Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 39

Discussione: Gomorra

  1. #21
    Responsabile di Sezione
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    4,282

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bacioch Visualizza Messaggio
    Perlomeno sappiamo che far ammazzare un cristiano costa una moto 125 usata(una tantum) e 500 euro
    Invece non ho capito il vantaggio di Ciro nel riacutizzare la faida fra clan rivali(a parte fare dispetto a Genny,che ora lo tratta da pezza da piedi)....
    Credo che nella mente di Ciro il boss esiliato in Spagna (che adesso è tornato a Napoli) dovrebbe distruggere quel tontolone di Gennaro Savastano, e poi dargli un ruolo di rilievo nell'organizzazione, anzichè lasciarlo semplice soldato.
    Il problema è che il ragazzino cui ha ucciso la fidanzata è ancora vivo, e secondo me ci vuole poco a che vada da Genny a dirgli tutta la verità

    Citazione Originariamente Scritto da joanloui62 Visualizza Messaggio
    Comunque ben realizzato....
    Concordo!
    La vita comincia quando non si hanno più certezze

    Se sei un nuovo Utente, ricordati di presentarti nella sezione Benvenuto, Presentati!! e di leggere il Regolamento !

  2. #22
    quantico
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bacioch Visualizza Messaggio
    Invece non ho capito il vantaggio di Ciro nel riacutizzare la faida fra clan rivali(a parte fare dispetto a Genny,che ora lo tratta da pezza da piedi)....
    Non l'ho capita nemmeno io: prima rifiuta l'offerta del clan di Barcellona perché è fedele ai Savastano; poi combina questi casini creando zizzania e una (possibile) guerra tra clan. Che voglia fare lo scissionista è chiaro, ma a che pro?

    Citazione Originariamente Scritto da beowuff Visualizza Messaggio
    Il problema è che il ragazzino cui ha ucciso la fidanzata è ancora vivo, e secondo me ci vuole poco a che vada da Genny a dirgli tutta la verità
    Non è morto? Il fratello, autista del capoclan rivale, è sopravvissuto ma il ragazzino si è preso un colpo alla tempia. Sbaglio?

  3. #23
    Responsabile di Sezione
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    4,282

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da quantico Visualizza Messaggio
    Non l'ho capita nemmeno io: prima rifiuta l'offerta del clan di Barcellona perché è fedele ai Savastano; poi combina questi casini creando zizzania e una (possibile) guerra tra clan. Che voglia fare lo scissionista è chiaro, ma a che pro?
    Si, ma quando Ciro ha rifiutato la proposta dei Barcellonesi non sapeva che Genny fosse in Honduras, e non credeva di certo che una volta tornato lo avrebbe trattato come un soldato qualsiasi.
    Ciro è ambizioso, e puntava tutto sulla tontolaggine di Genny. Vi ricordate le prime puntate quando Pietro Savastano lo ha convocato nel proprio ufficio, e gli ha detto che voleva lui al fianco di suo figlio se a lui fosse successo qualcosa?
    Poi Pietro è finito dentro, però di mezzo si è messa la moglie, madre di Genny, che in qualche modo temeva l'amicizia tra lui e il figlio. E infatti Ciro cercava in tutti i modi di convincere Gennaro a escludere la madre.
    Infine donna Imma manda Genny in Honduras, Ciro in Spagna, e quando entrambi tornano abbiamo Genny che si sente un cesare, e Ciro che fa di tutto per tornare sulla cresta dell'onda.
    Visto come stanno le cose, mi sa che Pietro sta meglio al 41bis

    Citazione Originariamente Scritto da quantico Visualizza Messaggio
    Non è morto? Il fratello, autista del capoclan rivale, è sopravvissuto ma il ragazzino si è preso un colpo alla tempia. Sbaglio?
    Mmmmm...non lo so perchè io mi sono fermato alla nona puntata!
    La vita comincia quando non si hanno più certezze

    Se sei un nuovo Utente, ricordati di presentarti nella sezione Benvenuto, Presentati!! e di leggere il Regolamento !

  4. #24
    quantico
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da beowuff Visualizza Messaggio
    Mmmmm...non lo so perchè io mi sono fermato alla nona puntata!
    Ops!

  5. #25
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Grande finale a supersorpresa
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  6. #26
    Caporale
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    CAMPANIA
    Messaggi
    176

    Predefinito

    Speriamo che riprenderà in autunno la 2° serie purtroppo ogni volta che si guardano queste serie da un lato (personalente) c'è un accanimento perchè sono luoghi e cose che conosciamo, però da un lato penso e dico tra me e me ,ma come devono dipingerci le persone del Nord e centro? da come stiamo ascoltando dai tg il nord non è da meno,lo fanno molto più silenziosamente, ma purtroppo lo fanno..solo noi al Sud siamo dipindi come i "camorristi".. speriamo che queste serie smetteranno di esistere e faranno serie che metteranno alla luce ancor di più la bellezza di Napoli e non solo...(escludiamo Un Posto al Sole ahah)

  7. #27
    Responsabile di Sezione
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    4,282

    Predefinito

    Al nord (almeno qui da me, in Veneto) ci sono situazioni di degrado, come esistono le famose piazze di spaccio, ma non sono all' "altezza" di posti come Scampia.
    Da quello che ho capito alle Vele ci abitano anche persone "normali"; che per pura coincidenza vivono dove al pian terreno si vende droga. Qui da me è un po' più settoriale, c'è meno commistione tra società civile e malviventi. E non che sia meglio eh, perché tanto l'atteggiamento è "io non vedo quindi va tutto bene".
    Non esiste una mafia del nord, ma al nord la mafia (intesa come criminalità organizzata) esiste eccome, il problema è che è difficile accettarlo perché da un lato si vive ancora con la convinzione che la mafia sia una cosa che appartiene ai "terroni", e che al nord non potrà mai esserci perché siamo tutti onesti, e dall'altro perché si è fortemente legati allo stereotipi del mafioso che se ne va in giro in sella al suo brocco con la doppietta a tracolla (della serie..."figurarsi se questi ignoranti sono capaci di avere potere nella nostra società perfetta"). Il risultato è che ormai la Criminalità Organizzata ha radici salde e profonde in tutta Italia, senza che qualcuno se ne accorgesse (o volesse accorgersene).
    Per carità, ricordare Falcone e Borsellino nelle scuole è un sacrosanto dovere, ma bisognerebbe tenere qualche altra lezione su cosa è diventato oggi il Crimine Organizzato.

    Tornando alla serie TV, devo ancora guardare il finale, ma spero anch'io che producano una seconda serie
    La vita comincia quando non si hanno più certezze

    Se sei un nuovo Utente, ricordati di presentarti nella sezione Benvenuto, Presentati!! e di leggere il Regolamento !

  8. #28

    Predefinito

    Alla fine il baratro infernale ha ingoiato tutto e tutti anche i "presunti" (per il momento) "vincitori"......

  9. #29
    Sergente
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    301

    Predefinito

    Serie che tiene incollati allo schermo... con tanto di finale amaro e inaspettato.
    Non mi piacciono assolutamente le serie Italiane di solito, ma questa merita. Fotografia impressionante, bravi gli attori, sceneggiatura ricca di colpi di scena che riesce a non essere mai monotona. Ti fa calare completamente in un'altra realtà.
    Fremo per la prossima stagione!

  10. #30
    Sergente
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    301

    Predefinito

    Comunque levatemi una curiosità: i clan di solito hanno "squadre di fuoco" così esigue in numero? Nella scena della galleria sono una quindicina se non erro

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •