Pagina 15 di 16 PrimaPrima ... 513141516 UltimaUltima
Risultati da 141 a 150 di 151

Discussione: Beneficiare delle agevolazioni della legge 104

  1. #141
    Caporale
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Trapani
    Messaggi
    212

    Predefinito

    Qualcuno è in possesso di una ministeriale aggiornata che indichi quando il dipendente è obbligato a produrre titoli di viaggio per la concessione dei permessi mensili?! Grazie

  2. #142
    Caporale
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Trapani
    Messaggi
    212

    Predefinito

    Questa è la norma in questione:

    3-bis. Il lavoratore che usufruisce dei permessi di cui al comma 3 per assistere persona in situazione di handicap grave, residente in comune situato a distanza stradale superiore a 150 chilometri rispetto a quello di residenza del lavoratore, attesta con titolo di viaggio, o altra documentazione idonea, il raggiungimento del luogo di residenza dell'assistito.

    A me sembra parecchio chiara. La mia domanda è comunque la seguente: Quale indirizzo deve prendere in considerazione l'amministrazione per il computo della distanza rispetto alla residenza del disabile? Residenza anagrafica del dipendente? Domicilio? Dimora abituale? Sede di servizio?

  3. #143

    Predefinito

    Salve, ad oggi, in che direzione si sta muovendo l'amministrazione in merito l'accoglimento o il rigetto delle istanze di trasferimento per 104 comma 3 presentate dai richiedenti??

  4. #144
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,640

    Predefinito

    Non ho dati al riguardo. Le ultime erano sconfortanti.
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  5. #145

    Predefinito

    Grazie kojak, come al solito si deve sempre lottare per i diritti.....Buon ferragosto a tutti.

  6. #146

    Predefinito

    Quesito per chi ne sa più di me
    Mi trovo in procinto di produrre istanza di trasferimento per legge 104 (anche se la produrre come art 55).
    LA mia situazione familiare è la seguente
    Madre Parkinson 100% grave
    Padre 100% non in stazione di gravità (fortunatamente) in seguito a tumore prostata...
    Fratello 67% in seguito ad intervento chirurgico per tumore al cervello
    L'unica persona , fortunatamente, sana che vive a casa è mia sorella che però si trova a combattere con queste 3 situazioni.

    Secondo voi ci sono possibilità che mi venga concesso o che comunque anche un ricorso amministrativo venga vinto?

  7. #147
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,640

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Paolofcm Visualizza Messaggio
    Quesito per chi ne sa più di me
    Mi trovo in procinto di produrre istanza di trasferimento per legge 104 (anche se la produrre come art 55).
    LA mia situazione familiare è la seguente
    Madre Parkinson 100% grave
    Padre 100% non in stazione di gravità (fortunatamente) in seguito a tumore prostata...
    Fratello 67% in seguito ad intervento chirurgico per tumore al cervello
    L'unica persona , fortunatamente, sana che vive a casa è mia sorella che però si trova a combattere con queste 3 situazioni.

    Secondo voi ci sono possibilità che mi venga concesso o che comunque anche un ricorso amministrativo venga vinto?
    Ne dubito fortemente.
    Alla luce delle ultime posizioni assunte dal ministero, la tendenza è quella di negare poiché in loco già esiste una persona in grado di provvedere alle esigenze di quella che risulta essere l'unica persona titolare di 104 (anche se non ho capito se si tratta di handicap in stato di gravità).
    L'art. 55 viene concesso con ancora meno frequenza essendo la valutazione totalmente in carico al ministero.
    Puoi sperare in aggregazioni temporanee ex art. 7, ma anche queste vengono concesse col contagocce.
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

  8. #148

    Predefinito

    Buonasera, dovrei presentare istanza per la L.104 di mia nonna e vorrei capire se sono in diritto di richiedere il trasferimento. Ho capito che molto dipende dalla situazione degli altri parenti e trattandosi di una nonna ci sarebbero zii e cugini che purtroppo però sono titolari a loro volta di L.104 o ne sono i tutori. Vorrei capire, inoltre, se sta a me l'onere di dimostrare che ciascuno di loro non è in grado di accudire mia nonna, se la residenza con la stessa porta beneficio per la domanda e come eventualmente si dovrebbe documentare la situazione di alcuni cugini che per scelta loro, da anni non hanno più rapporti con la stessa. Grazie.
    186° Corso AA | 90° Corso C.A.P.S. ███

  9. #149

    Predefinito

    Conosco colleghi trasferiti per legge 104 dei nonni , e colleghi a cui è stata negato quello che sembrerebbe un diritto sacrosanto . Purtroppo l’amministrazione in queste cose ha molti vuoti. Provate sempre ad ottenere i vostri diritti ,e in caso di diniego rivolgetevi alla giustizia amministrativa.

  10. #150
    Moderatore L'avatar di Kojak
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Padova
    Messaggi
    13,640

    Predefinito

    Purtroppo negli ultimi anni a causa dei soliti approfittatori il ministero ha adottato criteri molto restrittivi nella concessione del beneficio del trasferimento, soprattutto grazie al decreto-Brunetta del 2007 con il quale è stato introdotto il criterio della discrezionalità nella valutazione in capo all'ente di appartenenza e in virtù della preminente esigenza di buon andamento della P.A..
    Nella situazione prospettata da @Fisico, ritengo assai improbabile che tale beneficio verrà concesso, anche in virtù della valutazione generale sia del grado di parentela con il titolare della 104, sia della composizione del nucleo familiare.
    Vice Sovrintendente della Polizia di Stato
    Componente di Staff www.cadutipolizia.it e gruppo FB "Polizianellastoria"
    Blog Polizianellastoria QUI
    Dubbi sul Codice della Strada? Iscriviti a Polstradaforum.it!
    -------------------
    Per i nuovi Utenti
    - Hai letto il Regolamento? Lo trovi QUI
    - Ti sei presentato alla community? Fallo QUI
    - Disciplina e sanzioni del Forum, QUI

Pagina 15 di 16 PrimaPrima ... 513141516 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •