Pagina 24 di 24 PrimaPrima ... 14222324
Risultati da 231 a 235 di 235

Discussione: Il fenomeno migratorio verso l'Italia

  1. #231
    Caporale
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    152

    Predefinito

    ogni associazione, ente o chicchessia deve tirare l'acqua al suo mulino. Se io vendo un particolare tipo di prodotto non ammetterò mai che quel prodotto ormai risulta superato, anche se in effetti è cosi. Logico che poi se ho la possibilità di farmi sponsorizzare da qualcuno con molta notorietà, ben venga.Mi spiego Bartok? cioè è una cosa abbastanza semplice, mi sembra che tu viva in un mondo ultraterreno.

  2. #232
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,009

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roboris Visualizza Messaggio
    ogni associazione, ente o chicchessia deve tirare l'acqua al suo mulino. Se io vendo un particolare tipo di prodotto non ammetterò mai che quel prodotto ormai risulta superato, anche se in effetti è cosi. Logico che poi se ho la possibilità di farmi sponsorizzare da qualcuno con molta notorietà, ben venga.Mi spiego Bartok? cioè è una cosa abbastanza semplice, mi sembra che tu viva in un mondo ultraterreno.
    Ma infatti, lo so! Solo che l'ANPI non vende automobili "superate", cosa che comporterebbe la non vendita di tali prodotti, per quanto autoreferenzialmente lodati. L'ANPI invece fa politica, si loda e s'imbroda e GUAI a chi fa notare che di "partigiano" ha solo il nome. Si autoattribuisce una superiorità morale - infondata -, in virtù della quale si autolegittima a dire che cosa è giusto e cosa è sbagliato. L'equazione è ovvia: noi "siamo" i partigiani, i partigiani combattono il fascismo, quindi tutto ciò che non va bene a noi dell'ANPI è "fascismo". Questa equazione, come dici, è semplice, nota a tutti, come il fatto che la "corazzata kotiomkin" è una "cagata pazzesca". Ma guai a dirlo ufficialmente: si finisce crocifissi in sala mensa.

  3. #233
    Caporale
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bartok Visualizza Messaggio
    Ma infatti, lo so! Solo che l'ANPI non vende automobili "superate", cosa che comporterebbe la non vendita di tali prodotti, per quanto autoreferenzialmente lodati. L'ANPI invece fa politica, si loda e s'imbroda e GUAI a chi fa notare che di "partigiano" ha solo il nome. Si autoattribuisce una superiorità morale - infondata -, in virtù della quale si autolegittima a dire che cosa è giusto e cosa è sbagliato. L'equazione è ovvia: noi "siamo" i partigiani, i partigiani combattono il fascismo, quindi tutto ciò che non va bene a noi dell'ANPI è "fascismo". Questa equazione, come dici, è semplice, nota a tutti, come il fatto che la "corazzata kotiomkin" è una "cagata pazzesca". Ma guai a dirlo ufficialmente: si finisce crocifissi in sala mensa.
    Beh mi sembra anche normale, bisogna tutelare gli interessi. La politica è sempre stata cosi, quando governa caio, tizio sostiene che il lavoro c'è ma non ci sono misure adatte per realizzarlo, quando governa tizio, d'altra parte caio dice non ci sono misure essenziali per il lavoro. Stessa cosi cosi con l'Anpi e con tante altre organizzazione di sinistra, destra,mancina,destrorsa e chi più ne ha più ne metta

  4. #234
    Responsabile di Sezione L'avatar di bartok
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    3,009

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roboris Visualizza Messaggio
    Beh mi sembra anche normale, bisogna tutelare gli interessi. La politica è sempre stata cosi, quando governa caio, tizio sostiene che il lavoro c'è ma non ci sono misure adatte per realizzarlo, quando governa tizio, d'altra parte caio dice non ci sono misure essenziali per il lavoro. Stessa cosi cosi con l'Anpi e con tante altre organizzazione di sinistra, destra,mancina,destrorsa e chi più ne ha più ne metta
    Non proprio: dimmene una di destra. La sinistra, almeno quella italiana, è molto particolare. Hai fatto caso per esempio all'esternazione di Lucano di ieri, quella in cui diceva che gli scafisti sono delle vittime come i migranti che trasportano e che la colpa di tutto è del "governo fascista"? Hai sentito forse UNO che sia UNO della sinistra che abbia preso le distanze da quelle parole? Neanche uno. Anzi: è stato un fuoco di fila incrociato contro il governo, da parte di: Saviano, Gino Strada, Fico, De Magistris, l'ANPI, il PD. Fazio. Persino Baglioni. E tutti gli altri. La sinistra ha una particolarità tutta sua: è divisa sì in 1000 rivoli insulsi, compresi gli opinionisti prezzolati come Saviano, ma questi si fanno da telespalla tra di loro, costituendo un bel coro, vezzeggiandosi e complimentandosi a vicenda e facendo sembrare le idee di sinistra una sorta di plebiscito: "tu sì che sei antifascista!", "sì ma tu di più!", "no, tu più di me!", "tu sei bravo!", "no, tu sei bravo!". Così fanno. Tutti hanno capito che se la cantano e se la suonano, tranne loro, ma comunque occupano completamente il palcoscenico. Lo spettacolo è il loro. Le proiezioni elettorali dimostrano che gli italiani sono più orientati a destra, ma si tratta di una maggioranza silenziosa contro 1000 soggetti dall'alta visibilità mediatica che si danno ragione. Questa è una cosa che la destra non fa. Non esiste un equivalente dell'ANPI, a destra. L'ANPI, dall'alto dei suoi (pronipoti dei) partigiani, detta legge e dice cosa è giusto, etico e morale ed è incontestabile. Quello che dico, dunque, è che secondo me è il caso di cominciare a dire le cose senza tali peli sulla lingua, rinunciando a quel "centrismo" che vorrebbe far da ponte "trasversale" tra destra e sinistra: ormai è impossibile. Non c'è più dialogo e bisogna prenderne atto.
    Ultima modifica di bartok; 21-01-19 alle 21: 39

  5. #235
    Caporale
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Tutte le persone che hai citato hanno comunque una ideologia o interessi,chi gestisce un'organizzazione umanitaria, chi fa parte di partiti di una determinata ideologia. Il tutto sta nel dare il giusto peso e vedere da ove provengono queste citazioni.Se uno vende forchette ti dirà per questioni di sopravvivenza che mangiare il brodo con la forchetta può essere rapido e veloce. Se Sempronio vende profumi ti dirà che utilizzandoli puoi anche non lavarti e cosi via, quindi nulla di scandaloso.

Pagina 24 di 24 PrimaPrima ... 14222324

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •