Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 41

Discussione: Folla circonda agenti e fa fuggire il ladro

  1. #1
    Maresciallo L'avatar di TuneUp
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    652

    Predefinito Folla circonda agenti e fa fuggire il ladro

    Accade a Palermo:

    http://www.rainews.it/dl/rainews/art...dafe92a56.html

    Dovrebbero essere sbattuti tutti in galera per 15 anni.

  2. #2
    Utenti Storici L'avatar di basilischio
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Lucca
    Messaggi
    8,871

    Predefinito

    Finisce che in galera ci vanno, per tentato omicidio, gli agenti che hanno sparato in aria.
    Come disse quello: non siamo alla frutta ma all'ammazza caffè.

    Poi tutti si lamentano di non essere protetti dalle FFOO, ma nessuno si domanda come si fa a proteggere chi non vuol essere protetto.
    Se ti fosse sfuggito
    Facile riempirsi la bocca di belle parole, il difficile è mettersi le mani in tasca e tirar fuori qualche euro.
    48.000 utenti di cui circa 500 costantemente colelgati e solo una ventina di donazioni.

  3. #3
    herman
    Guest

    Predefinito

    routine ed ordinaria amministrazione di quartieri degradati e fatiscenti, accade anche nel Napoletano

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,463

    Predefinito

    Accade ovunque. Solo che in certe realtà accade più spesso rispetto ad altre.
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #5
    Maresciallo L'avatar di TuneUp
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    652

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    Accade ovunque. Solo che in certe realtà accade più spesso rispetto ad altre.
    Ovviamente si, ma queste "realtà" hanno stancato da un pezzo. L'episodio isolato può accadere ovunque, ma non è accettabile che in un Paese civile si creino delle zone franche e che lo Stato (in questo caso rappresentato dalla Polizia) sia costretto ad arretrare davanti ad un simile putridume.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,463

    Predefinito

    Vedi, @TuneUp, il fatto di cronaca da te citato è solo la punta di un iceberg contro cui il sistema-Italia si è scontrato da un pezzo.
    Fino a qualche anno fa sostenevo di vivere in un paese in agonia. Oggi sostengo che stiamo vivendo in un paese che è morto da un pezzo. E del quale si avverte prepotente il tanfo della putrefazione. Non voglio fare nessuna "tirata" sui massimi sistemi dell'universo. Basta osservare la quotidianità.
    La nave affonda, si salvi chi può!
    Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  7. #7
    Maresciallo L'avatar di ValerMic
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    741

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kojak Visualizza Messaggio
    Vedi, @TuneUp, il fatto di cronaca da te citato è solo la punta di un iceberg contro cui il sistema-Italia si è scontrato da un pezzo.
    Fino a qualche anno fa sostenevo di vivere in un paese in agonia. Oggi sostengo che stiamo vivendo in un paese che è morto da un pezzo. E del quale si avverte prepotente il tanfo della putrefazione. Non voglio fare nessuna "tirata" sui massimi sistemi dell'universo. Basta osservare la quotidianità.
    La nave affonda, si salvi chi può!
    Come non quotarti Kojak.

    Che succede solo nel meridione non è vero assolutamente, forse è più frequente questo si d'altro canto è pieno di video spesso proposti anche ai TG di autovetture di servizio impiegate in un arresto circondate da amici e parenti che gridando "è un bravo ragazzo cosa fate".
    Ma tempo fa è successo per esempio anche a Roma e in un unica situazione si evidenziarono tante di quelle "cose incredibili" in termini di inadeguatezza di mezzi in dotazione, scarso rispetto della divisa e menefreghismo generale che penso mai è riaccaduto in tutta Italia; in questo caso furono protagonisti degli ambulanti nord africani e gli uomini di Roma Capitale che arrestarono un ragazzo ponendolo dentro l'autovettura di servizio che fu circondata da quattro individui che in mezzo minuto senza il minimo timore aprirono i posteriori facendo fuggire il fermato con tanto di manette ai polsi....

    La cosa che mi spaventa è che neanche io ormai mi stupisco più di tanto di simili episodi/situazioni cosa che un tempo vi assicuro non era cosi ma quando con il passare degli anni ai R.M. di PS o Battaglioni dei CC viene ripetuto fino alla nausea di "intervenire" solo quando la situazione degenera non al 100% ma al 1.000% addestrandoti a subire e basta capisco il perchè di una simile rassegnazione.
    >>> Valerio <<<

  8. #8
    Utenti Storici L'avatar di basilischio
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Lucca
    Messaggi
    8,871

    Predefinito

    Il mal voluto non è mai troppo.
    Questo episodio ed altri analoghi non fanno che confermare il declino della nosta società che in nome della libertà assoluta, della tolleranza, del ma cosa c'è di male, dell'inosservanza della più piccola regola di educazione, ecc... sta perdendo il senso di ogni valore, della moralità, di ciò che è lecito, di quali sono i confini della libertà inividuale che fa parte dei quella collettiva.

    Il rimedio è solo uno; la severità, parola che ormai non ha più alcun senso in quanto strettamente legata all'autorità "morta" già da qualche tempo. Ad iniziare dalla maestra dell'asilo, per passare agli insegnanti delle scuole seguenti, fino ad arrivare alle FFOO nessuno può più esercitare autorità che viene scambiata e additata come sopruso.

    Con questa mentalità dove vogliamo andare se non verso la distruzione della nostra società che è nata ed evoluta proprio sul rispetto dell'autorità!
    Se ti fosse sfuggito
    Facile riempirsi la bocca di belle parole, il difficile è mettersi le mani in tasca e tirar fuori qualche euro.
    48.000 utenti di cui circa 500 costantemente colelgati e solo una ventina di donazioni.

  9. #9
    Maggiore L'avatar di Victor
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    3,561

    Predefinito

    Purtroppo la distruzione è gia in stato avanzato....e sarà sempre peggio. Non si può lavorare più.

  10. #10
    Capitano L'avatar di alpacinn
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    2,592

    Predefinito

    io proprio non riesco a comprendere perchè ci sia sto odio e sto disprezzo verso la divisa al punto di aiutare un delinquente a scappare, allora non è vero che si lamentano solo quelli alle manifestazioni quando scappa la manganellata in più, cioè invece di essere contenti che le FF OO hanno acciuffato un malvivente ci si va contro? mi chiedo proprio.....MA PERCHè?????
    agente scelto Polizia Penitenziaria

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •