Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 99

Discussione: Ufficiale medico dell'Esercito ?

  1. #1

    Post Ufficiale medico dell'Esercito ?

    Salve, spero di aver scelto la sezione giusta per iniziare questa discussione e trovare risposta alle mie domande.
    Sono un ragazzo che attualmente studia all'università e vorrebbe provare l'anno prossimo a competere per il ruolo di allievo ufficiale medico-chirurgo dell'esercito (per capirsi il test le cui prove si tengono a Foligno).
    Volevo chiedervi: con quale titolo di studio esce un ufficiale medico dopo i sei anni di preparazione ? (sono sei, giusto ? due da allievo e quattro da ufficiale, o sbaglio ?).
    Esiste la possibilità che un ufficiale, terminati i sei anni, esca dal mondo militare per iscriversi ad una laurea specialistica come civile e poi continuare con i suoi studi nel mondo civile ?
    Grazie per le risposte, se non mi sono spiegato bene cercherò di essere più chiaro

    Bluetie

  2. #2
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Il titolo di studio è la laurea in medicina,tale e quale i civili.
    Da ufficiali si firma per un servizio di minimo 12 anni,anche perché non vedo il senso che l'Esercito ti stipendi e paghi gli studi,e quando sei più o meno capace di fare qualcosa te ne vai...tanto più che per allora saresti tenente,quindi con grado e stipendio decenti...
    In ogni caso anche la specialistica è sponsorizzata dall'Esercito.
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  3. #3

    Predefinito

    Il percorso specialistico viene scelto da papà Esercito, o è soltanto in base alla discrezione dell'ufficiale ?

  4. #4
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Tutte e due
    Da ufficiali non sarete più allievi rospi e c'è un minimo di "contrattazione".
    Ovvio che l'interesse dell'Esercito viene prima del vostro,e bisognerà vedere quante e quali specializzazioni saranno disponibili,e come sempre chi è più alto in graduatoria ha la prelazione per la scelta...
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  5. #5

    Predefinito

    Grazie per le risposte
    con quali criteri vengono scelti le graduatorie di ammissione alle specializzazioni ? (riflessione puramente personale: se la specializzazione a cui si viene assegnati non piace, non c'è il rischio -alto direi- che l'ufficiale medico di turno, studiando qualcosa che non piace, ottenga suo malgrado, risultati di molto inferiori alle aspettative ?)
    Leggevo in una risposta di questo forum, l'argomento riguardava gli allievi ufficiali dell'esercito (quindi non medici), trascorsi i gli anni di formazione base per ufficiali, al momento in cui si sarebbe dovuto scegliere il corpo di appartenenza la scelta non ricadeva sempre e comunque sul migliore in graduatoria, ma in base a logiche "che più avanti capirete" (questo è quello che mi ricordo di quel messaggio, potrei essermi sbagliato, non vorrei riportare parole senza una fonte certa -prendetele con le pinze), grazie ancora per la disponibilità

    Bluetie

  6. #6
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Il "più avanti capirete"per adesso è un eccesso di informazioni,che al momento non vi serve
    Tanto per chi vuole andare nei Paracadutisti,non c'è da sgomitare(anzi),e per gli altri andare nel Reggimento X,piuttosto che nel Gruppo Y cambia relativamente...

    Per la specializzazione non di tuo gradimento...scusa,ma a 18 anni l'Esercito ti paga gli studi,vitto,alloggio,vestiario,pure matite e quaderni,ti da, da subito una mille al mese,che non sapete fare una O col bicchiere....non dovete fare i quasi proibitivi test di ingresso a Medicina...
    a 20 anni sei già ufficiale,mentre i tuoi coetanei civili chiedono la paghetta alla mamma....e fai pure lo schizzinoso,perchè magari vorresti fare il pediatra,piuttosto che il traumatologo....
    la soluzione è semplicissima...stai a casa e studia quello che vuoi...
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  7. #7

    Predefinito

    gli allievi ufficiali medici dell'esercito non devono superare un test simile a quello di ingresso a medicina ?

  8. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bacioch Visualizza Messaggio
    non dovete fare i quasi proibitivi test di ingresso a Medicina...
    Beh, oddio, le prove di ingresso non mi sembrano facilissime nemmeno per Modena.
    Altra domanda: ci sono dei medici che sono impiegati in teatri operativi assieme ai soldati, in "missioni" vere e proprie ? Figure simili al combat medic technician americano intendo.

  9. #9
    Maresciallo L'avatar di bii
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    773

    Predefinito

    Con qualche disagio in più (ma anche occasioni di esperienze in più), ma sei pagato per fare quello che gli altri pagano per fare... studia per la specializzazione che ti viene assegnata e ringrazia!

    Che poi ho amici che hanno fatto medicina da civili... non è che da civile scegli poi tutto tu... vedi in che reparto riesci (sottolineo riesci!) a fare la tesi e poi inizi a fare i test per entrare in specialità e non è per nulla scontato vincerli, quindi entri dove riesci ad entrare... ed è ancora grazie!
    Ultima modifica di bii; 22-11-13 alle 15: 33

  10. #10

    Predefinito

    Sono d'accordo con entrambi, ma la mia domanda rimane aperta, cioè, non bisogna fare un test simile al quiz per entrare a medicina ad un certo punto ? Grazie per le risposte e scusate se insisto ma vorrei capire questo punto
    Per Razgriz: le prove per modena sono molto elitarie, non è una passeggiata -al di là delle risposte "se ti impegni ce la fai" e moralismi simili (giusti e corretti da un punto di vista), bisogna essere preparati. Per bii: in che senso "vedi in che reparto riesci a fare la tesi" ?

    Bluetie

Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •