di Corpo (o un suo delegato) corrispondono ad un ordine ed il militare non può opporsi.

    tenga presente che, se un militare accumula licenza ordinaria non goduta (in genere personale anziano che ha molti giorni rispetto ad un VFP1), il Comandante di Corpo ha il potere di prendere il militare e mandarlo in licenza "forzata" per smaltire gli eccessi.

    Quindi se le hanno disposto di andare in licenza in un determinato periodo Lei non può opporsi e va in licenza - altrimenti sarebbe insubordinazione passibile di sanzione disciplinare.
    Ma quindi, per esempio, se volessi partire per una vacanza all'estero non potrei perchè posso andare in ferie solo quando dicono loro? Spero di no perchè non ha tanto senso.
    Non so magari comunicare i giorni di licenza e lo stato un mese prima e via!

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    11,063

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianlucaspinell Visualizza Messaggio
    Ma quindi, per esempio, se volessi partire per una vacanza all'estero non potrei perchè posso andare in ferie solo quando dicono loro? Spero di no perchè non ha tanto senso.
    Non so magari comunicare i giorni di licenza e lo stato un mese prima e via!
    Partiamo da un concetto semplice semplice. Sei MILITARE e come tale vieni trattato. Non esiste il "non ha tanto senso", non esiste la contestazione di un ordine. Fai ciò che ti dicono, quando te lo dicono e come te lo dicono. Punto e basta. Le licenze all'estero per i P1 non credo nemmeno siano contemplate dall'ordinamento militare (@Charlie2 mi correggerà). La concessione del periodo di licenza è a totale discrezione del Comandante che ha l'obbligo di curare per prima cosa l'interesse del Corpo di appartenenza al suo regolare andamento.
    Ti consiglio di cominciare ad adattarti a una simile mentalità, altrimenti l'anno da P1 potrebbe diventare per te un inferno.
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e www.polizianellastoria.it
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  9. #9
    Responsabile di Sezione
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    4,216

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piumino Visualizza Messaggio
    salve sono un vfp1 in servizio con molta probabilità, visto il buon punteggio ottenuto, verso fine agosto corrente anno dovrò recarmi a viterbo per partecipare al tirocinio per allievo maresciallo esercito , al momento ho maturato 20 gg di lic ord dei quali vorrei ovviamente usufruire prima della partenza, poiche se dovessi superare il tirocinio e conseguentemente rimanere in quel di viterbo per iniziare il corso a tutti gli effetti questi giorni di ordinaria verrebbero senz altro persi.
    c'è qualche riferimento normativo che spieghi cosa è previsto in tali situazioni ? sono costretti a farmi usufruire di tutta la licenza maturata o in tali casi è normale non poterne usufruire ? grazie
    TI spettano, quindi la tua fureria, capita la particolarità del tuo caso, dovrebbe fare in modo di farteli smaltire. Nel caso in cui ciò non sia possibile, per tutti i giorni o in parte, causa esigenze di servizio, semplicemente....li perdi. Di solito comunque non hanno difficoltà a far smaltire le licenze, cerca di farlo presente per tempo alla scala gerarchica.

    Citazione Originariamente Scritto da Gianlucaspinell Visualizza Messaggio
    Ma quindi, per esempio, se volessi partire per una vacanza all'estero non potrei perchè posso andare in ferie solo quando dicono loro? Spero di no perchè non ha tanto senso.
    Non so magari comunicare i giorni di licenza e lo stato un mese prima e via!
    Kojak ha già detto tutto, sei l'ultima ruota del carro, hai tanti tanti tanti doveri e pochi diritti. Come è giusto che sia, d'altra parte sei Militare, se uno vuole la vita tranquilla e fare come gli pare, si cerca qualcos'altro.
    Detto questo, la licenza all'estero è contemplata, e bisogna comunicare almeno 45 gg prima della partenza, tramite scala gerarchica, dove, quando e come si va. Ovviamente si tratta di una richiesta, e non di una semplice comunicazione (ovvero richiedi il permesso di poter andare all'estero in ferie, non stai comunicando che ci vai, la differenza è sottile ma c'è), e come tale può essere negata. Questo può succedere sia nel caso in cui non ti sia permesso recarti presso un certo Paese (un conto sono le Maldive, un altro è, che so, la Siria...), sia nel caso in cui ci siano esigenze di servizio per cui sia richiesta la tua presenza (picchetti, guardie, addestramenti, missioni, etc). E no, non interessa praticamente a nessuno se sono sei mesi che hai prenotato volo, albergo e tutto il resto...
    La vita comincia quando non si hanno più certezze

    Se sei un nuovo Utente, ricordati di presentarti nella sezione Benvenuto, Presentati!! e di leggere il Regolamento !

  10. #10
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    2,834

    Predefinito

    Ed aggiungo: per tutti i militari, da VFP1 al Generale o Ammiraglio, costituisce grave mancanza disciplinare recarsi all'estero per più di 24 ore senza autorizzazione passibile di consegna di rigore (cfr Codice di Ordinamento Militare).
    Deve entrare nella consapevolezza che partecipare ad un concorso per VFP1 o qualsiasi altro concorso militare non è equivalente ad una assunzione presso una ditta con tanto di firma ed un Contratto Collettivo di Lavoro. I vincitori contraggono una ferma militare (e non firmano contratti) ed assumono lo status di militari che comporta, da codice di ordinamento militare, la perdita di alcuni diritti costituzionali tra cui la libertà di movimento.
    En esempio è il divieto di recarsi all'estero senza autorizzazione del Comandante di Corpo ma vi è anche l'obbligo di risiedere nella località di servizio, possibili restrizioni nella franchigia e quant'altro.
    Quindi la sua espressione "Non ha tanto senso" deriva dal fatto che non conosce questi aspetti della vita militare - ma si consoli perché la maggior parte della truppa è nelle sue stesse condizioni - e non mi riferisco solo ai VFP1 ma anche ai VSP con molti anni di servizio.

    Il Comandante ha l'obbligo di mantenere, anche nel periodo estivo, un determinato livello di prontezza operativa ovvero di garantire tutti i servizi (guardie, sale operative, centri di telecomunicazioni ecc.) - la struttura militare non chiude mai e pertanto Egli (Comandante) deve limare ed aggiustare i turni di licenza per garantire questo spostando eventualmente il personale da un turno all'altro - ed in genere ne fa le spese il personale più giovane a tutti i livelli - perché si va a livelli paralleli in funzione del ruolo.

    Come ho detto precedentemente le licenze vengono regolate dal Comando che, circa un mese prima, raccoglie le desiderata per poter fare il piano delle licenze (ma solo in quel periodo perché prenotare un viaggio all'estero 4/5 mesi prima e comunicarlo al Comando non ha senso e non sortisce alcuna garanzia perché il Comando 4/5 mesi prima non può conoscere la situazione futura).
    Sa quante volte ho dovuto cambiare i miei turni di licenza ed anche da Ufficiale superiore ... quindi Lei da VFP1 non può pretendere assolutamente niente.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •