Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 44

Discussione: Orologi militari

  1. #21

    Predefinito

    io mi trovo molto bene con i G-Shock della Casio, in particolare questo modelo si tratta di un ga-100 ed è robustissimo come qualsiasi altro g-shock, tutti testati per essere amagnetici, resistentissimi agli urti e alle temperature estreme, con cassa e cinturino in resina (quindi niente paura di graffiare la pelle o l'acciaio), il vetro è ben protetto dalle sporgenze della cassa così non succede mai che ci si vada a sbattere col polso, resistente all'acqua fino a 20 bar di pressione. Presenta tantissime funzioni come i fusi orari mondiali, ora legale, cronometro parziale e totale, timer, 5 allarmi giornalieri e segnale orario, doppio orologio digitale/analogico (per altro con le lancette bianche che spiccano tantissimo sul fondo nero in condizioni di bassa luminosità) e ovviamente la luce per illuminare il quadrante, poi ha una funzione molto carina che implica che se noi andiamo a usare il cronometro e settiamo una distanza in un sub-menù quando andremo a fermare il tempo ci verrà segnalata la velocità di percorrenza del percorso sulla lancetta del quadrantino in alto e quello a destra. La batteria dura circa due anni, si trova a meno di 100 euro, molto consigliato !

    p.s. a quanto pare guardando un po' di recensioni qui e là il g-shock (nei vari modelli) sembra essere molto apprezzato nel mondo militare soprattutto negli USA, perfino il famoso Chris Kyle ne aveva uno
    Ultima modifica di Supermoto; 03-09-15 alle 19: 14

  2. #22

    Predefinito Orologi Militari ........un grande fascino

    Buongiorno , sono nuovo del forum ed ho ha grande passione per gli orologi militari soprattutto degli anni 60/70 che colleziono con entusiasmo .
    Se qualcuno condivide questa passione ed è interessato a confrontarsi sarei bel felice di visionare i vostri orologi e scambiare qualche parere.
    Inizio con una foto sperando di non creare disagi alla comunità del forum con questo mio topic

  3. #23
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Franco,dovresti gentilmente scrivere qualche riga di presentazione della sezione "Benvenuto"
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  4. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bacioch Visualizza Messaggio
    Franco,dovresti gentilmente scrivere qualche riga di presentazione della sezione "Benvenuto"
    Fatto

  5. #25
    Responsabile di Sezione L'avatar di Vinfer
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Ottaviano
    Messaggi
    453

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Francostorm Visualizza Messaggio
    Fatto
    Ciao Franco, io sono appassionato di orologi, ho nella mia collezione un po di Orient, un po di Seiko, qualche russo (Vostok e Poljot), qualche vintage, un Omega Speedmaster, ecc.
    Riguardo la questione orologi militari ha un certo fascino però è anche un vero e proprio campo minato (per rimanere in tema hehe). Nel senso che: cosa si intende per orologi militari? Ufficialmente assegnati dalle amministrazioni? In vendita agli spacci delle casemre? Progettati per un uso militare? Io ancora non lo ho capito. Però so una cosa, esiste uno splendido libro sulla materia che prima o poi comprerò.
    Io di orologi militari ho un Hamilton Khaki Field, quello classico 38mm a carica manuale, ma anche qui non è certo un orologio militare, oserei invece dire "di derivazione" o di "ispirazione" militare così come tutti i Vostok Komandirskie che ho. Qual'è la tua concezione di orologio militare invece? E mi spendi due chiacchiere per lo Zenith che hai postato (davvero bello)?

  6. #26

    Predefinito

    Ciao Vinfer , concordo pienamente con te, il campo degli orologi militari è veramente "minato". In primis perchè ci sono varie tipologie che sono state prodotte , credo che si inizi con i primi anni 20 fino ad oggi ed inoltre ci sono una miriade di falsi spacciati per autentici. Ogni Esercito o forze speciali di ogni nazione aveva i suoi orologi prodotti su proprie specifiche tecnice, basti pensare ai famosi Panerai in dotazione ai sommozzatori Italiani nella seconda guerra mondiale oppure i Rolex 5513 assegnati alla Royal Navy inglese negli anni 70 ed ai Breguet Type xx dell'aviazione Francese . Ho citato alcuni dei più famosi dove le quotazioni si aggirano a livelli inverosimili ma ci sono anche altri modelli dal valore molto meno elevato ma comunque di pari bellezza e fascino .
    Riguardo alle Zenith che ho postato , si tratta di un orologio che veniva assegnato ai piloti dell'aeronautica ed a qualche forza speciale di Polizia negli anni 60 e realizzato in circa 2000 esemplari. Veniva prodotto dalla Zenith e modificato dalla ditta Cairelli su specifiche richieste dell'esercito . Ti allego una foto del fondello in modo da vedere l'assegnazione .

  7. #27
    Utente Expert Marina L'avatar di Charlie 2
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    3,022

    Predefinito

    Non sono un esperto ma posso portare la mia esperienza.
    In tanti anni di Marina gli unici orologi che ho visto assegnare dalla Marina sono le Mostre che servono per la navigazione astronomica o come riferimento per gli orologi fissi di bordo - sono distribuiti dall'Istituto Idrografico della Marina come dotazione fissa a carico dell'Ufficiale di Rotta.



    Orologi individuali non mi risulta ma non sono a conoscenza di eventuali assegnazioni particolari per il personale dei reparti speciali (COMSUBIN).

    Tutto il restante personale se vuole un orologio se lo compera. Personalmente, quando ero a bordo e facevo parte del Reparto Subacqueo mi comperai un CITIZEN Divers 200M che utilizzo ancora oggi.
    Ultima modifica di Charlie 2; 19-03-17 alle 18: 56
    Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china......... è a quel punto è un attimo......

  8. #28
    Responsabile di Sezione L'avatar di Vinfer
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Ottaviano
    Messaggi
    453

    Predefinito

    Charlie in effetti quella è una vero e proprio orologio militare, ma non individuale hehe
    Franco io credo che si possa dire che gli orologi "assegnati" siano una cosa che appartiene al passato, o sbaglio? Allo stato attuale non mi risulta che nessuna amministrazione fornisca più orologi, vuoi perché con l'avvento del digitale un G-Shock è alla portata di qualsiasi milite, vuoi perché ogni amministrazione da per scontato che un orologio lo si possegga, vuoi per altro, credo che di assegnati non ne esistano più. In USA oramai si vedono soldati impiegati con i più disparati orologi, dai Luminox ai Casio ai Timex. Ricordo un militare che ho avuto e ruppi e perciò poi regalai (vetro sfondato, acqua nel meccanismo), un Hamilton Geneve 6BB assegnato alla RAF nei 70 se ben ricordo (i 6bb dovevano essere quelli realmente assegnati), se lo ritrovassi lo riprenderei al volo perché esteticamente era proprio fantastico.

  9. #29

    Predefinito

    Io ho avuto un Casio G-Shock assegnato all'aeronautica militare , e sono certo che fino ai primi anni 2000 venivano dati in dotazione ad alcuni reparti . Ho anche trovato in rete la richiesta fatta da ARMAEREO - 3° Reparto 11a Divisione - Viale dell'Università 4 - 00185 ROMA relativa al bando di gara per gli orologi .
    Riguardo all'orologio da Marina postato da Charlie , si tratta di una strumento di bordo molto bello e ricercato dai collezionisti del genere . E direi che ai tempi era comunque lo strumento più importante di tutta la nave Giusto ?
    Vinfer , peccato per il tuo Hamilton . Io ho questo assegnato alla Royal Navy

  10. #30
    Responsabile di Sezione L'avatar di Vinfer
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Ottaviano
    Messaggi
    453

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Francostorm Visualizza Messaggio
    Io ho avuto un Casio G-Shock assegnato all'aeronautica militare , e sono certo che fino ai primi anni 2000 venivano dati in dotazione ad alcuni reparti . Ho anche trovato in rete la richiesta fatta da ARMAEREO - 3° Reparto 11a Divisione - Viale dell'Università 4 - 00185 ROMA relativa al bando di gara per gli orologi .
    Riguardo all'orologio da Marina postato da Charlie , si tratta di una strumento di bordo molto bello e ricercato dai collezionisti del genere . E direi che ai tempi era comunque lo strumento più importante di tutta la nave Giusto ?
    Vinfer , peccato per il tuo Hamilton . Io ho questo assegnato alla Royal Navy
    Il tuo Hamilton è spettacolare. Mi dai qualche info in più per il tuo Casio G-Shock assegnato? Non ne ho mai sentito!

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •