Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Residui bellici in Italia

  1. #1

    Predefinito Residui bellici in Italia

    Volevo chiedere alcune informazioni a chi ne sa più di me riguardo i ritrovamenti di residui bellici di cui ogni tanto si sente parlare.
    In particolare mi stupisce leggere le notizie riguardo l'ex aeroporto dal molin di vicenza in cui nell'ultimo anno sono state ritrovate una cinquantina di bombe inesplose.
    Come mai tutte queste bombe in un aeroporto che fino a qualche anno fa era in uso?
    Come mai non sono state fatte bonifiche in una zona così delicata?

    Purtroppo sono abbastanza inesperto in materia, ringrazio quindi chi sapendone più di me di darà qualche delucidazione.

  2. #2
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Calcola che un buon 10% delle bombe non esplode...moltiplica per le migliaia di missioni,per centinaia di bombardieri(il più usato contro di noi era il Liberator B-24,che portava una dozzina o più di bombe da 250 kg).Più razzi e bombe più piccole dei cacciabombardieri,più proietti di artiglieria varia,più spezzoni incendiari,più granate,ecc ecc
    Bisognerebbe mappare ogni centimetro col georadar,e scavare delicatamente a ogni anomalia,cosa impossibile.
    Comunque consolati,se la bomba non esplode per spoletta difettosa,poi il tritolo all'interno è molto stabile,ed è improbabile che scoppi per un urto accidentale
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  3. #3

    Predefinito

    Grazie bacioch per le informazioni.
    Hai comunque idea di come mai non è stata bonificata l'area di un aeroporto? Per anni hanno continuato ad atterrare e decollare aerei su un'area del genere

  4. #4
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Le bombe inesplose possono sprofondare di parecchi metri...chi si mette a rivoltare decine di ettari per cercarle?
    Poi non ho mai sentito di esplosioni accidentali di vecchie bombe di aereo..quando si faranno delle fondazioni e vengono fuori ci penseranno gli artificieri a disattivarle
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  5. #5

    Predefinito

    Capisco, quindi è una cosa che si fa al bisogno.
    Comunque io da semplice cittadino, nonostante creda e mi fidi al 100% delle parole di voi addetti ai lavori, starei comunque meglio se non ci fossero tutti questi residui sparsi per il paese

  6. #6
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,288

    Predefinito

    E non solo nel paese ma anche in mare perché ogni tanto salta fuori qualche mina o, anche in questo caso, bomba d'aereo che puntualmente vengono prese, portate al largo e fatte brillare dal personale SDAI che sono presenti in tutti i Comandi Marittimi Territoriali.
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •