Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Allenamento Forze Speciali per il mantenimento fisico

  1. #1

    Predefinito Allenamento Forze Speciali per il mantenimento fisico

    ciao
    Vista la grande operatività delle Fs / Fos italiane qualcuno mi sa dire quali sono i test indicativi standard di mantenimento per un operativo?
    Considerati anche i lunghi periodi in missione e attività varie addestrative.
    Del tipo:
    - Corsa: Quanti km e in quanto tempo? Esempio 10 km in un tempo massimo di 50 min.
    - Flessioni: Almeno 50 filate in 2 min
    - Trazioni alla sbarra: Almeno 10
    - ecc...
    Tempo fa era uscito un bel articolo sul 185 RRAO e sull'allenamento fisico che seguivano quando erano in caserma. Si dedicavano molto alla corsa, allenamenti calistenici, o con atrezzi come i kettlebell, corde, ruote di camion ecc.

  2. #2
    Utente Expert
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    336

    Predefinito

    Caro Hellas , l' argomento " mantenimento " è di ESTREMA importanza e purtroppo di sovente disatteso . In alcuni casi , per fortuna non molti , gli Operatori SOF , superato il corso particolarmente lungo e duro , si " rilassano" , un po' come potrebbe succedere ad una bella donna , che una volta accalappiato il marito , inchiattisce tutta contenta (lo stesso dicasi per qualche neo marito ) . Anni fa , ogni volta che un acquisitore tornava da una licenza superiore ai 15 giorni , doveva effettuare un test fisico che garantisse il mantenimento delle prestazioni da SOF...non so ora , ma dai buzzi che qualche volta si vedono....Ripeto , il mantenimento della forma fisica presso un Reparto SOF dovrebbe essere considerato DI ESTREMA IMPORTANZA . Stamane il " vecchietto si è fatto una cinquantina di piegamenti di riscaldamento...la forma fisica è una cultura...ma non è da tutti. Si accampano scuse di tempo , impegni di lavoro eccetera...ma corre Obama che comanda il mondo , pertanto possiamo correre noi che non comandiamo una seppia...

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da renatoski Visualizza Messaggio
    Caro Hellas , l' argomento " mantenimento " è di ESTREMA importanza e purtroppo di sovente disatteso . In alcuni casi , per fortuna non molti , gli Operatori SOF , superato il corso particolarmente lungo e duro , si " rilassano" , un po' come potrebbe succedere ad una bella donna , che una volta accalappiato il marito , inchiattisce tutta contenta (lo stesso dicasi per qualche neo marito ) . Anni fa , ogni volta che un acquisitore tornava da una licenza superiore ai 15 giorni , doveva effettuare un test fisico che garantisse il mantenimento delle prestazioni da SOF...non so ora , ma dai buzzi che qualche volta si vedono....Ripeto , il mantenimento della forma fisica presso un Reparto SOF dovrebbe essere considerato DI ESTREMA IMPORTANZA . Stamane il " vecchietto si è fatto una cinquantina di piegamenti di riscaldamento...la forma fisica è una cultura...ma non è da tutti. Si accampano scuse di tempo , impegni di lavoro eccetera...ma corre Obama che comanda il mondo , pertanto possiamo correre noi che non comandiamo una seppia...
    Grazie Renatoski della precisazione. Quella del test fisico dopo 15 gg di licenza proprio non la conoscevo, rende perfettamente l'idea sulla professionalità del reparto, ops dei reparti.
    Indicativamente mi sapresti dare qualche livello minimo da mantenere, relativo ai tempi e lunghezza della corsa, flessioni, trazioni, ecc....
    Concordo perfettamente con te che ci sono alibi quali l'età ecc... Personalmente non ho i tempi e la reattività di anni fa, ma vedo che riesco tranquillamente a mantenere uno standard minimo. Purtroppo con il passare degli anni e con vari infortuni alle spalle, mi risulta impossibile ripetere i tempi sulla corsa di una decina di anni fa e anche il numero di flessioni e trazioni è calato. Ma comunque me la cavicchio ancora : )
    Personalmente ho sempre mantenuto l'idea di una forma fisica polivalente e mi sono sempre allenato sugli esercizi base ( corsa, bici, Flessioni, Trazioni alla sbarra, addominali, Parallele, nuoto ) anche se negli ultimi anni ho integrato con kettlebell, calistenico e esercizi funzionali.
    Le lezioni apprese in brigata sul pompare... sono dure da dimenticare : )

  4. #4
    Caporale
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    222

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da renatoski Visualizza Messaggio
    corre Obama che comanda il mondo , pertanto possiamo correre noi che non comandiamo una seppia...
    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah ahahahahahahahahah SOF mindset! Ahahahahah mi è piaciuta molto

  5. #5
    Utente Expert
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    336

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hellas Visualizza Messaggio
    Grazie Renatoski della precisazione. Quella del test fisico dopo 15 gg di licenza proprio non la conoscevo, rende perfettamente l'idea sulla professionalità del reparto, ops dei reparti.
    Indicativamente mi sapresti dare qualche livello minimo da mantenere, relativo ai tempi e lunghezza della corsa, flessioni, trazioni, ecc....
    Concordo perfettamente con te che ci sono alibi quali l'età ecc... Personalmente non ho i tempi e la reattività di anni fa, ma vedo che riesco tranquillamente a mantenere uno standard minimo. Purtroppo con il passare degli anni e con vari infortuni alle spalle, mi risulta impossibile ripetere i tempi sulla corsa di una decina di anni fa e anche il numero di flessioni e trazioni è calato. Ma comunque me la cavicchio ancora : )
    Personalmente ho sempre mantenuto l'idea di una forma fisica polivalente e mi sono sempre allenato sugli esercizi base ( corsa, bici, Flessioni, Trazioni alla sbarra, addominali, Parallele, nuoto ) anche se negli ultimi anni ho integrato con kettlebell, calistenico e esercizi funzionali.
    Le lezioni apprese in brigata sul pompare... sono dure da dimenticare : )
    Guarda su www.185 rrao.it troverai i livelli richiesti per le FS/SOF ( che sono gli stessi ) , renatoski

  6. #6

    Predefinito

    grazie. conosco già il sito, molto bello e ben fatto.
    Cercavo più che altro delle informazioni sullo standard minimo richiesto a un operatore FS o FOS.
    So che nella Folgore erano previste delle prove sulla corsa e altro da fare una volta all'anno per mantenere un livello minimo richiesto.
    Cercavo qualcosa di simile anche per i reparti speciali.

  7. #7

    Predefinito

    Anni fa per mantenere un mio standard di allenamento personale, facevo delle zavorrate a tempo con un peso varriabile comunque sempre tra i 15 / 20 kg su distanze base di 7 10 km ( calcolando tempo e distanza con il Gps ).
    Attualmente non sono in forma fisica per vari problemini fisici comunque cerco di mantenere indicativamente questo standard per 2 allenamenti a settimana:
    - 7 Km tempo variabile tra i 32,30 ai 35,30 min.
    - dopo la corsa defaticamento e stretching per 10 min
    A seguire:
    - 10 trazioni alla sbarra completamente disteso ( Palmo rivolto in basso )
    1,30 min di pausa
    - 10 / 12 trazioni alla sbarra ( palmo rivolto in alto ) anche in questo caso mi distendo completamente e le prime trazioni porto il petto all'altezza della sbarra. Ovviamente il mento supera sempre la sbarra a ogni trazione.
    2 min di pausa circa
    - 40 flessioni
    - 3 serie di addominali da 40 alti medio bassi.
    Poi la meritata doccia.
    In passato tenevo uno standard settimanale molto molto più sostenuto ( se a qualcuno interessa lo posso mettere per un confronto di idee ) ma adesso superati i 40 ecc... i tempi di recupero non sono più gli stessi.

  8. #8

    Predefinito

    @hellas

    Io abitualmente corro circa 1 ora, il percorso vicino a casa mia è tutto in salita e discesa e qualche pezzo in piano. Non avendo il GPS non so quanto kilometri faccio ma facendo una stima approssimata credo 8-10 km. Per le trazioni ne faccio 10 senza zavorra, con il peso da 10 kg arrivo a 8 nelle giornata in cui sto meglio altrimenti 6-7. Piegamenti ne faccio pochi, 35 la prima serie, mi riposo 30 sec dopodiché faccio 6-8 serie da 10 piegamenti esplosivi con 10 sec di recupero tra una serie e l'altra. Addominali ne faccio 35, poi 15 sempre in serie. Generalmente lavoro sulla stanchezza, non ho programmi particolari, quando vado a svolgere un esercizio lo svolgo piramidale decrescente finché i muscoli non reggono più, e quando vado a correre corro finché le gambe reggono. Ho visto i requisiti per le prove fisiche del RRAO e per il momento sono ai minimi richiesti. Certo che, per arrivare a fare una sessantina di piegamenti, almeno 15 trazioni, una ottantina di addominali, almeno 15 parallele per non parlare degli altri esercizi bisogna lavorarci su veramente tanto.
    Ultima modifica di Cronih; 03-06-16 alle 19: 36

  9. #9
    Utente Expert
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    336

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cronih Visualizza Messaggio
    @hellas

    Io abitualmente corro circa 1 ora, il percorso vicino a casa mia è tutto in salita e discesa e qualche pezzo in piano. Non avendo il GPS non so quanto kilometri faccio ma facendo una stima approssimata credo 8-10 km. Per le trazioni ne faccio 10 senza zavorra, con il peso da 10 kg arrivo a 8 nelle giornata in cui sto meglio altrimenti 6-7. Piegamenti ne faccio pochi, 35 la prima serie, mi riposo 30 sec dopodiché faccio 6-8 serie da 10 piegamenti esplosivi con 10 sec di recupero tra una serie e l'altra. Addominali ne faccio 35, poi 15 sempre in serie. Generalmente lavoro sulla stanchezza, non ho programmi particolari, quando vado a svolgere un esercizio lo svolgo piramidale decrescente finché i muscoli non reggono più, e quando vado a correre corro finché le gambe reggono. Ho visto i requisiti per le prove fisiche del RRAO e per il momento sono ai minimi richiesti. Certo che, per arrivare a fare una sessantina di piegamenti, almeno 15 trazioni, una ottantina di addominali, almeno 15 parallele per non parlare degli altri esercizi bisogna lavorarci su veramente tanto.
    Sei ad un buon livello. Le prove sono comuni e uguali per tutte le SOF/SF . E' una questione di abitudine , normalmente la prova tosta per molti e quella delle trazioni alla sbarra ( dorso delle mani verso il viso ) . Io ho 66 anni , ex RAO e di riscaldamento mattutino fo 50 piegamenti sulle braccia . Un salutone , renatoski

  10. #10

    Predefinito

    Le prove di base per iniziare il corso Obos secondo me sono veramente facili, in particolare se confrontate con altri reparti esteri. Il vero ostacolo è il tirocinio di 2 settimane dopo ci sono delle zavorrate a tempo non proprio facili da superare. L'obos è difficile ma direi fattibile da quello che vedo e sento.
    A fine addestramento l'operatore FS FOS ha una buona preparazione fisica, ma che deve essere mantenuta a un livello minimo per tutto l'anno.
    Consideranto l'impiego operativo ( missioni, addestramenti ambientali e specifici, ecc.. ) il tempo da dedicare al mantenimento fisico credo sia veramente poco, per questo ho aperto la discussione per cercare di capire quale sia lo standard minimo richiesto a un operatore.
    Difficile che un ultra quarantenne abbia la stessa resistenza ed esplosività di un 25 enne, quindi mi chiedevo se i reparti richiedono uno standard minimo.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •