Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Esercito e funzioni di polizia

  1. #1
    Caporale L'avatar di thyrel
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Località
    Torino
    Messaggi
    112

    Predefinito Esercito e funzioni di polizia

    Buonasera a tutti,
    non sono riuscito a trovare la sezione più appropriata per questa domanda, in caso non fosse questa e i moderatori la volessero spostare nel posto più adatto sarò loro molto grato.
    L'altra sera ho assistito a una scena quantomeno curiosa: ero a cena fuori e alcuni dei ragazzi di un altro tavolo sono andati via dall'uscita di sicurezza senza pagare. Il gestore del locale se n'è accorto e si è lamentato a voce alta con i ragazzi rimasti al tavolo chiamando i Carabinieri. Mentre questi si precipitavano ad andarsene temendo casini immagino, un carabiniere presente nel locale (presumo non in servizio) si è alzato e ha "bloccato" i ragazzi intimando loro di mostrare documenti e di ricontattare gli amici "furbetti" per farli tornare indietro impedendo quindi loro di scappare mentre arrivava la volante che poi è arrivata e ha proseguito il lavoro. La mia curiosità è nata assistendo alla scena: un militare (non carabiniere) avrebbe potuto fare la stessa cosa? Nel senso, un militare, magari in servizio, può anche svolgere operazioni di polizia come in questo caso bloccando qualcuno e intimandolo a fare qualcosa (stile mostrare documenti e o, in questo caso, richiamare i malfattori)? O per questo genere di "fermi" (passatemi il termine) è necessario essere un appartenente a una forza di polizia?

    Grazie a tutti per l'eventuale chiarimento e buonasera

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,588

    Predefinito

    un militare (non carabiniere) avrebbe potuto fare la stessa cosa?
    Nella flagranza di reato (in questo caso di insolvenza fraudolenta) ogni PRIVATO CITTADINO può intervenire al fine di impedirne il compimento o la degenerazione in ulteriori conseguenze. In questo caso concreto il militare interviene proprio come privato cittadino, essendo il suo status privo delle qualifiche di agenti di ps e di pg.

    un militare, magari in servizio, può anche svolgere operazioni di polizia come in questo caso bloccando qualcuno e intimandolo a fare qualcosa (stile mostrare documenti e o, in questo caso, richiamare i malfattori)?
    Questi ulteriori atti (che esorbitano dal primo intervento per impedire il compimento del reato) sono possibili solo a chi ha le qualifiche di agente di ps. Nel caso concreto, il militare NON può chiedere l'esibizione dei documenti a nessuno.
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  3. #3
    Caporale L'avatar di thyrel
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Località
    Torino
    Messaggi
    112

    Predefinito

    Grazie mille Kojak per la risposta!
    Un'altra curiosità, con qualifiche di agente di ps intendi un poliziotto vero e proprio o anche, eventualmente, un carabiniere o un finanziere? Chiedo perché mi sono sempre un po' chiesto l'effettiva differenza dal punto di vista di operazioni di polizia anche di questo genere, tra la Polizia di Stato e i Carabinieri (come la GdF) che, correggimi se sbaglio, sono una forza di polizia ad ordinamento militare.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,588

    Predefinito

    QUI trovi tutta la disciplina.
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #5
    Caporale L'avatar di thyrel
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Località
    Torino
    Messaggi
    112

    Predefinito

    Grazie mille! Una buona serata!

  6. #6
    Maresciallo
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    517

    Predefinito

    Approfitto per raccontare un episodio di diversi anni fa (non ero militare e non avevo ancora militato).

    Allora amavo frequentare le celebrazioni del cardinale Martini nel Duomo di Milano.
    Alla fine della messa una piccola folla si riuniva fuori dalla sacrestia per salutare il porporato all'uscita per tornare in arcivescovado. Io ero tra loro.

    Ebbene proprio mentre passava Martini una signora davanti a me si volta e grida "il portafoglio!" verso un ragazzo lì in mezzo, dalla carnagione un po' olivastra di aspetto diverso dalla maggiornanza dei presenti.
    Io di istinto gli prendo il braccio e lo tengo fermo. A questo punto lascia cadere il portafoglio.
    Cerca di allontanarsi ma lo tengo ancora fermo per un po'. Nonostante qualche grido e un po' di confusione nessuno viene a darmi aiuto, nè guardiano, nè vigile o altro. Anzi qualcuno si allontana spaventato.

    Dopo un po' di secondi mollo la presa e si allontana. Magari mi denunciava per violenza!
    Ultima modifica di Cittadino; 16-12-15 alle 21: 57

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •