Pagina 1 di 32 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 315

Discussione: G6PDH - (FAVISMO): chi ha avuto problemi si unisca a noi!

  1. #1
    Yeager
    Guest

    Predefinito G6PDH - (FAVISMO): chi ha avuto problemi si unisca a noi!

    Anche i fabici in divisa: sì all’arruolamento in forze armate e polizia - APPROVATA LA LEGGE!


    07.07.2010
    Ora lo dice la legge: la carenza enzimatica di cui soffrono non può essere motivo di esclusione. Dunque, i fabici potranno indossare la divisa e arruolarsi nell’esercito e nelle forze di polizia. Ieri la svolta, dopo anni di polemiche: è la commissione Difesa del Senato a cancellare con voto unanime quella che Gian Piero Scanu, capogruppo del Pd, considera una “norma insulsa” che ha penalizzato i diritti di tantissimi giovani, fra cui molti sardi. La commissione, un anno dopo il via libera della Camera, chiude definitivamente la partita. Non sarà necessario un ulteriore passaggio parlamentare, perchè la pratica è stata discussa in sede deliberante, cioè con i pieni poteri dell’aula trasferiti alla commissione. Significa che da oggi tutti i fabici (in Italia sono 400mila, la stragrande maggioranza al Sud) sinora rimasti in panchina, potranno partecipare ai concorsi pubblici con la certezza di essere equiparati, dal punto di vista fisico, agli altri candidati. La legge stabilisce in via ufficiale quello che già si sapeva: cioè che la carenza accertata, parziale o totale, dell’enzima G6PDH (glucosio 6 fosfato deidrogenasi) non costituisce una patologia invalidante e pertanto non può essere motivo di esclusione. Sinora, un lungo elenco di pareri medici e di sentenze favorevoli non era bastato per cancellare una realtà inaccettabile per i fabici e duramente contestata dalla Assodipro (Associazione solidarietà diritto e progresso) che tutela il mondo militare. Nell’aprile di un anno fa, Antonio Farris, presidente della sezione sarda dell’associazione, si era scagliato contro l’ennesimo “boicotaggio” da parte del ministero della Difesa: dopo la vittoria riconosciuta da una sentenza del Tar del Lazio, alcuni fabici pronti ad arruolarsi come volontari per un anno, erano stati convocati al dipartimento militare di medicina legale di Cagliari per sottoporsi a ulteriori accertamenti. Il motivo: procedere agli accertamenti sanitari finalizzati a valutare l’idoneità al servizio. Una beffa alla quale si rimediò due mesi dopo. Risale al 30 luglio 2009, infatti, il via libera da parte della Camera dei deputati al testo (condiviso da tutti gli schieramenti politici) che elimina i paletti e apre ai fabici le porte della carriera militare. Il passaggio successivo al Senato è stato saltato perchè si è deciso di lavorare in commissione deliberante. Ieri, dopo un anno, si è svolta l’ultima seduta dedicata all’argomento, con la parte conclusiva della discussione, l’approvazione all’unanimità e la sottoscrizione di un ordine del giorno con il quale si chiede che il provvedimento sia retroattivo. I proponenti, Gian Piero Scanu e Francesco Sanna, chiedono che i fabici esclusi dall’ultimo concorso pubblico possano essere riammessi. Molto soddisfatti Scanu e Sanna. «Finalmente - spiegano i due senatori del Pd - abbiamo cancellato una discriminazione che per molto tempo e senza ragione ha impedito a tanti giovani, di cui molti in Sardegna, di intraprendere la carriera a cui aspiravano legittimamente. È un obiettivo che il Partito Democratico stava perseguendo da molto tempo, una di quelle battaglie che toccano la vita di migliaia di famiglie». Concorda Piergiorgio Massidda, senatore del Pdl: «Le discriminazioni, non supportate da dati medici, stanno cadendo. Questa è una vittoria per le centinaia di ragazzi fabici che si sono battuti con petizioni e appelli e per i parlamentari sardi, in prima linea per spingere su questa proposta di legge».


    Scarica l'articolo in formato Pdf



    ENTRATA IN VIGORE PREVISTA PER IL 1/8/2010

    entrerà in vigore il 1/8 e sarà ritenuta valida solo per i nuovi bandi 2011
    GU n. 165 del 17-7-2010











    Con il permesso delgi amministratori del forum (se non è la sezione corretta per il mio post me ne scuso Wink )

    Chiedo a tutti i ragazzi esclusi da qualsiasi concorso per qualsiasi forza armata o di polizia causa favismo (deficit g6pdh) di unirsi al forum della brigata fabici!! ecco l'indirizzo:

    http://www.favismo.altervista.org/

    E' in corso in questi giorni la richiesta di un gruppo di parlamentari di tutti gli schieramenti politici di modificare la legge che disciplina l'esclusione dei ragazzi affetti da carenza di g6pd dai concorsi per accedere alle forze armate e alle forze di polizia. Abbiamo ottentuto grandi traguardi e siamo pronti per il colpo di coda finale ma abbiamo bisogno del vostro aiuto.Vogliamo spedire in toto centinaia di e -mail a chi di dovere per segnalare che siamo in tanti a subire questa ingiustizia e ci teniamo a far sapere che non vogliamo essere gli unici ad essere esclusi da questi concorsi assieme ai turchi per questo esame.

    Uniamoci tutti per cambiare la legge!Very Happy

    p.s Se qualche gentile volontario anche non affetto da favismo si vuole unire alla nostra lotta è cosa assai gradita, abbiamo bisogno di fare numero. Grazie a tutti!!!
    Ultima modifica di The Wizard; 22-07-10 alle 23: 16

  2. #2
    Soldato L'avatar di step
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Napoli
    Messaggi
    77

    Predefinito

    ciao io sono uno di quelli ke sta lottando ascolta,sono stato appena scartato...io ho unacarenza minimia,sono pronto a fare ricorso,sai come si fa ad essere mandato in seconda istanza senza fare ricorso al tar?

  3. #3
    Yeager
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da step Visualizza Messaggio
    ciao io sono uno di quelli ke sta lottando ascolta,sono stato appena scartato...io ho unacarenza minimia,sono pronto a fare ricorso,sai come si fa ad essere mandato in seconda istanza senza fare ricorso al tar?
    Allora io credo che il tar non lo possa evitare purtroppo, posso garantirti che se decidi di fare ricorso al tar la causa la vinci, ci sono stati casi precedenti analoghi al tuo nel nostro forum che sono stati dichiarati idonei dai giudici.. ti consiglio caldamente di iscriverti al forum che ho indicato nel post precedente e spiegare tutto nel dettalgio, cè genta preparatissima in materia che saprà spiegarti cosa fare meglio di me e vedrai che la soluzione la troviamo. ti aspettiamo!!

  4. #4
    Soldato L'avatar di Air
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Prov.di Como
    Messaggi
    34

    Predefinito

    Scusate, ma per essere scartati non bisognava aver avuto delle manifestazioni emolitiche? spero di ricordare giusto..

  5. #5
    Yeager
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Air Visualizza Messaggio
    Scusate, ma per essere scartati non bisognava aver avuto delle manifestazioni emolitiche? spero di ricordare giusto..
    purtroppo non è sufficiente, anche perchè quasi tutti i fabici non hanno mai avuto crisi emolitiche pur assumendo farmaci in teoria sconsigliati..io in prima persona ne sono la prova vivente

  6. #6
    Utenti Storici L'avatar di CRIOPE
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Indefinibile
    Messaggi
    3,611

    Predefinito

    Parlai giorni fà del favismo nella sezione CC.

    Forse la documentazione da me trovata può delucidarvi in merito, ecco il messaggio in quote:


    Allora giovani... visto che pochi/nessuno si prodigano a cercare le informazioni che in realtà sono a disposizione di tutti, ho cercato io nel bando.

    Ora vi spiego come è facile risalire alle informazioni con un pò di pazienza, "volontà" e GOOGLE

    Bando di concorso:

    Art. 8
    Accertamenti psico-fisici
    comma 3


    L’idoneità sanitaria dei concorrenti sarà accertata secondo i criteri stabiliti dalle direttive
    tecniche del Ministero della Difesa - Direzione Generale della Sanità Militare – datate 5
    dicembre 2005
    – e successive modifiche introdotte dai decreti dirigenziali datati 30 agosto 2007
    e 20 settembre 2007
    (riguardanti i portatori di deficit di G6PD)
    , emanate per l’accertamento
    delle imperfezioni e delle infermità che sono causa di non idoneità al servizio militare e per
    delineare il profilo sanitario dei soggetti giudicati idonei al servizio militare, in applicazione del
    Decreto Ministeriale 4 aprile 2000, n.114, citato nelle premesse. L'accertamento dell'idoneità
    verrà eseguito in ragione delle condizioni del soggetto al momento della visita.
    E cerchiamo questi decreti (grazie google )
    Come sappiamo ogni decreto sucessivo modifica il precedente.

    Il primo citato è "direttive
    tecniche del Ministero della Difesa - Direzione Generale della Sanità Militare – datate 5
    dicembre 2005" (consultabile QUI)

    In esso sono stabiliti i motivi di non idoneità (tra cui il favismo)

    Decreto DIFESAN 5 dicembre 2005:

    Art. 2
    DISENDOCRINIE, DISMETABOLISMI ED ENZIMOPATIE

    lett. d



    I difetti quantitativi o qualitativi degli enzimi; trascorso,
    ove occorra, il periodo di inabilità temporanea.
    Rientrano nel presente comma:
    - sindrome di Gilbert;
    - la iperbilirubinemia indiretta superiore a 4 mg/dl in almeno
    due determinazioni effettuate al mattino dopo 12 ore di riposo;
    - deficit di G6PDH, anche se parziale;
    - diabete insipido;
    - porfirie;
    - glicogenosi;
    - tesaurismosi lipidiche e mucopolisaccaridiche;
    - sindrome di Ehlers-Danlos;
    - sindrome di Marfan.
    Quindi nel 2005 per i portatori di favismo era prevista la non idoneità.
    Ma il bando parla di successive modifiche. Ovvero "successive modifiche introdotte dai decreti dirigenziali datati 30 agosto 2007
    e 20 settembre 2007"

    E cerchiamo anche questi... (sempre grazie GOOGLE)

    DECRETO Difesan 30 Agosto 2007
    (Consultabile QUI)

    Modifica della direttiva tecnica riguardante l'accertamento delle imperfezioni e delle infermita' che sono causa di non idoneita' al servizio militare, approvata con decreto 5 dicembre 2005

    Art. 1.

    1. All'art. 2, lettera d), della "Direttiva tecnica riguardante
    l'accertamento delle imperfezioni e delle infermita' che sono causa
    di non idoneita' al servizio militare", allegata al decreto
    dirigenziale 5 dicembre 2005, citato nelle premesse, la voce "deficit
    di G6PDH, anche se parziale" e' sostituita dalla seguente: "deficit
    di G6PD, che abbia dato luogo a comprovate manifestazioni
    emolitiche"
    .
    Quindi questa modifica in pratica decise che gli affetti da favismo non idonei sarebbero dovuti essere solo coloro i quali avessero avuto manifestazioni emolitiche.
    Ma vediamo ancora cosa dice l'altra modifica del 20 settembre 2007 (consultabile QUI... (e GOOGLE non si smentisce mai )


    Modifica della direttiva tecnica per delineare il profilo sanitario dei soggetti giudicati idonei al servizio militare, approvata con decreto dirigenziale 5 dicembre 2005 (G. U. del 26 Settembre 2007, n. 224)

    Art 1

    Nella "Direttiva tecnica per delineare il profilo sanitario dei soggetti giudicati idonei al servizio militare", allegata al decreto dirigenziale 5 dicembre 2005, citato nelle premesse, dopo la voce n.
    22
    , sono aggiunte le seguenti nuove voci:


    =====================================
    | I soggetti con attività G6PD >=30% se maschi | 22-bis| e >=70% se femmine. | 2 AV
    ====================================
    |I soggetti con attivit&#224; G6PD <30% se maschi | 22-ter|e <70% se femmine. |3 - 4 AV - EI
    Potete trovare la tabella contenente TUTTI i criteri di valutazione con il coefficiente (punteggio) che viene messo ad ogni parametro scaricando l'allegato finale in questo LINK

    Dopo averlo scaricato prendetene visione.

    In particolare, tornando al favismo, prendete visione della pagina 33 del file.

    Nella tabella dopo il punto 22 aggiungete i 2 punti riportati prima nel quote.

    Si evincer&#224; pertanto che gli uomini che hanno attivit&#224; di favismo minori o uguali al 30% (minore o uguale al 70% per le donne) hanno coefficiente 2.

    Superando le percentuali si entra nei coefficienti 3 e 4 andando pertanto ausi sicuramente in contro alla non idoneit&#224;.

    Spero che SFRUTTERETE TUTTI il link finale che vi ho dato e ne trarrete vantaggio... basta con le solite domande... io come altri mi impegno ad aiutare il prossimo... ma se mi rendo conto che invece il prossimo vive solo di aiuto, allora lo lascio a se stesso.

    Ricordate a cosa ambite... non ci sar&#224; sempre la mamma a farci trovare il piatto in tavola... una volta entrati... dovremo imparare a cucinare da soli...

    L’uomo diventa spesso ciò che crede di essere. Se continua a dire che non si riesce a fare una certa cosa, è possibile che alla fine si diventi realmente incapaci di farla. Al contrario, se ho fiducia di poterla fare, acquisterò sicuramente la capacità di farla, anche se, all’inizio, magari non ne sono in grado.

    Gandhi


    الجاهل عدو نفس

    كريستيان

    Hai fatto la leva militare e adesso cerchi commilitoni? Meetsoldier.it

  7. #7

    Predefinito

    salve a tutti...la cosa che io nn capisco e come si calcola questo 30% (del g6pdh)...qualcuno puo aiutarmi???cmq sono stato da poco scartato al concorso vfp4...per il g6pdh...l'anno scorso sono stato idoneo al concorso per i carabinieri....

  8. #8
    Soldato L'avatar di step
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Napoli
    Messaggi
    77

    Predefinito

    idem...solo ke io sono un carente parziale...non dovevo essere scartato........infatti sto facendo ricorso...anke xk&#232; mi hanno tirato il sangue due volte..la prima andava bene..xk&#232; rientravo nella percentualita'....la seconda volta(e non si sa xk&#232 improvvisamente divento carente totale...mah......

  9. #9

    Predefinito

    pure io sono carente parziale...e mi hanno tirato il sangue 2 volte...mi sai dire la percentuale che bisogna avere?io so che bisogna che si maggiore o uguale al 30%...ma nn capisco come lo calcolano questo 30%...anch'io volevo fare ricorso ma nn so se lo faccio...grazie

  10. #10
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    774

    Predefinito

    La direttiva Ministeriale 11.01.2008 (Direttiva apllicativa del Decreto 30.08.2007 e 20.09.2007....) così recita (all'ultimo punto):
    "Il risultato di tale test sarà quindi riespresso in termini percentuali di attività enzimatica riferiti al valore medio desumibile dagli indici di riferimento della metodica applicata"


    QUESTO PER IL METODO QUANTITATIVO unità di misura-U/g Hb -

    quindi se i valori di riferimento sono tra 9,52 e 15,27 si fa:


    9,52 + 15,57 = 25,09 : 2 = 12,545 x 30% = 3,7635

    (ovviamente se avete valori di riferimento sostituiteli con questi e fate l'operazione....di solito i valori sono questi, possono anche esserci valori di riferimento da 9,4 a 17,8)

    Questo 3,7635 è il valore a cui fare riferimento, se il vostro risultato delle analisi in caso abbiate fatto il metodo QUANTITATIVO è maggiore di questo 3,7635 siete carenti parziali, in caso contrario carenti totali.

    ERGO:

    > 3,7635 IDONEI

    < 3,7635 NON IDONEI


    Vi do una lieta notizia comunque, è in corso una proposta di legge riguardante l'abolizione del favismo come causa di esclusione dai concorsi per le Forze Armate e di Polizia nonchè il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.. attualmente la PDL è in attesa dei pareri delle commissioni affari sociali e costituzionali dopo che la commissione Difesa ha dato parere positivo.
    Entro la fine della prossima settimana verrà dato un parere delle commissioni indicate sopra, se l'esito sarà positivo la PDL andrà alle camere per essere votata..
    Al 99 percento la PDL diventerà legge a tutti gli effetti e l'unica incognita è rappresentata dal tempo, potrebbe volerci un mese o forse di più...vi farò sapere quando avrò ulteriori dettagli.

Pagina 1 di 32 12311 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •