Pagina 4 di 17 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 162

Discussione: Secondini: Perchè la Pol Pen si arrabbia?

  1. #31
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,282

    Predefinito

    Con il nuovo concetto della sorveglianza dinamica non li seguirai mai più...

    Comunque a prescindere dall'etimologia della parola, che comunque TUTTI associano sempre a qualcosa di dispregiativo a prescindere, noi abbiamo un nome e così ci devono chiamare PUNTO

  2. #32
    Caporale L'avatar di Celinico
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Parma
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Scusate la domanda forse poco opportuna in questo topic, è ovvio che i detenuti chiamino gli agenti appunto "agente", o "assistente" ecc. Ma succede anche che chiamano col cognome? Nel caso ovviamente ne dovessero essere a conoscenza?
    Io ero vigilatore all'interno del carcere militare e un paio di volte è successo, ma questo giusto per farmi capire che loro conoscevano la mia identità e quindi potevano facilmente trovarmi per eventuali "ritorsioni".
    "Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola." Giovanni Falcone

  3. #33
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,282

    Predefinito

    Anni fa ad uno che mi chiamò per cognome gli feci notare che il fatto che lo sapeva non lo autorizzava, anzi gli dissi che non eravamo abbastanza intimi, a chiamarmi SOLO per cognome e che per il futuro doveva mettere prima la qualifica. Basta farsi vedere al di sopra di queste cose e fargli capire che andrebbe a suo discapito. Poi, sai quante volte i detenuti hanno in mano e leggono prima di firmare atti dove ci sono cognome e nome e grado. A cominciare dal verbale di perquisizione di primo ingresso.
    Poi, potresti rispondergli che anche tu sai il suo nome cognome e indirizzo!

    Comunque più in alto sei nella scala gerarchica più sei soggetto ad essere noto a tutti. Di me sanno pure il soprannome
    Ultima modifica di altairV; 12-08-12 alle 21: 58

  4. #34
    Caporale L'avatar di Celinico
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Parma
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Heheh. Va beh a noi caporali nel carcere militare c'erano i nostri cognomi ovunque, anche sul registro della sezione ecc. Sta di fatto che non mi sono mai lasciato intimorire da questo tipo di "giochetti" che hanno utilizzato. Va beh, comunque in ogni caso grazie mille altairV. Un saluto.
    "Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola." Giovanni Falcone

  5. #35
    Maresciallo L'avatar di bii
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    773

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fatality Visualizza Messaggio
    a proposito di modi con cui la gente si rivolge nei confronti delle forze dell'ordine vi riporto questo tragicomico episodio accadutomi in servizio qualche anno fa.

    durante il servizio di volante notiamo due persone a bordo di un ciclomotore entrambi senza casco e li fermiamo.

    - capopattuglia:"buongiorno. patente, carta di circolazione ed assicurazione".

    - cittadino:"madò. ci hanno fermato le GUARDIE! a disposizione. le guardie noi le rispettiamo"

    - capopattuglia:"bene. l'avviso che effettueremo un controllo di polizia nei vostri coinfronti e contestualmente verbalizzeremo ai sensi del cds la guida senza casco"-

    - cittadino:"no. APPUNTATO non dite così. siamo brava gente."

    - capopattuglia:"eh signori è la legge. inoltre c'è anche il fermo amministrativo del ciclomotore"

    -cittadino:"mamma mia. BRIGADIERE ma davvero dite?"

    -capopattuglia dopo le risultanze sdi:"aej. la devo anche indagare in stato di libertà perchè il ciclomotore risulta già essere stato sottoposto a fermo amministrativo"

    -cittadino:"MARESCIALLO mi volete proprio inguaiare allora..."

    -capopattuglia:"eh dovere. non ci posso far nulla. salga in auto per favore che andiamo in ufficio dove le rilascio copia dell'elezione del domicilio"

    - cittadino:"CAPITANO ma quindi mi state arrestando? siete davvero cattivi con me"

    - capopattuglia:" no che arrestando. tra 10 minuti sarà immediatamente libero. il tempo di redigere il verbale e di nominarle un difensore."

    - cittadino:" madò. COMMISSARIO anche l'avvocato dovrò pagare.."

    al termine della stesura degli atti, nel salutare il cittadino dopo aver provato con varie promozioni sul campo fino a COMANDANTE (solo questore mi sembra di non averla sentita), ci salutò con un "arrivederci. comunque voi GUARDIE siete cattivi".

    in mezz'ora non ho mai visto qualcuno essere così tante volte promosso sul campo da guardia e commmissario e poi degradato immediatamente di nuovo a guardia...

    io che ero alle primissime armi in quei frangenti non sapevo se ridere o piangere...

    ahahhaah questa è bellissima! Una carriera fulminante!

  6. #36
    Capitano
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,943

    Predefinito

    eh si.
    era per esprimere il concetto che il nome con il quale si viene apostrofati cambia spesso di volta in volta in base agli utenti ed alle circostanze.

    per lo stesso cittadino ad esempio sono un eccellente e professionale poliziotto se gli ritrovo la valigia derubatagli poco prima sul treno.
    e divento uno sbirro scassa bip bip quando lo fermo il giorno dopo e gli faccio il verbale perchè guida parlando al cellulare.

    spesso bisogna fare molta attenzione a non mostrarsi mai permalosi o irritati quando tentano di metterci in difficoltà in vari metodi (es. sbagliando i gradi o il nome dell'amministrazione di cui facciamo parte.).
    bisogna agire d'astuzia e di sportività.
    es. una pattuglia della polizia penitenziaria decide di fermare un veicolo perchè il guidatore ha saltato uno stop e quest'ultimo esordisce con:"ma da quando i secondini fermano le macchine?"
    e mentre l'autista dalla pattuglia inizia a scrivere il verbale ed a controllare allo sdi il tizio, il capopattuglia gli spiega quali sono i compiti istituzionali a cui è preposta la polizia penitenziaria.
    poi gli regala una bella sfogliatella e la prossima volta che vedrà una pattuglia della polizia penitenziaria baderà bene a fare l'indiano...
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

  7. #37
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,282

    Predefinito

    Perfetto. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda.

  8. #38
    Capitano L'avatar di alpacinn
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    2,592

    Predefinito

    gli stessi detenuti quante volte anche loro ci chiamano guardie...... "ma l'altra guardia me lo lascia fare, la guardia del piano di sotto non mi ha fatto entrare, la guardia dei passeggi mi ha fatto risalire" che fastidiooooooooooo
    agente scelto Polizia Penitenziaria

  9. #39
    Capitano L'avatar di altairV
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,282

    Predefinito

    Il detenuto impara prima di quanto si pensi, basta insegnar loro giusto.
    Quelli che invece non capiscono sono gli "scribacchini" ops pardon, i giornalisti, che per paura di fare ripetizioni che appesantiscono l'articolo usano o il vecchio nome o altri termini. Recentemente ho avuto un corrispondenza con uno di questi ma non 'c'è niente da fare. Tra l'altro ha pure dimostrato di non conoscere bene nemmeno i nomi e compiti degli altri Corpi!

  10. #40
    Capitano
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,943

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alpacinn Visualizza Messaggio
    gli stessi detenuti quante volte anche loro ci chiamano guardie...... "
    embè?
    sai quante volte anche a noi della polizia di stato ci chiamano guardie?
    mai percepita come un'offesa.
    anzi.
    ho onore di far parte dell'evoluzione storica di quel che è stato il disciolto corpo delle guardie di pubblica sicurezza.

    e poi chi di noi da bambino non ha mai giocato a "guardia e ladri".
    ero io l'unico pazzoide che anzichè il ladro voleva fare la guardia?

    perdonatemi ma io certe cose non le capisco.
    vigili che si offendono se li chiamano vigili.
    guardie (di p.s. o penitenziarie che siano) che si offendono se li chiamano guardie.
    carabinieri che si offendono se li chiamano poliziotti.

    io preferisco quello che mi chiama guardia e porta rispetto alla mia persona ed al lavoro che sto facendo, rispetto a quello che mi chiama commissario, ispettore o brigadiere perchè pensa di potermi abbindolare risparmiandosi la dovuta contravvenzione, denuncia, arresto e quant'altro.
    quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare,vi è un prezzo da pagare,ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare

Pagina 4 di 17 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •