Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26

Discussione: Medici nell esercito.

  1. #1

    Question Medici nell esercito.

    Salve tutti. Volevo chiedere a questa sezione del forum una domanda molto interessante PER ME. Io ho due passioni la medicina e l esercito. Adesso tutti mi dicono di intraprendere una carriera medica da civile ma io la vorrei intraprendere nell esercito per evitare la monotonia della vita da civile e appunto perchè ho questa passione per l esercito. A me non mi interessa sapere quanto viene pagato un medico civile o uno militare quello che mi spinge è la passione e non il solo interesse al guadagno ma vorrei sapere cosa fa un medico militare. Un futuro medico militare ,per esempio , dovrà solo rimanere in caserma e assistere i soldati malati o potrà pure prendere parte ad azioni militari come supporto sanitario anche in situazioni dove si può rischiare la vita? un medico militare è addestrato come ogni altro soldato? e un ultima domanda esistono medici militari che fanno parte delle FOS?
    Io forse ho una visione un po troppo da film del medico militare e mi immagino per esempio che esca con le truppe nelle pattuglie (come quelle in afghanistan) e deve quindi essere pronto sia a sparare che a soccorrere i feriti. Oppure un altra cosa (che però m hanno detto alcuni gia nel forum che potrebbe essere sbagliata) che un medico in un reggimento alpino ha un addestramento da alpino o che un medico nella folgore ha un addestramento da menbro della folgore e un medico degl alpini paracadutisti ha un addestramento da tale? cio è vero o è un mio gran sogno?

    Grazie a tutti in anticipo e se nn capite quello che ho scritto chiedetemi chiarimenti e ve li darò con piacere

  2. #2
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Forse è meglio che spegni la play per un po'....

    L'ufficiale medico ha un addestramento militare di base,sufficiente a maneggiare un fucile o una pistola per autodifesa,
    se nei paracadutisti ha il brevetto e si lancia,ma certamente non ha un addestramento da fuciliere,ne tantomeno da fos,(dove lo troverebbe il tempo?)
    e aggregare un tenente medico a ogni pattuglia come soccorritore è impensabile....

    Invece gli americani hanno la figura del "combat medic"che è un fuciliere come gli altri con un corredo di pronto soccorso extra,in grado(dopo un corso apposito) di stabilizzare il ferito in attesa dell evacuazione...ma a dispetto del nome non è assolutamente un medico laureato come lo intendiamo noi...
    qui per motivi legali è attualmente impensabile
    Ultima modifica di bacioch; 13-07-12 alle 14: 23
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  3. #3

    Predefinito

    Guarda non è per criticare ma io non sono uno di quelli come dici tu "che gioca alla playstation" ma ho dubbi che mi ha messo in testa gente che è nell esercito e dice (ad esempio)che il medico militare fa cose che non dovrebbe fare come andare in giro con le pattuglie perchè il nostro beneamato esercito non può avere appunto quella figura del combat medic che gli americani e altri eserciti hanno. Ovviamente tu ne saprai di + di me e il fatto che mi dici che non è vero mi chiarisce le idee . Allora ti vorrei chiedere qual è la differenza tra un medico civile e uno militare
    E comunque tutti quelli che negano convinzioni come medici ke vanno sotto il fuoco nemico per soccorrere la gente dovrebbero riguardarsi xkè io ke faccio parte della croce rossa ho visto medici CIVILI andare a 30 metri da un carroarmato mentre sparava per soccorrere un ragazzo a terra con la testa spaccata. Quindi non giocando alla play.
    Ovviamente di ringrazio per avermi risposto e se mi chiarirai quell ultima domanda mi farai un gran favore solo un po meno aggressività verso chi chiede solo chiarimenti per percorsi di vita che magari intraprenderà in futuro

    ---------------------Aggiornamento----------------------------

    [QUOTE=bacioch;1683353]Forse è meglio che spegni la play per un po'....

    L'ufficiale medico ha un addestramento militare di base,sufficiente a maneggiare un fucile o una pistola per autodifesa,
    se nei paracadutisti ha il brevetto e si lancia,ma certamente non ha un addestramento da fuciliere,ne tantomeno da fos,(dove lo troverebbe il tempo?)
    e aggregare un tenente medico a ogni pattuglia come soccorritore è impensabile

    Comunque questi soldati mi raccontarono che il medici della base facevano a turnazione per uscire con le pattuglie e cose varie

  4. #4
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Guarda che io ci gioco....

    Non è che dico che l'ufficiale medico non esce mai,ma che per ragioni di numeri è impossibile che ce ne sia uno fresco da aggregare a ogni pattuglia...
    se ci si trova rischierà la pelle come tutti gli altri,e infatti ha in dotazione fucile e/o pistola...

    Ma ti renderai conto da solo che fare l'incursore o il medico sono impegni estremi....farli entrambi è impossibile,e non ne esiste uno,o meglio c'è stato il Tenente Raffaele Paolucci nella 1a Guerra Mondiale...

    ps,ma dove fai il servizio CRI?In Libano?
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  5. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bacioch Visualizza Messaggio
    Guarda che io ci gioco....

    Non è che dico che l'ufficiale medico non esce mai,ma che per ragioni di numeri è impossibile che ce ne sia uno fresco da aggregare a ogni pattuglia...
    se ci si trova rischierà la pelle come tutti gli altri,e infatti ha in dotazione fucile e/o pistola...

    Ma ti renderai conto da solo che fare l'incursore o il medico sono impegni estremi....farli entrambi è impossibile,e non ne esiste uno,o meglio c'è stato il Tenente Raffaele Paolucci nella 1a Guerra Mondiale...

    ps,ma dove fai il servizio CRI?In Libano?
    Stessa cosa che ho pensato io, non è che si vedano tanti carri armati in giro...

  6. #6

    Predefinito

    Ok bacioch grazie mille per avermi chiarito tutto. Cmq ci sei arrivato vicino XD lavoro nel reparto della CRI che si occupa del DIU e questo medico venne premiato perchè durante un attacco a israele lui si mise a curare anche i soldati nemici senza fare differenza tra soldati della sua patria e quelli della lega araba.

    ---------------------Aggiornamento----------------------------

    A se ti posso chiedere un ultima cosa, ma se un medico militare viene destinato ad un reggimento alpino (ad esempio) deve fare l addestramento da alpino? o è una mia pura fantasia? grazie mille e scusa del fastidio che ti do XD

  7. #7
    Colonnello L'avatar di bacioch
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Lobbi(AL)
    Messaggi
    11,238

    Predefinito

    Quando dici "addestramento alpino" dici tutto e niente...
    cioè:farà meteomont?No di sicuro
    farà l'alpiere?Nemmeno
    farà i campi marcianti?Certamente
    dormirà in truna?Forse

    Lo so che non sono grandi risposte,ma accontentati
    Se sei un nuovo utente, Benvenuto! Ricordati di presentarti QUI

    Prima di aprire nuove discussioni e di postare messaggi, dai un'occhiata al REGOLAMENTO

  8. #8

    Predefinito

    Certo che mi accontento e ti ringrazio per le tue risposte

  9. #9
    Soldato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Qua e la
    Messaggi
    51

    Predefinito

    Da quellO che mi sembra di capire (correggimi se sbaglio) tu vorresti fare una cosa simile al combat medic americano, in Italia esiste questa figura e si chiama soccorritore militare che altro non è che un fuciliere, e quindi fa l'addestramento da fuciliere, che in caso di bisogno, dopo un apposito corso alla scuola di sanità militare, può "operare" sul ferito e stabilizzarlo in attesa dell'arrivo del medevac!
    Attenzione però, il soccorritore militare NON È UN MEDICO e quanto tale non può fare le cose di un medico

  10. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AD88 Visualizza Messaggio
    Da quellO che mi sembra di capire (correggimi se sbaglio) tu vorresti fare una cosa simile al combat medic americano, in Italia esiste questa figura e si chiama soccorritore militare che altro non è che un fuciliere, e quindi fa l'addestramento da fuciliere, che in caso di bisogno, dopo un apposito corso alla scuola di sanità militare, può "operare" sul ferito e stabilizzarlo in attesa dell'arrivo del medevac!
    Attenzione però, il soccorritore militare NON È UN MEDICO e quanto tale non può fare le cose di un medico
    Beh in questo caso visto la sua passione per la medicina non penso gli interessi...

    D'altronde molto meglio così, il medico fa il medico e il fuciliere fa il fuciliere ed il soccorritore fa il soccorritore...

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •