Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 50

Discussione: Trasporto Valori

  1. #21
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Se non sbaglio in passato avevamo già parlato di questo...ma chissà dove...comunque, critica (giustissima) a parte, mi piacerebbe sapere da voi esperti nel settore in quale modo andrebbe reso più sicuro il servizio?
    Già il fatto del continuo cambio di percorso è secondo me importante.
    Poi?

  2. #22
    VxVendetta
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elite Visualizza Messaggio
    Se non sbaglio in passato avevamo già parlato di questo...ma chissà dove...comunque, critica (giustissima) a parte, mi piacerebbe sapere da voi esperti nel settore in quale modo andrebbe reso più sicuro il servizio?
    Già il fatto del continuo cambio di percorso è secondo me importante.
    Poi?
    Io ricordo che per certi valori (sopra i 250mila euro) dovrebbero essere previste più guardie e sopra i 750mila la scorta delle FFO (di solito voi ATPI della GdF tra l'altro) con volante piazzata dietro.

    Il problema è che rendere sicuro questo servizio mi sa di molto difficile: anche equipaggiando le gpg e addestrandole militarmente (o in maniera simile) e aumentando il numero degli uomini a scorta sarebbe impensabile scatenare sparatorie a suon di mitragliate tra pm12 e ak47 in mezzo alle strade cittadine o alle autostrade rischiando vere e proprie stragi.

    Secondo me sarebbe più logico prevenire con furgoni anonimi (corazzati e carichi di telecamere comunque) e percorsi sempre diversi, comunicati solo alle forze di polizia statali e locali dei comuni attraversati nel momento dell'ingresso nel territorio di competenza e con controllo ocntinuativo a gps dalla C.O. dell'istituto (cosa che tra l'altro dovrebbe già esserci).

    Un grosso problema è inoltre la dotazione degli istituti, spesso i furgoni sono del tutto inadatti al servizio.

  3. #23
    Moderatore L'avatar di Point Man
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Great Plains of Lombardy
    Messaggi
    2,266

    Predefinito

    Valo se leggi il regolamento della questura di Milano ad esempio, non è prevista la scorta da parte delle ff.oo. per nessuna somma. E credo che dalle altre parti sia uguale.

    I furgoni senza insegne rimangono anonimi ai comuni cittadini...non certo a chi è "del settore" o a chi può contare su informatori interni agli istituti..

    Quando leggo poi le disposizioni in materia di equipaggiamento mi viene da ridere...la guardia deve avere il giubbotto antiproiettile! Certo...di che livello? Perchè quelli che danno gli istituti di classe IIIA non servono se davanti hai un Ak.. E ce l'avrai l'AK davanti, perchè di certo non verranno con armi corte..se no rimani chiuso dentro a ridere in faccia agli sprovveduti in attesa della cavalleria.

    Per rispondere a Elite...troppe variabili da considerare e dovresti dare per scontato l'onestà degli operatori, dalle guardie alla dirigenza. Ma poniamo che sia un caso perfetto di onestà..per esempio bisognerebbe dare facoltà al capo scorta di decidere il percorso giorno per giorno, al momento della partenza e senza che nessuno lo conosca a parte l'equipaggio e la centrale operativa.
    WE SUPPORT OUR TROOPS

    Sei appena arrivato? Presentati QUI!

    Qui puoi trovare il Regolamento Militari Forum

  4. #24
    VxVendetta
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Point Man Visualizza Messaggio
    Valo se leggi il regolamento della questura di Milano ad esempio, non è prevista la scorta da parte delle ff.oo. per nessuna somma. E credo che dalle altre parti sia uguale.

    I furgoni senza insegne rimangono anonimi ai comuni cittadini...non certo a chi è "del settore" o a chi può contare su informatori interni agli istituti..

    Quando leggo poi le disposizioni in materia di equipaggiamento mi viene da ridere...la guardia deve avere il giubbotto antiproiettile! Certo...di che livello? Perchè quelli che danno gli istituti di classe IIIA non servono se davanti hai un Ak.. E ce l'avrai l'AK davanti, perchè di certo non verranno con armi corte..se no rimani chiuso dentro a ridere in faccia agli sprovveduti in attesa della cavalleria.

    Per rispondere a Elite...troppe variabili da considerare e dovresti dare per scontato l'onestà degli operatori, dalle guardie alla dirigenza. Ma poniamo che sia un caso perfetto di onestà..per esempio bisognerebbe dare facoltà al capo scorta di decidere il percorso giorno per giorno, al momento della partenza e senza che nessuno lo conosca a parte l'equipaggio e la centrale operativa.
    Ale...io ci ho provato lungi da me credere di avere la verità in tasca e non ho calcolato gli informatori interni giuro.

  5. #25
    Moderatore L'avatar di Point Man
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Great Plains of Lombardy
    Messaggi
    2,266

    Predefinito

    Non volevo dire quello, ci mancherebbe..
    WE SUPPORT OUR TROOPS

    Sei appena arrivato? Presentati QUI!

    Qui puoi trovare il Regolamento Militari Forum

  6. #26

    Predefinito

    Oramai per il numero di GPG, auto di scorta.... bisogna guardare se non erro l'allegato D del famoso Decreto 269/2010.
    Fino a poco tempo fa bisogna seguire il regolamento questurile della città ( ancora oggi se dà elementi più dettagliati)
    Agente di Polizia Locale

  7. #27
    Moderatore L'avatar di Point Man
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Great Plains of Lombardy
    Messaggi
    2,266

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alex1990 Visualizza Messaggio
    Oramai per il numero di GPG, auto di scorta.... bisogna guardare se non erro l'allegato D del famoso Decreto 269/2010.
    Fino a poco tempo fa bisogna seguire il regolamento questurile della città ( ancora oggi se dà elementi più dettagliati)
    Neanche il DM prevede la scorta delle ff.oo.
    Non indica il livello di protezioni da utilizzare ma le caratteristiche dei mezzi etc..
    Tra l'altro una di queste caratteristiche mi pare mancasse (dalle foto) ai furgoni che hanno assaltato di recente..
    WE SUPPORT OUR TROOPS

    Sei appena arrivato? Presentati QUI!

    Qui puoi trovare il Regolamento Militari Forum

  8. #28
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Point ho compreso ciò che vuoi dire...per cui uno dei più grossi problemi sta alla base.
    Avete mai provato ad istituire a livello di singolo istituto un team che si occupa solo di questo servizio?
    Così facendo la cerchia sarebbe più raccolta...
    Certo io la sto buttando così com'è...ma non so nemmeno se sia fattibile quanto ho detto.
    Per quanto riguarda i mezzi blindati...non penso che gli istituti possono dotarli di corazzatura, prr cui deduco che per svolgere il servizio in sicurezza occorre adottare altre misure.
    Armamento comunque insufficiente. Fanno prima a dotarvi di spry al peperoncino.

    Per quanto riguarda la scorta GdF mi sa che stai confondendo con la scorta valori della Banca d' Italia, perché di altre disposizioni inerenti al trasporto di denaro privato non ne ho mai viste.
    Mi è capitato di scortare dei t.v., ma sono stati eventi eccezionali...e l' ausilio fu richiesto al momento dall' istituto.

  9. #29
    Moderatore L'avatar di Point Man
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Great Plains of Lombardy
    Messaggi
    2,266

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elite Visualizza Messaggio
    Point ho compreso ciò che vuoi dire...per cui uno dei più grossi problemi sta alla base.
    Avete mai provato ad istituire a livello di singolo istituto un team che si occupa solo di questo servizio?
    Così facendo la cerchia sarebbe più raccolta...
    Certo io la sto buttando così com'è...ma non so nemmeno se sia fattibile quanto ho detto.

    In seguito a fatti indecenti per i servizi di scorta (riguardanti la pianificazione, la conoscenza di troppe persone dei dettagli, etc..) che non descrivo, un bel giorno sono salito in direzione a fare una domanda.. Ho chiesto se il servizio che facevamo era una necessità di sicurezza e quindi sarebbe dovuto essere professionale, o era per meri fini assicurativi e quindi va bene tutto...basta ottemperare ai minimi previsti per legge.. Ovviamente la risposta è stata la seconda. Pensa che avevo preparato anche una dispensa su alcune cose come la formazione corretta dei convogli etc.. piccole cose che ho imparato e che avrei messo a disposizione gratuitamente facendo degli incontri con i colleghi che svolgono lo stesso servizio..
    Non ci interessa hanno detto.
    D'altra parte il cliente paga, il cliente decide...anche su questi servizi..


    Citazione Originariamente Scritto da Elite Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda i mezzi blindati...non penso che gli istituti possono dotarli di corazzatura, prr cui deduco che per svolgere il servizio in sicurezza occorre adottare altre misure.
    Armamento comunque insufficiente. Fanno prima a dotarvi di spry al peperoncino.
    I mezzi si prendono dalle ditte specializzate..devono avere certe caratteristiche che quelli un po' più vecchiotti non hanno.
    WE SUPPORT OUR TROOPS

    Sei appena arrivato? Presentati QUI!

    Qui puoi trovare il Regolamento Militari Forum

  10. #30
    Utenti Storici
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    6,704

    Predefinito

    Vabbè. ..ho capito tutto.
    Quello che mi spiace è la scarsa considerazione che viene data alla sicurezza nel senso stretto del termine, del personale.

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •