Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Confronto fra mimetiche

  1. #11
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da basilischio Visualizza Messaggio
    io consiglierei una mimetica realizzata con pelle di camaleonte così da non avere più problemi di mimetismo, in quanto la stessa è in grado di adattarsi/mimetizzarsi perfettamente al luogo in cui è utilizzata o al tipo di associazione a cui appartiene chi la indossa
    però io chiedevo seriamente...mi pare di aver capito leggendo in un' altra discussione che trattasi di una Associazione di Volontariato, ma non ho capito finalizzata a cosa. Se trattasi della classica Associazione che fornisce ausilio alle feste cittadine, o che si occupano di trasporto infermi o diversamente abili con autoambulanze non capisco il nesso con una divisa policroma. Altresì se si occupano di altro allora se ne parla...

  2. #12
    Responsabile di Sezione L'avatar di Vinfer
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Ottaviano
    Messaggi
    453

    Predefinito

    Le mimetiche per le associazioni...ci sono già usi ed abusi di divise di ogni tipo ma in effetti le imitazioni all'esercito ancora mancavano. Comunque alcune prefetture cominciano finalmente a muoversi contro queste carnevalate.

  3. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elite Visualizza Messaggio
    però io chiedevo seriamente...mi pare di aver capito leggendo in un' altra discussione che trattasi di una Associazione di Volontariato, ma non ho capito finalizzata a cosa. Se trattasi della classica Associazione che fornisce ausilio alle feste cittadine...
    Sì, hai capito bene Serve appunto per questo genere di servizi + esercitazioni di Protezioni Civile (dove è meglio preservare la tenuta gialla) + varie ed eventuali, tipo ricerca nei boschi persone disperse, attività cinofile, eccetera.
    Non è una policroma (ovviamente) ma una semplicissima sahariana blu con pantalone coordinato (Il tutto legalmente approvato ed autorizzato da Commiliter e Prefettura)
    Chiedevo pure la vostra opinione se mantenere le tasche (oppure lasciare soltanto quelle superiori) nella sahariana, e se la coulisse in vita rappresenta più una comodità o un impaccio

  4. #14
    Utenti Storici L'avatar di basilischio
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Lucca
    Messaggi
    8,861

    Predefinito

    Ma se avete una "mimetica " già approvata cun quale criterio proponete al fornitore un nuovo tipo di vestiario se alla fine la vostra scelta non viene approvata?
    Se ti fosse sfuggito
    Facile riempirsi la bocca di belle parole, il difficile è mettersi le mani in tasca e tirar fuori qualche euro.
    48.000 utenti di cui circa 500 costantemente colelgati e solo una ventina di donazioni.

  5. #15
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Voluntary Visualizza Messaggio
    Sì, hai capito bene Serve appunto per questo genere di servizi + esercitazioni di Protezioni Civile (dove è meglio preservare la tenuta gialla) + varie ed eventuali, tipo ricerca nei boschi persone disperse, attività cinofile, eccetera.
    Non è una policroma (ovviamente) ma una semplicissima sahariana blu con pantalone coordinato (Il tutto legalmente approvato ed autorizzato da Commiliter e Prefettura)
    Chiedevo pure la vostra opinione se mantenere le tasche (oppure lasciare soltanto quelle superiori) nella sahariana, e se la coulisse in vita rappresenta più una comodità o un impaccio
    Ma...io penso che una divisa debba conservare un lato estetico (poiché anche l' occhio vuole la sua parte), ma debba essere soprattutto funzionale. Per cui tasche, modello e quant' altro devono essere subordinati alla tipologia di servizio. Io adotterei una divisa ad alta visibilità innanzitutto fornita di alloggi per l' inserimento di strumenti utili. Tralascerei il "dilemma" tasche o non tasche ecc...
    Citazione Originariamente Scritto da basilischio Visualizza Messaggio
    Ma se avete una "mimetica " già approvata cun quale criterio proponete al fornitore un nuovo tipo di vestiario se alla fine la vostra scelta non viene approvata?
    Eh...! Appunto...

  6. #16

    Predefinito

    La mimetica "regolamentare" s'è esaurita da parecchio, per cui capita di vedere Volontari con un punto di blu differente, piuttosto che senza controspalline o imbottiture alle articolazioni, avendole acquistate da rivenditori diversi
    Essendoci consultati col legale che segue la nostra Associazione (è possibile "togliere" delle tasche e/o inserire bande catarifrangenti) si discuterà se apportare modifiche prima di scegliere un fornitore e commissionargli un ordine consistente.
    Io personalmente penso di proporre un modello senza tasche alla giacca, in modo da poter aggiungere un gilet per rendere sempre disponibile tutta la minuteria utile a chi fa Protezione Civile, tuttavia mi piacerebbe prima ascoltare qualche opinione circa la bicolore Italia '90 (può darsi che un modello con elastico in vita risponda più alle nostre esigenze, lo chiedo non avendola mai né usata né posseduta)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •