Pagina 2 di 24 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 235

Discussione: Il fenomeno migratorio verso l'Italia

  1. #11
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,009

    Predefinito

    Panzergrenadier,
    NO. IO NON DIMENTICO. E non dovreste farlo neanche voi. Loro non possono lasciarci soli. Vogliono farlo? Molto bene. Allora cara Europa questo è quanto ci tieni a un tuo membro fondatore nonché storicamente maggior tuo sostenitore? Molto bene, per sostenere economicamente l'emergenza profughi io comincio a mettere in discussione le nostre sanzioni con la Russia.
    che dire. Sono d'accordo! io questa "Unione Europea" non l'ho mai potuta digerire. Ma lo stiamo facendo quello che dici? No. Per farlo, ci vogliono le p...e. E siccome non ce l'abbiamo, a conti fatti non abbiamo proprio nessun punto di forza per contrattare. In Libia, il casino l'avranno anche fatto i Francesi. E quindi? Abbiamo fatto qualcosa per impedirlo? no. Abbiamo fatto qualcosa per non subirne le conseguenze? no. stiamo facendo qualcosa per impedire il flusso migratorio? no, anzi. Quindi tu "non dimentichi". fai bene. ma poi? tanto loro i clandestini nostri non se li prendono. alla fine ne prenderanno sì e no qualche migliaio in tutta l'UE tanto per far finta di aver fatto qualcosa e permettere all'Italia di far finta di averla avuta "vinta" e di essersi salvata la faccia.

    la strategia italiana è questa, nulla più:


  2. #12
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,173

    Predefinito

    Diventa difficilissimo districarsi in un problema che coinvolge tutti.
    @bartok, la tua analisi mi vedrebbe d'accordo se non ci fosse di mezzo un piccolo particolare: il concetto di unione europea. E' trpoppo comodo essere unione quando tutte le cose vanno bene. Lo si dovrebbe fare anche quando la m**da ci arriva al collo: tutti i bravi staterelli europei dovrebbero prendere in mano il loro cucchiaino e cominciare a mangiarsela un po' per ciascuno. Troppo comodo dire "è un problema dell'Italia, che si arrangi", salvo poi criticarci se decidiamo di respingere anche uno solo dei clandestini....
    Ora, quando è stato assassinato Gheddafi, tutti a godere come facoceri, salvo dimostrare di non avere capito una beneamata fava di politica internazionale! Io, personalmente, non mi reputo un genio, tutt'altro! Ma quel giorno mi sono preoccupato poichè avevamo perso l'unico interlocutore sul versante nordafricano. Se qualcosa si fosse potuto fare di concreto, la si sarebbe fatta con lui. Adesso su quella sponda che referente abbiamo??
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e www.polizianellastoria.it
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  3. #13
    Capitano
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,879

    Predefinito

    a me fanno ridere quelli che in nome del cattolicesimo si scandalizzano e si indignano se in un paese laico come l'italia vengono tolti i crocefissi dalle scuole o dalle aule di tribunale, salvo poi però auspicare che si spari sulle imbarcazioni che trasportano i migranti che fuggono per disperazione da paesi dove le possibilità di sopravvivenza sono più basse di quelle che hanno affrontando quel tipo di viaggi.
    il Papa si è espresso più volte al riguardo ma vedo che alcuni "personaggetti" fanno orecchie da mercante quando gli conviene e si professano cattolici praticanti quando invece bisogna cavalcare l'ipocrisia, il populismo e l'ignoranza.
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

  4. #14
    VxVendetta
    Guest

    Predefinito

    Perfetto fatality. Concordo su ogni riga. Si riempiono la bocca di parole. Vorrei che tutti questi stessero un solo turno su un'ambulanza, una vedetta, una volante e vedessero la faccia di quelle persone di cui dicono di avere tanta paura e per le quali provano tanto odio. Tutta la gestione del problema migranti, dall'accoglienza fino all'espulsione, sta venendo scaricata sulle forze di soccorso e dell'ordine, senza che la politica, nazionale ed internazionale, abbia il coraggio di fare un passo in questa o quella direzione.

    Mentre loro parlano, noi agiamo, e la Storia, dico sul serio, dell'Italia ricorderà che ha salvato da morte certa centinaia di migliaia di persone che poi, si dirà, l'Europa non ha saputo gestire.

  5. #15
    Capitano
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,879

    Predefinito

    vx mai come per rom ed immigrati vale il detto "chi disprezza vuol comprare".
    coloro che speculano su queste materie a fini di becera propaganda politica (salvo poi non avanzare alcuna proposta rispettosa delle norme di diritto internazionale e nazionale, quindi non attuabile in un paese democratico, nonché aver dimostrato quantomeno incapacità di gestire questi fenomeni quando ha avuto la possibilità di governare) sono "casualmente" gli stessi che poi gigioneggiano nelle centinaia di milioni di euro che si ritrovano a gestire senza dover rispettare alcuna regola di trasparenza nella gestione dei fondi, in nome dell'emergenza e dei commissariamenti.

    ps
    comunque per affrontare con efficacia questi problemi c'è bisogno di "più" europa (un'europa che parla una sola voce e che ha una sola legislazione in materia, un solo sistema di difesa comune, un presidente della commissione eletto democraticamente ecc.) non di "meno" europa.
    Ultima modifica di fatality; 18-06-15 alle 16: 46
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

  6. #16
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,009

    Predefinito

    Kojak,
    @bartok, la tua analisi mi vedrebbe d'accordo se non ci fosse di mezzo un piccolo particolare: il concetto di unione europea. E' trpoppo comodo essere unione quando tutte le cose vanno bene. Lo si dovrebbe fare anche quando la m**da ci arriva al collo: tutti i bravi staterelli europei dovrebbero prendere in mano il loro cucchiaino e cominciare a mangiarsela un po' per ciascuno. Troppo comodo dire "è un problema dell'Italia, che si arrangi", salvo poi criticarci se decidiamo di respingere anche uno solo dei clandestini....
    capisco la logica del tuo ragionamento, ma non la condivido. ti faccio una metafora banale. io sto in un condominio, dove abitualmente si prendono assieme le decisioni nelle assemblee condominiali preposte. c'è la pecora nera: l'inquilino sempre in ritardo con le rate, che alle assemblee non viene mai e se viene e come se non ci fosse, sta zitto, o, se parla, è solo per dire banalità di circostanza e per allinearsi sempre sulla linea del capo-scala. Un bel giorno, questo condomino decide che non sa dire di no a chiunque gli bussi alla porta dicendogli: "tu hai una casa, io no, dammi accoglienza per favore!". quello gliela dà, vuoi anche perché la padrona di casa è la Boldrini, che tutti sappiamo essere persona pia e di gran cuore. Poi però, alla successiva assemblea condominiale, viene fuori che l'inquilino pio vorrebbe che gli altri condomini si prendessero una parte dei loro reietti, adducendo pretestuosamente la risibile motivazione del "tutti facciamo parte dello stesso condominio!". ebbene: diciamo che se il condominio fosse una casa popolare e non un manipolo di "aritocratici" che "giocano al G7", la risposta sarebbe, giustamente, un corale, sonoro, pernacchio! meritatissimo. seguito da sonora risata con tanto di indice puntato!

    Troppo comodo dire "è un problema dell'Italia, che si arrangi", salvo poi criticarci se decidiamo di respingere anche uno solo dei clandestini....
    beh... delle critiche potevamo anche fregarcene. Ma, togliamoci di dosso il velo dell'italica ipocrisia e diciamoci la verità: noi non è che non abbiamo respinto i clandestini perché l'UE ci criticava, né perché non avremmo i mezzi farlo. Non l'abbiamo respinti perché in Italia non abbiamo il cuore di farlo, perché siamo buoni e non faremmo male ad una mosca. siamo totalmente inoffensivi.

    Io, personalmente, non mi reputo un genio, tutt'altro! Ma quel giorno mi sono preoccupato poichè avevamo perso l'unico interlocutore sul versante nordafricano.
    la cosa grave è che non l'ha capito chi doveva capirlo: era una di quelle assemblee condominiali in cui non c'eravamo. O scaldavamo la sedia.
    Ultima modifica di bartok; 18-06-15 alle 19: 30

  7. #17

    Predefinito

    io più che la migrazione verso l'italia mi preoccuperei di quella dall'italia...

  8. #18
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,173

    Predefinito

    Apprezzo bartok per la sua serietà di analisi.
    La metafora del condominio è molto valida e calza molto bene, non fosse per un piccolo rilievo che mi permetto di far notare. Le problematiche del condominio riguardano in genere il condominio stesso, non i problemi che gli derivano dall'esterno. Il condomino "pecora nera" c'è dappertutto e, ragionando sempre per metafora, in Europa è costituito attualmente dalla Grecia, indietro coi pagamenti delle "spese condominiali".
    Ora invece il "condominio Europa" è invaso da estranei. E tutti gli altri condòmini scaricano il problema sull'"appartamento Italia", non facendo alcunchè per arginare un'invasione che presto o tardi riguarderà anche tutti gli altri.
    E in assemblea ancora si dorme.....
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e www.polizianellastoria.it
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  9. #19
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,009

    Predefinito

    kojak,
    E tutti gli altri condòmini scaricano il problema sull'"appartamento Italia", non facendo alcunchè per arginare un'invasione che presto o tardi riguarderà anche tutti gli altri.
    diciamo che in un certo senso posso essere d'accordo. è vero che il resto dell'UE non si sobbarca il problema italiano, vero è anche che è l'Italia che fa entrare tutti, nessuno ci obbliga. diciamo che sarebbe giusto, anzi: DOVEROSO, che l'UE si facesse carico del problema solo in un caso: e cioè che l'Italia non decida da sola più niente.

  10. #20
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    12,173

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bartok Visualizza Messaggio
    kojak,


    diciamo che in un certo senso posso essere d'accordo. è vero che il resto dell'UE non si sobbarca il problema italiano, vero è anche che è l'Italia che fa entrare tutti, nessuno ci obbliga. diciamo che sarebbe giusto, anzi: DOVEROSO, che l'UE si facesse carico del problema solo in un caso: e cioè che l'Italia non decida da sola più niente.
    Stra-quotato!
    Assistente Capo della Polizia di Stato: uno stile di vita!!
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e www.polizianellastoria.it
    Blog Polizianellastoria QUI
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

Pagina 2 di 24 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •