Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 30 di 30

Discussione: Lo ius soli

  1. #21

    Predefinito

    La sinistra crede che tutti gli stranieri naturalizzati voteranno per loro. E si sbaglia di grosso. I musulmani non appoggeranno mai un partito a favore dell'omosessualità e del femminismo spinto.
    Quello a cui ambiscono i musulmani è creare un proprio partito. Tra qualche anno ne vedremo delle belle, vedrete.

  2. #22
    herman
    Guest

    Predefinito

    si in effetti questa delle scuole elementari mi sembra una boiata, potevano fare come minimo il diploma e un esame della lingua Italiana, in modo da rendere l'acquisizione un tantinello ostica e ardua, ricordiamoci sempre che parliamo di cittadinanza.
    Per quanto riguarda i parametri io li avrei estesi anche a cittadini comunitari, casa,lavoro e stipendio sono imprescindibili, altrimenti ti metti altra gente sulle spalle.

  3. #23
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,106

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Barbeblas Visualizza Messaggio
    La sinistra crede che tutti gli stranieri naturalizzati voteranno per loro. E si sbaglia di grosso. I musulmani non appoggeranno mai un partito a favore dell'omosessualità e del femminismo spinto.
    Quello a cui ambiscono i musulmani è creare un proprio partito. Tra qualche anno ne vedremo delle belle, vedrete.
    Non credere, credi che voterebbero Lega? Le minoranze votano il partito che fa il loro interesse, legittimo o illegittimo che sia.

    Comunque ha veramente del PARADOSSALE che l'unico partito insieme a "Fratelli d'Italia" che abbia conservato un minimo di senso dello Stato e di patriottismo, sia la Lega. pare veramente l'unico partito che abbia l'idea (che dovrebbe essere basilare) di "difesa dei confini". Sembrano gli unici ad accorgersi che 5.000 profughi al giorno sono un problema!

  4. #24
    Responsabile di Sezione
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    4,256

    Predefinito

    Occhio con la politica, vanno bene i riferimenti, ma vi ricordo che è un terreno minato ben delimitato dal Regolamento...
    La vita comincia quando non si hanno più certezze

    Se sei un nuovo Utente, ricordati di presentarti nella sezione Benvenuto, Presentati!! e di leggere il Regolamento !

  5. #25

  6. #26
    Responsabile di Sezione L'avatar di Vinfer
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Ottaviano
    Messaggi
    484

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bartok Visualizza Messaggio
    Nonostante il bell'articolo, io purtroppo non vedo speranza per questo Paese all'orizzonte. Lo stesso Italiano oramai ha perso la propria identità. Siamo diventati un paese di ignoranti e sbandati. Siamo agli ultimi posti in Europa su tutto e non parlo solo di economia ed industria. Questo paese ha dato natali a geni dell'umanità, ma è anche il paese dove imperversano mentalità medievali nell'anno 2017. Con un sistema scolastico oramai collassato a causa di una certa mentalità sinistroide che lo ha distrutto nei "gloriosi" anni 60/70. A volte mi chiedo di cosa stiamo parlando, cosa dobbiamo difendere. Sono dubbi assolutamente personali. Non sto affermando nulla. Mi pongo delle domande io stesso e non riesco a trovare una risposta. Oramai nel mio paese si vedono donne col velo, fino a 10 anni fa non esisteva una cosa del genere. C'è una tacita accettazione. Nessuno se ne frega, tanto i paesani ci magnano su con i migranti affittando buchi a 10 persone a 500 euro al mese in ogni angolo di un centro storico. Se gli vai a parlare di diritti delle donne, di lotte (quelle serie, non quelle per il 18 politico), di obiettivi raggiunti ti guardano come quello che viene da Marte, "aoo e che ***** te le da 500 euro per quel cesso" (così un giorno mi fu risposto). Per strada con la pattuglia hai il terrore che i ragazzi con gli Iphone ti fanno i filmati e stai attento a questo e a quello. Lo spirito nazionale noto che è bassissimo se non assente. Una flotta di genitori idioti che esaltano i loro figli per la lauricchia in scienze del teatro conseguita. Ieri ero ad un centro medico e in sala di aspetto è entrata una sgangherata con la figlia e si è messa a parlare ad alta voce con una conoscente "mia figlia domani si laurea gnegnegne diventa dottoressa in scenografia" e un coro a rispondere "eh si mio figlio pure è avvocato", "si mio figlio è un mostro si è laureato con 110", io invece osservavo e lì dentro vedevo solo tante braccia rubate ad una sana agricoltura totalmente abbandonata in questo paese di snob e smidollati. Un mare di dottori e dottoresse senza capo e né coda. Ma siamo ridicoli prima noi. Alla luce di ciò mi chiedo: come possiamo difendere la nostra identità culturale se siamo prima noi, Italiani, che la stiamo smarrendo? Certo, lo Ius Soli, gli arrivi degli immigrati in massa, ecc. sono semplicemente la pietra tombale su questo paese incapace di reagire, su tutti i fronti, dal politico al semplice "cives". Poi magari la pensate diversamente, meglio, sarei felice di leggere pensieri opposti al mio.
    Ultima modifica di Vinfer; 20-07-17 alle 11: 52

  7. #27
    Soldato L'avatar di ska
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    lombardia
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Senza citare nomi o sigle politiche, bisogna ammettere che sono in pochi gli esponenti politici che apertamente si schierano contro l'immigrazione selvaggio (spacciata per accoglienza), contro l'euro o contro la cittadinanza data come omaggio a tutti. Trovo tutto questo profondamente triste e ingiusto che un paese storicamente ricco come il nostro sia ridotto così da una minoranza di persone che ci goberna senza pensare al futuro del proprio paese. Si parlo di futuro perchè fra 10, 20 o 30 anni la voglio vedere tutta questa gente che dopo essere diventata cittadina Italiana comincerà a non accontentarsi più di case fatiscenti, stipendi da fame e protesterà come protestano (giustamente da certi punti di vista) in Francia da anni, e li cosa facciamo?

    Ritornando in topic, lo IUS SOLI in sè non è sbagliato ma và data la possibilità alla persona di scegliere se accettare oppure rifiutare la cittadinanza (cosa non scontata), va data dopo tot anni di civile esistenza nel nostro paese, va data dopo tot anni di educazione sia scolatica che culturale, va data se economicamente possiamo aumentare la nostra popolazione diversamente va rifiutata in tutti i casi perchè si rischia di compromettere il sistema.

  8. #28
    herman
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vinfer Visualizza Messaggio
    Lo stesso Italiano oramai ha perso la propria identità. Siamo diventati un paese di ignoranti e sbandati. Siamo agli ultimi posti in Europa.... Questo paese ha dato natali a geni dell'umanità... Con un sistema scolastico oramai collassato..... Oramai nel mio paese si vedono donne col velo, fino a 10 anni fa non esisteva una cosa del genere. C'è una tacita accettazione. tanto i paesani ci magnano su con i migranti affittando buchi a 10 persone a 500 euro al mese in ogni angolo di un centro storico.Per strada con la pattuglia hai il terrore che i ragazzi con gli Iphone ti fanno i filmati e stai attento a questo e a quello. Lo spirito nazionale noto che è bassissimo se non assente. Una flotta di genitori idioti che esaltano i loro figli per la lauricchia in scienze del teatro conseguita. Ieri ero ad un centro medico e in sala di aspetto è entrata una sgangherata con la figlia e si è messa a parlare ad alta voce con una conoscente "mia figlia domani si laurea gnegnegne diventa dottoressa in scenografia" e un coro a rispondere "eh si mio figlio pure è avvocato", Un mare di dottori e dottoresse senza capo e né coda. Ma siamo ridicoli prima noi.Certo, lo Ius Soli, gli arrivi degli immigrati in massa...
    Per quanto riguarda il primo verso, direi che la decadenza è stato un fenomeno pregresso, iniziato parecchio tempo fa e poi peggiorato sempre più. In Europa a livello tecnologico/scolastico/finanziario/giudiziario non siamo mai stati a paragone di paesi di altri areali geografici, ma siamo sempre stati un po' la pecora nera come tutti quelli dell'Europa Meridionale . Sul sistema scolastico ritengo che sia stata colpa delle varie riforme che si sono succedute negli anni e soprattutto il sistema concorsuale bloccato da tempo, esistono professori e maestri di 55 anni precari che a breve andranno in pensione!!!!! Non solo nei centri storici ma anche nelle periferie esistono appartamenti subaffittati tra immigrati, è il sistema capitalistico questo che tanto abbiamo voluto. L'accettazione invece è dovuta ad un concetto sbagliato di solidarietà, è vero bisogna che ci sia ma ci sono delle regole imposte che vanno rispettate, non si può fare come voglio io in un territorio in cui vigono delle norme che possono essere condivisibili o meno da te, altrimenti aria. Sulla questione degli Iphone, ritengo sia dovuto a propaganda da 4 soldi, dove ci inondavano di immagini di brutale violenza su persone che venivano fatte vedere deboli, ma è una lunga storia che meriterebbe un discorso a parte, detto ciò oramai in una società iper tecnologizzata ci sono i pro e i contro ed ogni atimo della vita viene registrato, questa è stata anche la rovina dei social e di tutto il resto appresso tutto si basa sull'immagine e sull'apparenza. Tutto ciò non è che una chiara causa che porta all'immediata conseguenza dello scarso amore nazionale!!! Sulla questione dottore e dottoressa non ho afferrato il nocciolo, quindi potrei tergiversare, ma ti dico che è sempre esistito questo concetto dell'autoesaltazione e soprattutto a fare a gara a chi c'è l ha più lungo.
    Per quanto riguarda gli immigrati che colpa ne hanno??? Loro approfittano solo di una situazione a loro favorevole, chi non lo farebbe oggigiorno?

  9. #29
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,106

    Predefinito

    .

  10. #30
    herman
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bartok Visualizza Messaggio
    .
    ?

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •