Pagina 1 di 32 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 311

Discussione: Concorso VFP1 anno 2017 - 1° bando

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    10,575

    Predefinito Concorso VFP1 anno 2017 - 1° bando

    CONCORSO VFP1 ANNO 2017 - 1° BANDO
    GU 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n.100 del 20-12-2016


    Link al bando sulla Gazzetta Ufficiale QUI

    Sistema di reclutamento: BLOCCO UNICO

    Scadenza presentazione domande: 9 gennaio 2017

    Incorporazione prevista: APRILE 2017


    Presentazione delle domande: dal 21 dicembre 2016 al 9 gennaio 2017, per i nati dal 9 gennaio 1992 al 9 gennaio 1999, estremi compresi.
    Ultima modifica di Kojak; 21-12-16 alle 17: 52 Motivo: aggiornamento
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e www.polizianellastoria.it
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  2. #2

    Predefinito

    Ciao a tutti.. volevo dirvi che oltre all'aiuto del forum faccio parte di un gruppo whats app dove ci sono molti aspiranti vfp1 che parteciperanno a questo bando di concorso!
    se volete partecipare potete mandare il vostro numero a questa email: *****
    grazie in anticipo per la collaborazione e l'aiuto che state dando a molti ragazzi!


    Vietato postare email personali. Grazie
    Ultima modifica di piccirillo; 28-12-16 alle 08: 07

  3. #3
    Caporale
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    104

    Predefinito

    Vi ringrazio per l'apertura della discussione

  4. #4

    Predefinito

    Scusate, ripropongo la domanda sperando che qualcuno con esperienza possa aiutarmi: una lassità legamentosa congenita alla spalla è motivo di non idoneità? (posso far leggermente "uscire e rientrare" la spalla volontariamente, per capirci).

  5. #5

    Predefinito

    Presente! Parteciperò con 10 punteggio del 95, che ne dite?

  6. #6

    Predefinito

    Art. 9

    Valutazione dei titoli di merito e relative graduatorie

    1. Per l'individuazione dei candidati da convocare alle prove di efficienza fisica e gli accertamenti psico-fisici e attitudinali di cui al successivo art. 10, la commissione valutatrice redige le graduatorie di cui all'art. 6, lettera f), sommando tra loro i
    punteggi dei seguenti titoli di merito:
    a) giudizio o votazione conseguiti nel diploma di istruzione secondaria di primo grado:
    ottimo, ovvero voto di 10/10 o 9/10: punti 4;
    distinto, ovvero voto di 8/10: punti 3;
    buono, ovvero voto di 7/10: punti 2;
    sufficiente, ovvero voto di 6/10: punti 1;
    b) diploma di laurea magistrale/specialistica: punti 12;
    c) diploma di laurea triennale, non cumulabile con il punteggio di cui alla precedente lettera b): punti 10;
    d) diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale), non cumulabile con il punteggio di cui alle precedenti lettere b) e c):
    con votazione da 60/100 a 69/100: punti 6;
    con votazione da 70/100 a 79/100: punti 7;
    con votazione da 80/100 a 89/100: punti 8;
    con votazione da 90/100 a 100/100: punti 9;
    e) diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quadriennale, esclusivamente per il liceo artistico indirizzo architettura), non cumulabile con il punteggio di cui alle precedenti lettere b), c) e d):
    con votazione da 60/100 a 69/100: punti 5;
    con votazione da 70/100 a 79/100: punti 6;
    con votazione da 80/100 a 89/100: punti 7;
    con votazione da 90/100 a 100/100: punti 8;
    f) diploma di istruzione secondaria (triennale) o diploma di qualifica (triennale), non cumulabile con il punteggio di cui alle precedenti lettere b), c), d) ed e):
    con votazione da 60/100 a 69/100: punti 1;
    con votazione da 70/100 a 79/100: punti 2;
    con votazione da 80/100 a 89/100: punti 3;
    con votazione da 90/100 a 100/100: punti 4;
    g) attestato di formazione professionale rilasciato - ai sensi della legge 21 dicembre 1978, n. 845 - da Enti statali o regionali legalmente riconosciuti: punti 1,5;
    h) attestato di svolgimento del corso di formazione pre-ingresso degli operai edili in azienda denominato «16 ore prima», valutabile solo per chi partecipa al reclutamento per «elettricista», «idraulico», «muratore»: punti 1,5;
    i) maestro di sci: punti 4;
    j) guida alpina, non cumulabile con il punteggio di cui alla precedente lettera i): punti 4;
    k) aspirante guida alpina, non cumulabile con il punteggio di cui alle precedenti lettere i) e j): punti 2,5;
    l) istruttore del Club alpino italiano (qualsiasi livello e specialita'): punti 2;
    m) attestato di bilinguismo italiano-tedesco (riferito a livello non inferiore al diploma di istruzione secondaria di primo grado, di cui all'art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modifiche): punti 2;
    n) patente di guida civile:
    1) categoria B: punti 1;
    2) categoria BE, non cumulabile con il punteggio di cui al precedente punto 1): punti 1,5;
    3) categoria C1/C, non cumulabile con il punteggio di cui ai precedenti punti 1) e 2): punti 2;
    4) categoria C1E/CE, non cumulabile con il punteggio di cui ai precedenti punti 1), 2) e 3): punti 2,5;
    5) categoria D1/D, non cumulabile con il punteggio di cui ai precedenti punti 1), 2), 3) e 4): punti 3;
    6) categoria D1E/DE, non cumulabile con il punteggio di cui ai precedenti punti 1), 2), 3), 4) e 5): punti 3,5;
    o) brevetto di paracadutista militare o civile: punti 2;
    p) autorizzazione a montare per sport olimpici rilasciata dalla Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) (si evidenzia che non costituiscono titolo di merito ne' la patente A ludica ne' qualunque altra patente o brevetto diversi da quelli appresso indicati):
    1) brevetto B ovvero B/DR: punti 1;
    2) 1° grado G1 ovvero G1/DR, non cumulabile con il punteggio di cui al precedente punto 1): punti 2;
    3) 2° grado G2 ovvero G2/DR ovvero G2/CCE, non cumulabile con il punteggio di cui ai precedenti punti 1) e 2): punti 3;
    q) qualifica tecnica federale rilasciata dalla Federazione Italiana Sport Equestri (FISE):
    1) operatore tecnico equestre di base (OTEB): punti 1;
    2) istruttore federale di 1° livello, non cumulabile con il punteggio di cui al precedente punto 1): punti 2;
    r) corso di mascalcia per allievi civili presso il Centro Militare Veterinario di Grosseto, ovvero riconosciuto dalla Federazione Italiana Sport Equestri (FISE): punti 1;
    s) conoscenza di lingue straniere: punteggio attribuibile a una sola lingua, secondo il livello di conoscenza correlato al «Common European Framework of Reference for languages - CEFR» (si evidenzia che il livello A 1 non costituisce titolo di merito):
    1) livello A 2: punti 0,5;
    2) livello B 1, non cumulabile con il punteggio di cui al precedente punto 1): punti 1;
    3) livello B 2, non cumulabile con il punteggio di cui ai precedenti punti 1) e 2): punti 1,5;
    4) livello C 1 ovvero C 2, non cumulabile con il punteggio di cui ai precedenti punti 1), 2) e 3): punti 2;
    t) aver svolto per almeno 12 mesi servizio militare, a qualunque titolo e senza demerito, nell'Esercito: punti 2



    PROVE DI EFFICIENZA FISICA PER IL RECLUTAMENTO, PER IL 2017, DI VFP 1 NELL'ESERCITO


    1. L'accertamento dell'efficienza fisica consistera' nell'esecuzione obbligatoria delle seguenti prove:
    simulazione del sollevamento di una bomba da mortaio da 120 mm (5 punti di incremento);
    simulazione dell'armamento di una mitragliatrice (5 punti di incremento);
    simulazione del trascinamento di un ferito (5 punti di incremento);
    corsa piana 2.000 metri (5 punti di incremento).

    MINIMI DA RISPETTARE PER SUPERARE LE PROVE

    UOMINI:

    SIMULAZIONE SOLLEVAMENTO BOMBA DA MORTAIO DA 120 mm: minimo 4 sollevamenti nel tempo massimo di 60 secondi;
    SIMULAZIONE ARMAMENTO MITRAGLIATRICE: minimo 4 trazioni di un manubrio del peso di 20 Kg. nel tempo massimo di 60 secondi;
    SIMULAZIONE TRASCINAMENTO DI UN FERITO: tempo massimo di 80 secondi lungo un tragitto di 20 m. e ritorno;
    CORSA PIANA 2.000 METRI: tempo massimo di 10 minuti;

    DONNE
    SIMULAZIONE SOLLEVAMENTO BOMBA DA MORTAIO DA 120 mm: minimo 2 sollevamenti nel tempo massimo di 80 secondi;
    SIMULAZIONE ARMAMENTO MITRAGLIATRICE: minimo 2 trazioni di un manubrio del peso di 10 Kg. nel tempo massimo di 80 secondi;
    SIMULAZIONE TRASCINAMENTO DI UN FERITO: tempo massimo di 120 secondi lungo un tragitto di 20 m. e ritorno;
    CORSA PIANA 2.000 METRI: tempo massimo di 11 minuti;
    Arresto e distruggo

  7. #7

    Predefinito

    Per quanto riguarda la valutazione dei titoli di merito la lettera l parla degli istruttori del Cai. Nello specifico cosa intendono? Solamente istruttori o anche accompagnatori di escursionismo?

  8. #8
    Moderatore L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    13,624

    Predefinito

    Nello specifico intendono quello che è specificato:guida/aspirante guida/istruttore.(ne avrò sentiti forse due in 8 anni)
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  9. #9

    Predefinito

    buonasera, vorrei porre la seguente domanda ai moderatori o a chi può darmi un consiglio. Mia figlia ha partecipato al precedente concorso, ma a causa infortunio incorso per un incidente di moto 45 gg prima della prova di efficenza fisica non ha superato i 2000 mt per 21 secondi. La commissione ha giudicato la candidata non idonea.
    Nel nuovo bando 2017 la domanda di partecipazione prevede un campo a tendina nel quale bisogna dichiarare se nei 365 gg precedenti si è stati dichiarati: idonei/non idonei/o nessuno dei due

  10. #10

    Predefinito

    Buonasera, vorrei porre la seguente domanda ai moderatori o a chi può darmi un consiglio. Mia figlia ha partecipato al precedente concorso, ma a causa infortunio incorso per un incidente di moto 45 gg prima della prova di efficenza fisica non ha superato i 2000 mt per 21 secondi. La commissione ha giudicato la candidata non idonea.
    Nel nuovo bando 2017 la domanda di partecipazione prevede un campo a tendina nel quale bisogna dichiarare se nei 365 gg precedenti si è stati dichiarati: idonei/non idonei/o nessuno dei due a precedente selezione psico-fisica prevista nel corso di procedura di selezione. Riterrei che si tratti della successiva fase di accertamento psico-fisico ed attitudinali e non delle prove di efficenza fisica, ma una conferma è gradita.
    cordiali saluti

Pagina 1 di 32 12311 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •